\\ Home Page : Articolo : Stampa
Genova, in servizio nei prossimi giorni i nuovi bus Solaris di Amt
Di Danilo Russo (del 06/08/2013 @ 11:51:40, in News, visualizzato 1501 volte)

14 nuovi bus sono pronti a prendere servizio sulle linee di Amt. Si tratta dei 18 metri Solaris, modello Urbino 18, acquistati grazie ad un finanziamento combinato tra Ministero dell'Ambiente e Regione Liguria di € 4.100.000. 160 posti di capienza (42 a sedere, 117 in piedi, 1 posto per carrozzella disabili), tecnologia all'avanguardia e motori super ecologici EEV Euro 5 sono le caratteristiche salienti dei nuovi mezzi snodati Amt, il cui arrivo contribuirà al miglioramento della flotta dei grandi bus snodati genovesi. Resta comunque primaria la necessità di ulteriori investimenti per il rinnovo complessivo del parco macchine di Amt. "E' un fatto molto positivo per Amt commenta Anna Maria Dagnino assessore alla mobilità del Comune di Genova soprattutto in una situazione fortemente complessa sul fronte degli investimenti. Negli ultimi anni si è assistito a livello centrale anche ad un progressivo azzeramento dei fondi destinati all'acquisto di nuovi bus, con inevitabili ricadute negative sulla situazione del parco mezzi. L'azienda, con il supporto del Comune di Genova, è stata pronta a concorrere all'assegnazione dei finanziamenti del Ministero dell'Ambiente. Ciò, insieme a quanto stanziato dalla regione, ha reso possibile questo incremento dei grandi mezzi articolati, anche se permane la necessità di ulteriori investimenti per il rinnovo complessivo del parco macchine. Il nuovo bando Amt per l'acquisizione di una decina di bus piccoli, insieme allo sforzo importante che l'amministrazione ha fatto e sta facendo per i nuovi treni della metropolitana, sono due ulteriori tasselli che permetteranno di dare risposte concrete alle esigenze del trasporto pubblico genovese e dei cittadini". I primi 6 bus Solaris sono già arrivati a Gavette (gli altri 8 li raggiungeranno nei prossimi giorni) ed entro lunedì 5 agosto verranno progressivamente immessi in servizio sulle linee 12, 13 e 14 della Valbisagno. Il finanziamento complessivo di circa 4.100.000 è così articolato: o 1.738.929,26 di euro sono stati finanziati con il fondo istituito dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare trasferito alla Regione (e per essa gestito dal Servizio Aria Clima e Gestione Integrata dei Rifiuti del Dipartimento Ambiente) per interventi di ammodernamento del trasporto pubblico locale finalizzati al miglioramento della qualità dell'aria; o la restante parte è stata finanziata dalla Regione Liguria e per essa dal Settore Trasporti del Dipartimento Programmi Regionali, Porti, Trasporti, Lavori Pubblici ed Edilizia in attuazione dell'art. 6 legge regionale 28/12/2009 n.62 Investimenti straordinari per il trasporto pubblico locale su gomma.