Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 [Roma] Linea A Parte 2
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 63

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 29/10/2015 :  14:45:26  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Ma infatti, quotando iencenelli, mi domando come mai all'estero il tpl sia in mano privata e va tutto bene mentre se arriva il privato in Italia tutti a protestare...poi, Drago, se non ti paice il lavoro che fai ti licenzi e ne cerchi un altro..dai, evitiamo i luoghi comuni, che il privato taglia sulla manutenzione...forse in qualche piccola società...poi..autisti che lavorano in nero? conducenti metro abusivi?
Poi, ho amici autisti, che mi raccontano le cose dall'interno, e ti assicuro che i raccomandati coperti dai sindacati ci sono...se sei amico del sindacalista x è più facile ad esempio, ottenere permessi, cambi turno o ferie. Cosa hai da temere dal privato? CHe tolga dei privilegi borbonici? che pretenda il rispetto degli orari? Che magari si metta a stanare tutti gli imboscati?O che magari faccia partire contestazioni disciplinari in caso di treni scartati con guasti "finti"? Anzi, se un privato si prende la Metro A ,e deve anche emtterci i soldi per rinnovamento / potenziamento flotta, vedi come sta attento che il mezzo funzioni e sia tt ok..specie se in sede di contratto ci stanno penali per le corse perse. Vedrai che il primo macchinista che si inventa che c'è un ente non piombato e quindi si scarta il treno, arriva in 3 secondi l'operai che ti sistema tutto e ti fa partire...Ci siam già dimenticati degli "scioperi bianchi" ? Dei treni scartati per presunti guasti?E, attenzione,i macchinisti ci han marciato sopra perché l'azienda ha sempre applicato il "tiramo a campà"

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Forzaferrarileo
Capo Stazione

1236 Messaggi

Inviato il 29/10/2015 :  18:46:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
il fatto del privato o no è un argomento complicato. Ha i suoi pro ed i suoi contro. Bisogna vedere di cosa ha necessariamente bisogno la città.

In questo momento penso che atac sia la cosa peggiore che possa esserci nell'ambito tpl a roma. Anche sforzandomi , non riesco a trovare niente di buono in atac. è un mix di menefreghismo , sciatteria , e incuria del patrimonio.

Non riescono neanche a gestire la linea C che è automatica ( segue il ragionamento delle scimmie , o del cane che si morde la coda ), figuriamoci una linea metro piena di falle come la linea B/B1 dove non riescono a garantire le frequenze nel ramo verso Rebibbia.

Per il settore superfice mancano i controllori , manca la manutenzione sui bus , le cabine " blindate " , la regolarità delle partenze a capolinea. L'essenziale per un azienda di trasporto pubblico.

In questo caso con un privato avresti solo il servizio minimo , ma per come ci si sta abituando grazie ad atac , già quello sarebbe un bel passo avanti.
Torna all'inizio della Pagina

train_bridge
Ausiliario

Lazio
127 Messaggi

Inviato il 29/10/2015 :  19:02:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ratp o DB son più pubbliche di Atac.....è solo che lì i sindacati contano il giusto.....
Torna all'inizio della Pagina

Drago
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lombardia
221 Messaggi

