Immagine
 Elettromotrice B51 della ex ferrovia Ora Predazzo in Val di Fiemme, facente ora parte del parco rota... di Omar Cugini
 
"
Non dalla ricchezza nasce la virtù, ma che dalla virtù deriva, piuttosto, ogni ricchezza e ogni bene, per l'individuo come per gli stati.

Platone
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 30/04/2012 @ 01:09:50, in News, visualizzato 1021 volte)

Martedì 1° Maggio, in occasione della festa di San Domenico, si rinnoverà a Cocullo il suggestivo “rito dei serpari”. Per facilitare la mobilità dei visitatori, Trenitalia (Gruppo FS Italiane) potenzierà i servizi con 2 treni straordinari sulla linea Avezzano - Sulmona e con fermate straordinarie a Cocullo per 9 convogli regionali. Il programma di dettaglio dei 2 treni straordinari:

 • Regionale in partenza da Avezzano alle 10.14 con arrivo a Sulmona alle 12.04: fermate in tutte le stazioni intermedie e in quella di Cocullo alle 10.58;

• Regionale in partenza da Sulmona alle 10.54 con arrivo ad Avezzano alle 12.11; fermate in tutte le stazioni intermedie e a Cocullo alle 11.28.

Il programma dei treni ordinari con fermata straordinaria a Cocullo:

 • R 2372 Roma Tiburtina (7.40) – Cocullo (10.22) – Pescara (11.50);

 • R 2374 Roma Tiburtina (14.30) – Cocullo (16.50) – Pescara (18.28);

 • R 3378 Roma Tiburtina (16.30) – Cocullo (18.55) – Pescara (20.32);

 • R 2376 Roma Tiburtina (18.27) – Cocullo (21.02) – Pescara (22.33)

 • R 2371 Sulmona (5.52) – Cocullo (6.20) – Roma Termini (8.44);

• R 3379 Pescara (6.20) – Cocullo (7.52) – Roma tiburtina (10.03);

• R 2373 Pescara (9.20) – Cocullo (11.01) – Roma Tiburtina (13.25);

 • R 2375 Pescara (14.08) – Cocullo (15.50) – Roma Tiburtina (18.13);

• R 2377 Pescara (17.22) – Cocullo (18.59) – Roma Tiburtina (21.40).

 

In merito ad articoli e servizi televisivi apparsi sui media locali negli ultimi giorni, la Direzione Regionale Abruzzo di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ribadisce che la cessazione dei servizi commerciali sulla linea Sulmona – Carpinone non deriva da una autonoma decisione di politica industriale della Società. I servizi ferroviari di Trasporto Pubblico Locale, infatti, vengono programmati e finanziati dalle Regioni, in relazione all’effettiva domanda di trasporto nei diversi bacini e alle risorse finanziarie messe a disposizione dalle stesse regioni per l’effettuazione dei servizi. In particolare, per la linea Sulmona-Carpinone-Napoli Trenitalia è pronta da subito a riattivare i collegamenti, ove richiesto dalle Regioni interessate, a fronte, naturalmente, del pagamento dei corrispettivi previsti dai vigenti Contratti di Servizio. Per quanto concerne, poi, l'annunciata prossima attivazione di nuovi collegamenti sulla tratta Sulmona-Carpinone da parte di altre imprese ferroviarie, occorre ricordare che, fatti salvi i Contratti di Servizio in essere, le attuali disposizioni di legge impongono alle Regioni di procedere a gara pubblica per individuare la società alla quale affidare i servizi di trasporto ferroviario con caratteristiche di Trasporto Pubblico Locale.

