Immagine
 Automotore Diesel da Manovra 255.2019 (Greco, 1992) in sosta nella stazione di Bologna... di Omar Cugini
 
"
In fondo, l'unica ragione perché si pensa sempre al proprio io è che col nostro io dobbiamo stare più continuamente che non chiunque altro

Cesare Pavese
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 30/05/2012 @ 08:42:34, in News, visualizzato 1831 volte)

Da lunedì 4 a venerdì 8 giugno, dalle 22 al termine del servizio Per lavori stradali in via Lamarmora, nel tratto compreso tra corso di Porta Romana, via della Commenda, viale Regina Margherita, viale Umbria e via Maj, la linea in direzione via Monte Velino, termina le corse in largo Crocetta: direzione via Monte Velino: da piazzale Segesta, regolare percorso fino a corso di Porta Romana/largo Crocetta; direzione piazzale Segesta: da largo Crocetta, prosegue in corso di Porta Vigentina, viale Bligny, Porta Lodovica, corso Italia, piazza Missori, percorso regolare. Collegamento sostitutivo linea 16 Tra via Monte Velino e via Gonzaga è attivo un collegamento sostitutivo con bus: direzione Monte Velino: da via Gonzaga (capolinea provvisorio), piazza Diaz, via Baracchini, via Larga, piazza Velasca, corso di Porta Romana largo Crocetta, via Lamarmora, viale Regina Margherita, via Campi, via Spartaco, via Cadore, via Comelico, viale Umbria, via Tito Livio, piazza Salgari, via Carabelli, piazzale Cuoco, via Del Turchino, via Maspero, via Monte Velino, via Varsavia (capolinea provvisorio); direzione via Gonzaga: da via Varsavia, via Del Turchino, piazzale Cuoco, via Carabelli, piazza Salgari, via Tito Livio, viale Umbria, via Comelico, via Cadore, via Spartaco, via Campi, viale Regina Margherita, via Lamarmora, corso di Porta Romana, piazza Missori, via Gonzaga. Fermate Sono istituite le fermate in: direzione Monte Velino: viale Regina Margherita civico 10/2; via Comelico dopo via Cadore; via Varsavia prima di via Del Turchino (capolinea); direzione via Gonzaga: viale Umbria dopo via Tito Livio.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Omar Cugini (del 29/05/2012 @ 23:00:18, in News, visualizzato 1607 volte)

Duello a distanza tra FS ed NTV, la prima compagnia ferroviaria privata in Italia, che ha da poco iniziato il servizio commerciale. Ad aprire le "ostilità" è stato Mauro Moretti, AD del gruppo FS ; che nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo orario e delle offerte per l’estate 2012 ha dichiarato che “Le Ferrovie dello Stato Italiane stanno mettendo in campo una mole di investimenti che non ha eguali in Italia" . "In autofinanziamento – ha spiegato Moretti - Trenitalia ha già emesso ordini per 3 miliardi di euro per tutti i livelli di servizio". Circa metà per il trasporto regionale e metà per l'Alta Velocità. “A questi si aggiunge la gara, in corso, da 1,25 miliardi per il trasporto regionale". “E Rete Ferroviaria Italiana – ha aggiunto – ha investimenti contabilizzati, cioè cose fatte, superiori a 4 miliardi di euro". Il manager FS ha poi spiegato ai giornalisti che la qualità dei servizi e i prezzi offerti dalle FS Italiane sono a prova di qualsiasi competitor. “Non sottovalutiamo nessuno, ma riteniamo che i nostri servizi siano i migliori - ha detto l’AD – Il Frecciarossa offre un comfort imbattibile. Lo spazio riservato a passeggeri e bagagli, ad esempio, è inimitabile in Europa: 106 centimetri longitudinali, a prova di centimetro”. “I servizi di bordo ci costano molto – ha continuato - ma garantiscono il livello e la qualità del servizio”. Per finire con i prezzi. ”Le FS Italiane hanno offerte migliori rispetto a qualsiasi altra attuale situazione”. Trenitalia è la scelta più conveniente, perché dà il massimo di qualità con il minimo dei prezzi, rispetto a tutta Europa. ”Tutto assolutamente verificabile – ha sottolineato Mauro Moretti - Riusciamo sempre a mantenere tutto quello che promettiamo”. ”Siamo invece rimasti stupiti - ha aggiunto il manager - che NTV abbia esplicitamente dichiarato che il suo obiettivo è sottrarre quote di mercato a noi e non, ad esempio, all'aereo e ad altre modalità di trasporto. Ci aspettavamo una maggiore solidarietà ferroviaria". Non si è fatta attendere la puntuale risposta di NTV: "Il fatto che l’AD di Ferrovie dello Stato Italiane esprima pubblicamente giudizi palesemente a favore della propria impresa di trasporto rispetto ad altre imprese, fra cui evidentemente NTV, che utilizza a pagamento la rete ferroviaria di FSI, dà la chiara misura dello stato di confusione che regna nel trasporto ferroviario in Italia, del grave conflitto di interessi che caratterizza all’interno il Gruppo FSI e, quindi, della necessità di un intervento urgente del Governo che metta ordine nel settore. Quanto poi a eventuali pagelle, in una cosa è certo che non saremo mai uguali: lo stile. NTV infatti non ha scelto la strada di spiegare agli italiani come fare le proprie scelte, ma ha privilegiato quella di non fare confronti con nessuno e di sottoporsi al giudizio esclusivo del mercato, che sa scegliere da solo, e che al momento ci conforta, visti i dati di gradimento di questo primo mese di attività. Sulla presunta “mancanza di solidarietà ferroviaria”, infine, si tratta di una affermazione totalmente priva di ogni fondamento"

