Immagine
 Vettura 7014 (BMB240L) in sosta al capolinea della linea 028 alla stazione di Roma Aurelia ... di Omar Cugini
 
"
Io nun ce scendo più in politica, devono salì loro ma mi sà che manco je apro.

Gianfranco Funari (Corrado Guzzanti)
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

La funicolare Sala-Piazza Roma diventerà uno degli impianti all’avanguardia in Italia nel settore dei trasporti collettivi. Grazie alla rimodulazione dei fondi PRUSST, il sindaco Sergio Abramo è riuscito a trovare la somma di 450mila euro che servirà ad automatizzare il sistema e renderlo fruibile ad una vasta utenza. Con questa scelta, il Comune è intervenuto su un’opera strategica senza gravare sul bilancio dell’Ente, collocandola, quale parte integrante e a pieno titolo, nella rete di trasporto della città. La funicolare costituisce il collegamento più rapido, più sicuro e meno inquinante, potendo anche contare su un vasto parcheggio a valle. L’affidamento all’AMC della gestione consentirà anche di praticare abbassare la tariffa, adeguandola a quella degli autobus, con una tariffa unica che incentiverà sicuramente l’uso di questo mezzo di trasporto per raggiungere il centro storico. I lavori di automazione renderanno l’impianto di Catanzaro uno degli impianti all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e in futuro potrà essere totalmente automatizzata: si tratterebbe così della seconda funicolare in Italia a funzionamento completamente automatico. Con i lavori di automazione verrà adottato un sistema di tecnologia avanzata, così che tutti i comandi verranno computerizzati, monitorizzando continuamente il percorso e gli accessi. La diagnostica delle sicurezze e di eventuali anomalie è controllata in tempo reale dall’operatore sui quadri di comandi. Inoltre, oltre a permettere il miglioramento del servizio e quindi l’affidabilità, gli impianti tecnologici all’avanguardia previsti terranno conto anche del risparmio energetico. Un’attenzione particolare è riservata alla fermata intermedia “Piano Casa”. L’automazione della fermata intermedia significherà dare alla stessa una diversa configurazione, soprattutto per quanto riguarda l’accesso dei disabili, con la creazione di un’area di attesa oltre la barriera, pulsanti di prenotazione fermata, pannello led indicante la direzione del veicolo in arrivo con contemporanea segnalazione vocale.

 

Lunedì 27 ottobre riapre la metropolitana genovese sull’intera tratta Brin – Brignole. L’orario di apertura dell’impianto sarà il consueto 6.30 / 21.00, la frequenza feriale sarà per l’intera giornata di circa 8 minuti a causa della limitata disponibilità dei treni. Rimarrà chiusa la stazione di Principe fino al suo completo ripristino. Per quanto riguarda la stazione di Brignole rimarrà chiuso l’accesso da via Canevari e non saranno ancora utilizzabili scale mobili ed ascensori. Nella stazione di Sarzano è ferma una delle scale mobili di accesso. In tutte la stazioni aperte funzioneranno ancora parzialmente alcune emettitrici di biglietti. Lunedì 27 ottobre sarà ancora attivo il collegamento bus tra il WTC e Brignole, nel corso della stessa giornata ne verrà comunicata l’eventuale prosecuzione. Durante la prossima settimana comunicheremo lo stato di avanzamento dei ripristini. La funicolare Sant'Anna, a distanza di soli 15 giorni dai danni subiti a causa degli eventi alluvionali, è tornata in servizio venerdì 24 ottobre, alle ore 14.00. Per quanto riguarda il servizio bus rimangono ancora in essere le seguenti variazioni: - la linea 273 é ferma; da lunedì 20 ottobre, in sua sostituzione è stato istituito un collegamento effettuato con minibus tra via delle Tofane civico 98 e piazza Pallavicini, tale servizio percorre via delle Tofane in entrambi i sensi di marcia. Anche la linea 57 viene servita con minibus e interessata da lievi modifiche di orario. Gli orari di entrambe le linee sono consultabili sul sito Amt; - la linea 377 é limitata in via Stallo, non percorre via Ausonia; - la linea CS, che svolge servizio dentro Staglieno, é ferma per divieto di accesso ai mezzi a motore nel cimitero; - il servizio bus sostitutivo della Genova Casella è deviato per via di Pino. Sono ancora chiusi, a seguito dei danni alluvionali, gli ascensori Montegalletto, Imperia e la parte bassa della cremagliera di Granarolo, limitata alla tratta Granarolo - San Rocco.

