Immagine
 Insolita presenza sulla linea 660: al posto del classico Irisbus Europolis il 28/11/2013 era in serv... di Danilo Russo
 
"
Gli ultimi saranno i primi, ma lo sportello chiude alle 12

Quelo
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

Ritornano puntuali le offerte estive di RailAway, per il 2013 sono oltre 20 le offerte per trascorrere il proprio tempo libero in Ticino, approfittando fino al 20% di sconto sul viaggio con i mezzi pubblici e sulla prestazione supplementare. Le offerte, valide dal 1° marzo al 31 ottobre 2013, sono presentate in un prospetto informativo disponibile presso tutte le stazioni FFS. E’ ormai una piacevole consuetudine, con la bella stagione arrivano anche le offerte estive per il tempo libero di RailAway FFS. Ce n’è per tutti i gusti: per gli appassionati di cultura, una visita ai Castelli di Bellinzona; per chi ama la natura, un’escursione lungo il Sentiero degli Alpi Bedretto; e per chi invece è alla ricerca di un’esperienza particolare, una visita alla Falconeria di Locarno. Ogni anno, poi, si aggiungono sempre nuove e appassionanti proposte, numerose quelle per l’estate 2013. Si può fare un salto il sabato mattina al tradizionale mercato di Bellinzona, con i suoi prodotti freschi della regione, certamente un luogo d'incontro e di piacevole conversazione. Per gli amanti della montagna, invece, due nuove allettanti proposte; il Centro Pro Natura Lucomagno di Acquacalda, a 1.750 metri di altitudine, uno speciale angolo di Ticino tra boschi e paesaggi incontaminati, e il Sasso San Gottardo, luogo mitico tra impressionanti gallerie e caverne rocciose. Da giugno 2013 sarà inoltre possibile tuffarsi e rilassarsi nel nuovo acquaparco Splash e Spa Tamaro a Rivera, un impianto unico nel suo genere in Ticino, con scivoli, imbuti, piscine termali, piscina a onde e spa. Fare una gita nella preistoria e scoprire i sauri che vissero in Ticino nell'antichità grazie al Museo dei fossili del Monte San Giorgio. E per finire, per staccare la spina, lontano dalla frenesia, ci si può regalare una giornata sul Lago di Lugano, immergendosi in un’atmosfera decisamente rilassante, tra il blu del lago e il verde dei pendii che lambiscono le rive. La festa delle Camelie a Locarno, dal 20 al 24 marzo 2013, segnerà l’inizio della stagione estiva in Ticino. La rassegna internazionale che si svolge ogni anno al Parco delle Camelie di Locarno fa esplodere la primavera tra colori e profumi che lasciano a bocca aperta. Anche quest’anno RailAway propone un’offerta combinata: uno sconto del 20% sul biglietto del treno e sull'ingresso alla rassegna. Le offerte combinate RailAway FFS - i viaggi con i mezzi pubblici abbinati a prestazioni supplementari come entrate, risalite, buoni consumazione - possono essere acquistate nelle stazioni FFS, ai distributori automatici oppure online su ffs.ch/acquistare-online. Ulteriori informazioni: presso le stazioni FFS, telefonando al Rail Service 0900 300 300 (CHF 1.19/min. da rete fissa svizzera) 24 ore su 24, oppure su ffs.ch/railaway-ticino e ffs.ch/camelie

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Martedì 19 marzo, in occasione della Messa di intronizzazione di Papa Francesco scatteranno estese misure di limitazione al traffico privato e a quello del trasporto pubblico per la presenza di delegazioni di capi di stato e di governo esteri. In particolare il trasporto di superficie delle zone Centro (corso Vittorio-corso Rinascimento-via Paola), Aurelio, Prati, San Pietro, lungotevere subiranno deviazioni e limitazioni di percorso. La zona centrale e di Prati compresa tra piazza Venezia-corso Vittorio-lungotevere-piazza Risorgimento-galleria PASA sarà interdetta al traffico pubblico e privato. In particolare, corso Vittorio sarà interamente chiuso e via Gregorio VII sarà chiusa da piazza Pio XI a Cavalleggeri. -

saranno deviate le linee 23-30-46-63-87-271-280-492-628-916;

-limiteranno la corsa ai margini della zona interdetta del Vaticano le linee 19-32-34-40-46 barrato-49-62-64-81-98-115-116-119-571-590-870-881-990

-sospesa da inizio servizio la linea 982 La linea A della metropolitana sarà potenziata con l´utilizzo di treni straordinari.

