Immagine
 Vettura ATAC 948 (Inbus U210) in P.za San Giovanni di Dio... di Omar Cugini
 
"
Un uomo che non ha di che nutrirsi non può chiamarsi uomo

Claudio Baglioni
"
 
\\ Home Page : Storico : News Circolazione Ferroviaria (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Due i treni straordinari che Trenitalia, in collaborazione con la Regione Liguria, effettuerà la notte tra il 3 e il 4 luglio in occasione della serata conclusiva del “Palio Pirotecnico” della festa patronale in onore di Nostra Signora di Montallegro. I treni straordinari garantiranno i collegamenti da La Spezia a Rapallo e ritorno. Il Regionale 33882 partirà dalla Spezia Centrale alle 18.20 e arriverà a Rapallo alle 19.48, con fermate a Riomaggiore (18.28), Manarola (18.31), Corniglia (18.35), Vernazza (18.39), Monterosso (18.44), Levanto (18.49), Bonassola (18.53), Framura (18.58), Deiva Marina (19.16), Moneglia (19.22), Sestri Levante (19.30), Lavagna (19.35), Chiavari (19.39), Zoagli (19.45). Per il ritorno, il treno straordinario Regionale 33881 partirà da Santa Margherita Ligure alle 0.45, fermerà a Rapallo alle 0.49 e arriverà a La Spezia alle 2.05 effettuando le stesse fermate del viaggio di andata.

 

Trenitalia, su richiesta della Regione Piemonte, effettuerà due treni straordinari tutti i sabati, fino al 2 agosto, a partire da sabato 28 giugno. I nuovi collegamenti - 625 posti offerti su ciascuno - sono il primo frutto dell’incontro che si è tenuto mercoledì 25 giugno tra l’Assessore Francesco Balocco e il Direttore Regionale di Trenitalia Gregorio Pascal Laurent sul trasporto ferroviario piemontese. Il treno di andata partirà da Torino Porta Nuova alle 7.20 e arriverà ad Albenga alle 10.05. Fermate a: Torino Lingotto (7.29), Carmagnola (7.43), Cavallermaggiore (7.52), Savigliano (7.58), Fossano (8.07), Mondovì (8.21), Ceva (8.35), Cengio (8.54), San Giuseppe di Cairo (9.05), Savona (9.29), Spotorno Noli (9.39), Finale Ligure (9.47), Pietra Ligure (9.53), Loano (9.58). Il treno di ritorno partirà da Albenga alle 18.30 per arrivare a Torino Porta Nuova alle 21.30. Fermate a: Ceriale (18.36), Loano (18.42), Pietra Ligure (18.47), Finale Ligure (18.54), Savona (19.05), San Giuseppe di Cairo (19.27), Cengio (19.41), Ceva (19.58), Mondovì (20.13), Fossano (20.31), Savigliano (20.40), Cavallermaggiore (20.47), Carmagnola (21.00) e Torino Lingotto (21.22). I treni straordinari si aggiungono all’offerta ordinaria - consultabile sul sito web di Trenitalia - che prevede nelle giornate di sabato 22 collegamenti tra il Ponente ligure e il Piemonte, 5 dalle località del Levante ligure e 29 tra Genova e Torino. Nelle giornate di domenica e nei festivi i collegamenti tra il Ponente ligure e il Piemonte salgono a 30, mentre rimangono invariati quelli dalle altre località liguri.

 

