Immagine
 Il Reg 7468, con in testa la ALn668.3307 è in arrivo nella stazione di Arpino... di Omar Cugini
 
"
La guerra l'abbiamo persa tutti e c'è un conto da pagare. Che l'Italia lo saldi a spese dei suoi figli minori – i Dalmati e gli Istriani – è un ghigno del destino. Gli Istriani non hanno mai fatto del vittimismo. Incapaci di rassegnarsi, hanno portato la loro tragedia con silenziosa dignità. Siamo tutti Istriani

Indro Montanelli
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

Le nuove tariffe dei bus e treni Tper del bacino di Bologna e provincia entreranno in vigore lunedì 19 agosto La Provincia di Bologna e il Comune di Bologna hanno deliberato l’adeguamento tariffario per il trasporto pubblico locale del bacino bolognese per i titoli di viaggio di rispettiva competenza. In altri Enti sono in corso gli iter amministrativi per le necessarie delibere. In considerazione dei tempi assai ravvicinati di approvazione delle delibere, al fine di consentire un’adeguata diffusione dell’informazione all’utenza e ai punti vendita, le nuove tariffe saranno in vigore a partire da lunedì 19 agosto, data dalla quale, agli sportelli dei punti Tper e nelle rivendite autorizzate di Bologna e provincia, i titoli saranno venduti ai nuovi prezzi che saranno comunicati in dettaglio nei prossimi giorni.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Da domenica 4 a lunedì 19 agosto 2013 a nord e a sud della stazione FFS di Bellinzona saranno  eseguiti lavori nella zona dei binari. Per non perturbare la puntualità del traffico ferroviario diurno, parte dei lavori dovrà essere effettuata nella fascia notturna. A nord della stazione ferroviaria FFS di Bellinzona – da domenica 4 a giovedì 8 agosto 2013 e da sabato 17 a lunedì 19 agosto 2013 – saranno eseguiti lavori di rinnovo dei binari. La stessa tipologia d’intervento è programmata a sud della stazione da giovedì 8 a venerdì 9 agosto 2013. Questi interventi sono fondamentali per garantire la sicurezza dei viaggiatori e delle merci. Per non perturbare la puntualità del traffico ferroviario diurno, parte dei lavori dovrà essere effettuata durante tra le ore 19.00 e le ore 07.00. Lo svolgimento di queste attività richiede l'impiego di particolari macchinari. Per garantire la sicurezza del personale impiegato sul posto è inoltre installato un sistema di segnalazione dei treni di tipo sonoro. Le FFS sono consapevoli di causare disturbo a una parte dei residenti nei pressi della Stazione di Bellinzona; le FFS faranno comunque il possibile per ridurre al minimo le emissioni foniche e ringraziano in anticipo la popolazione per la comprensione.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Come ogni anno, nelle settimane di agosto concomitanti con l’orario estivo ridotto, è prolungato il tempo di validità dei titoli di viaggio Tper in area urbana. Da sabato 3 agosto fino a sabato 24 agosto, infatti, i biglietti orari a tempo emessi o convalidati in vettura e le corse dei CityPass convalidati nelle aree urbane di Bologna e Imola consentiranno di viaggiare in bus per 90 minuti.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Gabriele Palmieri (del 07/08/2013 @ 00:02:13, in News Ferrovie Estero, visualizzato 1349 volte)

