Immagine
 Un convoglio della nuova MM5 di Milano ... di Redazione Ilmondodeitreni.it
 
"
Se la politica perde la dimensione pedagogica, non è più buona politica

Gianfranco Fini
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Agevolazioni sul prezzo del biglietto Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca per i clienti di Royal Air Maroc. E’ quanto prevede un accordo siglato fra Trenitalia e la Compagnia Aerea di Bandiera del Marocco, che punta a rafforzare l’integrazione modale fra treno e aereo. Nel dettaglio, tutti i passeggeri di Royal Air Maroc possono ottenere particolari agevolazioni per viaggiare sul network delle Frecce, nella stessa giornata del viaggio aereo, per raggiungere o partire dalle stazioni prossime agli aeroporti internazionali di Roma, Milano, Torino e Bologna. “E’ il decimo accordo con un importante vettore aereo – ha affermato Gianfranco Battisti, Direttore Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale di Trenitalia – che conferma come la nostra Società punti sempre di più a rafforzare l’integrazione modale treno/aereo. Funzionale a questo obiettivo – ha concluso Battisti – è anche la presenza di Trenitalia nei grandi sistemi distributivi internazionali del web e su altre piattaforme di vendita”. “Questo accordo permetterà ai nostri diversi segmenti di clientele (la comunità marocchina, la comunità africana e i turisti italiani) di raggiungere più facilmente i nostri 4 scali in Italia per viaggiare verso tutte le rotte del nostro network”, afferma la Direttrice Generale per l’Italia, Myriam Bellaha. Ogni giorno partono dall’Italia voli per Casablanca, con frequenze che sfiorano i 30 voli a settimana. “Il cliente è sempre al centro della strategia commerciale Royal Air Maroc” – conclude la dott.ssa Myriam Bellaha – “e questo accordo si aggiunge al piano di crescita e di espansione di Royal Air Maroc iniziato dal 2013”. I biglietti Trenitalia possono essere acquistati esclusivamente nelle Agenzie di Viaggio convenzionate. Le agevolazioni si applicano sul prezzo base del biglietto ferroviario nel livello Business o 1a classe e nel livello Standard o 2a classe

 
Di Teodoro Beccia (del 30/01/2014 @ 11:39:18, in News, visualizzato 898 volte)

Metrolinx, l’operatore del trasporto pubblico dell’area metropolitana di Toronto ha ordinato 65 carrozze bilevel Bombardier Transportation per un valore complessivo di 481 milioni di dollari canadesi (circa 316 milioni di euro). Il Ministero dei Trasporti dell’Ontario ha dichiarato che l’ordine è “un passo importante verso l’introduzione di un servizio two-way su tutte le sette linee ferroviarie GO Transit dell’area”. I convogli, che saranno prodotti presso lo stabilimento Bombardier di Thunder Bay saranno consegnati il giugno 2016 e il luglio 2017, portando la flotta di GO Transit a 743 vetture.

 
Di Marco Ciaffei (del 27/01/2014 @ 15:20:16, in News, visualizzato 1167 volte)

Il Comune di Venezia ha approvato oggi la realizzazione della connessione del sistema tramviario della città al nodo di S. Basilio, in quanto di rilevante interesse pubblico. Il progetto approvato ha come obiettivo principale quello di migliorare la mobilità e di attuare una riqualificazione significativa sia della parte urbana della città antica di Venezia, sia della zona in cui si sviluppa uno degli otto terminal. Il progetto prevede:

  • il collegamento tranviario, la ristrutturazione e l’adeguamento funzionale del fabbricato 1-21-22 a S. Basilio per realizzare un Terminal Intermodale a San Basilio in corrispondenza di una nuova fermata delle linee urbane di navigazione, con spazi commerciali e servizi all’interno dell’edificio.
  • la realizzazione di un approdo per il Trasporto pubblico di Linea lagunare che consenta l’accosto anche di motobattelli foranei;
  • la realizzazione di un nuovo terminal passeggeri a S. Marta, che occuperà indicativamente il sedime dell’ex fabbricato 14 e la realizzazione di un parcheggio;
  • il recupero del fabbricato a S. Basilio
  • il recupero o l’eventuale demolizione del fabbricato 3.