 
Di Omar Cugini (del 28/04/2012 @ 01:26:47, in News, visualizzato 1027 volte)
Televisione satellitare Sky in diretta, wi-fi gratuito in tutti gli ambienti, poltrone spaziose e tutte in pelle Frau, ristorazione di qualità Eataly, al proprio posto, carrozza cinema con film Medusa anche in prima visione e in anteprima: alle 7 di domani debutta la concorrenza sull’Alta Velocità. Il primo Italo, il treno più innovativo d’Europa, parte dalla Stazione Centrale di Napoli, direzione Milano Rogoredo e Milano Porta Garibaldi. Farà tappa a Roma Tiburtina, Firenze e Bologna. Si parte con due coppie di treni, per incrementare il servizio gradualmente, quando la flotta di tutti e 25 treni sarà a disposizione. Dal 26 agosto l’offerta si amplia infatti fino a Salerno; dal 27 ottobre tocca a Padova-Venezia e dall’8 dicembre a Torino. A pieno regime i collegamenti giornalieri salgono a 50 tra nove città e 12 stazioni. L’offerta messa in campo da Ntv è competitiva e le promozioni in corso sono molto vantaggiose: con la Promo Italo, fino a fine agosto si può per esempio viaggiare con 30 euro tra Roma e Milano e con 45 se si sceglie l’opzione low cost. La disponibilità delle offerte più convenienti è ampia, un biglietto su tre, semplice da ricercare, e trasparente (sul sito www.italotour.it o al Contact Center 060708). Con un investimento totalmente privato di un miliardo di euro, 2000 persone assunte a tempo indeterminato con l’indotto, un centro di manutenzione super tecnologico a Nola e un treno modernissimo, progettato e costruito da Alstom negli stabilimenti di Savigliano (Cuneo) e La Rochelle (Francia), da domani Italo lancia la sfida della scelta.
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 24/04/2012 @ 17:23:39, in News, visualizzato 949 volte)

Crescono del 30%, nel 2011, le vendite del pass Interrail Italy dopo il boom che nel 2010 erano aumentare del 50% rispetto all’anno precedente. Un terzo dei clienti europei sceglie l’acquisto del pass valido per un solo Paese, quello italiano è in assoluto il più venduto. Dopo quarant’anni il pass Interrail si dimostra un prodotto ancora molto attuale e gradito dai clienti. E l’Italia si conferma destinazione privilegiata degli Interrailers. Aumentano del 2% anche i passeggeri globali rispetto al 2010, con circa 250mila viaggiatori che hanno scelto la formula Interrail. Salgono a 48 milioni di euro (più 3,6%) gli incassi. Trenitalia (Gruppo FS Italiane), in occasione del quarantesimo anniversario del pass Interrail, ha deciso di rilanciare il proprio ruolo anche come venditore, avviando una serie di iniziative di promozione e di vendita mirate. In questi giorni parte “Scopri l’Europa con Interrail, il pass ferroviario per tutte le età” campagna centrata sulla diffusione di brochures informative e poster nelle stazioni ferroviarie. L’iniziativa sarà promossa anche dalle agenzie di viaggio autorizzate e presentata alle fiere che vedono la partecipazione di Ferrovie dello Stato Italiane. Trenitalia, inoltre, promuoverà Interrail aderendo a diverse iniziative culturali. Ad esempio il progetto di tesi di laurea sperimentale dell’Istituto Europeo di Design (IED) di Milano, che focalizza il viaggio in Europa in treno con lo storico PASS. Il Festival di Letteratura Giovanile “Liberfest” sarà un’ulteriore occasione per rilanciare l’iniziativa. Allo studio collaborazioni per organizzare eventi Interrail in cooperazione con la catena “Hard Rock Café”. In programma anche la possibilità di rilanciare la vendita di pass Interrail attraverso la rete di agenzie estere, testando il lancio di nuovi siti internet in inglese per l’acquisto on line. A queste iniziative si aggiungono quelle organizzate dalla Comunità Interrail per la celebrazione dei 40 anni, tra cui la realizzazione di un documentario tv e l'organizzazione di un incontro, rivolto a tutti gli interrailers, in programma il 4 giugno a Lipsia.

 

Il giorno 23 Aprile 2012,in occasione della festività della Madonna di Sovereto,i seguenti treni della linea Bari - Barletta della società Ferrotramviaria, in deroga  a quanto previsto nell'orario di servizio, effettueranno servizio viaggiatori nella fermata di Sovereto

 

TRENI PARI : ET 362 –ET 368 – ET 370 – ET 374 – ET 376 – ET 378 – ET 44 – ET 48.

TRENI DISPARI :ET 355 – ET 359 –ET 363 –ET 367 –ET 369 –ET 373- ET 379- ET 43- ET 45- ET 47.

NELLA STESSA GIORNATA LA FERMATA STESSA SARA’ ATTREZZATA PER LA VENDITA DEI BIGLIETTI DALLE ORE 14.00 FINO AL TERMINE DEL SERVIZIO.