Due i treni straordinari che Trenitalia, su richiesta della Regione Piemonte, effettuerà domani 24 giugno in occasione della festività del Santo Patrono di Torino, San Giovanni. I collegamenti sono stati istituiti per rispondere alle esigenze di mobilità dei torinesi e dei piemontesi che scelgono di trascorre una giornata al mare o hanno la necessità di rientrare dalla riviera ligure al termine del Ponte per la festività del Santo Patrono torinese. Il treno di andata partirà da Torino Porta Nuova alle 7.20 con fermate a Torino Lingotto (7.29), Carmagnola (7.43), Cavallermaggiore (7.52), Savigliano (7.58), Fossano (8.07), Mondovì (8.21), Ceva (8.35), Savona (9.29), Spotorno Noli (9.39), e arrivo a Finale Ligure alle 9.46. Il treno di ritorno partirà da Finale Ligure alle 14.59 per arrivare a Torino alle 17.41, in tempo per assistere alla partita Italia-Uruguay del Campionato Mondiale di calcio. Previste fermate a Spotorno Noli (15.05), Savona (15.15), San Giuseppe di Cairo (15.40), Ceva (16.10), Mondovì (16.27), Fossano (16.44), Savigliano (16.56), Cavallermaggiore (17.03), Carmagnola (17.16) e Torino Lingotto (17.35). I treni straordinari si aggiungono all’offerta ordinaria - consultabile sul sito web di Trenitalia - che, nella giornata di domani, prevede 21 collegamenti tra il Ponente ligure e il Piemonte, 5 dalle località del Levante ligure e 29 treni tra Genova e Torino. In previsione della maggiore affluenza prevista per domani, Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana, in collaborazione con la Regione Piemonte, hanno attivato una task force con presenziamenti straordinari di personale tecnico, per eventuali necessità manutentive di pronto intervento a Torino Porta Nuova, Torino Lingotto, Fossano e Finale Ligure. Attivati anche, per tutta la giornata di domani, i Centri Operativi Territoriali a Genova e Torino per il monitoraggio del traffico ferroviario nelle due regioni, minuto per minuto. “Un task force operativa, commenta l’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco, che ha permesso nell’immediato di intervenire a beneficio di tutti i torinesi e piemontesi di rientro nelle prossime ore da un lungo ponte come quello che sta volgendo al termine. Oltre l’offerta programmata da/verso la Liguria, due treni straordinari per chi volesse approfittare di un ulteriore giornata al mare ed un secondo da Finale Ligure previsto alle ore 14:59, con arrivo a Torino Porta Nuova alle 17:41, in tempo utile per assistere alla partita dell’Italia che si giocherà alle 18. Questo provvedimento, in base ai flussi che sono già stati registrati nella giornata di domenica e lunedì, dovrebbe essere sufficiente a garantire un tranquillo rientro a casa. Un approfondimento sui “treni del mare” - conclude l’assessore - sarà argomento dell’incontro previsto per mercoledì con i vertici locali di Trenitalia per avviare un confronto ampio sui termini del contratto di servizio, oltre alla situazione complessiva del trasporto ferroviario in Piemonte. Un ringraziamento infine alle strutture di Trenitalia ed RFI per la piena collaborazione mostrata a favore di tutti i cittadini della nostra Regione”.

 

Per consentire il passaggio del corteo al seguito di Papa Francesco, in visita nei comuni di Castrovillari e Cassano allo Ionio, su disposizione della Prefettura di Cosenza, sabato 21 giugno sarà temporaneamente sospeso il traffico ferroviario sulla linea Cosenza – Sibari – Catanzaro Lido.

Le modifiche al programma di circolazione interesseranno i seguenti treni:

 

• R8508/8509 Catanzaro Lido (12.20) - Sibari (15.08) - Cosenza sarà cancellato da Sibari a Cosenza; 

• R8506/8507 Cosenza (14.03) – Sibari (15.18) – Catanzaro Lido (17.55) sarà cancellato da Sibari a Catanzaro Lido;

Mentre i regionali R8511 Sibari (16.50) – Cosenza (17.50), R8510 Cosenza (17.25) - Sibari (18.30), R3730 Catanzaro Lido (14.05) - Sibari (16.30), R3756 Catanzaro Lido (15.20) - Sibari (17.55) e R8513 Sibari (18.45) – Cosenza (19.47) potranno registrare un ritardo previsto entro i 60 minuti.

