Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Ferrovie Estere
 Ferrovie Centro Europa
 "FERROVIA MESOLCINESE": Castione/TI - Cama/GR
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 15

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33209 Messaggi

Inviato il 08/04/2014 :  22:02:57  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Quindi le "colpe" son delle RhB che già anni fa volevano liberarsi della linea. Quindi è corretto pensare che se non foste subentrati voi sarebbe stato tutto (e da tempo) smantellato?

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3434 Messaggi

Inviato il 08/04/2014 :  22:24:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ehmm,"un tubo"! Nel senso che sarà alquanto costoso! Almeno qui da noi,il costo di demolizione non compensa il ricavo della vendita dei materiali di risulta che in alcuni casi e per diverse tipologie,debbono essere smaltiti in discarica......Alla fine,se va bene, si va "pari e patta" con l'azienda che materialmente provvede alla demolizione. Se va male,il proprietario del bene ci mette sopra denaro "sonante",per coprire la differenza....(Qualcuno a S.Lorenzo,dovrebbe cominciare a farsi dei conti) Marco quanto è lungo il tratto che verrà demolito?(Ovviamente vi auguro un miracolo)

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3434 Messaggi

Inviato il 08/04/2014 :  23:03:26  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Omar,certo che se non fosse subentrata la concessionaria di appassionati,tutto sarebbe stato da tempo smantellato! Marco è sempre stato chiaro su questo punto. Un pò la zona non ha un gran bacino d'utenza che richiede una ferrovia con quelle caratteristiche.Un pò,(e nessuno me ne voglia!) la ferrovia è certamente molto carina e se fosse qui da noi,da appassionati,faremmo "carte false"pur di mantenerla ma ,certamente,la Svizzera ha molte "eccezionali,bellissime"ferrovie secondarie e turistiche....

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33209 Messaggi

Inviato il 08/04/2014 :  23:34:34  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Si, che la Mesolcinese abbia da sempre avuto un ruolo abbastanza marginale nel TPL della zona è abbastanza noto, mi sembra che Mario disse anche che quando RhB chiuse la linea ed i servizi passarono ad Autopostale, non ci furono tante lamentele. Tutto sommato le RhB han fatto un affare: si son liberate della gestione di una linea per loro diventata inutile. Per quanto riguarda lo smantellamento...pali e binari son sempre ferro...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Mario Realini
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

208 Messaggi

Inviato il 11/04/2014 :  13:05:27  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Fa piacere l'interesse che suscita il trenino in Mesolcina, ieri sera un convoglio speciale ha trasportato ca. 200 pax da Castione a Grono per la vernice dell'esposizione "CONFLITTI" allestita in deposito. Per il resto: in giugno l'autorità federale deciderà quasi sicuramente per il mantenimento dell'esercizio turistico sui 4,1 km fra Roveredo nord (Ponte Calancasca) e Cama fino al 2020. E' vero, come è stato detto sopra, che la RhB ha "rifilato" alla SEFT per 1.- CHF materiale e linea... Perché?... Perché per una rinuncia alla concessione avrebbe dovuto smantellare la linea con una spesa (molto gonfiata) di 5 o 6 milioni di Franchi...Spesa che avrebbe rovinato i conti del 2004 e che avrebbe suscitato perplessità fra le autorità del Canton Grigioni... La RhB è di fatto la Ferrovia di Stato del Cantone GR. Il problema è stato, quindi, ritardato di una decina di anni.

rex
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33209 Messaggi

Inviato il 11/04/2014 :  13:18:52  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Quindi in sostanza hanno fatto un affare. Onore alle RhB che vedendo l'interesse turistico verso il mantenimento della linea e fattasi due conti in tasca ha ritenuto più conveniente cedere il tutto....anche perché in questo modo gli oneri di smantellamento sono passati a carico vostro. . Mi domando se in Italia un'impresa simile avrebbe avuto lo stesso successo (nel senso che cmq in 10 anni la SEFT è riuscita a tenere in piedi un discreto servizio...certo, ora la linea si accorcia ancora un poco, ma meglio di niente è.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Mario Realini
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

208 Messaggi

Inviato il 11/04/2014 :  13:29:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Vorrei aggiungere che la realtà della FM (il nome non è ufficiale) è un po' anomala. Non è una "ferrovia museo" come la ricchissima Blonay-Chamby nel Cantone di Vaud e nemmeno una "ferrovia turistica" come la Monte Generoso finanziata da quel colosso da 26 miliardi che è la MIGROS. E' una linea curiosamente in proprietà e in gestione di un normale club hobbystico (in Italia non sarebbe possibile mi pare). Confronti con l'Italia sono improponibili non foss'altro che per il fatto che gli svizzeri non considerano le autorità statali, lo Stato stesso un nemico "dal quale tutto si pretende e al quale nulle si deve". Il cittadino contribuente accetta o sopporta il realizzabile(cioè il più o meno utile)e il finanziabile, una tradizione magari un po' maniacale ma è così.

rex
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33209 Messaggi

Inviato il 11/04/2014 :  13:57:16  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
In Italia...bella domanda normativa. Ma credo che lo scoglio maggiore sarebbe costituito da tutte le autorizzazioni richieste da USTIF...Certamente voi siete un unicum, ma cmq, pur nella vs piccola realtà, siete riusciti in 10 anni a mantenere in piedi il servizio. E non è poco, visto che, se ho ben capito, è tutto a vs carico, a partire dai costi per l'elettricità.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Mario Realini
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

208 Messaggi

Inviato il 12/04/2014 :  15:58:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

In Italia...bella domanda normativa. Ma credo che lo scoglio maggiore sarebbe costituito da tutte le autorizzazioni richieste da USTIF...Certamente voi siete un unicum, ma cmq, pur nella vs piccola realtà, siete riusciti in 10 anni a mantenere in piedi il servizio. E non è poco, visto che, se ho ben capito, è tutto a vs carico, a partire dai costi per l'elettricità.