 

Alla scoperta delle città italiane con le Frecce Trenitalia (Gruppo FS Italiane) e a bordo dei bus turistici City Sightseeing a prezzi agevolati, in occasione dei ponti primaverili del 25 aprile e del 1° maggio. Giovani, famiglie ma anche anziani e turisti potranno infatti visitare Firenze, Roma, Napoli, Pisa, Verona e ancora Padova, Torino, Genova, Milano e Livorno a bordo dei bus turistici City Sightseeing con una riduzione del 5% se raggiungeranno queste città in Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca. Stessa promozione per chi possiede Cartafreccia che sale al 10% di sconto per i soci Cartafreccia Oro e Platino. L’offerta, valida fino al 31 dicembre, è frutto di un accordo tra City Sightseeing Italy e Trenitalia. E permette l’acquisto del ticket direttamente a bordo del bus o su city-sightseeing.it. I clienti dovranno comunque mostrare a bordo del bus la Cartafreccia o il biglietto Trenitalia, che dovrà avere una data antecedente al massimo di due giorni quella dell’acquisto del biglietto del bus. Diventare soci Cartafreccia è semplice e gratuito, basta compilare il modulo d’iscrizione sul sito trenitalia.com. Al termine il cliente riceverà una mail di conferma con la carta provvisoria. Questa, strettamente personale (solo il titolare della carta ha diritto alle offerte esclusive), dovrà essere stampata e mostrata in viaggio al personale di bordo per rendere valido il titolo di viaggio. La carta fedeltà definitiva, plastificata, arriverà a casa successivamente.

 
Di Omar Cugini (del 20/04/2012 @ 01:07:03, in News, visualizzato 879 volte)

“Operazione treni puliti”: dal 19 al 24 aprile, alla stazione di Roma Trastevere, una mostra video-fotografica illustra l’impegno di Trenitalia Lazio per rendere i treni regionali più puliti e decorosi. Ripercorrendo un processo iniziato nel 2010, l’esposizione spiega l’evoluzione delle tecniche di pulizia adottate e chiarisce, attraverso cifre e costi, l’impegno assunto da Trenitalia. La mostra è aperta al pubblico dalle 8 alle 18 nei giorni feriali, sabato 8 -14 e chiusura domenicale. L’ obiettivo del racconto video-fotografico è coinvolgere il pubblico sull’incidenza economica e sociale degli atti vandalici (rottura vetri e plafoniere, tagli e scritte ai sedili, scarico di estintori, ecc.) e di inciviltà (scarpe sui sedili, rifiuti abbandonati in treno, ecc.) che comportano grossi sprechi di tempo e di denaro, “rubati” alle attività migliorative del servizio. La Direzione di Trenitalia Lazio nel 2011 ha sostenuto una spesa di 3 milioni 380 mila euro per riparare i danni esterni e interni alle carrozze e ai locomotori. Una spesa a cui va aggiunto il danno di immagine. Sono stati rimossi ben 85.503 mq di graffiti, che coprono una superficie pari a 10 campi di calcio. Il costo di tali interventi è stato di di 521 mila euro per la sola rimozione cui vanno aggiunti 405 mila euro per il “fermo vetture”( lo stop dei treni nelle officine), 108 mila euro per lo smaltimento dei reflui, 126 mila euro per la progettazione e realizzazione di un depuratore a Orte, 820 mila euro per il reintegro del materiale danneggiato (foderine ecopelle, arredi, pellicolature) e 1 milione e 400 mila euro per la manodopera. Con 3 milioni 300 mila euro Trenitalia avrebbe potuto acquistare un nuovo treno regionale A questi occorre aggiungere i costi ambientali, basti