Le FFS mettono a disposizione 116 nuovi treni a due piani per la S-Bahn di Zurigo e la Svizzera romanda

La prima generazione dei treni della S-Bahn di Zurigo dovrà essere sostituita dopo 40 anni. Questi includono i treni pendolari a due piani (DPZ) e i treni aggiuntivi a due piani (HVZ-D). Le FFS intendono acquistare 116 nuovi treni a due piani. Su numerose linee della S-Bahn di Zurigo circoleranno 95 veicoli. Nella Svizzera occidentale sono previsti 21 veicoli, in particolare sulla RER Vaud e sulla linea RE33 Martigny-Annemasse. I…

Continua la lettura

Stadler migliora la mobilità in montagna sulla ferrovia Grütschalp – Mürren

Dopo l’arrivo del primo elettrotreno a novembre scorso, un’altra cassa del nuovo materiale rotabile Stadler per la ferrovia ad aderenza naturale Grütschalp – Mürren è stata accolta lunedì 13 maggio insieme al nostro partner di lunga data Jungfrau Railways. I nuovi e moderni convogli circoleranno sulla linea Grütschalp – Mürren nel Cantone di Berna, a un’altitudine di 1600 metri, consentendo un nuovo modello di esercizio con un doppio circuito. La…

Continua la lettura

Grosse sfide per l’ampliamento della rete ferroviaria svizzera

La rete ferroviaria svizzera è interessata da oltre 300 progetti di ampliamento. L’anno scorso si sono raggiunti importanti traguardi intermedi, ma alcuni grandi progetti hanno subito ritardi o rincari e i previsti miglioramenti dell’offerta richiedono ulteriori ampliamenti. È quanto emerge dal rapporto annuale sullo stato dei lavori relativi ai grandi progetti ferroviari, pubblicato oggi 29 aprile dall’Ufficio federale dei trasporti (UFT). Con le fasi di ampliamento 2025 e 2035 e…

Continua la lettura

Le FFS ordinano cinque nuovi Giruno

Negli ultimi anni il numero di viaggiatori in treno tra la Svizzera e l’Italia è costantemente aumentato. Questo trend ha indotto Trenitalia e FFS, nel quadro della loro collaborazione, a rendere ancora più attrattiva l’offerta internazionale per la clientela − in particolare sull’asse del San Gottardo − e ad ampliarla ulteriormente a partire dal 2026. I dettagli sul potenziamento dell’offerta seguiranno in un secondo momento. Per ampliare i propri servizi…

Continua la lettura

Ferrovie svizzere, buona puntualità nel 2023 con più viaggiatori

Nel 2023 i treni viaggiatori delle FFS hanno circolato con la stessa puntualità dell’anno precedente: il 92,5% dei treni è arrivato in orario. In sostanza, è stata confermata la buona puntualità del 2022 nonostante il notevole aumento del numero di viaggiatori e i molti cantieri. È nella Svizzera tedesca che i treni sono stati più puntuali, mentre nella Svizzera romanda e in Ticino i valori non sono ancora soddisfacenti ed…

Continua la lettura

FFS: nuovo stabilimento industriale ferroviario Arbedo-Castione in esercizio a fine 2027

Il 15 novembre scorso, l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) ha rilasciato la decisione di approvazione dei piani per il Nuovo stabilimento industriale ferroviario di Arbedo-Castione. Le FFS hanno inoltre sfruttato il periodo di 30 giorni durante il quale era possibile inoltrare ricorso contro la decisione dell’UFT per ottimizzare il progetto e ridurre, laddove possibile, i costi del nuovo stabilimento che, in seguito alla ricezione delle offerte, erano risultati significativamente più…

Continua la lettura

BLS rimette a nuovo i treni auto per i prossimi 20 anni

Anziché acquistarne di nuovi, BLS modernizzerà i vecchi treni per il trasporto veicoli nella propria officina di Bönigen. Il fiore all’occhiello del progetto è la conversione dei vagoni della ferrovia urbana dismessi in nuovi veicoli di comando per il trasporto di veicoli sul Lötschberg e sul Sempione. Anche le carrozze di carico, ormai obsolete, verranno aggiornate alle più recenti tecnologie. Inoltre in futuro entreranno in funzione locomotive più moderne. I…

Continua la lettura

Nuovo stabilimento ferroviario di Arbedo-Castione FFS: ok da parte dell’UFT

Con il rilascio della Decisione di Approvazione dei Piani da parte dell’UFT è stato compiuto un ulteriore passo per l’edificazione del Nuovo stabilimento industriale di Arbedo-Castione. Le FFS si felicitano di questa decisione. Il rilascio non è tuttavia ancora giuridicamente vincolante in quanto lo stesso è soggetto a un periodo di 30 giorni durante il quale è possibile inoltrare ricorso. Con due opposizioni tuttora pendenti legate ad una compensazione delle…

Continua la lettura

I vecchi tram di Berna offerti alla città di Lviv

L’operatore della città di Berna, Bernmobil, ha annunciato che il primo dei 27 tram Tramlink forniti da Stadler entrerà in servizio regolare il 1° novembre, con sette che dovrebbero essere in uso sulla Linea 7 entro la fine dell’anno. I primi servizi pubblici inizieranno il 28 ottobre, quando un nuovo tram e un veicolo storico effettueranno un servizio navetta per una giornata di porte aperte presso il deposito ampliato di…

Continua la lettura

Ferrovia retica: utile del 2022 è stato di 4,2 milioni di franchi svizzeri

La Ferrovia retica (RhB) può contare su un anno d’esercizio 2022 di successo. Dopo un inizio d’anno lento a causa delle misure di protezione corona ancora in vigore nel trasporto pubblico, la domanda si è sviluppata in modo inaspettatamente rapido e forte dopo che sono state revocate. Entro la fine dell’anno – riferisce una nota dell’azienda – i ricavi del trasporto passeggeri erano per lo più superiori al picco del…

Continua la lettura