Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Altri mezzi di trasporto
 NaviFS
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 11

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8033 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  15:32:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Questo è il piano dei binari del ponte d'ingresso alle navi.



Questo è la disposizione dei binari all'interno di questa nave.



E quì quando erano sulla via del ritorno in vista della costa calabra.


Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33875 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  15:47:22  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Che nave era?
Se hai altre foto...manda!!E saluta il sommo!

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Cariddi
Ausiliario

Lazio
94 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  15:53:24  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Cariddi  Rispondi Citando
La seconda foto è eloquente.
Essa ritrae il ponte binari della NT Villa, per passare da 2 a 4 binari ci sono 2 scambi all'interno della nave.
Gli scambi sul ponte mobile indirizzano il convoglio a dx o sx del ponte binari della nave.



Associazione Ferrovie Siciliane - AFS (Messina)
http://www.a-f-s.it
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  17:07:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Cariddi

La seconda foto è eloquente.
Essa ritrae il ponte binari della NT Villa, per passare da 2 a 4 binari ci sono 2 scambi all'interno della nave.
Gli scambi sul ponte mobile indirizzano il convoglio a dx o sx del ponte binari della nave.



Io ne vedo uno solo... io sul ponte mobile vedo "metà" scambio triplo ( o forse è doppio uhmmm )

ma tra parentesi come fa la nave a rimanere a galla quando viene inbarcato il treno, voglio dire a mano a mano che il treno entra la nave non "affonda" sempre di più? Come mai non ci sono "scossoni" c'è un sistema che "ammortizza" il tutto? ( che so dei serbatoio d'acqua o qualcosa di simile per armonizare la linea di gallegiamento )

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  17:09:07  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo

Questo è il piano dei binari del ponte d'ingresso alle navi.





In questa foto si vedono 2 macachi... uhmmm io mi ricordo che a Civitavecchia c'erano un botto di macachi... mi pare 5... chissa perché :|

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Cariddi
Ausiliario

Lazio
94 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  19:16:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Cariddi  Rispondi Citando
perchè, ai bei tempi, il piano binari di Garibaldi e Logudoro era diverso da quello di Tyrsus, Hermaea, Gennargentu e Gallura. Conseguentemente il "gioco" dei binari sul ponte mobile doveva essere complementare alle diverse esigenze.

Associazione Ferrovie Siciliane - AFS (Messina)
http://www.a-f-s.it
Torna all'inizio della Pagina

Cariddi
Ausiliario

Lazio
94 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  19:20:39  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Cariddi  Rispondi Citando
quote:


ma tra parentesi come fa la nave a rimanere a galla quando viene inbarcato il treno, voglio dire a mano a mano che il treno entra la nave non "affonda" sempre di più? Come mai non ci sono "scossoni" c'è un sistema che "ammortizza" il tutto? ( che so dei serbatoio d'acqua o qualcosa di simile per armonizare la linea di gallegiamento )


per gli spostamenti "orizzontali" esiste un sitema di stabilizzazione della nave mediante cassoni che, in base all'esigenza si riempiono/svuotano d'acqua da una parte o dall'altra.
Per il resto, il ponte mobile è incernierato e quindi, quando la nave è attraccata in invasatura, è un tutt'uno con essa.

Capperi quante curiosità ?

Non me l'aspettavo ! :)

Associazione Ferrovie Siciliane - AFS (Messina)
http://www.a-f-s.it
Torna all'inizio della Pagina

Cariddi
Ausiliario

Lazio
94 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  19:22:38  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Cariddi  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

Che nave era?
Se hai altre foto...manda!!E saluta il sommo!



dovrebbe trattatrsi della Fata Morgana,
gradirei anch'io altre foto, magari con l'autorizzazione a pubblicarle sul sito dell'AFS al cui interno segnalo che c'è una fotogalleria dedicata alla 685 ed alla sua escursione in terra Sicula.

Associazione Ferrovie Siciliane - AFS (Messina)
http://www.a-f-s.it
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8033 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  19:52:53  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Cariddi

La seconda foto è eloquente.
Essa ritrae il ponte binari della NT Villa, per passare da 2 a 4 binari ci sono 2 scambi all'interno della nave.
Gli scambi sul ponte mobile indirizzano il convoglio a dx o sx del ponte binari della nave.


