Immagine
 Filobus F9131 (AnsaldoBreda F91) in servizio sulla linea 254 transita in Corso San Giovanni a Teduc... di Omar Cugini
 
"
L'affidarsi alla memoria, è la volontà dell'uomo di non scomparire. E quando la conoscenza si arresta, subentrano i sensi, che alimentano la fantasia

Andrea Camilleri
"
 
\\ Home Page : Storico : News Ferrovie Estero (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Da domenica 4 a lunedì 19 agosto 2013 a nord e a sud della stazione FFS di Bellinzona saranno  eseguiti lavori nella zona dei binari. Per non perturbare la puntualità del traffico ferroviario diurno, parte dei lavori dovrà essere effettuata nella fascia notturna. A nord della stazione ferroviaria FFS di Bellinzona – da domenica 4 a giovedì 8 agosto 2013 e da sabato 17 a lunedì 19 agosto 2013 – saranno eseguiti lavori di rinnovo dei binari. La stessa tipologia d’intervento è programmata a sud della stazione da giovedì 8 a venerdì 9 agosto 2013. Questi interventi sono fondamentali per garantire la sicurezza dei viaggiatori e delle merci. Per non perturbare la puntualità del traffico ferroviario diurno, parte dei lavori dovrà essere effettuata durante tra le ore 19.00 e le ore 07.00. Lo svolgimento di queste attività richiede l'impiego di particolari macchinari. Per garantire la sicurezza del personale impiegato sul posto è inoltre installato un sistema di segnalazione dei treni di tipo sonoro. Le FFS sono consapevoli di causare disturbo a una parte dei residenti nei pressi della Stazione di Bellinzona; le FFS faranno comunque il possibile per ridurre al minimo le emissioni foniche e ringraziano in anticipo la popolazione per la comprensione.

 
Di Gabriele Palmieri (del 07/08/2013 @ 00:02:13, in News Ferrovie Estero, visualizzato 1433 volte)

Il 10 agosto 2013 la Street Parade sarà di nuovo protagonista tra le strade di Zurigo. Per la 22 esima edizione sono attesi diversi centinaia di migliaia di raver per la sfilata di musica House e Techno. Le FFS offrono biglietti speciali e 105 treni speciali e notturni. Per i raver ticinesi, come consueto, sabato mattina partirà il treno „Sound & Fun“, animato da Rete Tre. Anche l’edizione di quest’anno della Street Parade sarà un evento importante per le FFS. Molti collaboratori forniranno prestazioni straordinarie per permettere ai raver di raggiungere il luogo dell’evento. Saranno introdotti 100 treni speciali e notturni, nei collegamenti nazionali e regionali fino al mattino presto. Nel pomeriggio a Zurigo è atteso l’arrivo di numerosi treni speciali da tutta la Svizzera, che lasceranno la città durante la notte. Nell’agglomerato urbano zurighese i treni S-Bahn e i bus della Comunità tariffale “Zürcher Verkehrsverbund” (ZVV) circoleranno a cadenza oraria fino alle 4 di domenica mattina, mentre i tram e i bus dell’azienda di trasporti pubblici della Città di Zurigo “Verkehrsbetriebe Zürich” (VBZ) circoleranno con un orario speciale. Le FFS raccomandano l’acquisto del biglietto «Street-Parade-City-Ticket», comprensivi di andata e ritorno, utilizzo delle S-Bahn, tram e bus della zona urbana di Zurigo (ZVV) e del supplemento notturno, oppure l’acquisto del «biglietto speciale Zurigo HB» (andata e ritorno, esclusi i mezzi pubblici regionali della comunità ZVV). Entrambi i titoli di trasporto sono validi sabato e domenica. Chi non fosse in possesso del biglietto «Street Parade City-Ticket» e desiderasse utilizzare i trasporti pubblici della comunità zurighese ZVV a partire dalla una di notte, dovrà necessariamente acquistare il supplemento notturno di 5 franchi CHF in abbinamento al titolo di trasporto ordinario. In questo modo è possibile usufruire di tram, bus e S-Bahn della rete zurighese fino alle prime ore del mattino. Si raccomanda agli interessati di acquistare il supplemento direttamente ai distributori di biglietti già all’arrivo in stazione, oppure di ordinarlo sul telefonino come SMS (testo «NZ» inviandolo al numero «988», CHF 5.–/SMS). Dal Ticino sabato mattina partirà, come consueto, lo storico treno „Sound & Fun“, animato da Rete Tre. Il treno speciale sarà accessibile esclusivamente previa riservazione del posto a sedere e effettuerà solo quattro fermate (Chiasso, Lugano, Bellinzona e Biasca). I dettagli sugli orari della Street Parade, Love Mobiles e altri eventi connessi sono consultabili sull’opuscolo della manifestazione disponibile in tutte le stazioni, oltre che ai siti ffs.ch/streetparade, zvv.ch, thurbo.ch/events, streetparade.com oppure presso Rail Service al numero 0900 300 300 (CHF 1.19/min dalla rete fissa in Svizzera).