Inviato il 30/10/2015 :  00:10:39  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Allora risposta secca. Allora Estero il privato funziona. In Italia non potrà mai funzionare.ci sono troppi ladri. Chi volete che si appropria di un azienda privata? Percaso tu Iennencelli con Gemini 76 in società? Visto il modo in cui ragionate.voi vivete in una realtà ben diversa e.molto disonesta.a Milano non esiste un macchinista che svolge doppio lavoro. Io devo sentirmi dire addirittura che 1.200.00 euro al mese me li devo tenere e stare pure zitto e se non mi va bene devo cercarmi un altro lavoro. Io credo che voi non avete rispetto ne degli altri ne di voi stessi e ne per i vostri figli. Ma che cavolo parlate a fare se non sapete nemmeno dove state di casa? E voi sareste appassionati di trasporto pubblico parlando in questo modo. Allora fanno bene a Roma che quando vi vedono con una macchinetta fotografica in mano i dipendenti ATAC ed i Vigilantes vi rompono le scatole. Avete minimamente idea di cosa vuol dire risanare ATAC Con 13.000 dipendenti e trasformarla in un Azienda Privata? E chi la gestisce iennencelli che pagherebbe i dipendenti a 1200 euro al mese,certo con l extracomunitario vero? E l Italiano lo mandi a casa a calci nel sedere solo perché vuole mantenere i sui diritti acquisiti? Povera Italia con chi abbiamo a che fare....Non conoscete il mestiere,non conoscete, le regole i contratti,e volete fare i professori? Come al solito Gemini 76 vedo che i casini ti riescono ad opera d'arte? Buona serata a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

Drago
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lombardia
221 Messaggi

Inviato il 30/10/2015 :  00:15:09  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ma faglielo capire tu a sti fenomeni . Lo abbiamo visto a Milano il passaggio al privato di Movibus. Cavoli come funziona...veramente da schifo ed ePRIVATA a Gemini. A Iennencelli.Svegliaaaaa.
quote:
Messaggio di Forzaferrarileo

il fatto del privato o no è un argomento complicato. Ha i suoi pro ed i suoi contro. Bisogna vedere di cosa ha necessariamente bisogno la città.

In questo momento penso che atac sia la cosa peggiore che possa esserci nell'ambito tpl a roma. Anche sforzandomi , non riesco a trovare niente di buono in atac. è un mix di menefreghismo , sciatteria , e incuria del patrimonio.

Non riescono neanche a gestire la linea C che è automatica ( segue il ragionamento delle scimmie , o del cane che si morde la coda ), figuriamoci una linea metro piena di falle come la linea B/B1 dove non riescono a garantire le frequenze nel ramo verso Rebibbia.

Per il settore superfice mancano i controllori , manca la manutenzione sui bus , le cabine " blindate " , la regolarità delle partenze a capolinea. L'essenziale per un azienda di trasporto pubblico.

In questo caso con un privato avresti solo il servizio minimo , ma per come ci si sta abituando grazie ad atac , già quello sarebbe un bel passo avanti.

Torna all'inizio della Pagina

Drago
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lombardia
221 Messaggi

Inviato il 30/10/2015 :  00:31:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Gemini 76 o ci sei o ci fai? Io sono sicuro che ci fai pure di stare al centro della attenzione.qui nessuno è stupido. Tutti sanno che è impossibile trovare un macchinista un tranviere un tranviere che lavora in nero.. Ma tu prima di parlare e di scrivere riesci a leggere con più attenzione? Tu non sai quante piccole aziendicce private in Italia ci lavorano in nero pensionati., gente senza contributi,io parlo di autisti che guidano i bus. Sai quante ditte che fanno camminare i bus che hanno una manutenzione scadente.Ma sei mai andatova farti un giro in Calabria ad esempi. E poi riguardo ai Treni Taci perché visto che non conosci minimamente il Regolamento Ferroviario della Metro di Roma tu non sei in grado di stabilire se un treno debba o non debba fare servizio con un dispositivo spiombato. Tu sei soli un politicante che segue le fandonie giornaslistiche, e del tuo amico Sindaco Marino. Che non sa nemmeno dove sta di casa. Se a Roma siete in quella situazione e perché lo avete voluto voi sia i cittadini e sia i dipendenti ATAC. Il sindaco Marino spara pure grosse cavolate sulla orario di lavor, ha pure detto che noi di milano lavoriamo 950 ore annue cintro le 700 dei romani. Senza sapere che togliendo ferie e riposi noi a Milano ne lavoriamo ben piu di 1500 ore annue. Ascolta il trasporto pubblico non è argomento per te...fai le foto che quelle ti vengono molto meglio. o
quote:
[i]Messaggio di Gemini76[ /i]