 
Di Omar Cugini (del 24/10/2014 @ 10:26:18, in News, visualizzato 1043 volte)

Il nodo più importante della mobilità cittadina romana fino a dicembre vestirà i colori di car2go, per celebrare insieme ad ATAC, il valore aggiunto della mobilità sostenibile e intermodale. Il nuovo nome della stazione è Termini-car2go. Obiettivo della partnership tra ATAC e car2go è quello di sensibilizzare le persone che viaggiano sulle potenzialità che derivano dall’utilizzo congiunto del mezzo di trasporto pubblico e dell’automobile condivisa. La connessione si conclude con l’inserimento nella domination di Termini anche di Italo, l’operatore dell’alta velocità su ferro, che ha scelto di condividere l’innovativa campagna di comunicazione con Atac e car2go. La domination della stazione Termini da parte di car2go rappresenta un punto fondamentale della strategia adottata dall’operatore di car sharing di concentrare i suoi punti promozionali all’interno delle infrastrutture del TPL. Non a caso car2go ha scelto di aprire il suo shop principale alla stazione Cipro e di attivare, nel primo mese e mezzo di attività, desk info-promozionali nelle stazioni metro di Bologna, Flaminio e Termini. In occasione del rebranding, Atac e car2go mettono a disposizione a Termini un bus a due piani, completamente personalizzato, che ha lo scopo di offrire informazioni e promozioni in esclusiva. Il bus Atac-car2go è in sosta nel capolinea di piazza dei Cinquecento per tutta la durata della domination di Termini, fino al 7 dicembre. Per Atac la partnership con car2go rappresenta un’altra tappa di successo della linea di business Domination Stazioni, inaugurata a giugno 2013, proprio a Termini, con il partner Vodafone e proseguita con le brandizzazioni di Repubblica-Teatro dell’Opera, Flaminio-Rainbow Magicland e Ottaviano-Cinecittà World. Una pratica che permette di migliorare il decoro delle stazioni metro-ferroviarie, restituendo strutture più piacevoli da frequentare per la clientela e rappresenta, inoltre, una consistente fonte alternativa di introito che Atac reinveste nelle infrastrutture di trasporto gestite. Car2go è oggi presente in 28 città tra Europa e Nord America, con più di 850.000 clienti che hanno a disposizione circa 11.500 automobili (1.250 delle quali elettriche) per un totale di più di 26 milioni di noleggi. Ogni 2 secondi nel mondo ha inizio un noleggio con car2go. La storia di car2go è una storia unica di movimento e libertà che rende il trasporto in città più facile ed ecologico.

 

Diciannove milioni di biglietti ferroviari venduti on-line da inizio 2014. Con una crescita percentuale del 26% rispetto al 2013. Oggi, un biglietto su due per viaggiare sulle Frecce AV viene acquistato sul sito web di Trenitalia. E il sito conta stabilmente, ogni mese, circa 8 milioni e mezzo di accessi. Sono cifre da record che hanno portato il sito di Trenitalia a scalare le classifiche dei siti e-commerce più popolari in Italia e ne fanno il più visitato tra quelli del settore "turismo". “Siamo particolarmente orgogliosi di questo straordinario risultato – ha dichiarato Gianfranco Battisti, Direttore della Divisione Passeggeri e Alta Velocità di Trenitalia – che ci ripaga del grande lavoro svolto e degli investimenti effettuati nel settore. Ma consideriamo questo risultato non un traguardo, bensì l’inizio di un nuovo percorso con l’obiettivo di migliorare ancora di più la qualità dei servizi e offrire ai nostri clienti prodotti e soluzioni sempre più innovative.” L’attenzione di Trenitalia al mondo dell’e-commerce riguarda anche il fronte della telefonia mobile, dove i numeri assoluti sono più contenuti ma la crescita delle transazioni è progressiva e continua, tanto da raggiungere il 52% in più rispetto al 2013. ProntoTreno, l’app ufficiale Trenitalia, è stata infatti scaricata da oltre due milioni e mezzo di clienti ed è oggi disponibile per iOS, Android, Blackberry, Smart TV. Eletta da Apple tra le migliori app del 2013, ProntoTreno consente di acquistare biglietti, modificare le prenotazioni, inserire il viaggio nella propria agenda elettronica, controllare la puntualità del treno, leggere le news di Trenitalia.