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 25/05/2012 @ 00:50:05, in News, visualizzato 1030 volte)

Da venerdì 1 giugno scatta l’aumento tariffario del 10 percento per i titoli di viaggio Cotral Spa, in ottemperanza alla delibera regionale n.654 del 28 dicembre 2011. La maggiorazione interesserà la tariffa ordinaria, la tariffa ridotta al 50 percento e la tariffa ridotta al 70 percento sia per i singoli biglietti che per gli abbonamenti, ma sempre nella misura del 10 percento. Il costo del biglietto sarà, dunque, da ricalcolare secondo la lunghezza del percorso di interesse e, dunque, sulla base della tratta tariffaria di riferimento (per esempio, passerà da 1 euro a 1,10 euro il costo del biglietto per un percorso che va da 1 a 10 chilometri e da 20 euro a 22 euro il costo dell’abbonamento relativo alla stessa distanza). Un aumento di 50 centesimi di euro, da 4,50 euro a 5 euro, interesserà il costo del titolo di viaggio relativo al collegamento per Air Terminal Fiumicino da Roma Tiburtina e Roma Termini. Resta invariato il costo di 7 euro del biglietto effettuato a bordo bus. I vecchi titoli di viaggio possono essere sostituiti con i nuovi, pagando la differenza, fino al 31 agosto 2012 (non è previsto alcun rimborso) negli oltre mille esercizi commerciali (bar, tabaccherie, edicole, ecc.) dislocati nella regione e nei punti vendita aziendali. Per ogni ulteriore informazione, è possibile visitare il sito http://www.cotralspa.it e chiamare i numeri verdi 800 174471 (gratuito da telefono fisso) e 06/72057205 (da cellulare costo legato all’operatore).

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Omar Cugini (del 19/05/2012 @ 01:45:17, in News, visualizzato 1148 volte)