Ma infatti, quotando iencenelli, mi domando come mai all'estero il tpl sia in mano privata e va tutto bene mentre se arriva il privato in Italia tutti a protestare...poi, Drago, se non ti paice il lavoro che fai ti licenzi e ne cerchi un altro..dai, evitiamo i luoghi comuni, che il privato taglia sulla manutenzione...forse in qualche piccola società...poi..autisti che lavorano in nero? conducenti metro abusivi?
Poi, ho amici autisti, che mi raccontano le cose dall'interno, e ti assicuro che i raccomandati coperti dai sindacati ci sono...se sei amico del sindacalista x è più facile ad esempio, ottenere permessi, cambi turno o ferie. Cosa hai da temere dal privato? CHe tolga dei privilegi borbonici? che pretenda il rispetto degli orari? Che magari si metta a stanare tutti gli imboscati?O che magari faccia partire contestazioni disciplinari in caso di treni scartati con guasti "finti"? Anzi, se un privato si prende la Metro A ,e deve anche emtterci i soldi per rinnovamento / potenziamento flotta, vedi come sta attento che il mezzo funzioni e sia tt ok..specie se in sede di contratto ci stanno penali per le corse perse. Vedrai che il primo macchinista che si inventa che c'è un ente non piombato e quindi si scarta il treno, arriva in 3 secondi l'operai che ti sistema tutto e ti fa partire...Ci siam già dimenticati degli "scioperi bianchi" ? Dei treni scartati per presunti guasti?E, attenzione,i macchinisti ci han marciato sopra perché l'azienda ha sempre applicato il "tiramo a campà"

Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8273 Messaggi

Inviato il 30/10/2015 :  08:36:46  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
sti fenomeni lo dici ad un tuo parente caro non a me..
Se un lavoro non ti sta bene te ne vai e te ne stai zitto.
Non ti puntano la pistola alla testa quando firmi e ti dicono quanto guadagni e/o guadagnerai in futuro.
Lo sai e basi la tua vita su quello che guadagni.

Ancora con le stronzate che in Italia non si può fare...
In Italia non si vuole fare , toglierebbe troppi privilegi ad alcuni del sindacato (che qua è fortissimo e giostra sulla megaignoranza di molti).

Il sindaco qui a Roma è in dirittura di arrivo ci saranno i 5 stelle a governare e ora voglio vedere come gli scoppia il cerino in mano.
Tutti gli autisti voteranno loro (che hanno lavorato molto sul malcontento di chi guida), tutti i vigili di diversi sindacati voteranno loro.

Vediamo quello che succede.

Comunque se guadagni 1200 euro è perchè ti sta bene a te.

Strano che i 5 stelle non abbiano parlato male dei comportamenti degli autisti.... strano che non abbiano scritto che di 6000 vigili 3000 sono funzionari 8che non metti su strada) e 3000 sono scagnozzi che poveracci si devono sorbire turni h24 365 all'anno...

Vedrete ora come festeggeranno tutti la vittoria..

Ormai è una città morta ... come morta o da far morire è l'atac con il megadebito che ha.

Stiamo andando OT , bisognerebbe tornare sui binari della discussione della Linea A

Modificato da - iencenelli il 30/10/2015 08:37:45
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1003 Messaggi

Inviato il 30/10/2015 :  08:50:42  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mamma mia!
Avete mangiato troppa peperonata ieri sera, tutti quanti?
Torna all'inizio della Pagina

smiley1081
Capo Stazione

Lazio
1398 Messaggi

Inviato il 30/10/2015 :  09:03:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Boni, state boni...

Voglio i TSR a sei vagoni sulla Roma-Capranica-Viterbo!