Nell’accordo è prevista la realizzazione di un ponte pedonale mobile di collegamento del molo di Levante con la banchina Ghiaia, che garantisca gli attuali transiti lungo il canale della Scomenzera; la realizzazione di un ampio parcheggio al molo di Levante; l’ adeguamento di uno dei due ponti di San Basilio in direzione Zattere per garantire l’accessibilità alle persone con ridotte capacità motorie; l’adeguamento delle destinazioni urbanistiche dell’area attualmente soggetta al Piano Urbanistico denominato PP5. Parole di soddisfazione per l'accordo sono state espresse da Vice presidente della Provincia di Venezia Dalla Tor: “Condividiamo il progetto dell’accordo di programma. Per la Provincia di Venezia ciò significa sostenere con azioni concrete la mobilità sostenibile attraverso l’utilizzo del tram e allo stesso tempo rivitalizzare un’area importante della città storica”.

 
Di Maryana Shyyka (del 24/01/2014 @ 02:10:11, in News, visualizzato 1054 volte)

A seguito dello o spostamento dei collegamenti della linea FL1 (Fiumicino Aeroporto - Fara Sabina - Orte) dai binari 24 e 25 ai binari 1 e 5 della stazione di Roma Tiburtina, renderà necessario sospendere temporaneamente il servizio viaggiatori nella stazione di Val D’Ala. Inoltre, sempre a partire da Domenica 26 Gennaio, i treni della linea FL, fermeranno, nella stazione di Roma Nomentana ai binari 1 e 2, lungo la "Linea Cintura"

 

E’ stato approvato lo scorso 9 gennaio da parte della Regione Sicilia il progetto di cofinanziamento dell’ultima tranche dei lavori per il completamento della “Chiusura dell’anello ferroviario di Palermo”. Saranno messi a disposizione 27,7 milioni di euro, che permetteranno l’apertura dei cantieri e l’inizio dei lavori in via Notarbartolo, viale Lazio, Fiera, piazza Giachery, Porto e Politeama. “La Regione – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità del Comune di Palermo Tullio Giuffrè – ha emesso il Decreto di finanziamento dei lavori per il completamento dell’anello ferroviario, un altro piccolo passo in avanti verso l’avvio concreto dei lavori. Adesso è importante che si proceda nella programmazione dei cantieri e delle interferenze con il traffico regolare della città”. Adesso manca solo la registrazione da parte della Corte dei Conti.

 

Domenica 22 dicembre, giorno dell’anniversario della nascita, nella stazione ferroviaria saranno posizionati, presso le sale d’attesa, due affreschi dedicati al grande compositore toscano. Le opere che verranno esposte riproducono in chiave originale e pop i manifesti in stile Liberty delle più famose opere pucciniane. L’uso dell’antica tecnica dell’affresco, unita ad uno stile moderno e inusuale, valorizza artisticamente la stazione e il suo ruolo di luogo di incontro e di scambio in una città che vanta un’importante tradizione artistica e culturale. L’iniziativa, dal nome Fermata Puccini, è promossa dalla Provincia di Lucca, Servizio Politiche Giovanili, Sociali e Sportive con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca, della Regione Toscana e il sostegno del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e del Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio. Il progetto - che ha vinto la 9° edizione del bando provinciale Uno spazio per le idee dedicato ai giovani entro i 29 anni - ha offerto loro la possibilità di realizzare le proprie idee e di metterle a disposizione del territorio. L’evento inaugurale, alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni locali e cittadini, sarà accompagnato da una mostra fotografica temporanea, che racconterà la genesi creativa dei due dipinti, attraverso le immagini del gruppo di artisti che li ha realizzati.

 
Di Omar Cugini (del 22/12/2013 @ 00:35:13, in News, visualizzato 1006 volte)

Ecco tutte le informazioni sul servizio ATM nel periodo delle feste, da Natale fino all’Epifania.

 Orari Per metropolitane M1-M2-M3 e linee di superficie, è in vigore:

  • l’orario del sabato: 21, 23 e 24, 27, 28, 30, 31 dicembre e dal 2 al 4 gennaio.
  • l’orario festivo: 22, 26, 29 dicembre, 1, 5 e 6 gennaio

Sono previste corse aggiuntive in metropolitana il 21, 22, 23 e 24 dicembre.