 

Iarnród Éireann è lieta di annunciare che verrà effettuato un servizio ferroviario da Kilkenny a Waterford dopo il concerto di Bruce Springsteen in Nowlan Park tra Sabato 27 e Domenica 28 Luglio, con partenza dalla stazione di Kilkenny alle ore 23.30

 
Di Gabriele Palmieri (del 23/07/2013 @ 12:15:17, in News Ferrovie Estero, visualizzato 1106 volte)

Domenica 11 agosto è in programma la 4° uscita della locomotiva nr. 2 del 1890, la più antica ancora in funzione in Svizzera. Partirà da Capolago spingendo fino in Vetta la classica carrozza in legno completamente aperta pure essa della fine dell'800. Il treno lascerà Capolago alle 09.30 e compirà il viaggio fino in Vetta in circa un’ora e mezza. I passeggeri, comodamente seduti in una carrozza pure della fine dell’ottocento e aperta sui due lati, potranno assistere a San Nicolao e a Bellavista alla ricarica dell’acqua della vaporiera. Questa vecchia locomotiva oltre che all’impegnativo lavoro dei macchinisti e fuochisti e di diversi quintali di carbone necessita di oltre 2000 litri di acqua per compiere i 1400 metri di dislivello. Il viaggio, non solo permetterà di assaporare l'emozione di un viaggio in stile "belle époque", ma anche di scattare suggestive fotografie lungo il percorso e durante le fermate a San Nicolao e alla Bellavista. La discesa è prevista alle 15.06 dalla Vetta. Il viaggio in vaporiera costerà CHF 60.—(CHF 45.-- per i ragazzi dai 6 ai 16 anni). Sono disponibili ancora alcuni posti per i quali è auspicata la prenotazione telefonando al numero di telefono 091 630 51 11 o via e-mail a : info@montegeneroso.ch

 

 

È stata festeggiata oggi alla presenza dei rappresentanti del Cantone, di Pollegio delle FFS e di AlpTransit San GottardoSA la nuova linea ferroviaria delle FFS in territorio di Pollegio. Per sottolineare l’evento la locomotiva Re460 107-6 con le insegne di Alptransit SA è transitata su uno dei nuovi binari tagliando il nastro inaugurale. Per la prima volta dalla messa in esercizio del 1882 – anno di apertura della linea ferroviaria del San Gottardo – i treni non transiteranno più a fianco all’abitato del Comune leventinese. In concomitanza con la messa in esercizio dei nuovi binari è stato pure attivato l’apparecchio elettronico di gestione dei segnali e degli scambi della nuova tratta a nord dell’abitato di Pollegio. Inizia a prendere forma definitiva il comparto allo sbocco della galleria di base «Si tratta di una pietra miliare sia per il Comune di Pollegio e i suoi abitanti sia per le FFS», ha sottolineato Stefano Ardò, Delegato di FFS Infrastruttura in Ticino. «In circa due settimane di lavoro i due nuovi binari delle FFS e la linea di alimentazione sono stati spostati sul nuovo tracciato a nord di Pollegio, mentre a sud del paese sono stati collegati con la linea esistente. Mese dopo mese inizia a prendere concretamente forma ciò che fra poco più di tre anni rivoluzionerà il sistema dei trasporti su ferro in Svizzera e nelle nazioni confinanti», ha spiegato Ardò. “Questo è un ulteriore passo verso la messa in esercizio della nuova Galleria di base del San Gottardo, previsto nel 2016”, ha affermato Toni Büchler, membro di direzione di AlpTransit San Gottardo SA. Con l’apertura della Galleria di base del San Gottardo di 57 chilometri e grazie al futuro Centro di manutenzione e intervento di Biasca e la Centrale d’esercizio Sud di Pollegio delle FFS, la regione delle Tre Valli sarà la mente e il cuore del sistema ferroviario che gestisce la più lunga galleria ferroviaria al mondo, una ferrovia di pianura attraverso le Alpi con tempi di percorrenza fortemente ridotti sia per le persone che per le merci.