 

Proseguono gli interventi di manutenzione straordinaria dei binari sulla linea Tarvisio – Udine – Venezia, programmati da Rete Ferroviaria Italiana per il mantenimento degli elevati standard di sicurezza e regolarità della circolazione. In particolare, da martedì 6 maggio a giovedì 12 giugno, fra le stazioni di Tarcento e Carnia (UD) saranno sostituite tutte le traverse e risanato il pietrisco della massicciata, per una lunghezza complessiva di circa 15 chilometri. Durante i lavori i treni potranno allungare i tempi di viaggio fino a 10 minuti. Inoltre il servizio di quattro Regionali sarà così modificato:

 • Regionale 6023 Carnia (8.21) - Udine (8.59) cancellato e sostituito con bus, dal 6 al 10, dal 12 al 15, dal 20 al 24 e dal 26 al 29 maggio, dal 3 al 7 e dal 9 al 12 giugno;

 • Regionale Veloce 6016 Udine (9.01) - Tarvisio (10.35), nelle domeniche 11 e 25 maggio e 8 giugno cancellato e sostituito con bus da Udine a Carnia;

 • Regionale 21002 Trieste (9.26) - Tarvisio (12.05), nelle domeniche 11 e 25 maggio e 8 giugno cancellato e sostituito con bus da Udine a Carnia;

• Regionale 1881 Tarvisio (10.22) - Udine (11.30) partirà da Tarvisio alle 10.50 dal 6 al 10, dal 12 al 15, dal 20 al 24 e dal 26 al 29 maggio, dal 3 al 7 e dal 9 al 12 giugno

Gli orari di partenza e arrivo dei bus potranno variare in funzione delle condizioni del traffico.

 

Modifiche alla circolazione ferroviaria, domani lunedì 28 aprile e Martedì 29 Aprile, fra Tivoli e Avezzano, sulla linea FL2 Roma – Tivoli – Avezzano, per consentire ai tecnici di Rete Ferroviaria Italiana di riparare il guasto che ha interessato l’elettrodotto, fra Carsoli e Avezzano, che fornisce energia elettrica alla linea ferroviaria. La mobilità pendolare fra Tivoli e Avezzano sarà garantita con treni navetta diesel ogni 30 minuti e con 14 bus: 7 effettueranno tutte le fermate e 7 collegheranno le due località senza fermate intermedie. Fra Tivoli e Roma, invece, i treni circoleranno regolarmente. Il guasto si è verificato nel pomeriggio, alle 16.15, e i tecnici di RFI sono già intervenuti per le prime attività. La riprogrammazione dell’offerta dei treni, fino alla completa riattivazione, è necessaria per permettere ai tecnici di Rete Ferroviaria Italiana, ancora al lavoro, di riparare il guasto, verificatosi ieri pomeriggio, all’elettrodotto fra Carsoli e Avezzano che fornisce energia elettrica sulla linea ferroviaria.

[agg. 28/04/2014]

 

Oltre 1000 ferrovieri impegnati, 43 collegamenti regionali straordinari, 6 treni charter in arrivo dalla Polonia, servizi informativi e di assistenza nelle stazioni potenziati e centri operativi di Trenitalia e di RFI, sia nazionali sia territoriali, attivi già dalla mattina di sabato 26 aprile. E’ così che il Gruppo FS Italiane si prepara al forte afflusso di pellegrini, previsto a Roma il 27 aprile, per le canonizzazioni di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII. In particolare, oltre al servizio ordinario festivo, i collegamenti regionali saranno aumentati, in accordo con la Regione Lazio, con ulteriori 26 treni sulla linea FL3 (Roma – Cesano – Viterbo), 4 sulla FL1 (Monterotondo – Roma – Fiumicino Aeroporto) e 13 treni lungo la FL5 (Roma – Ladispoli – Civitavecchia). E ancora, su quest’ultima tratta, è prevista la fermata straordinaria alla stazione di Roma Aurelia per altri 8 treni. I provvedimenti produrranno un incremento dell’offerta festiva di circa il 70%, equivalente a oltre 43mila posti in più. Sabato 26 aprile arriveranno nella stazione di Roma San Pietro 6 treni charter provenienti dalla Polonia. Le società del Gruppo FS Italiane impiegheranno oltre 1000 persone, operative sui treni, nelle stazioni della capitale e nei punti sensibili del nodo ferroviario romano e della rete nazionale. Sarà potenziata anche l’informazione. Oltre alle costanti indicazioni diffuse dagli altoparlanti e dai video nelle stazioni, i viaggiatori potranno aggiornarsi in tempo reale sull’andamento della circolazione ferroviaria, e su ogni altra notizia utile, anche ascoltando FSNews Radio, in diffusione sul web e in 400 stazioni o collegandosi a @fsnews_it, il profilo Twitter del Gruppo. Radio Vaticana Italia, in collaborazione con Agenzia Roma Servizi per la Mobilità, Luce Verde, Aci, Polizia Locale di Roma Capitale, FSNews Radio (la web radio del Gruppo FS Italiane), Opera Roma Pellegrinaggi e Vicariato di Roma, trasmetterà fino al 27 aprile informazioni di pubblica utilità no-stop in occasione della cerimonia di canonizzazione di Papa Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, sulla frequenza di 105 FM per Roma, in DAB+, la radio digitale, per l’Italia, via satellite Eutelsat e sul sito web radiovaticana.va.