Mercoledì 25 dicembre il servizio di metropolitane (M1-M2-M3-M5) e linee di superficie viene effettuato dalle 7 alle 19,30 circa. Nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 dicembre il Radiobus di Quartiere non effettua servizio. Martedì 31 dicembre il servizio delle linee metropolitane M1, M2 e M3 viene prolungato solo sulle tratte urbane (quindi fino a Molino Dorino sulla M1 e fino a Cascina Gobba e Abbiategrasso sulla M2) con gli ultimi passaggi in centro alle 2 di notte circa.

Per le prime e ultime partenze di Natale e per gli ultimi passaggi in centro a Capodanno della metropolitana clicca qui. Per tutte le linee di superficie, scarica gli orari .

Rete notturna Il servizio di rete notturna viene effettuato regolarmente nelle notti del week end ed, eccezionalmente per le festività, nelle notti tra il 31 dicembre e l’1 gennaio e tra il 5 e 6 gennaio. Sospeso nella notte tra il 25 e 26 dicembre.

Linea x73 e Milano-Limbiate La linea x73 (Linate-San Babila M1) non effettuerà servizio nei giorni festivi infrasettimanali. La linea Milano-Limbiate effettuerà servizio con tram: nel giorno di Natale solo fino alle 12,30, mentre il 26 dicembre, l’1° gennaio e il 6 gennaio sarà in vigore il normale orario festivo.

Collegamento Cascina Gobba-San Raffaele Mercoledì 25 dicembre e 1 gennaio, il collegamento di metropolitana leggera Cascina Gobba-San Raffaele non effettua servizio. Chiusura anticipata alle 19 per martedì 31 dicembre. Servizio festivo, dalle 13 alle 20, per il 26, 29 dicembre, 5 e 6 gennaio. Attivo regolarmente dalle 6,40 alle 20 nei restanti giorni. Nelle altre fasce orarie, per raggiungere l’ospedale è possibile utilizzare, in alternativa, la linea 925. I bus partono dal capolinea che si trova fuori dalla stazione Cascina Gobba della linea M2, destinazione via Cervi a Milano 2, con la fermata in prossimità dell’ospedale San Raffaele in via Olgettina.

Parcheggi I parcheggi a raso di Cologno Nord, Gessate e Romolo sono utilizzabili gratuitamente senza la presenza di personale ATM, dalle ore 20 del 21 dicembre (dalle ore 20 del 20 dicembre per il parcheggio di San Leonardo) alle ore 7 del 7 gennaio. Stessi giorni e orari per la chiusura di Crescenzago. Forlanini aperto a pagamento 24 ore su 24. Tutti i parcheggi multipiano sono aperti a pagamento dalle 6 all’1 di notte. Nella giornata di Natale sono aperti fino alle 20,45. Il 31 dicembre, i parcheggi di Famagosta, Cascina Gobba, Maciachini, San Donato, Lampugnano, Bisceglie e Molino Dorino resteranno aperti fino alle 2,45 di notte; chiusura anticipata alle 20,45, invece, per Romolo Multipiano e Caterina da Forlì. Il parcheggio a rotazione di Einaudi resta chiuso la domenica e i festivi.

ATMPoint e biglietti Gli ATM Point di Duomo, Cadorna, Garibaldi, Centrale, Loreto e Romolo restano chiusi per le festività del 25, 26 dicembre, 1 e 6 gennaio. Apertura fino alle 13,15 per il 24 e 31 dicembre. Si ricorda che nei giorni festivi le rivendite potrebbero essere chiuse. Conviene acquistare i biglietti prima di mettersi in viaggio oppure fare riferimento ai distributori automatici nelle stazioni delle linee metropolitane.

ATMosfera Il tram ristorante non effettua servizio il 24, 25 e 26 dicembre e dall’1 al 13 gennaio. Doppio giro martedì 31 dicembre con partenze alle 20 e alle 23.