Il 10 agosto 2013 la Street Parade sarà di nuovo protagonista tra le strade di Zurigo. Per la 22 esima edizione sono attesi diversi centinaia di migliaia di raver per la sfilata di musica House e Techno. Le FFS offrono biglietti speciali e 105 treni speciali e notturni. Per i raver ticinesi, come consueto, sabato mattina partirà il treno „Sound & Fun“, animato da Rete Tre. Anche l’edizione di quest’anno della Street Parade sarà un evento importante per le FFS. Molti collaboratori forniranno prestazioni straordinarie per permettere ai raver di raggiungere il luogo dell’evento. Saranno introdotti 100 treni speciali e notturni, nei collegamenti nazionali e regionali fino al mattino presto. Nel pomeriggio a Zurigo è atteso l’arrivo di numerosi treni speciali da tutta la Svizzera, che lasceranno la città durante la notte. Nell’agglomerato urbano zurighese i treni S-Bahn e i bus della Comunità tariffale “Zürcher Verkehrsverbund” (ZVV) circoleranno a cadenza oraria fino alle 4 di domenica mattina, mentre i tram e i bus dell’azienda di trasporti pubblici della Città di Zurigo “Verkehrsbetriebe Zürich” (VBZ) circoleranno con un orario speciale. Le FFS raccomandano l’acquisto del biglietto «Street-Parade-City-Ticket», comprensivi di andata e ritorno, utilizzo delle S-Bahn, tram e bus della zona urbana di Zurigo (ZVV) e del supplemento notturno, oppure l’acquisto del «biglietto speciale Zurigo HB» (andata e ritorno, esclusi i mezzi pubblici regionali della comunità ZVV). Entrambi i titoli di trasporto sono validi sabato e domenica. Chi non fosse in possesso del biglietto «Street Parade City-Ticket» e desiderasse utilizzare i trasporti pubblici della comunità zurighese ZVV a partire dalla una di notte, dovrà necessariamente acquistare il supplemento notturno di 5 franchi CHF in abbinamento al titolo di trasporto ordinario. In questo modo è possibile usufruire di tram, bus e S-Bahn della rete zurighese fino alle prime ore del mattino. Si raccomanda agli interessati di acquistare il supplemento direttamente ai distributori di biglietti già all’arrivo in stazione, oppure di ordinarlo sul telefonino come SMS (testo «NZ» inviandolo al numero «988», CHF 5.–/SMS). Dal Ticino sabato mattina partirà, come consueto, lo storico treno „Sound & Fun“, animato da Rete Tre. Il treno speciale sarà accessibile esclusivamente previa riservazione del posto a sedere e effettuerà solo quattro fermate (Chiasso, Lugano, Bellinzona e Biasca). I dettagli sugli orari della Street Parade, Love Mobiles e altri eventi connessi sono consultabili sull’opuscolo della manifestazione disponibile in tutte le stazioni, oltre che ai siti ffs.ch/streetparade, zvv.ch, thurbo.ch/events, streetparade.com oppure presso Rail Service al numero 0900 300 300 (CHF 1.19/min dalla rete fissa in Svizzera).

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Per consentire i lavori di prolungamento della M5 fino alla stazione di Garibaldi (interscambio M2) da parte della società costruttrice Metro5, la linea non effettua servizio sabato 10 e domenica 11 agosto. Il servizio da Zara a Bignami viene garantito in superficie dalla linea tram 31 che prolunga fino a piazzale Lagosta, come già avviene dopo la chiusura di M5 alle ore 22, e dalla linea tram 7 nella tratta Zara-Bicocca. Gli interventi di collaudo vengono effettuati solo nei fine settimana per ridurre i disagi di chi si sposta con “la lilla”.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Danilo Russo (del 06/08/2013 @ 11:51:40, in News, visualizzato 1306 volte)