 

Con l’entrata in funzione, questa mattina, dei tre nuovi ascensori a servizio dei marciapiedi della stazione di Portomaggiore, si concludono i lavori di potenziamento tecnologico e infrastrutturale realizzati da Rete Ferroviaria Italiana nella stazione portuense. Portomaggiore, collocata sulla linea RFI Ferrara - Ravenna/Rimini e stazione di diramazione della linea FER Bologna - Portomaggiore, è stata completamente riqualificata a partire dal 2012. Fra le opere realizzate:

 • un nuovo sottopassaggio (aperto al pubblico a dicembre 2013) per il collegamento in sicurezza fra i tre marciapiedi al servizio dei quattro binari; • due nuovi marciapiedi lunghi 250 metri e alti 55 centimetri e l’adeguamento a tali standard di un terzo marciapiede esistente, per facilitare l’entrata e l’uscita dei passeggeri dai treni (attività realizzata fra l’inizio del 2013 e settembre 2014);

• 3 nuovi ascensori - in funzione da oggi - e dispositivi tattili per passeggeri ipovedenti a completamento del piano di abbattimento delle barriere architettoniche della stazione;

 • la sostituzione del vecchio Apparato Centrale Elettrico ad Itinerari per il comando e controllo del traffico ferroviario con un nuovo ACEI comandato a distanza, che dallo scorso luglio consente una più efficace e funzionale gestione della circolazione dei treni nella stazione direttamente dalla Sala Esercizio Rete Regionale di Bologna;

• una razionalizzazione del “piano del ferro” con la realizzazione (completata ad aprile 2014) di 4 binari dotati di segnali e scambi elettrici - di cui due principalmente dedicati ai collegamenti su linea RFI e due funzionali ai movimenti da e per la linea FER - e la sostituzione di vecchi scambi di collegamento fra i binari con nuovi percorribili in sicurezza dai treni a una velocità più elevata e dotati di dispositivi di “snevamento” per garantirne il funzionamento anche in caso di abbondanti nevicate. Inoltre, il nuovo “piano del ferro” e il nuovo ACEI consentono la completa gestione della linea di diramazione FER Portomaggiore - Dogato;

• rinnovo del sistema di elettrificazione della stazione in grado di servire il traffico di convogli elettrici in circolazione sulla linea diramata Portomaggiore - Bologna.

 Grande attenzione è stata dedicata anche al tema del risparmio energetico. Il nuovo impianto di illuminazione della stazione utilizza infatti moderni corpi illuminanti a led che garantiscono una illuminazione efficace e un maggior rispetto per l’ambiente. Investimento complessivo per le opere realizzate 7 milioni di euro (6 milioni e 400 mila euro di RFI, 600 mila euro di FER).

 