A poche settimane dall’avvenuta acquisizione di Arenaways da parte di Go Concept, Alessandro Grottoli e Giuseppe Arena, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Arenaways, hanno presentato, presso le OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino, le novità della “seconda vita” della Compagnia,risorta come una fenice dalle sue "ceneri"  che dopo mesi di incertezze è pronta a tornare sui binari italiani con importanti novità e servizi innovativi.  La novità più importante è l’accordo di partnership siglato con Trenitalia. A partire dalla seconda metà di giugno Arenaways collegherà il Nord Ovest con il Centro Sud Italia attraverso un servizio di treni notte ad altissima qualità che consentirà anche il trasporto di auto al seguito. Grazie a un accordo siglato con Trenitalia i viaggiatori potranno acquistare i biglietti, oltre che su www.arenaways.com, attraverso i principali canali di vendita di Trenitalia: biglietterie, sito web e agenzie viaggi convenzionate. Per Giuseppe Arena, amministratore delegato di Arenaways: «Si tratta di un evento epocale per il nostro Paese, perché alla fine si dimostra che attraverso idee e progetti validi, l’impresa funziona. Aver attirato l’interesse di imprenditori veri con obiettivi chiari, come i miei soci in Go Concept, ed essere riusciti a raggiungere un accordo di collaborazione con la maggior azienda ferroviaria italiana sono risultati fantastici, che fino a qualche mese fa sembravano pura utopia. Adesso la sfida sarà accontentare il pubblico, offrendo un servizio che sia all’altezza delle aspettative di un mercato giustamente sempre più esigente. Noi siamo convinti di vincerla semplicemente mantenendo fede alla nostra mission, ovvero offrire varietà di servizi e qualità del viaggio, perché il primo strumento per alleviare lo stress di chi viaggia è il treno stesso». Inizialmente le tratte a lunga percorrenza con auto al seguito saranno 2: Torino] Reggio Calabria e Torino]Bari. In mezzo le fermate ad Asti, Alessandria (base per il carico delle auto), Genova, La Spezia, Foggia e Villa San Giovanni. Il servizio verrà effettuato con i Trenhotel di fabbricazione Talgo e di proprietà Renfe, operatore pubblico nel trasporto passeggeri in Spagna, con cui Arenaways ha stipulato un contratto di locazione quinquennale. Convogli unici in Europa appositamente realizzati per i servizi a lunga percorrenza. Il perché della denominazione “Trenhotel” è facile da intuire: ogni treno ha al suo interno 48 camere doppie, tutte dotate di bagno e doccia, 140 poltrone reclinabili, perfettamente assimilabili alle poltrone business dei voli intercontinentali, un ristorante e una caffetteria. La partenza da Torino sarà a beneficio di chi vorrà viaggiare senza auto. Infatti la piattaforma di carico/scarico delle auto e delle moto sarà Alessandria, l’hub ferroviario internazionale utilizzato già da tempo da Arenaways per conto di DB Autozug e EETC Autoslaap per questa tipologia di servizio. Le piattaforme di scarico/carico al Sud invece sono Bari e Villa San Giovanni. Servizi per le persone con mobilità ridotta Come sempre particolare attenzione viene riservata alle persone con mobilità ridotta che potranno contare su servizi dedicati, a cominciare dalla camera più ampia e perfettamente attrezzata e da due poltrone appositamente adattate. La collocazione di queste sistemazioni nel treno è pensata per consentire l’accesso più rapido e agevole possibile al ristorante e alla caffetteria.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Omar Cugini (del 17/05/2012 @ 13:20:47, in News, visualizzato 1160 volte)

Prosegue, anche in vista di Euro 2012,  il processo di ammodernamento delle UZ - Ukrzaliznytsia (Ferrovie Ucraine) con l'inizio  della vendita dei biglietti per i servizi a lunga percorrenza effettuati con i nuovi treni veloci a due piani Skoda Intercity che, a partire dal giorno 17 Maggio,  inizeranno il servizio. Le relazioni scelte sono tra le più importanti e a  maggior traffico della rete UZ, dove, grazie ai nuovi treni, sarà possibile aumentare il comfort e ridurre notevolmente i tempi di percorrenza,  

 Le relazioni prescelte sono:

 

•Kharkiv - Dnepropetrovsk

 •Donetsk - Mariupol

 •Donetsk - Kiev

•Dnepropetrovsk - Kharkov

•Kharkov - Mariupol

 •Donetsk - Lugansk.

A partire dal 1 Settembre, al termine del periodo di rodaggio dei treni, sarà possibile aumentare la velocità commerciale con riduzioni dei tempi di percorrenza sulle varie relazioni di 15-30 minuti. I nuovi treni del gruppo UZ 675 sono stati realizzati dalla Skoda Vagonka a.s. per il traffico interegionale per i binari a scartamento di 1520 mm. I mezzi sono bitensione e possono circolare su sia sulle tratte alimentate alla tensione di 3 kV CC sia sulle tratte elettrificate a 25 kV 50 Hz CA con condizioni climatiche ± 40 ° C ed una velocità massima di 140 Km/h

Ogni unità di trazione è composta da due motrici serie 225 e da quattro rimorchi intermedi serie 227, con possibilità di accoppiamento in comando multiplo con un'altra unità gemella. Particolare attenzione è stata posta al comfort ed all'accessibilità: grazie al piano ribassato ed alle pedane pieghevoli i treni sono completamente accessibili anche ai disabili. Inoltre ogni vettura dispone di otto posti per trasporto biciclette, aria condizionata, ed un sistema di videosorveglianza. I posti totali per ogni treno sono 607 di cui 46 di 1 ^ Classe e 561 di 2^ Classe