Evolution in action!
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 30/10/2015 :  14:51:51  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Drago. il sindacalista o il politicante lo vai a fare fuori da qui. Pensa a guidare la metro di Milano che di Roma non sai veramente un ficus. E di gente , assunta in una "grande e famosa" azienda di TPL che in nero per arrotondare fa l'autista con i tour operator ne ho incontrata...anzi, c'è stato pure chi mi lasciò il suo numero di telefono "tante volte ti interessa un tour che organizziamo"
E concordo con quanto dice iencenelli: nessuno ti ha obbligato a lavorare per ATM, se non ti piace cambia lavoro.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Drago
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lombardia
221 Messaggi

Inviato il 31/10/2015 :  11:23:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Proprio come ha detto qualcuno stiamo andando fuori topic...questo perché? Grazie all interventi del Signor Gemini 76 il quale nemmeno stavolta è riuscito a portare avanti una discussione in maniera civile. Per Iennencelli scusa per averti chiamato Fenomeno,prossima volta ti chiamerò Professore...documentarsi prima di parlare perché di come funzionano le cose, non ne sapete nulla.per me discorso chiuso con gli arroganti non dialogo.
Torna all'inizio della Pagina

Drago
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lombardia
221 Messaggi

Inviato il 31/10/2015 :  11:27:59  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Non mi sembra assolutamente di aver fatto un discorso da Sindacalista o politicante. Semmai sei tu che ti stai divertendo a fare il maleducato,prepotente ed arrogante,il tuo meglio ti riesce sempre. Passo e chiudo.
quote:
Messaggio di Gemini76

Drago. il sindacalista o il politicante lo vai a fare fuori da qui. Pensa a guidare la metro di Milano che di Roma non sai veramente un ficus. E di gente , assunta in una "grande e famosa" azienda di TPL che in nero per arrotondare fa l'autista con i tour operator ne ho incontrata...anzi, c'è stato pure chi mi lasciò il suo numero di telefono "tante volte ti interessa un tour che organizziamo"
E concordo con quanto dice iencenelli: nessuno ti ha obbligato a lavorare per ATM, se non ti piace cambia lavoro.

Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 31/10/2015 :  11:40:17  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Drago, sei tu che hai mandato in vacca la discussione buttandoci in mezzo un mare magnum di cretinate off topic e rivendicazioni di stampo sindacale. E basta trovare scuse. Stavolta la colpa era di un meccanico che guidava...a Vittorio la colpa di chi era? del DCT che aveva autorizzato un supero rosso? E piantala di fare il sindacalista da quatro soldi, che qui delle beghe salariali non frega una mazzancolla a nessuno. Qui ci sono utenti del TPL, il cui unico desiderio è arrivare in orario a casa o al lavoro e non subire ritardi perché improvvisamente se buttano malati il 70% dei macchinisti o come per magia se sfasciano 10 treni su 22 o perché qualcuno se accorge che, toh, viaggiamo sui dei bidoni che non son sicuri. Non nasconderti dietro un dito perché sai bene che è un do ut des...se tu azienda mi concedi qualcosa io chiudo un occhio, altrimenti no...Sulla Lido lo sapevano pure i sassi che si stava a corto di personale e con treni vecchi...però finchè c'era la possibilità di arrotondare con straordinari vari faceva comodo a tutti. Poi l'azienda in un momento di delirio ha deciso di disdire una vagonata di accordi, alcuni magari anche troppo sbilanciati a favore del personale, e al personale son girate le basse sfere e son comunicati i treni scartati per presunte irregolarità. Risultato? Servizio paralizzato...perché del resto se tu azienda sai che stai a corto di personale, se tu azienda sai che neanche con gli straordinari riesci a coprire tutto il servizio, se tu azienda sai che hai un parco mezzi vecchio e che il motto è stato sempre il "tiramo a campà" , non puoi metterti a litigare con chi ha il coltello dalla parte del manico. Detto ciò, se vuoi portare nella discussione qualcosa di tecnico, anche se a Milano non avete i CAF, bene, se sei qui solo per rompere le scatole e fare il galletto o il sindacalista, hai sbagliato davvero posto