Dallo scorso 1 luglio è attivo in Italia il servizio “Rail &Cruise” (Treno+Crociera), novità assoluta per il mercato delle vacanze. Oggi, al TTG di Rimini, il Direttore Divisione Passeggeri Alta Velocità di Trenitalia, Gianfranco Battisti, e Norbert Stiekema, Executive Vice President Sales & Marketing di Costa Crociere, hanno presentato alle Agenzie di Viaggio la partnership strategica che si propone di favorire il trasferimento dei croceristi verso i porti di imbarco e sbarco, contribuendo così allo sviluppo del mercato turistico. L’idea di includere all’interno della crociera il viaggio con le Frecce, testimonia la sensibilità da parte di Costa di offrire un’esperienza di viaggio door to door unica ed esclusiva – ha dichiarato Gianfranco Battisti, Direttore Divisione Passeggeri Alta Velocità di Trenitalia – . Con questa iniziativa i crocieristi Costa potranno raggiungere comodamente i porti d’imbarco da moltissime località italiane con un network che conta 245 Frecce al giorno, oltre al collegamento Frecciabianca Torino – Trieste, che è la principale novità per il 2015. Questo progetto – conclude Battisti – è un ulteriore passo verso lo sviluppo di una vera integrazione che permetterà al cliente e alle agenzie di prenotare in un'unica soluzione il treno e la crociera. Con questo accordo strategico Costa Crociere punta ancora una volta all’innovazione e allo sviluppo di prodotti e servizi sempre all’avanguardia, nell’ottica di migliorare l’esperienza, il confort e la soddisfazione dei propri ospiti – ha dichiarato Norbert Stiekema, Executive Vice President Sales & Marketing di Costa Crociere – oltre a essere comoda e affidabile, la formula Rail&Cruise, favorendo gli spostamenti su rotaie avrà anche un impatto positivo in termini di sostenibilità. “Rail&Cruise” è una formula esclusiva che garantirà ai clienti Costa la possibilità di vivere la vacanza in modo ancora più rilassato, confortevole e conveniente. Il servizio prevede di poter acquistare pacchetti turistici che includono, oltre alla crociera, biglietti ferroviari a tariffa speciale sulle Frecce Trenitalia, compreso il nuovo collegamento Frecciabianca Torino - Trieste. Gli Ospiti Costa viaggeranno in carrozze riservate e potranno usufruire inoltre di una serie di servizi inclusi nel prezzo: il trasporto bagagli da casa sino in cabina; il transfer stazione/porto/stazione; l’assistenza Costa in stazione di partenza e a bordo; l’assicurazione del bagaglio. Rail&Cruise sarà attivo fino alla fine del 2015, nelle più importanti stazioni di partenza delle Frecce Trenitalia (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca), e con un impegno molto importante su Trieste, porto di imbarco strategico dell'area del Nord Est per le crociere di Costa Mediterranea. Il servizio Rail&Cruise sarà acquistabile nelle Agenzie di Viaggi partner di Costa Crociere e sul sito web http://www.costacrociere.it.

 
Di Omar Cugini (del 09/10/2014 @ 09:40:10, in News, visualizzato 675 volte)

Il pulitore dei treni Regionali sale in carrozza. Da alcuni giorni, infatti, è operativo sulla linea Roma - Nettuno il nuovo Servizio Pulitore Regionale In Treno, messo a punto dalla Direzione Trasporto Regionale Lazio di Trenitalia. Al momento i quattro operatori della ditta Manitalidea S.p.A. in servizio sulla linea laziale, con base nella stazione di Nettuno, garantiscono il servizio su 12 treni pomeridiani, dalle 12 alle 20. La mattina, invece, l’addetto è previsto solo su un treno il 12190 che parte alle 7.30 da Nettuno. La loro attività si concentra, in particolare, nelle fasce pendolari, quando i treni hanno già effettuato più corse e trasportato molti viaggiatori. Gli addetti sono facilmente riconoscibili dalla divisa e identificabili grazie a un cartellino con il nome della ditta. La Direzione Trasporto Regionale di Trenitalia, in questa prima fase, sta monitorando il gradimento dei passeggeri ed ha valutato l’estensione del servizio, entro breve, anche sulla linea FL5 Roma – Civitavecchia. Negli ultimi due anni Trenitalia ha investito molto nella realizzazione di nuove strutture per migliorare la pulizia dei treni. Ultimo esempio è la nuovissima platea di lavaggio della stazione di Cassino: investimento di circa 300 mila euro. Nel nuovo impianto, al momento, vengono lavati tre treni al giorno, lavorano 25 addetti , impegnati in turni anche notturni, per garantire la pulizia esterna e interna, inclusa la rimozione dei graffiti, dei convogli pendolari. Compiti del pulitore saranno, invece, la pulizia e l'igienizzazione di toilette, vestiboli e maniglie delle porte di salita, la rimozione dei rifiuti e gli interventi particolari su espressa richiesta dei viaggiatori e del personale ferroviario.

 