Diciamo così: fra uno Stato europeo e l'altro non vi sono, probabilmente, grandi differenze legislative/normative per problemi di sicurezza e di tecnica che riguardano i trasporti in generale. La differenza è che in CH, a differenza dell' Italia, l'applicazione è più "soft", meno burocratica, meno "poliziesca",... contando sul buon senso. Per il caso della SEFT (è la 20esima stagione questa): è assolutamente essenziale che sia un servizio che non costi niente ai contribuenti e che, dunque, sia fatto da volontari non pagati.

rex
Torna all'inizio della Pagina

Mario Realini
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

208 Messaggi

Inviato il 10/05/2014 :  17:54:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Martedì 27 maggio 2014 treno speciale per un gruppo di ragazzi che opereranno nel deposito/officina SEFT di Grono per la manutenzione/ricostruzione di una carrozza a due assi (1911) della ex Ferrovia Biasca-Acquarossa. Si tratta di un'operazione congiunta fra UBS e il Dipartimento istruzione del Cantone Ticino. Partenza del treno alle 8.40 da Castione, ritorno da Cama nel tardo pomeriggio. Potrebbe trattarsi dell'ultimo convoglio che circola sulla tratta inferiore della linea.

rex
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33209 Messaggi

Inviato il 11/05/2014 :  23:21:57  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Beh, allora mandaci qualche foto!

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Coccodrillo
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Estero
415 Messaggi

Inviato il 05/07/2014 :  23:06:09  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Coccodrillo  Rispondi Citando
Il 30 maggio la n.5 era a Castione, da sola. L'ultimo treno della parte bassa deve essere stato poco dopo (magari anche in giugno), suppongo senza passeggeri.

*****************

Alcune foto di oggi. Hanno iniziato a smantellare la linea a Roveredo (qui la stazione: http://goo.gl/maps/QhYjc), dalla stazione a poco oltre il ponte sul fiume Moesa a nord-est. Il resto della linea è ancora intatto, anche se nella metà sud non ci sono più mezzi e, credo, la linea aerea non sia più alimentabile. La parte nord invece è verosimilmente ancora funzionante (comprende, tra l'altro, il deposito-officina).

Da Roveredo verso sud.



La stazione di Roveredo. Il FV originale era a destra, demolito negli anni 60 per far spazio alla superstrada è stato sostituito da una baracca sulla sinistra. Tutta quest'area cambierà radicalmente con l'apertura del tunnel stradale di circonvallazione che sostituirà la superstrada.



Anche il ponte pedonale su cui sono probabilmente sparirà (a sinistra poggia su una collinetta).



Il ponte sulla Moesa. Sembra che un feeder arrivi ancora alla stazione di Roveredo, ma ne ignoro la ragione. Forse perché c'è una sottostazione?



Il nuovo capolinea sud della Ferrovia Mesolcinese?

È qui: http://goo.gl/maps/eJKxA

Il ponte ferroviario che passa sopra la strada è la prima causa della soppressione della linea: andrebbe rialzato per permettere il transito di camion di 4 metri (necessario per permettere di deviarli sulla strada cantonale in caso di chiusura del tunnel), solo che il rilevato è a rischio e andrebbe rifatto con relativi costi.


Marco "Coccodrillo"
http://www.milanotrasporti.org/

Modificato da - Coccodrillo il 05/07/2014 23:09:08
Torna all'inizio della Pagina

Coccodrillo
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Estero
415 Messaggi

Inviato il 05/07/2014 :  23:27:16  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Coccodrillo  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76 (Inviato il 04/01/2013 : 23:57:16)

Sbaglio o la stazione di Mesocco è ora capolinea dei bus? Purtroppo street view non ha gironzolato in Svizzera!



Si, e ha ancora alcune decine di metri di binari annegati nell'asfalto, oltre che gli edifici. In uno stabilimento (credo una segheria) subito a nord della stazione poi ci sono pochi metri di binario da forse 50 cm, suppongo ancora usati da carrellini.

Molte corse proseguono oltre Mesocco, con i bus che entrano ed escono dallo stesso lato del piazzale. Alcune corse dirette saltano tutte le fermate da Bellinzona a San Bernardino, e quasi tutte quelle successive fino a Coira. La Coira-Bellinzona è in effetti una delle rarissime autolinee svizzere a "lunga" percorrenza via autostrada, altre sono l'Altdorf-Lucerna e una lungo la circonvallazione A3-A4 di Zurigo. In tutti i casi esistono perché su tali tratte non sono mai esistite ferrovie.

Marco "Coccodrillo"
http://www.milanotrasporti.org/
Torna all'inizio della Pagina

Mario Realini
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

208 Messaggi

Inviato il 09/07/2014 :  18:47:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Il problema del ponte da rialzare non era certamente un problema tecnico irrisolvibile, certamente con costi non molto significativi se confrontati ai quasi 400 milioni di CHF per la circonvallazione di Roré. Ci voleva, dunque, una cosiddetta decisione politica, meglio una "volontà politica" per il mantenimento della linea da parte delle autorità locali... ma questo nei primi anni del 2000!

rex
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33209 Messaggi

Inviato il 09/07/2014 :  19:33:59  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
In effetti mi son sempre chiesto perché questa ferrovia sia stata sempre così "poco amata" dalle autorità locali

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 15 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,37 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05