 

La società europea BBT SE, Società di scopo responsabile della progettazione e realizzazione della Galleria di Base del Brennero, ha ottenuto la certificazione del sistema di gestione integrato (norme UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001 e BS OHSAS 18001), da parte dell’Organismo di Certificazione internazionale SGS, a seguito di un audit da parte di un team transnazionale italo austriaco. Il risultato raggiunto, frutto di un percorso iniziato nell’ottobre 2011, con la consulenza di Italferr (Società d’ingegneria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane) e delle strutture specialistiche della ÖBB Infrastruktur AG, testimonia l’attenzione che BBT SE pone per la Qualità, l’Ambiente e la Sicurezza dei lavoratori ed il proprio impegno per queste tematiche anche nell’ottica dell’importante opera da realizzare, la Galleria di Base del Brennero nell’ambito del corridoio TEN-T nr. 5 (Helsinki - La Valletta). Uno degli aspetti particolari di questo progetto è legato allo specifico contesto di Società europea (Italia ed Austria), per la realizzazione di un’opera transnazionale in contesti nazionali differenti, con quadri normativi talvolta diversi ma in un’ottica e prospettiva europea. Il raggiungimento di questo obiettivo costituisce un ulteriore tassello al processo di miglioramento continuo che BBT SE si è prefissata nell’ambito della realizzazione della Galleria di Base del Brennero, in termini di salvaguardia dell’ambiente, tutela dei lavoratori e soddisfacimento dei requisiti di qualità dei processi e dell’opera realizzata.

 
Di Maryana Shyyka (del 21/12/2013 @ 11:14:06, in News, visualizzato 976 volte)

Da venerdì 27 dicembre per 15 giorni circa Per lavori M5 in via Ferrari/via Farini, le linee 2-4-7 modificano provvisoriamente i percorsi:

LINEA 2 La linea 2 effettua servizio nella tratta piazzale Negrelli – piazzale Baiamonti - Cimitero Monumentale.

In alternativa: Tra piazzale Baiamonti e via Farini/viale Stelvio è possibile utilizzare la linea 70 (potenziata) in direzione quartiere Bruzzano/Maciachini M3 (interscambio alla fermata di via Montello prima di piazzale Baiamonti). Tra via Farini/viale Stelvio e piazza Lega Lombarda utilizzare sempre la linea 70 (potenziata) in direzione Porta Volta (fino alla fermata di capolinea di porta Volta). Tra viale Stelvio/via Farini e piazza Bausan usare la linea 92 (potenziata).

LINEA 4 La linea 4 effettua servizio sulle tratte: Niguarda - piazzale Maciachini M3 Cairoli M1 – piazzale Baiamonti - Cimitero Monumentale In alternativa: Tra piazzale Baiamonti e piazzale Maciachini è possibile utilizzare la linea 70 (potenziata) in direzione quartiere Bruzzano/Maciachini M3 (interscambio alla fermata di via Montello prima di piazzale Baiamonti). Tra piazzale Maciachini e piazza Lega Lombarda utilizzare sempre la linea 70 (potenziata) in direzione Porta Volta (fino alla fermata di capolinea di Porta Volta).

LINEA 7 La linea effettua servizio nella tratta Precotto - piazzale Lagosta.

COLLEGAMENTO SOSTITUTIVO LINEA 7 Tra piazzale Lagosta e piazzale Cimitero Monumentale è attivo un collegamento sostitutivo con bus.

 
Di Marco Ciaffei (del 21/12/2013 @ 06:01:20, in News, visualizzato 1080 volte)

La stazione Roma Casilina sarà la nuova cabina di regia per il traffico ferroviario regionale. Gestirà e controllerà, infatti, la circolazione dei treni delle linee dei Castelli (FL4), Cassino (FL6), Formia (FL7) e Nettuno (FL8). Rete Ferroviaria Italiana ha avviato i lavori per realizzare il nuovo Apparato Centrale Computerizzato (ACC), che consentirà di migliorare la regolarità di viaggio, avere standard più elevati e una maggiore flessibilità nell’uso dei binari esistenti. L’ACC sostituirà il sistema a tecnologia elettro-meccanica e, grazie alle potenzialità offerte dall’elettronica, permetterà la gestione della circolazione dei treni in modo più efficace sia in situazioni normali sia in criticità. Il nuovo apparato sarà operativo entro il primo trimestre del 2016. I lavori, commissionati da Rete Ferroviaria Italiana e coordinati a livello tecnico da Italferr, sono stati affidati a Bombardier Transportation Italy. Investimento complessivo: circa 15 milioni di euro. L'intervento è inserito nel più ampio progetto di potenziamento tecnologico dell'intero nodo di Roma che, una volta concluso, permetterà di incrementare la capacità di traffico e quindi di gestire un maggior numero di treni programmati.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Ci sono 9990 persone collegate

< dicembre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021
Novembre 2021

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




04/12/2021 @ 05:48:34
script eseguito in 68 ms