\\ Home Page : Articolo : Stampa
Genova: Luned́ 27 ottobre riapre la metropolitana sull'intera tratta Brin - Brignole, chiusa la stazione metro di Principe fino al suo completo ripristino
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 24/10/2014 @ 21:29:35, in News, visualizzato 1080 volte)

Lunedì 27 ottobre riapre la metropolitana genovese sull’intera tratta Brin – Brignole. L’orario di apertura dell’impianto sarà il consueto 6.30 / 21.00, la frequenza feriale sarà per l’intera giornata di circa 8 minuti a causa della limitata disponibilità dei treni. Rimarrà chiusa la stazione di Principe fino al suo completo ripristino. Per quanto riguarda la stazione di Brignole rimarrà chiuso l’accesso da via Canevari e non saranno ancora utilizzabili scale mobili ed ascensori. Nella stazione di Sarzano è ferma una delle scale mobili di accesso. In tutte la stazioni aperte funzioneranno ancora parzialmente alcune emettitrici di biglietti. Lunedì 27 ottobre sarà ancora attivo il collegamento bus tra il WTC e Brignole, nel corso della stessa giornata ne verrà comunicata l’eventuale prosecuzione. Durante la prossima settimana comunicheremo lo stato di avanzamento dei ripristini. La funicolare Sant'Anna, a distanza di soli 15 giorni dai danni subiti a causa degli eventi alluvionali, è tornata in servizio venerdì 24 ottobre, alle ore 14.00. Per quanto riguarda il servizio bus rimangono ancora in essere le seguenti variazioni: - la linea 273 é ferma; da lunedì 20 ottobre, in sua sostituzione è stato istituito un collegamento effettuato con minibus tra via delle Tofane civico 98 e piazza Pallavicini, tale servizio percorre via delle Tofane in entrambi i sensi di marcia. Anche la linea 57 viene servita con minibus e interessata da lievi modifiche di orario. Gli orari di entrambe le linee sono consultabili sul sito Amt; - la linea 377 é limitata in via Stallo, non percorre via Ausonia; - la linea CS, che svolge servizio dentro Staglieno, é ferma per divieto di accesso ai mezzi a motore nel cimitero; - il servizio bus sostitutivo della Genova Casella è deviato per via di Pino. Sono ancora chiusi, a seguito dei danni alluvionali, gli ascensori Montegalletto, Imperia e la parte bassa della cremagliera di Granarolo, limitata alla tratta Granarolo - San Rocco.