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 16/05/2012 @ 16:54:34, in News, visualizzato 963 volte)

Da oggi in vendita la nuova offerta di Italo: 18 viaggi al giorno dal 26 maggio sulla Napoli-Milano. E con Italo in Viaggio arriva la “diretta” sui treni, sul web circolazione e aggiornamenti in tempo reale. NTV aumenta ancora l’offerta e le frequenze dei treni. Dal 26 maggio saranno attivati otto nuovi collegamenti, per un totale di diciotto viaggi al giorno sulla dorsale Napoli-Roma-Firenze-Bologna-Milano. Il piano di lancio di Italo prevede che nei prossimi mesi l’offerta aumenti gradualmente per arrivare a regime, quando l’intera flotta di 25 treni sarà disponibile, a 50 viaggi giornalieri tra 12 stazioni di 9 città (comprese Salerno-Padova-Venezia e Torino). I nuovi collegamenti sono acquistabili da oggi sul sito www.italotreno.it, oppure attraverso Pronto Italo al numero 06.07.08, o in agenzia di viaggio o direttamente nelle biglietterie self service di Casa Italo presso le stazioni Av servite da NTV. Sempre da oggi è on line sul sito www.italotreno.it, “Italo in Viaggio”, la sezione che aggiorna i viaggiatori in tempo reale sull’andamento della circolazione di tutti i treni Italo e sulle principali notizie di servizio. Nella stessa schermata è possibile anche consultare i tabelloni arrivi/partenze presenti nelle stazioni Av.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 12/05/2012 @ 02:17:21, in News, visualizzato 971 volte)

Investimenti per nuovi treni e per lavori di ammodernamento della linee per migliorare gli standard di comfort e sicurezza dei viaggiatori delle ferrovie ucraine, in vista dell'importante vetrina di Euro 2012

 "A causa del fatto che stiamo lanciando traffico ad alta velocità  tra la capitale ed i centri regionali dell'Ucraina, particolarmente importante è la questione della sicurezza.Lungo il percorso treni ad alta velocità vi sono numerosi passaggi a livello, piattaforme e servizi ferroviari per passeggeri di altri collegamenti "- ha dichiarato il direttore generale delle ferrovie Vladimir Kozak

 "Per rafforzare la sicurezza dei passeggeri e del traffico ferroviario abbiamo studiato e fatto nostre  le esperienze degli Stati membri dell'UE. In preparazione per Euro 2012, al fine di migliorare la sicurezza sulla ferrovia tratta ad alta velocità ferroviaria, sono stati  riparati 17 ponti ferroviari e delle strutture di ingegneria. In particolare per le linee ferroviarie sono stati rinnovati 390 km di binari,con sostituzione delle vecchie traversine con delle nuove in c.a.p. , risanati 154 km di sede ferrrovariace sostituiti 75 chilometri di massicciata. Abbiamo inoltre rinnovatp gli impianti elettrici, le sottostazioni, ed il blocco automatico, con attivazione di posti centrali di telecomando della circolazione" Il  Vice Traffic Safety Ferrovie Vladimir Krot.  ha sottolineato invece che i treni  acquistati per Euro 2012, sono moderni, costruiti sulle tecnologie più avanzate a livello mondiale e strutturalmente adatti alla circolazione ad alta velocità. 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