Tempistiche e dati tecnici della nuova linea nel Comune di Pollegio: Il tratto di nuova linea inaugurato oggi (binari 100 e 200 della linea 600) sostituisce il vecchio tracciato accanto all’abitato di Pollegio. Si tratta di un segmento di binari di circa 2’500 metri di lunghezza. Esso parte poco più a sud dei portali d’entrata della galleria di base segue in parallelo il tracciato ATG e si innesta a sud del paese di Pollegio (all’altezza del campo da calcio di Pollegio) nei binari della linea esistente. Il percorso viene utilizzato dai treni che percorrono la linea ferroviaria di montagna del San Gottardo. I lavori nel dettaglio: dal 6 all’8 luglio: da venerdì a lunedì innesto del binario 200 a nord e a sud (km 127.650 und 129.625). Nel contempo allacciamento del binario per mezzo di uno scambio idraulico alla linea esistente. Durante questo periodo i treni hanno transitato nelle due direzioni sul vecchio binario 100. 8 luglio: messa in esercizio del nuovo binario 200 e del nuovo apparecchio elettronico di gestione “Pollegio Nord”. dall’8 al 13 luglio: inizio della fase di smantellamento dei vecchi binari 100 e 200. Lavori preparatori per la posa del nuovo binario 100. Durante questo periodo i treni hanno transitato sul nuovo binario 200. da 13 al 15 luglio: da venerdì a lunedì innesto del nuovo binario 100 a nord e a sud (km 127.400 e km 130.100). Durante questo periodo i treni hanno transitato sul nuovo binario 200. 15 luglio: test di messa in esercizio del nuovo binario 100. 16 luglio: inaugurazione della nuova tratta di linea. AlpTransit San Gottardo SA si è concentrata sugli interventi preparatori per lo spostamento della nuova linea e la posa dei binari, le FFS su mandato di ATG hanno eseguito i lavori di allacciamento e spostamento per motivi legati all’esercizio e alla sicurezza. Entro metà agosto 2013 la vecchia linea sarà completamente smantellata

 

A causa di un danno ad un ponte tra Mündling e Donauwörth (linea Treuchtlingen - Augsburg), DB informa che fino al 22 Luglio 2013 verranno attuate le seguenti  modifiche alla circolazione ferroviaria.  Alcuni treni della linea ICE 25 Amburgo / Brema - Hannover - Würzburg - Augusta - Monaco di Baviera vengono deviati tra Würzburg e Monaco e Norimberga via Ingolstadt.

Questo include le seguenti periodicità:

- ICE 581 tutti i giorni 

- ICE 583/533 Lunedi - Venerdì

- ICE 983 domenica

- ICE 537/587 tutti i giorni 

- ICE 1139/1189 tutti i giorni

- ICE 631/681 tutti i giorni 

I treni ICE 989 (Lunedi - Venerdì), ICE 735/585 (sabato) e ICE 633/683 continuano a seguire il normale itinerario.

A causa della deviazione i treni potranno subire ritardi di circa 10 minuti

 
Di Gabriele Palmieri (del 09/07/2013 @ 21:30:51, in News Ferrovie Estero, visualizzato 1627 volte)