14 nuovi bus sono pronti a prendere servizio sulle linee di Amt. Si tratta dei 18 metri Solaris, modello Urbino 18, acquistati grazie ad un finanziamento combinato tra Ministero dell'Ambiente e Regione Liguria di € 4.100.000. 160 posti di capienza (42 a sedere, 117 in piedi, 1 posto per carrozzella disabili), tecnologia all'avanguardia e motori super ecologici EEV Euro 5 sono le caratteristiche salienti dei nuovi mezzi snodati Amt, il cui arrivo contribuirà al miglioramento della flotta dei grandi bus snodati genovesi. Resta comunque primaria la necessità di ulteriori investimenti per il rinnovo complessivo del parco macchine di Amt. "E' un fatto molto positivo per Amt commenta Anna Maria Dagnino assessore alla mobilità del Comune di Genova soprattutto in una situazione fortemente complessa sul fronte degli investimenti. Negli ultimi anni si è assistito a livello centrale anche ad un progressivo azzeramento dei fondi destinati all'acquisto di nuovi bus, con inevitabili ricadute negative sulla situazione del parco mezzi. L'azienda, con il supporto del Comune di Genova, è stata pronta a concorrere all'assegnazione dei finanziamenti del Ministero dell'Ambiente. Ciò, insieme a quanto stanziato dalla regione, ha reso possibile questo incremento dei grandi mezzi articolati, anche se permane la necessità di ulteriori investimenti per il rinnovo complessivo del parco macchine. Il nuovo bando Amt per l'acquisizione di una decina di bus piccoli, insieme allo sforzo importante che l'amministrazione ha fatto e sta facendo per i nuovi treni della metropolitana, sono due ulteriori tasselli che permetteranno di dare risposte concrete alle esigenze del trasporto pubblico genovese e dei cittadini". I primi 6 bus Solaris sono già arrivati a Gavette (gli altri 8 li raggiungeranno nei prossimi giorni) ed entro lunedì 5 agosto verranno progressivamente immessi in servizio sulle linee 12, 13 e 14 della Valbisagno. Il finanziamento complessivo di circa 4.100.000 è così articolato: o 1.738.929,26 di euro sono stati finanziati con il fondo istituito dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare trasferito alla Regione (e per essa gestito dal Servizio Aria Clima e Gestione Integrata dei Rifiuti del Dipartimento Ambiente) per interventi di ammodernamento del trasporto pubblico locale finalizzati al miglioramento della qualità dell'aria; o la restante parte è stata finanziata dalla Regione Liguria e per essa dal Settore Trasporti del Dipartimento Programmi Regionali, Porti, Trasporti, Lavori Pubblici ed Edilizia in attuazione dell'art. 6 legge regionale 28/12/2009 n.62 Investimenti straordinari per il trasporto pubblico locale su gomma.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 06/08/2013 @ 09:10:48, in News, visualizzato 768 volte)

Italferr, la società di ingegneria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, si è aggiudicata un contratto da 28 milioni di euro in Arabia Saudita per la progettazione della tratta ferroviaria Riyadh- Jeddah. Italferr è stata scelta da Saudi Railway Company (SAR) per lo sviluppo del Progetto Preliminare e di Dettaglio della nuova linea ferroviaria di 950 km che collegherà Riyadh a Jeddah, a seguito di una gara tra un gruppo di competitors internazionali di altissimo livello. Il Progetto assegnato a Italferr riguarda la “Saudi Landbridge”, una nuova linea ferroviaria di 950 km per il trasporto passeggeri e merci (progettata per una velocità di 350 km/h). La nuova linea sarà interconnessa con la rete esistente Riyadh–Dammam. Nel progetto è compresa anche l'integrazione del porto marittimo di Jeddah nella nuova rete ferroviaria. La“Saudi Landbridge” trasformerà il sistema ferroviario saudita esistente in una linea passeggeri e merci di livello internazionale che collegherà la costa orientale e occidentale del Regno saudita. Avrà la capacità di trasportare grosse quantità di merci per lunghe distanze a tariffe competitive e offrirà ai passeggeri un trasporto via terra sicuro e confortevole. L'oggetto del Progetto Preliminare e di Dettaglio assegnato a Italferr comprende il tracciato, la sede, l’armamento, ponti, gallerie, stazioni passeggeri, impianti per il carico e lo scarico dei treni e per la movimentazione dei container, sistemi di segnalamento (il nuovo sistema europeo ERTMS Livello 2) e di telecomunicazioni, valutazione di impatto ambientale e conseguente studio paesaggistico, mitigazione del rumore e degli effetti dovuti alla sabbia. Il contratto relativo al Progetto Preliminare e di Dettaglio è stato sottoscritto dal Saudi Public Investment Fund (PIF), Ministero delle Finanze, e sarà gestito da Saudi Railway Company (SAR) per un tempo di esecuzione di 14 mesi. Italferr sarà assistita da Arabian Consulting Engineering Centre (ACEC), una società saudita di ingegneria che opera nel Regno dell'Arabia Saudita dal 1979. Per l'esecuzione del progetto “Saudi Landbridge”, avente carattere strategico per i piani di sviluppo economico e sociale dell'Arabia Saudita, Italferr impiegherà un team multidisciplinare di professionisti esperti in ingegneria ferroviaria nonché in ingegneria civile e tecnologica. Grazie a tale aggiudicazione, e al recente incarico relativo ad attività di progettazione per la metropolitana di Doha in Qatar, Italferr sta consolidando la propria presenza nel Golfo e punta ad assumere la leadership del settore ferroviario in quest’area, dove al momento si prospetta un esito positivo anche per la progettazione di 2.244 km di linea ferroviaria nel Sultanato dell’Oman. In Brasile, inoltre, la società è aggiudicataria provvisoria per l’Assistenza Tecnica al Cliente nel progetto Alta Velocità Rio de Janeiro – San Paolo – Campinas.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 03/08/2013 @ 13:05:28, in News, visualizzato 871 volte)