9710 linea 552Una lunga serie di eventi, concentrati prevalentemente nella giornata di domenica, caratterizzerà questo fine settimana che vedrà il trasporto pubblico costretto ad adeguarsi alle varie situazioni. Le zone interessate saranno quelle di villa Borghese e piazza del Popolo per quanto riguarda il Centro cittadino, mentre per le zone periferiche, varie manifestazioni o lavori, rallenteranno o faranno deviare alcune linee delle zone di Tor Bella Monaca, Settecamini, Ponte Milvio, Trionfale, Casalotti e Casal Monastero. I dettagli: Dalle 10 di domani alle 20 di domenica 13 maggio, all’interno del parco di villa Borghese, in via dei Cavalli marini, in occasione della manifestazione “Mamme in corsa” verranno allestiti dei gazebo che costringeranno alla deviazione i bus della linea 116 provenienti dal Terminal Gianicolo che non transiteranno all’interno del parco limitando il percorso in piazzale delle Canestre. Domenica, nell’ambito della manifestazione “Bici Roma 2012”, si svolgerà un raduno ciclistico a partire dalle 9 in piazza del Popolo cui seguirà, a partire dalle 10,30, una passeggiata in bicicletta attraverso le vie della città che si concluderà alle 13,30 con il ritorno in piazza del Popolo. Momentanei brevi stop, potranno rendersi necessari al traffico pubblico e privato nelle aree interessate dal percorso dei ciclisti. Sempre domenica, manifestazione podistica nazionale “Corri nel Campus 2012” nella zona di Tor Bella monaca. Dalle 6 alle 13, in entrambe le direzioni, saranno deviati i bus della linea 053. Ancora domenica, una maratona organizzata in zona Settecamini, si snoderà sull’itinerario che comprende via Rubellia, via Casal Bianco, via di Settecamini e via santa Maria dell’Olivo. Dalle 11 alle 13 potranno verificarsi rallentamenti o brevi stop ai bus della linea 041F. Ulteriori impatti sulla viabilità si verificheranno domenica sera per la manifestazione “Terzo tempo curva nord” in piazzale ponte Milvio. Dalle 16 alle 20 e dalle 22,30 a fine servizio, verrà chiusa al transito tutta l’area di Ponte Milvio costringendo alla deviazione i bus delle linee 32, 69, 301, 446 e 911. Fino al prossimo 26 maggio, inoltre, verranno eseguiti lavori di scavo in viale delle Medaglie d’Oro nel tratto compreso tra viale Tito Livio e piazzale delle Medaglie d’Oro. Ulteriori lavori, si svolgeranno anche in via Pisciano nel tratto compreso tra via Trionfale e p.le Medaglie d’Oro. Per tutta la durata dei lavori, i bus della linea 907 potranno subire rallentamenti. Sempre per lavori, questa volta in via Casalotti e via Pantan Monastero, fino al 24 maggio saranno possibili rallentamenti ai bus della linea 027. Si concluderanno invece il 23 maggio, i lavori in corso in viale Palmiro Togliatti nel tratto di via del Melograno in direzione e fino al civico 762 di viale Palmiro Togliatti e sullo stesso viale Togliatti dal civico 762 al civico 750. Fino a conclusione dei lavori, saranno possibili rallentamenti alla linea 213.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 11/05/2012 @ 10:26:49, in News, visualizzato 1904 volte)

"Iperespresso”, “Illycrema” e “Illyissimo” sono i nuovi prodotti a marchio Illy che approdano nei FrecciaClub, pronti per essere degustati gratuitamente dai clienti in attesa di partire sulle Frecce Alta Velocità Trenitalia. Dopo Milano, Bologna e Firenze è ora la volta del FrecciaClub di Roma Termini, dove fino al 17 maggio sono previste degustazioni ogni mattina, dalle 8 alle 13.

A quello di Roma seguirà, con lo stesso orario e sempre per una settimana, il FrecciaClub di Napoli. Due banchi in un’area dedicata, con le hostess di Illy che serviranno i clienti e regaleranno a tutti un simpatico gadget e un coupon per partecipare ad una speciale promozione su shop.illy.com, riservata ai clienti delle Frecce Trenitalia. Il tutto è frutto di un nuovo accordo che vede la Società di trasporto del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ampliare e arricchire sempre più le iniziative a favore della propria clientela, in collaborazione con le più blasonate società del made in Italy e i loro brand.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Per festeggiare l’importante traguardo di 100 milioni di viaggiatori trasportati, Trenitalia lancia un concorso a premi: in palio una fiammante FIAT 500 Pop Star rossa ogni mese. Il concorso è riservato a chi dall’1 maggio al 30 settembre 2012 sceglierà ancora di muoversi a bordo di un Frecciarossa, Frecciargento o Frecciabianca. Per partecipare alle estrazioni mensili sarà sufficiente acquistare nel periodo 1 maggio - 30 settembre 2012 il biglietto per un Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca e viaggiare nello stesso periodo. Basterà poi inserire i propri dati collegandosi al sito 100milionidifrecce.it I biglietti sono acquistabili presso tutti i canali di vendita: trenitalia.com, biglietterie di stazione, agenzie di viaggio autorizzate, call center, emettitrici self-service. Le condizioni per partecipare al concorso sono consultabili sui siti trenitalia.com e 100milionidifrecce.it

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3
Ci sono 4602 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




16/10/2019 @ 01:43:40
script eseguito in 159 ms