\\ Home Page : Articolo : Stampa
Italcertifer vince gara in Turchia
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 03/08/2013 @ 13:05:28, in News, visualizzato 1102 volte)

Italcertifer, la Società di certificazione del Gruppo FS Italiane, consolida la sua presenza in Turchia vincendo la gara indetta dalle Ferrovie Turche (TCDD) per la certificazione tecnica della tratta Inonu-Kosekoy, sulla linea ad Alta Velocità che collega Ankara a Istanbul. Tratta di 136 km per un assessment che riguarda i sottosistemi Infrastruttura, Energia, Control Command & Signalling (CCS), per un importo di 440mila euro. Questa è solo l’ultima tappa di un percorso che, partendo dalla prima acquisizione nel 2010 dell’assessment della Ankara-Konya, prima tratta (210 km) ad Alta Velocità attivata sulla rete ferroviaria turca, è proseguito con le tratte Gezbe-Kosekoy (56 km), sempre ad Alta Velocità, Ankara-Sinkhan (km 16), Mersin-Toprakkale e Bogazkopu-Yenica (200 km), Irmak-Zonguldak (414 km), appartenenti alla rete tradizionale. Acquisizioni frutto di gare internazionali indette dalle Ferrovie Turche e di trattative dirette con Main Contractor, sempre in concorrenza con aziende affermate in campo internazionale come il TUV di Monaco e il Rina. L’insieme delle competenze di Italcertifer come certificatore in ambito internazionale e le sue conoscenze del processo ferroviario sono i fattori chiave che hanno consentito alla Società del Gruppo FS Italiane di mantenere e accrescere nel tempo il suo ruolo di riferimento nei rapporti con le Ferrovie Turche