Gli uffici vendita ÖBB (Ferrovie Austriache) di Milano e Verona lanciano la nuova offerta speciale #Vienna4U, che permette di viaggiare di notte sia all’andata che al ritorno e scoprire Vienna in un solo giorno. La proposta, particolarmente rivolta al pubblico giovane, ma non solo, e con un budget limitato di spesa, è quella di viaggiare durante la notte a bordo del confortevole treno notturno ÖBB EuroNight in partenza tutte le sere da Milano, Brescia e Verona verso Vienna, ed avere un’intera giornata a disposizione per scoprire le maggiori attrazioni della città. Viaggiando di notte è infatti possibile risparmiare tempo prezioso da dedicare durante il giorno alla visita della città, e sfruttare le ore notturne per dormire ed arrivare a destinazione pronti per scoprire la capitale austriaca. La sicurezza ed un eccellente servizio a bordo treno sono garantiti dal cordiale personale ÖBB che resta a disposizione dei viaggiatori per tutta la durata del viaggio. Il ritorno, sempre a bordo del treno notturno delle Ferrovie Austriache in partenza da Vienna quotidianamente, è previsto la sera successiva all’arrivo: viene così offerta la possibilità di non prenotare alcun pernottamento in hotel e poter invece sfruttare la notte per viaggiare dormendo. Il prezzo del viaggio in treno con quest’offerta speciale è di soli 90 Euro a/r con prenotazione del posto a sedere inclusa. L’offerta #Vienna4U può essere personalizzata a seconda delle esigenze del cliente: è possibile infatti anche richiedere la sistemazione in cuccetta pagando un supplemento, oppure, per chi desidera effettuare una visita più lunga, richiedere l’aggiunta di un pernottamento mantenendo invariata la tariffa del treno. #Vienna4U è prenotabile fino al 12.12.2014.

 

Nel corso della seduta del Consiglio Comunale dello scorso 23 settembre, è stata approvata all’unanimità la proposta di deliberazione presente all’ordine del giorno, inerente il progetto definitivo relativo al raddoppio della tratta Corato-Andria della linea ferroviaria Bari-Barletta. “Ringrazio gli uffici per il lavoro svolto e l’intero Consiglio Comunale – dichiara l’assessore alla pianificazione strategica, Luigi Di Noia – che dal 2010 approva celermente tutti i provvedimenti relativi all’avvio del Grande Progetto di Ferrotranviaria per l’interramento della ferrovia ed il raddoppio della tratta. Con questa ulteriore delibera abbiamo riadottato una variante urbanistica per la salvaguardia dei muretti a secco e la realizzazione di viabilità di servizio attorno ai passaggi a livello di campagna. Va detto – prosegue Di Noia – che ormai l’estenuante iter burocratico in merito al Grande Progetto di Ferrotranviaria si avvia alla conclusione. “C’è stata, infatti, da parte di Ferrotranviaria l’aggiudicazione definitiva per la stazione di Andria Sud e dopo diversi ricorsi amministrativi rigettati, ora attendiamo solo l’inizio dei lavori che crediamo sia davvero imminente. Dopo decenni abbiamo, così, all’orizzonte la fine del problema drammatico dei passaggi a livello e della barriera ferroviaria. Con l’avvio dei lavori di Andria Sud, infatti, a fronte dei disagi iniziali per via di opere imponenti, partirà, finalmente, un percorso volto a cambiare radicalmente ed in meglio la vivibilità cittadina”.

 
Di Omar Cugini (del 24/09/2014 @ 22:01:32, in News, visualizzato 864 volte)

E’ stato approvato stamattina in Commissione Trasporti il nuovo Consiglio di amministrazione dell’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità. Il presidente e amministratore delegato è Carlo Maria Medaglia, gli altri membri sono Angela Mussumeci e Claudio Saccotelli. “Il PD – dichiara in una nota il capogruppo in Assemblea Capitolina Francesco D’Ausilio – ha espresso parere favorevole alla nomina di Medaglia e degli altri componenti del Cda, ma questa scelta è di esclusiva responsabilità del Sindaco. L’agenzia Roma servizi per la Mobilità, dopo mesi di stallo, ha bisogno di un nuovo management che affronti immediatamente le difficoltà finanziarie dovute alla riduzione del corrispettivo del contratto di servizio di ulteriori 6 milioni e aggravata dal fatto che gli obiettivi dei ricavi indicati sembrano essere difficilmente raggiungibili per il 2014. Inoltre è urgente un nuovo piano industriale anche in previsione dell’istituzione dell’Agenzia Unica Regionale. Per questi motivi riteniamo che gli obiettivi di risanamento sarebbero stati perseguibili più facilmente con un Presidente e un Amministratore delegato in possesso, da curriculum, di una pregressa esperienza nella gestione di realtà aziendali complesse. In ogni caso ora è necessario attuare una forte collaborazione e moltiplicare gli sforzi per risanare e rilanciare l’Agenzia”.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Ci sono 4834 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




16/10/2019 @ 02:53:05
script eseguito in 235 ms