Da 20 anni, la locomotiva rossa del tipo Re460 è la colonna vertebrale della flotta a lunga percorrenza delle Ferrovie Federali Svizzere. Ogni giorno, i 119 veicoli compiono complessivamente 2,5 giri attorno alla Terra. La flotta verrà rimodernata nello stabilimento industriale di Yverdon-les-Bains con un investimento di 230 milioni di franchi: dopo gli interventi, i veicoli potranno circolare per altri 20 anni consumando meno corrente. Un'icona del design per alcuni, il simbolo di Ferrovia 2000 per altri: ai clienti, la locomotiva Re460 piace. È al servizio delle FFS da ben 20 anni. Ogni giorno, i 119 veicoli di questo tipo compiono complessivamente 2,5 giri attorno alla Terra (quasi 104 000 km); nelle carrozze agganciate ad ogni treno trovano posto circa 700 viaggiatori. La Re460 è l'unica locomotiva delle FFS in grado di circolare alla velocità di 200 km/h: è stata quindi un elemento importante al momento di introdurre il concetto Ferrovia 2000, consentendo di ridurre a meno di un'ora il tempo di viaggio tra Berna e Zurigo. Permetterà di risparmiare il volume annuo di corrente consumato dalle economie domestiche di Olten. Entro il 2022, le 119 locomotive saranno ammodernate nello stabilimento industriale di Yverdon-les-Bains: per i clienti, il cambiamento più visibile consisterà nel nuovo tinteggio rosso brillante. Dal canto suo, il personale di locomotiva potrà beneficiare di un posto di lavoro migliore. Nell'ammodernamento le FFS investiranno 230 milioni di franchi. Saranno installati nuovi convertitori per l’alimentazione dei motori di trazione e per il recupero dell'energia di frenata. I nuovi convertitori consentiranno alle FFS di risparmiare ogni anno 27 gigawattora di energia, ovvero il volume consumato in media ogni anno da 6750 economie domestiche (a titolo di paragone, il volume annuo consumato dalla città di Olten). In futuro, inoltre, i sistemi di raffreddamento dei convertitori delle locomotive funzioneranno ad acqua anziché ad olio. Anche queste soluzioni permetteranno di garantire un esercizio nel rispetto dell'ambiente. Primo prototipo completo pronto a fine 2015 Nello stabilimento industriale di Yverdon-les-Bains i preparativi procedono a pieno ritmo: «Sono lieto che un team di validi specialisti provveda affinché le locomotive possano circolare per altri 20 anni», afferma Charles Runge, responsabile dello stabilimento industriale di Yverdon-les-Bains. Il primo prototipo della locomotiva ammodernata sarà pronto probabilmente per la fine del 2015. «Vogliamo anche dimostrare che le FFS sono in grado di ammodernare in maniera autonoma la propria flotta, consentendo ai propri clienti di viaggiare in futuro in modo ancora più efficiente», constata Ferruccio Bianchi, responsabile Maintenance in seno a FFS Viaggiatori.

Qui di seguito gli elementi che saranno ammodernati:

  • Nuovi convertitori, che permetteranno di risparmiare 27 GWh/anno di energia
  • Sostituzione del compressore Convertitore rete di bordo (BUR)
  • Risanamento e tinteggio della cassa dei veicoli

Misure di sicurezza:

  • nuovi dispositivi di rilevamento d'incendi
  • chiusura interna delle porte
  • spioncino sulle porte del vano macchine
  • Banco di comando e sedile del macchinista
  • Nuovo impianto di lavaggio dei vetri
  • Preparazione per diagnostica a distanza
  • Trasformatore principale
  • Componenti pneumatici
  • Cablaggio elettrico
  • Pulizia completa
  • Fibre ottiche
 
Di Francesco Maria (del 09/07/2013 @ 12:06:24, in News Ferrovie Estero, visualizzato 931 volte)

DB Schenker ha istituito un proprio soggetto giuridico in Laos ed ora opera sotto il nome di Schenker (Laos) Sole Co., Ltd., per servire al meglio i propri clienti in tutta la regione. Anche se presente nel paese dal 2001 come un ufficio di rappresentanza di Schenker (Thai) Ltd., il processo di creazione di un soggetto giuridico manifesta il forte impegno di DB Schenker ai propri clienti in Laos. La società interamente controllata consentirebbe DB Schenker di ampliare la propria offerta di servizi e capacità operative, pur essendo più a prezzi competitivi. Nella prima fase dei suoi investimenti previsti in Laos, DB Schenker ha investito nella creazione di una struttura logistica 3.000 metri quadrati a Vientiane, capitale del Laos. Il centro di distribuzione sarebbe al servizio clienti di tutti i settori chiave come le telecomunicazioni, beni di consumo e di abbigliamento. DB Schenker è anche mettere in atto un programma di sviluppo delle risorse umane globale per aumentare la conoscenza e la capacità dei suoi professionisti della logistica a livello locale. In occasione della firma dell'accordo, Victor Lim, Managing Director di DB Schenker per la Thailandia, Myanmar e Laos menzionato - "Questa è una pietra miliare nella nostra ricca storia della regione Indocina. Questo passo è quello di consentire ai nostri clienti di trarre il massimo vantaggio dalle prossime ASEAN Economic normativa comunitaria ed essere competitivi nella regione. " Sull'impatto di servizi di trasporto terrestre internazionale di DB Schenker in Asia, il servizio Landbridge, Lim ha aggiunto: "Con il Laos con una posizione geografica chiave e condividendo i suoi confini con alcune delle economie più importanti della regione, è imperativo che noi cresciamo il nostro servizi di autotrasporto internazionale di lasciare i nostri clienti hanno la scelta di utilizzare la modalità più conveniente di trasporto per le loro merci. " Jochen Thewes, amministratore delegato di DB Schenker in Asia Pacifico ha commentato: "Essere il fornitore pioniere di logistica internazionale di costituire una filiale in Myanmar e ora una società operativa interamente controllata in Laos, e con la forte eredità e impronta a operare in questi emergenti mercati, i clienti potranno beneficiare del know-how completo e definito una rete di Indocina per rafforzare le loro strategie di business in Asia Pacifico ".

