Immagine
 CTM 627, Linea 31. Via Roma, Cagliari... di Omar Cugini
 
"
L'abitudine è la più infame delle malattie perché ci fa accettare qualsiasi disgrazia, qualsiasi dolore, qualsiasi morte

Oriana Fallaci
"
 
\\ Home Page : Storico : News Circolazione Ferroviaria (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Su richiesta del Comune di Catania, in concomitanza delle giornate dedicate alla commemorazione dei defunti, anche quest’anno Trenitalia ha programmato corse straordinarie fra le stazioni di Catania Centrale e Catania Acquicella. Il servizio, gratuito, consentirà di agevolare gli spostamenti di coloro che si recheranno al cimitero utilizzando il treno. Sabato 1 e domenica 2 novembre saranno disponibili 28 corse in più (14 di andata e 14 di ritorno) per complessivi 56 treni straordinari, che copriranno il tragitto tra le due stazioni in poco meno di 10 minuti. Il programma, con l’indicazione dettagliata degli orari di partenza e arrivo, è disponibile nelle stazioni, biglietterie, uffici assistenza clienti e sui canali informativi web del Gruppo FS Italiane.

Consulta la locandina

 

 
Di Omar Cugini (del 28/10/2014 @ 21:46:24, in News Circolazione Ferroviaria, visualizzato 1138 volte)

Potenziate le corse sulle linee Firenze - Lucca, Pisa - Lucca - Aulla e Prato - Bologna in occasione di “Lucca Comics 2014”, in programma dal 30 ottobre al 2 novembre. Trenitalia, continuando nel tradizionale sostegno ai grandi eventi, in accordo con la Regione Toscana, incrementerà nei giorni festivi del 30% i posti offerti sulla Firenze - Lucca e del 300% quelli sulla Pisa - Lucca. Il programma dei treni ordinari e straordinari dedicato alla manifestazione è consultabile all’indirizzo www.trenitalia.com. Le stazioni di Pisa e Lucca saranno presenziate dal personale di Assistenza alla clientela di Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana. Trenitalia ricorda che è consentito salire a bordo dei treni solo se muniti di biglietto e consiglia di provvedere in anticipo all’acquisto anche per il ritorno. Oltre ai normali canali di vendita, i biglietti si possono acquistare anche sul sito internet www.trenitalia.com. Inoltre, dalle 14.30 di venerdì 31 ottobre fino a tutta domenica 2 novembre saranno modificati i flussi di ingresso ed uscita dalla stazione di Lucca. I viaggiatori in arrivo e partenza dai binari 5 e 6 potranno utilizzare esclusivamente l’ingresso di Via Nottolini. Quelli in arrivo e partenza dagli altri binari potranno usare solo l’accesso di Piazza Ricasoli, davanti la stazione. I treni da Lucca verso Pistoia, Prato e Firenze partiranno dai binari 5 e 6. Dai binari 5 e 6 non si potrà accedere alla biglietteria. E’ quindi necessario acquistare il biglietto in anticipo. Per i viaggiatori in transito i tempi di interscambio potrebbero essere superiori a 15 minuti.

 

Il treno dei pellegrini 14330, partito ieri da Brescia per Lourdes, è rimasto fermo questa notte oltre 15 ore nella stazione di Ventimiglia per la mancanza di un locomotore che il vettore francese SNCF avrebbe dovuto garantire per proseguire il viaggio in Francia. Infatti, i locomotori di Trenitalia non possono proseguire in territorio francese e i treni italiani diretti a Lourdes devono quindi effettuare un cambio di locomotore, nella stazione di Ventimiglia. Il locomotore inviato ieri sera dal vettore francese ha subito un guasto al momento della partenza, prevista per le 20.15, e nessun altro locomotore è stato inviato durante la notte. Il treno è potuto ripartire soltanto alle 10.15 di questa mattina. I 600 pellegrini a bordo sono stati costantemente assistiti dal personale Trenitalia, che ha fornito acqua e cibo, e grazie al locomotore italiano, rimasto in funzione durante tutta la notte, a bordo non è mai mancata la luce e il riscaldamento. Trenitalia chiederà un incontro con SNCF affinché siano individuate idonee soluzioni per evitare il ripetersi di simili episodi.

 

Proseguono gli interventi di adeguamento infrastrutturale della stazione di Bari Santo Spirito. Da mercoledì 1 ottobre Rete Ferroviaria Italiana ha avviato gli interventi di innalzamento del marciapiede a servizio dei binari 2 e 3 in direzione Foggia dopo aver completato quelli in direzione Bari. L’innalzamento a 55 cm, che facilita l’accesso ai treni, rientra nel piano di abbattimento delle barriere architettoniche della stazione. L’intervento si concluderà a metà novembre. Entro dicembre Rete Ferroviaria Italiana completerà l’installazione dei percorsi tattili. Investimento complessivo circa 400mila euro

 