La stazione Ottaviano potrebbe essere molto affollata, per questo motivo si consiglia di utilizzare le vicine stazioni Lepanto e Cipro. Per raggiungere San Pietro si consiglia però di utilizzare anche le linee di bus navetta predisposte e le linee di superficie Per agevolare gli spostamenti, in previsione di estese limitazioni del trasporto pubblico di superficie, dall´inizio del servizio alle 14 si potrà viaggiare gratis a bordo dei treni delle due linee della metropolitana, sulle navette Termini - San Pietro, stadio Olimpico - Ottaviano e Valle Giulia Ottaviano e sulle linee bus 40 e 64 Si consiglia di utilizzare anche le linee FL1 (Orte-Fiumicino)-FL3 (Roma Ostiense-San Pietro-Viterbo)-FL5 (Termini-San Pietro-Civitavecchia) che servono le zone e le adiacenze dove scattano i provvedimenti di limitazione del traffico e del trasporto di superficie. I treni, sui quali si può viaggiare con normale biglietto o abbonamento valido sulla rete Atac seguono l´orario feriale

Per raggiungere San Pietro oltre alla metro A che potrebbe essere, però, molto affollata si consiglia di utilizzare le linee ferroviarie regionali FL3 e FL5 che fermano a Roma San Pietro e le linee di superficie 23-30-31-32-33-40-46-46 barrato-49-62-64-69-87-115-116-271-280-492-571-590-628-870-913-916-990-991-999 che arrivano in zona Per agevolare ulteriormente la mobilità nelle zone circostanti a San Pietro e l´accessibilità al Vaticano saranno potenziate le linee 3 -19-23-31-33-40-64-247-271-280-791 che, tuttavia subiranno limitazioni o deviazioni di percorso per effetto delle limitazioni al traffico Dalle 6.30 alle 13.30 saranno attive tre linee di bus navetta -da Termini a lungotevere dei Fiorentini (fronte ponte Vittorio, Vaticano accessibile da via della Conciliazione) lungo via Cavour-piazza Venezia-Teatro Marcello-lungotevere -dallo stadio Olimpico (piazza Lauro de Bosis, fronte ponte Duca d´Aosta) a stazione metro A Ottaviano (adiacenze Vaticano accessibile da piazza Risorgimento) lungo viale Angelico e via Barletta -da Valle Giulia (capolinea tram 3 e capolinea provvisorio tram 19) a stazione metro A Ottaviano lungo via Ulisse Aldrovandi-Belle Arti-via Flaminia-viale delle Milizie

