\\ Home Page : Articolo : Stampa
Roma Casilina: una nuova cabina di regia per il traffico delle linee regionali
Di Marco Ciaffei (del 21/12/2013 @ 06:01:20, in News, visualizzato 1225 volte)

La stazione Roma Casilina sarà la nuova cabina di regia per il traffico ferroviario regionale. Gestirà e controllerà, infatti, la circolazione dei treni delle linee dei Castelli (FL4), Cassino (FL6), Formia (FL7) e Nettuno (FL8). Rete Ferroviaria Italiana ha avviato i lavori per realizzare il nuovo Apparato Centrale Computerizzato (ACC), che consentirà di migliorare la regolarità di viaggio, avere standard più elevati e una maggiore flessibilità nell’uso dei binari esistenti. L’ACC sostituirà il sistema a tecnologia elettro-meccanica e, grazie alle potenzialità offerte dall’elettronica, permetterà la gestione della circolazione dei treni in modo più efficace sia in situazioni normali sia in criticità. Il nuovo apparato sarà operativo entro il primo trimestre del 2016. I lavori, commissionati da Rete Ferroviaria Italiana e coordinati a livello tecnico da Italferr, sono stati affidati a Bombardier Transportation Italy. Investimento complessivo: circa 15 milioni di euro. L'intervento è inserito nel più ampio progetto di potenziamento tecnologico dell'intero nodo di Roma che, una volta concluso, permetterà di incrementare la capacità di traffico e quindi di gestire un maggior numero di treni programmati.