Lombardia e Liguria da dicembre saranno più vicine alla Costa Azzurra e alla Provenza, grazie a un nuovo collegamento ferroviario diretto realizzato da Thello. Un solo biglietto, nessun cambio a Ventimiglia e il comfort di carrozze dello stesso standard dei Frecciabianca di Trenitalia. Il collegamento prenderà il via dal prossimo 14 dicembre, con l’entrata in vigore dell’orario ferroviario invernale, e i biglietti saranno acquistabili da metà ottobre sul sito internet thello.com e presso tutti i punti vendita Trenitalia. La corsa diretta in Francia partirà da Milano Centrale alle 15.10 e da Genova Piazza Principe alle 16.56, quella diretta in Italia partirà da Marsiglia alle 15.30 e da Nizza alle 18.09. In territorio italiano i treni fermeranno anche a Pavia, Voghera, Savona, Finale Ligure, Albenga, Alassio, Diano Marina, Imperia, San Remo, Ventimiglia. In Francia le stazioni servite saranno quelle di Mentone, Monte Carlo, Antibes, Cannes, Saint Raphael, Les Arcs, Tolone, oltre a Nizza Ville e Marsiglia Saint Charles. La gamma dei prezzi oscillerà, in seconda classe, dai 30 ai 70 euro per un Milano – Marsiglia e dai 15 ai 45 euro per un Milano – Nizza. Oggi Thello, società italo francese partecipata da Trenitalia e Transdev, collega già Italia e Francia con un servizio di treni notte Venezia – Milano – Parigi. Albert Alday, direttore generale di Thello, annunciando il nuovo collegamento, ha dichiarato: “Questo servizio avrà una duplice vocazione perché risponderà alle esigenze di una mobilità di breve e di medio e lungo raggio e servirà a riallacciare forti rapporti sociali ed economici tra la Francia del sud e il nord Italia”.

 

Tornano i treni sulla linea ferroviaria Avezzano – Roccasecca – Cassino chiusa un anno fa per necessari interventi di manutenzione straordinaria. Rete Ferroviaria Italiana, con un investimento complessivo di oltre 14 milioni di euro, ha realizzato importanti interventi infrastrutturali finalizzati alla riapertura di questa storica linea che, attraversando l’Appennino, collega il Lazio all’Abruzzo. In particolare, sono state sostituite completamente le rotaie su 10 chilometri di linea, rinnovate le traversine dei binari per oltre 30 chilometri e la massicciata per 40 chilometri. Anche gli impianti di segnalamento e telecomunicazione sono stati ripristinati e rinnovati. Inoltre, sono stati realizzati nuovi attraversamenti pedonali a raso ed eseguiti lavori di sistemazione di marciapiedi e pavimentazioni in quasi tutte le stazioni. Cupone, Canistro, Civitella Roveto, Civita d'Antino, Balsorano, Sora, Arpino, Arce e Capistrello sono le stazioni sulle quali si è intervenuti maggiormente con interventi di riqualificazione. Su tutte le 22 gallerie della linea – per un’estensione complessiva di oltre 10 chilometri - sono stati eseguiti molteplici interventi di ripristino delle condizioni di sicurezza tra cui l’impermeabilizzazione e la pulizia del rivestimento murario, il rifacimento della segnaletica e degli stradelli laterali ai binari. Conclusi i lavori, da mercoledì 1 ottobre riprenderà la circolazione ferroviaria con l’offerta commerciale ordinaria che prevede 20 collegamenti al giorno nei feriali. Solo il 1 ottobre i primi due treni del mattino da Cassino per Avezzano, i regionali 7470 e il 7474, saranno sostituiti con bus. Da Avezzano a Cassino il primo treno sarà, come da orario, il regionale 7471 delle 5.45.

 

Sei fermate speciali delle Frecce Trenitalia a Rimini Fiera in occasione del Meeting di Rimini, dal 24 al 30 agosto. Due i Frecciarossa interessati, con orari comodi per i visitatori: uno in partenza da Milano alle 7.50, con fermata a Reggio Emilia AV Mediopadana, Bologna Centrale e Forlì e arrivo a Rimini Fiera alle 9.51; l’altro in partenza dalla stazione a servizio del Meeting alle 18.40, con le stesse fermate intermedie e arrivo a Milano alle 20.50. La fermata speciale a Rimini Fiera sarà fatta anche da quattro Frecciabianca: due in partenza da Milano, alle 7.35 (arrivo 10.29) e alle 10.35 (a. 13.29), con fermate a Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna Centrale; e due dalla Puglia, che oltre a portare al Meeting chi proviene dalle principali città della dorsale adriatica, potranno riaccompagnare verso casa i visitatori del Nord Italia, con partenze da Rimini Fiera alle 16.21 e alle 17.25, e arrivo – rispettivamente – a Milano 19.25 e a Torino Porta Nuova alle 21.40. I biglietti sono acquistabili da oggi su tutti i canali di vendita Trenitalia, oltre che nelle Agenzie di Viaggio convenzionate.