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Rete Ferroviaria Italiana ha rafforzato per la giornata di domani, in occasione della Santa Messa di insediamento di Papa Francesco, tutti i presidi tecnici delle stazioni ferroviarie del nodo di Roma. In particolare, RFI ha istituito dalle 7.00 di domani uno speciale Centro Operativo che si occuperà di supervisionare, dalla Sede centrale del Gruppo FS Italiane, la regolarità del traffico ferroviario per l’arrivo e la ripartenza dalla Capitale dei fedeli che assisteranno alla celebrazione eucaristica. La vigilanza tecnica è stata inoltre potenziata, dalle 6.00 di domani, nelle stazioni ferroviarie nevralgiche del nodo di Roma (Termini, Trastevere, San Pietro e Ostiense) e in quelle delle principali linee di accesso alla Capitale: Bracciano, Settebagni, Orte e Capena. Infine, nella stazione di Roma San Pietro sarà attiva una squadra di operatori RFI per agevolare l’ingresso e l’uscita dai treni delle persone a ridotta mobilità.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Cresce di circa il 40%, rispetto alle medie del periodo, il numero di viaggiatori in arrivo a Roma sui treni di Trenitalia. L’intensificazione dei flussi è iniziata già nel corso del fine settimana, in coincidenza con il primo Angelus del Santo Padre, e sta proseguendo in queste ore, in vista della Messa d’insediamento di Papa Francesco. Trenitalia ha potenziato i servizi di accoglienza e assistenza in tutte le principali stazioni della Capitale dalle quali è possibile raggiungere, con corse regionali gestite sempre da Trenitalia, la stazione di Roma San Pietro, a due passi dalla Basilica Vaticana. Dalle stazioni di Roma Termini, Tuscolana, Trastevere e Ostiense la partenza di treni regionali alla volta di San Pietro avviene con una frequenza fino anche a una corsa ogni 10 (linee FL 3 Roma - Cesano/Viterbo e FL 5 Roma - Civitavecchia/Grosseto). La direzione regionale di Trenitalia, su indicazione della Regione Lazio, ha programmato anche il potenziamento del servizio per San Pietro con ulteriori 4 collegamenti da e per Ostiense. Inoltre, Trenitalia ha attivato un accordo con Opera Romana Pellegrinaggi che consente ai fedeli in arrivo a Roma di usufruire di particolari agevolazioni di viaggio. L’accordo prevede biglietti ferroviari a prezzi scontati, a partire da 49 euro, per coloro che arriveranno a Roma da tutte le principali città d’Italia viaggiando in 1a e in 2a classe su tutti i treni a percorrenza nazionale, nonché nei livelli Business, Premium e Standard del Frecciarossa. Ogni giorno sono 219, circa 1.500 a settimana, i collegamenti Trenitalia incluse le Frecce (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca) che uniscono la Capitale al resto d’Italia. Le agevolazioni sono valide in abbinamento a pernottamenti o altri servizi turistici, offerti in collaborazione con l’ORP. I biglietti saranno acquistabili in tutte le agenzie di viaggio autorizzate Trenitalia, negli Uffici Gruppi Trenitalia e negli Uffici ORP.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Omar Cugini (del 16/03/2013 @ 09:19:21, in News, visualizzato 1179 volte)

Domenica 17 marzo Trenitalia Lazio, su indicazione della Regione Lazio, potenzierà il servizio per la stazione di Roma San Pietro, a due passi dalla Città del Vaticano per agevolare la mobilità dei pellegrini che seguiranno il primo Angelus di Papa Francesco . I treni straordinari si aggiungeranno all’offerta ordinaria nella fascia oraria 8.30/14.30. Per la stazione di Roma San Pietro sarà quindi garantito un collegamento supplementare ogni 15 minuti da Roma Ostiense e uno ogni mezz’ora in partenza dalla stazione di  Roma Termini, tra le ore 10 e le ore 11.15. Inoltre, per tutta la mattina, nella stazione di San Pietro sarà allestito uno speciale desk per informare e assistere i viaggiatori. La biglietteria sarà aperta sia la mattina sia il pomeriggio