 
Di Teodoro Beccia (del 22/03/2014 @ 00:30:17, in News Circolazione Ferroviaria, visualizzato 1096 volte)

Da lunedì 24 marzo torneranno a circolare i treni sulla linea Potenza - Foggia. Grazie alla sinergia tra la Procura della Repubblica di Foggia, l’Assessorato alle Infrastrutture e ai Trasporti della Regione Basilicata e la Polizia Ferroviaria, il 4 marzo Rete Ferroviaria Italiana ha potuto avviare i lavori, malgrado l’area fosse ancora sotto sequestro. In meno di due settimane dal nulla osta della Procura di Foggia, RFI ha ripristinato l’infrastruttura e le condizioni di sicurezza per la ripresa della circolazione. Per consentire la sistemazione definitiva dell’area, inizialmente i treni percorreranno a velocità ridotta il tratto fra Ordona e Cervaro. Investimento complessivo per gli interventi circa 2 milioni di euro

 

Con 10 giorni di anticipo rispetto al programma iniziale, da martedì 4 marzo torneranno a circolare i treni tra Andora e Diano Marina, sulla linea ferroviaria Genova – Savona - Ventimiglia Per la sola giornata del 4 marzo, il treno IC 655/656 (Ventimiglia p. 4.37 – Milano Centrale a. 9.00) sarà ancora sostituito con bus da Ventimiglia ad Albenga. A causa di una temporanea limitazione della velocità sul tratto riattivato, i treni potranno subire ritardi che saranno contenuti entro i 20 minuti dal 4 al 8 marzo ed entro i 10 minuti dal 9 al 19 marzo. I sistemi di vendita e i relativi orari, in stazione e sul sito trenitalia.com, sono in fase di aggiornamento. L’Offerta dei treni è consultabile sui quadri murali in stazione e sulle pubblicazioni Ufficiali “In treno”. Ulteriori informazioni presso gli uffici di assistenza alla clientela, le biglietterie o contattando i numeri 800 098781 (numero verde) o 010 2744458, attivi dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 19.

 

Per consentire a Rete Ferroviaria Italiana di realizzare interventi di manutenzione straordinaria tra Gela e Canicattì, sulla linea Caltanissetta - Gela - Modica, da venerdì 7 febbraio sarà modificato il programma di circolazione di due treni Regionali. Le corse saranno cancellate per parte del percorso o per l’intero tragitto e sostituite con autobus secondo la seguente tabella: Gli autobus effettueranno le fermate nei piazzali antistanti le stazioni. L’orario di arrivo e partenza potrà variare in funzione delle condizioni del traffico stradale.

Consulta la locandina con le variazioni al servizio

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6
Ci sono 3874 persone collegate

< luglio 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021
Novembre 2021
Dicembre 2021
Gennaio 2022
Febbraio 2022
Marzo 2022
Aprile 2022
Maggio 2022
Giugno 2022

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




07/07/2022 @ 04:21:51
script eseguito in 66 ms