 

Nei periodi di forte traffico le FFS adattano la loro offerta di treni navetta per il trasporto delle auto tra Iselle di Trasquera (I) e Briga quindi anche durante les vacanze estive. Dal 4 luglio al 11 agosto prossimi, le FFS rafforzano la loro offerta con 60 treni supplementari, permettendo di trasportare oltre 1800 veicoli in più. In vista del forte traffico previsto, le FFS raccomandano inoltre di utilizzare di preferenza i treni all’inizio o alla fine della giornata. I treni navetta per il trasporto delle auto sono un’offerta apprezzata dagli automobilisti che desiderano guadagnare tempo, risparmiare sulla benzina ed evitare le intemperie e le perturbazioni del traffico. 20 minuti bastano per attraversare la galleria del Sempione e l’offerta abituale propone un treno auto ogni due ore nei due sensi. Tutte le informazioni sull’orario speciale e le tariffe sono disponibili sul sito www.ffs.ch/trenoauto o giornalmente 24 ore al numero 0900 300 300 (CHF 1.19/Min. da rete fissa svizzera).

 

Vladimir Yakunin, presidente delle Ferrovie russe, e Jeong Gil Soo, ministro delle ferrovie (MOR) della Corea del Nord, hanno avuto colloqui a Mosca per l'attuazione di un progetto comune per ricostruire il tratto ferroviario tra Khasan - Rajin. Un protocollo è stato firmato dopo la riunione. Le parti hanno confermato che il progetto di ricostruire la linea dalla stazione Rajin alla stazione Khasan ed il porto di Rajin è già nelle fasi finali. Secondo il documento, si prevede di creare un unico centro di controllo, con la partecipazione di esperti della joint venture RasonKonTrans e ZHTK Donghae MOR dalla Corea del Nord per gestire la gestione del traffico e di facilitare la collaborazione con tutta la rete ferroviaria in Corea del Nord. Le parti hanno inoltre convenuto di elaborare le istruzioni per il movimento dei treni e l'orario dei treni. Il progetto è realizzato in conformità agli accordi raggiunti nel 2000 dal presidente russo Vladimir Putin e il leader nordcoreano Kim Jong Il nel quadro della cooperazione tra i due paesi e come parte di un progetto per ripristinare il traffico su tutta la linea principale Trans-coreana . Nel lungo termine, questo permetterà maggior parte del traffico tra la Corea del Sud, l' Europa, la Russia ed i paesi della CSI da inviare per ferrovia dalla Transiberiana.   Come parte del  progetto  Khasan -Rajin, si era pensato di ricostruire la ferrovia a doppio scartamento 1520 millimetri e 1435 millimetri  sul tratto dal confine russo al porto di Rajin in Corea del Nord, per una distanza di 54 km, ricostruire tre gallerie, riparare un ponte ferroviario di confine e costruire un terminal merci con una capacità annua di 4 milioni di tonnellate a Port Rajin. Il progetto è realizzato dalle RasonKonTrans di joint venture, che è stato appositamente istituito nel 2008 ed è di proprietà di OAO RZD Trading House ed il porto di Rajin. Il tratto tra le stazioni Tuman Rajin ed è stimato al 99,8% di completamento. I lavori per la messa in servizio di segnalazione, la centralizzazione e il blocco apparecchiatura è stata completata tutta la sezione ad eccezione della stazione di Rajin. Le gallerie sono ora completamente pronte. A metà maggio 2013, tutto il lavoro per sostituire il legname sul ponte di confine coreano "Amicizia" è stato completato. Attualmente, sono in corso lavori per completare il ponte ed installare la ringhiera. Al porto di Rajin,  sono iniziati i lavori per la posa del binario ferroviario  fino alle banchine  e per la realizzazione delle infrastrutture a servizio del nuovo terminal merci.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8
Ci sono 2829 persone collegate

< dicembre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




05/12/2020 @ 12:21:03
script eseguito in 75 ms