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Sono iniziati ufficialmente la mattina del 15 marzo, con un colpo di pala da parte dei rappresentanti delle autorità cittadine, del Cantone e delle FFS i lavori per la realizzazione della nuova fermata Tilo in località San Martino (Mendrisio). La messa in esercizio della fermata è prevista con il cambio orario del 15 dicembre 2013. Centri commerciali a un Tilo di schioppo «Con questa importante fermata Tilo, le FFS ampliano l’offerta di trasporto pubblico e rendono accessibile un’importante zona commerciale a un vasto bacino di pubblico che predilige spostarsi con i mezzi pubblici, turisti compresi», ha spiegato Stefano Ardò, Delegato di FFS Infrastruttura per il Ticino. «L’idea di rendere facilmente raggiungibile alla clientela, attuale e potenziale, i poli commerciali e industriali è una strategia attuata in Svizzera con successo; grazie alla futura fermata TILO San Martino anche il Ticino non sarà più un’eccezione », ha aggiunto Ardò. Il Delegato di FFS Infrastruttura ha pure ricordato che San Martino oltre ad essere vicina al Foxtown è inserita pure nelle immediate vicinanze di diverse fabbriche e, nella dinamica degli spostamenti pendolari dei frontalieri, assumerà un ruolo ancora più importante dall’apertura della linea FMV. Infine la fermata rappresenta pure una possibilità supplementare per i residenti della zona che potranno scegliere se recarsi alla stazione di Mendrisio o alla nuova fermata per prendere i treni regionali. Il Consigliere di Stato Marco Borradori ha detto che «oggi stiamo ponendo le basi per un passo avanti decisivo in direzione di una migliore gestione della mobilità, ma anche a favore di una politica territoriale sostenibile. Le stazioni e le fermate offrono infatti un’accessibilità privilegiata e creano opportunità e occasioni per riordinare, riqualificare e rilanciare le aree circostanti a beneficio dei Comuni e degli operatori economici». Fermata moderna priva di barriere architettonicheLa fermata Tilo di San Martino sarà dotata di una rampa priva di ostacoli architettonici. I due marciapiedi di 220 metri parzialmente coperti permetteranno l’accesso piano ai treni Flirt della Tilo. La fermata sarà arredata in base ai moderni standard FFS: sistemi di informazione alla clientela con monitor, distributori automatici di ultima generazione e due sale d’attesa in vetro. Infine il collegamento con passerella permetterà in futuro l’accesso diretto al Park&Rail delle FFS ubicato nel progettato autosilo. San Martino è inoltre situata in posizione centrale rispetto alle fermate delle autolinee di trasporto pubblico. La fermata di San Martino è un progetto che rientra nel Programma degli agglomerati del Mendrisiotto (PAM1). Il finanziamento della fermata proviene dal Fondo infrastrutturale della Confederazione, dal Cantone, dal Comune di Mendrisio e dalla Commissione regionale dei trasporti del Mendrisiotto (CRTM).

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Domenica 17 marzo in occasione del primo Angelus di Papa Francesco e della concomitante Maratona di Roma è stato approntato un piano straordinario per garantire la mobilità e l´accessibilità alla zona di San Pietro. La linea A della metropolitana (Anagnina-Termini-Ottaviano-Battistini) sarà potenziata con cinque treni aggiuntivi rispetto al servizio normale. Si consiglia di utilizzare oltre alla stazione Ottaviano anche le vicine stazioni di Lepanto e Cipro nelle quali l´affollamento sarà minore. A Termini, punto di interscambio tra le due linee metro e a Ottaviano saranno a disposizione gli assistenti alla clientela di Atac. Per facilitare l´afflusso alla zona di San Pietro, domenica, dalle 8.30 alle 13.30 due linee navetta effettueranno servizio straordinario. Le navette collegheranno piazzale del Verano a piazzale Flaminio e la stazione di Trastevere Fs alla stazione Cipro della metro A. Le linee straordinarie saranno riconoscibili dall´indicazione ‘Navetta´ sul display e da cartello aggiuntivo con le fermate e la destinazione. La prima linea straordinaria percorrerà piazzale del Verano - viale Regina Elena - stazione metro B Policlinico - viale Regina Margherita - piazza Buenos Aires - viale Liegi - piazza Ungheria - piazza Pitagora - viale Bruno Buozzi - piazzale delle Belle Arti - via Flaminia - via Azuni - via Vico - piazzale Flaminio. La seconda navetta seguirà il percorso: stazione Fs Trastevere/FL1-FL3-FL5 - circonvallazione Gianicolense - piazza San Giovanni di Dio - via Leone XIII - piazza Pio XI - via Anastasio II - via Cipro - piazzale degli Eroi - via Angelo Emo - stazione metro A Cipro. Sarà attivato inoltre un servizio speciale di trasporto gratuito per le persone disabili. Il servizio sarà attivo, senza necessità di prenotazione, dalle 8,30 di domenica mattina e sino alla conclusione dell'evento. Le navette, con destinazione l'area di San Pietro, partiranno - da via Giolitti, accanto alla stazione Termini, - dal terminal dei bus presso la stazione Tiburtina - dalla stazione Fs Ostiense (via delle Cave Ardeatine). Le persone con disabilità motoria potranno accedere a bordo delle navette con un accompagnatore. Informazioni possono essere richieste al numero verde 800.033.929