Italcertifer, la Società di certificazione del Gruppo FS Italiane, consolida la sua presenza in Turchia vincendo la gara indetta dalle Ferrovie Turche (TCDD) per la certificazione tecnica della tratta Inonu-Kosekoy, sulla linea ad Alta Velocità che collega Ankara a Istanbul. Tratta di 136 km per un assessment che riguarda i sottosistemi Infrastruttura, Energia, Control Command & Signalling (CCS), per un importo di 440mila euro. Questa è solo l’ultima tappa di un percorso che, partendo dalla prima acquisizione nel 2010 dell’assessment della Ankara-Konya, prima tratta (210 km) ad Alta Velocità attivata sulla rete ferroviaria turca, è proseguito con le tratte Gezbe-Kosekoy (56 km), sempre ad Alta Velocità, Ankara-Sinkhan (km 16), Mersin-Toprakkale e Bogazkopu-Yenica (200 km), Irmak-Zonguldak (414 km), appartenenti alla rete tradizionale. Acquisizioni frutto di gare internazionali indette dalle Ferrovie Turche e di trattative dirette con Main Contractor, sempre in concorrenza con aziende affermate in campo internazionale come il TUV di Monaco e il Rina. L’insieme delle competenze di Italcertifer come certificatore in ambito internazionale e le sue conoscenze del processo ferroviario sono i fattori chiave che hanno consentito alla Società del Gruppo FS Italiane di mantenere e accrescere nel tempo il suo ruolo di riferimento nei rapporti con le Ferrovie Turche

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Il prossimo 4 agosto i dipendenti delle RZD (Ferrovie Russe) festeggeranno la loro giornata. Su tutte le ferrovie la Russia ospiterà eventi in occasione della Giornata della ferrovia. Un solenne incontro e un concerto avranno luogo in ogni posto di lavoro alla presenza dei  rappresentanti delle autorità regionali. Ancora oggi sulle autostrade si tiene tradizionalmente in occasione della scoperta di nuove infrastrutture. tra le tante iniziative previste, a Mosca, sulla piazza di fronte alla stazione di Kazan verrà inaugurato un monumento dedicato ai ferrovieri creatori, a San Pietroburgo,  veterani e giovani collocheranno fiori alle lapidi dei ferrovieri, caduti sul lavoro, che sono sepolti nel locale cimitero. A Yaroslavl si terrà il 3 agosto, un evento con musica, balli, danze tradizionali e flash-mob, piattaforme interattive.  A Perm, le celebrazioni inizieranno il 3 agosto allo stadio presso il Palazzo della Cultura di ferrovia, che ospiterà tornei di beach volley, scacchi, sollevamento pesi ed atletica.. A Chita, nella piazza intitolata a Lenin il 3 agosto si terrà un concerto di pop star russe, che si concluderà con fuochi d'artificio.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Omar Cugini (del 02/08/2013 @ 11:06:11, in News, visualizzato 1279 volte)

Più treni sulla linea FL1 Roma – Fiumicino Aeroporto, rispetto all’ordinaria programmazione prevista nel mese di agosto. La misura è stata adottata in accordo con la Regione Lazio, committente del servizio ferroviario regionale, al fine di favorire l'utilizzo del treno da parte dei numerosi turisti che nel mese di Agosto scelgono Roma ed il Lazio come meta per le loro vacanze e per non penalizzare utenti e pendolari che resteranno in città nel mese di Agosto.  In particolare, dal 5 al 16 agosto circoleranno 87 treni anziché i 75 previsti e dal 19 al 23 agosto i collegamenti giornalieri diventeranno 94, a fronte degli 86 in orario, con un’ offerta aggiuntiva concentrata soprattutto nelle fasce orarie mattutina e pomeridiana.

 All'indirizzo: http://www.fsnews.it/cms-file/allegati/fsnews/01_08_2013_incremento_FL1.pdf è possibile scaricare il dettaglio completo dei treni circolanti, 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 822 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




20/10/2019 @ 08:21:49
script eseguito in 242 ms