pensare che per rimuovere 85.503 metri quadri di graffiti (superfici dei treni vandalizzate annualmente nel Lazio) occorrono 13.500 ore di stop del treno, 40.000 Kg di prodotti chimici, 2.100 litri di benzina/gasolio, 2.000.000 di litri di acqua. Per non parlare del danno diretto ai viaggiatori che trovano il loro treno con un numero inferiore di posti per l’assenza delle carrozze ferme in officina. L’abbattimento del fenomeno farebbe “guadagnare” 56 mila ore di lavoro a favore del miglioramento della qualità e di interventi più capillari, restituendo un servizio di cui beneficerebbe tutta la clientela. Sarebbero inoltre ridotti del 100% l’utilizzo dei prodotti chimici, dell’11% le emissioni di CO2, del 10% i rifiuti speciali oltre alla quantità di acqua consumata, riferite alle normali attività di pulizia Nel 2011 sono stati 150.000 gli interventi di pulizia sui treni regionali, eseguiti, giorno e notte, da 315 addetti delle ditte Compass Group e MACA che operano per conto di Trenitalia Lazio. Assidua anche l’attività del personale Trenitalia che svolge mensilmente oltre 750 ispezioni. A questa si aggiungono anche i controlli della Regione Lazio attraverso proprio personale incaricato. Per il decoro, oltre la rimozione dei graffiti e la verniciatura interna ed esterna delle carrozze, sono stati rinnovati 71.850 sedili con rivestimento in eco-pelle, sostituiti 13.000 poggiatesta, 11.000 tendine e 16.200 cestini portarifiuti. Un impegno in termini di risorse e costi troppo spesso poco percepito dai viaggiatori. La direzione Trenitalia Lazio e la ditta Compass Group Italia S.p.A., che agisce su un lotto di 13 impianti* hanno quindi deciso di mettere in campo ulteriori iniziative per migliorare il comfort offerto in termini di decoro e pulizia. Per permettere al viaggiatore di “controllare”la frequenza e il tipo di attività svolte, da maggio 2012, in apposite bacheche, poste a bordo treno, saranno esposte schede informative con la data di esecuzione dell’ultimo intervento di qualità, il luogo dove sono avvenute le operazioni e la specifica delle attività specialistiche eseguite (lavaggio accurato di pavimenti, toilette, finestrini, sedili e azioni approfondite di pulizia di componenti particolari della carrozza, disinfezione e sanificazione dell’intera carrozza). Inoltre nelle stazioni di Cassino ed Orte con successiva estensione in altre località del Lotto, sarà presente il “Collaudatore del servizio” a cui sono affidate le attività di verifica e “collaudo” dello stato di pulizia dei treni. Identificabile dalla pettorina e cartellino di riconoscimento, sarà sempre a disposizione dei viaggiatori per informazioni, accogliere suggerimenti e segnalazioni. La Compass Group Italia S.p.A. utilizza prodotti specifici a basso impatto ambientale, per superfici lavabili, metalliche e vetrate che agiscono sulla struttura molecolare ripristinandone l’aspetto originario senza dover utilizzare additivi chimici. Inoltre, grazie a una intensa e continua ricerca e innovazione, Compass utilizza attrezzature che consentono una veloce pulizia e soprattutto un’attività in estrema sicurezza. *Lotto 13 Compass Group Italia S.p.A., del Lazio è costituito da tredici impianti: Avezzano, Cassino, Ciampino, Fara Sabina, Formia, Frosinone, Nettuno, Orte,Priverno, Roma Parco Prenestina, Roma Tiburtina, Tivoli e Velletri.