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 12/03/2013 @ 21:33:04, in News, visualizzato 1403 volte)

Nella notte tra venerdì 15 e sabato 16 marzo 2013, la circolazione dei treni nella tratta compresa tra le stazioni di Varese FN e Laveno Mombello FN, sulla linea Milano - Laveno di Trenord,  sarà sospesa per lavori di manutenzione programmata nella stazione di Varese FN. È previsto un servizio bus sostitutivo i cui orari sono consultabili a questo link

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Giovani, ma anche famiglie e anziani usufruendo di prezzi agevolati, potranno visitare l’Italia viaggiando in treno e poi raggiungere la Grecia in nave. InterRail Italy Plus Pass è la nuova carta internazionale utilizzabile per tutti i servizi Trenitalia (Frecce, Intercity, Intercity Notte e treni regionali). La carta dedicata ai turisti stranieri può essere acquistata sul sito web interrail.eu, sui canali di vendita delle reti estere e sempre all’estero nelle agenzie di viaggio autorizzate. I giovani stranieri potranno viaggiare in Standard sui Frecciarossa o in seconda classe. Le famiglie e gli anziani potranno utilizzare i livelli di servizio o le classi previste dal pacchetto scelto. Inoltre, InterRail Italy Plus Pass consente di raggiungere la Grecia (Patrasso e Igoumenitsa) in nave da Ancona e Bari a bordo della flotta di Superfast Ferries (Attica Group). Ancona è raggiungibile da Milano, Rimini e Pesaro dal 14 aprile anche in Frecciarossa e da tutt’Italia con Frecciabianca, Intercity, Intercity Notte, convogli regionali. Bari è collegata al resto della Penisola con corse Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, Intercity Notte e treni regionali. InterRail Italy Plus Pass è frutto dalla partnership fra Trenitalia e Attica Group, compagnia di navigazione greca attiva nel trasporto di passeggeri nel Mar Adriatico e, in Grecia, nel traffico domestico: Creta, Cicladi, Dodecaneso e Mare Egeo. InterRail Italy Plus Pass arricchisce l’offerta InterRail, che vede l’Italia in vetta alla classifica dei Paesi più visitati tanto che un cliente europeo su tre sceglie l’Italia.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 10/03/2013 @ 11:24:27, in News, visualizzato 1331 volte)

Da lunedì 4 marzo, sono state soppresse le fermate per la autolinee di CoTraL SpA situate in Piazza Gondar e Viale Etiopia, all'altezza del numero civico 15, in direzione Stazione Tiburtina, e  la fermata situata in Viale Somalia, all'altezza del numero civico 247, in direzione Via Salaria

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3
Ci sono 6396 persone collegate

< maggio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aggiornamenti del Sito (5)
Approfondimenti&Curiosità (29)
Autobus di Roma (28)
Il viaggio del "Caritas Express" (5)
Il viaggio inaugurale di .Italo (15)
Inaugurazione Stazione Tiburtina AV (13)
La pagina dei Link (2)
News (374)
News Circolazione Ferroviaria (51)
News Ferrovie Estero (72)
News Roma Tiburtina (11)
Nuovo Orario Ferroviario 2012 - 2013 (21)
Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014 (17)
presentazione nuovo frecciarossa (16)
Speciale "Caritas Express" (18)
Video (2)

Catalogati per mese:
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020

Gli articoli più letti



Titolo
Ilmondodeitreni.it




30/05/2020 @ 08:16:21
script eseguito in 72 ms