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Forzaferrarileo
Capo Stazione

1236 Messaggi

Inviato il 31/10/2015 :  13:12:38  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ma i tronchini tra battisti e cornelia per cosa sono stati costruiti? non c'è nessuna comunicazione tra i binari paro/disparo precedente a questi venendo da cornelia
Torna all'inizio della Pagina

Drago
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lombardia
221 Messaggi

Inviato il 31/10/2015 :  14:27:45  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Sei Solo un grande Fomentatore di Casini Gemini 76, poi non sai nemmeno leggere, nella tua mente Gira solo ciò che vuoi far Girare, sembri un professore...intanto tu Vivi a Roma e Sei un Utente Quotidiano che utilizza quel WC di Metro che Avete, io invece Vivo a Milano e Lavoro in Una Metro che Funziona Lontani Anni Luce meglio della Vostra Città, e tu stai Dimostrando che la Tua Mentalità da gradasso che hai,e Identica a Molti di Coloro che Vivono e Che Governano quella Meravigliosa Città,tu chi sei per dirmi che io non conosco un CAF? che titolo hai? Lo Sfracello nella discussione lo Hai Causato tu...Io ho solamente letto,e capito le vostre discussioni,credo e sono certo di essere stato anche molto soddisfacente, ma tu appena ti sei accorto che qualcuno poteva saperne più di tè, per tuo orgoglio ed invidia personale haio scatenato nevroticamente tutto sto casino,comunque se tu reputi che ciò che scrive un professionista del Mestiere, sono solo invenzioni e cavolate,e argomenti di tipo sindacale, dimmi tu allora continua la discussione in modo Civile ed Educato, e Trovami qualcosa su cui poter ragionare AVANTI!!!
quote:
Messaggio di Gemini76

Drago, sei tu che hai mandato in vacca la discussione buttandoci in mezzo un mare magnum di cretinate off topic e rivendicazioni di stampo sindacale. E basta trovare scuse. Stavolta la colpa era di un meccanico che guidava...a Vittorio la colpa di chi era? del DCT che aveva autorizzato un supero rosso? E piantala di fare il sindacalista da quatro soldi, che qui delle beghe salariali non frega una mazzancolla a nessuno. Qui ci sono utenti del TPL, il cui unico desiderio è arrivare in orario a casa o al lavoro e non subire ritardi perché improvvisamente se buttano malati il 70% dei macchinisti o come per magia se sfasciano 10 treni su 22 o perché qualcuno se accorge che, toh, viaggiamo sui dei bidoni che non son sicuri. Non nasconderti dietro un dito perché sai bene che è un do ut des...se tu azienda mi concedi qualcosa io chiudo un occhio, altrimenti no...Sulla Lido lo sapevano pure i sassi che si stava a corto di personale e con treni vecchi...però finchè c'era la possibilità di arrotondare con straordinari vari faceva comodo a tutti. Poi l'azienda in un momento di delirio ha deciso di disdire una vagonata di accordi, alcuni magari anche troppo sbilanciati a favore del personale, e al personale son girate le basse sfere e son comunicati i treni scartati per presunte irregolarità. Risultato? Servizio paralizzato...perché del resto se tu azienda sai che stai a corto di personale, se tu azienda sai che neanche con gli straordinari riesci a coprire tutto il servizio, se tu azienda sai che hai un parco mezzi vecchio e che il motto è stato sempre il "tiramo a campà" , non puoi metterti a litigare con chi ha il coltello dalla parte del manico. Detto ciò, se vuoi portare nella discussione qualcosa di tecnico, anche se a Milano non avete i CAF, bene, se sei qui solo per rompere le scatole e fare il galletto o il sindacalista, hai sbagliato davvero posto

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 63 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,43 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05