 
Di Teodoro Beccia (del 18/04/2012 @ 10:01:57, in News, visualizzato 801 volte)

“Iperespresso”, “Illycrema” e “Illyissimo” sono i nuovi prodotti a marchio Illy che approdano nei FrecciaClub, pronti per essere degustati gratuitamente dai clienti in attesa di partire sulle Frecce Alta Velocità Trenitalia. L'iniziativa partirà martedì 17 aprile, nel FrecciaClub Trenitalia di Milano, dalle 8 alle 13, ogni mattina fino al 23 aprile. Le degustazioni proseguiranno, poi, con lo stesso orario e sempre per una settimana, nei FrecciaClub di Bologna, Firenze, Roma e Napoli. Due banchi e un’area dedicata, con le hostess di Illy che serviranno i clienti e regaleranno a tutti un simpatico gadget e un coupon per partecipare ad una speciale promozione su shop.illy.com, riservata ai clienti delle Frecce Trenitalia. Il tutto è frutto di un nuovo accordo che vede la Società di trasporto del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ampliare e arricchire sempre più le iniziative a favore della propria clientela, in collaborazione con le più blasonate società del made in Italy e i loro brand.

 
Di Omar Cugini (del 17/04/2012 @ 08:41:34, in News, visualizzato 1458 volte)

La Cotral Spa, a seguito della proclamazione di sciopero indetto dalla O.S. Or.S.A. Trasporti rende noto che il giorno 20 aprile 2012 tutti i servizi automobilistici resteranno fermi dalle ore 8,30 alle ore 17.00 e dalle ore 20,00 fino al termine del servizio. I bus extraurbani quindi sospenderanno le corse dai capolinea dalle ore 8,30 alle ore 17.00 per riprendere il lavoro al termine dello sciopero con partenze dei bus dalle rimesse di appartenenza. Si sospenderanno nuovamente le corse dalle ore 20,00 fino al termine del servizio. Il personale addetto alla verifica sciopererà con le stesse modalità dell’esercizio. Per tutti i lavoratori degli uffici, degli impianti fissi e per tutto il personale non indicato, lo sciopero avverrà per l’intero turno. I lavoratori del turno di notte entreranno in servizio alle ore 00.01 del 21 aprile 2012. Sono esclusi dallo sciopero gli addetti ai centralini telefonici ed ai servizi di sicurezza, i guardiani, gli addetti alla portineria, gli ingegneri centrali, i capi tecnici centrali e i capi movimento centrali. Sempre nella stessa giornata del 20 Aprile è stato indetto uno sciopero dalla O.S. Filt Cgil Roma_lazio. Il personale di movimento si asterrà dalle prestazioni lavorative dalle ore 11,30 alle ore 15,30. I bus extraurbani quindi sospenderanno le corse dai capolinea dalle ore 11,30 alle ore 15,30 per riprendere il lavoro al termine dello sciopero con partenze dei bus dalle rimesse di appartenenza.

 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 14/04/2012 @ 08:39:39, in News, visualizzato 817 volte)

Roma, 14 aprile 2012 – NTV apre le vendite. Dalle ore 8 di domani i primi biglietti di Italo possono essere acquistati sul sito www.italotreno.it oppure, per chi preferisce usufruire dell’assistenza di un operatore, chiamando il Contact Center Pronto Italo al numero 06.07.08 Anche le 3000 agenzie di viaggio abilitate potranno offrire ai propri clienti i viaggi Italo a partire però da lunedì quando apriranno i battenti. L’attivazione delle Biglietterie Self Service presenti nelle sei Casa Italo già aperte nelle stazioni italiane (Napoli Centrale, Roma Tiburtina, Firenze SMN, Bologna Centrale, Milano Porta Garibaldi e Rogoredo) e nelle stazioni stesse, partirà invece il 18 aprile, per poi essere progressivamente completata entro il 22 aprile, a ridosso dei primi collegamenti di Italo previsti per il 28 aprile sulla tratta Napoli - Roma- Firenze - Bologna – Milano. Tutti i canali di vendita, in particolare il sito www.italotreno.it, sono stati pensati per dare la massima trasparenza di tutte le offerte proposte, in particolare le più convenienti, in modo da consentire un acquisto informato e consapevole. Bastano pochi clic sequenziali sul sito, attraverso schermate facili ed intuitive, per acquistare un biglietto. Italo si presenta ai viaggiatori con tre offerte commerciali BASE, ECONOMY E LOW COST. La BASE è l’offerta più flessibile con cambi illimitati e gratuiti in tutti gli ambienti. La ECONOMY garantisce il giusto mix di flessibilità e convenienza declinato per tutti gli ambienti di Italo (Club, Prima e Smart) e consente un risparmio medio, rispetto al biglietto BASE, del 25-30% in Smart e in Prima e del 10% in Club. La soluzione LOW COST è dedicata esclusivamente a chi viaggia in Smart, per dare un’opzione in più mirata alla convenienza assoluta, senza rinunciare alla qualità e al comfort del viaggio. Non consente cambi o rimborsi, ma offre la convenienza di un biglietto a metà prezzo: meno 50% (e anche qualcosa in più) rispetto all’offerta BASE. Inoltre, in attesa della partenza a settembre dei treni No Stop Milano-Roma, sempre per i viaggiatori in ambiente Smart, Italo offre una promozione particolare per i collegamenti tra le due città: la PROMO ITALO, un biglietto super conveniente a 30 euro. La promozione è acquistabile dal 23 aprile ed è soggetta a disponibilità. In Casa Italo, o tramite gli altri canali di vendita, è inoltre possibile iscriversi fin da subito a ITALO PIU’, il programma fedeltà completamente gratuito che offre, tra gli altri vantaggi, la PROMO ITALO PIU’ con buoni acquisto il cui valore cresce all’aumentare dei viaggi fatti nel mese in ambiente Smart, e che hanno un valore massimo di 70 euro.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Ci sono 9833 persone collegate

< dicembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021
Novembre 2021

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




04/12/2021 @ 05:25:45
script eseguito in 69 ms