 

Sul versante italiano della rampa sud del Sempione, tra Iselle di Trasquera e Domodossola vengono eseguiti lavori di rinnovo dell'armamento ferroviario. A causa di questi  lavori d, dal 28 luglio al 22 agosto la tratta Briga–Domodossola viene chiusa al traffico ferroviario per diversi giorni e notti e in differenti orari. Sulle tratte Iselle–Domodossola e Iselle–Briga circolano bus sostitutivi: il tempo di viaggio aumenta quindi di ca. 30-60 minuti. La fermata dell’autobus di Iselle di Trasquera è situata a dieci minuti a piedi dalla stazione. Negli autobus sostitutivi non è possibile caricare biciclette e sedie a rotelle. I viaggiatori dei treni del traffico a lunga percorrenza sono interessati unicamente durante cinque giorni tra le 10.30 e le 16.30. Tutti i treni in partenza dalla Svizzera circolano secondo l’orario, fino a Iselle di Trasquera. Da Iselle sono previsti dei bus sostitutivi fino a Domodossola. Da Domodossola i collegamenti in coincidenza con il traffico a lunga percorrenza circolano in ritardo; in direzione opposta, i treni EuroCity da Milano Centrale a Domodossola circolano secondo l’orario. Da Domodossola in direzione della Svizzera circolano di nuovo bus sostitutivi fino a Iselle e da qui i treni in coincidenza circolano pure in ritardo. I viaggiatori diretti a Basilea cambiano a Briga o a Berna e prendono i collegamenti ferroviari regolari. Nel traffico regionale alcuni treni vengono soppressi e sostituiti da autobus e altri treni circolano in orari diversi. Alcuni treni auto circolano in orari diversi, mentre altri collegamenti sono soppressi e non vengono sostituiti (si veda www.ffs.ch/trenoauto). Tale restrizione dell’esercizio rimarrà in vigore fino al 26 settembre 2014.

 
Di Omar Cugini (del 14/07/2014 @ 11:16:26, in News Circolazione Ferroviaria, visualizzato 787 volte)

In occasione del concerto di Ligabue che si terrà allo Stadio Franchi di Firenze mercoledì 16 luglio, Trenitalia, continuando nel tradizionale sostegno ai grandi eventi, ha potenziato le corse ferroviarie (richieste ed effettuate grazie al sostegno della Regione Toscana) sulle linee per Prato/Pistoia, Arezzo, Pisa/Livorno e Siena ed il servizio metropolitano tra Firenze Campo Marte e Firenze Santa Maria Novella. In particolare, per agevolare il rientro degli spettatori a fine serata, saranno disponibili cinque corse in partenza dalla stazione di Firenze Campo Marte: La prima diretta a Siena con partenza alle ore 0.40. Il treno effettuerà fermate intermedie a Empoli, Ponte a Elsa, Castelfiorentino, Certaldo e Poggibonsi. La seconda diretta ad Arezzo con partenza alle ore 0.40. Il treno effettuerà fermate intermedie a: Firenze Rovezzano, Compiobbi, Sieci, Pontassieve, S. Ellero, Rignano S/A, Incisa, Figline V.no, S. Giovanni V.no, Montevarchi, Bucine, Laterina e Ponticino. La terza diretta a Pisa Centrale e Livorno Centrale con partenza alle ore 0.45. Il treno effettuerà fermate intermedie a: Firenze Rifredi, Le Piagge, Signa, Montelupo, Empoli, S. Miniato, S. Romano, Pontedera, Cascina, San Frediano e Navacchio. La quarta diretta a Prato Centrale e Pistoia con partenza alle ore 0.50. Il treno effettuerà intermedie a: Firenze Rifredi, Firenze Castello, Sesto Fiorentino, Prato Centrale, Prato Porta al Serraglio, Prato Borgonuovo e Montale-Agliana. La quinta diretta a Pisa Centrale e Livorno Centrale con partenza alle ore 0.55. Il treno effettuerà fermate intermedie a: Firenze Rifredi, Le Piagge, Lastra a Signa, Montelupo, Empoli, S. Miniato, S. Romano, Pontedera, Cascina, San Frediano e Navacchio. Sarà attivo anche un collegamento metropolitano, con partenza alle ore 0.35, tra Firenze Campo Marte e Firenze Santa Maria Novella.

 

Due nuovi treni sulla linea Cuneo - Limone - Ventimiglia effettuati da Trenitalia, su richiesta della Regione Piemonte, tutti i sabati e le domeniche a partire dal 12 luglio, fino al 14 settembre. Il treno di andata partirà da Cuneo alle 6.51 e arriverà a Ventimiglia alle 9.13 con fermate a Borgo S. Dalmazzo (7.01), Roccavione (7.04), Robilante (7.08), Vernante (7.15), Limone (7.27), Tende (7.55), Breil Sur Tende (8.42). Il treno di ritorno partirà da Ventimiglia alle 16.42 per arrivare a Cuneo alle 19.11 con fermate a Breil Sur Tende (17.16), Tende (18.04), Limone (18.35), Vernante (18.44), Robilante (18.51), Roccavione (18.55), Borgo San Dalmazzo (19.02).

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6
Ci sono 183 persone collegate

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




10/12/2019 @ 20:58:58
script eseguito in 65 ms