Se si osserva la prima foto, si vede la presenza degli aghi di uno uno scambio triplo sul ponte mobile e il suo seguito sulla nave.
Nella seconda foto si vede il seguito dello scambio triplo che nel ramo centrale ha un secondo scambio che duplica i binari centrali che in totale diventano quattro.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Macaco
Capo Stazione

1674 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  20:00:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se ben ricordo si caricavano prima i binari centrali e poi quelli laterali. Allo scarico si procedeva in senso inverso. Il primo veicolo di ogni binario veniva ancorato al paracolpi (munito di respingenti) tramite il tenditore del gancio di trazione. L'ultimo veicolo veniva staffato. In ogni caso, sia a bordo dei traghetti che sulle vetture si avvertiva l'inclinazione della nave durante le fasi di carico e scarico. L'incernieramento trametteva, però, anche al ponte mobile il movimento della nave (rollio o beccheggio ???) quando il mare era particolarmente agitato, nonostante che le invasature fossero state costruite con legnami e strutture atte ad ammortizzare tali movimenti.

Scusatemi. Io appartengo al passato delle FS. Non sono ingegnere e sono contrario al cazzeggio...ferroviario.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  20:40:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Cariddi
Per il resto, il ponte mobile è incernierato e quindi, quando la nave è attraccata in invasatura, è un tutt'uno con essa.

[quote]Avevo supposto anche questo ma non ne ero sicuro :D

Capperi quante curiosità ?

Non me l'aspettavo ! :)



Sono un tipo curioso

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  20:44:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Cariddi
gradirei anch'io altre foto, magari con l'autorizzazione a pubblicarle sul sito dell'AFS al cui interno segnalo che c'è una fotogalleria dedicata alla 685 ed alla sua escursione in terra Sicula.



Se posso permettermi, trovo il sito del AFS un confusionario. Spesso ci centro ma trovo difficile trovare le cose. Ad esempio non ho trovato ( se ci sono ) le schede sulle diverse navi con i dati... ( trovabili invece su http://navifs.altervista.org/HOME.html ) e nella sezione modellismo ci sono parecchi articoli iniziati ma ( appartentemente ) non finiti. Un altra cosa che ho trovato "fastidioso" ( :D ) e che in alcune pagini sono presente i figurini delle navi ( con schemi dei binari ecc ) ma sono dei francobolli, una visione più grande avrebbe giovato...

Posso chiedere, umilmente, una ristrutturazione del sito in veste più "funzionale"?

Spero tu non ti offenda

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS

Modificato da - n/a il 01/06/2010 20:48:27
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  20:45:36  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo
Se si osserva la prima foto, si vede la presenza degli aghi di uno uno scambio triplo sul ponte mobile e il suo seguito sulla nave.
Nella seconda foto si vede il seguito dello scambio triplo che nel ramo centrale ha un secondo scambio che duplica i binari centrali che in totale diventano quattro.



Allora era come credevo :-)

Ma dall'altra parte della nave ci sono scambi o i binari sono tronchi? Mi pare che in un video ho visto uno scambio...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  20:51:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo




Sui traghetti vengono caricate anche le macchine titolari del treno? Credevo che solo le carrozze venissero caricate...

Ma tra parentesi: Le navi hanno da 3 a 4 binari. Un IC occupa di solito 2 binari di un traghetto.

Quando ho fatto io l'attraversata ci hanno caricato solo a noi ( 1 traghetto 1 treno ). E' sempre così o ci sono orari/periodo in cui un traghetto viene fatto partire a pieno carico ( 2 treni )?

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Cariddi
Ausiliario

Lazio
94 Messaggi

Inviato il 01/06/2010 :  21:05:09  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Cariddi  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Razziatore

quote:
Messaggio di Cariddi
gradirei anch'io altre foto, magari con l'autorizzazione a pubblicarle sul sito dell'AFS al cui interno segnalo che c'è una fotogalleria dedicata alla 685 ed alla sua escursione in terra Sicula.



Se posso permettermi, trovo il sito del AFS un confusionario. Spesso ci centro ma trovo difficile trovare le cose. Ad esempio non ho trovato ( se ci sono ) le schede sulle diverse navi con i dati... ( trovabili invece su http://navifs.altervista.org/HOME.html ) e nella sezione modellismo ci sono parecchi articoli iniziati ma ( appartentemente ) non finiti. Un altra cosa che ho trovato "fastidioso" ( :D ) e che in alcune pagini sono presente i figurini delle navi ( con schemi dei binari ecc ) ma sono dei francobolli, una visione più grande avrebbe giovato...

Posso chiedere, umilmente, una ristrutturazione del sito in veste più "funzionale"?

Spero tu non ti offenda


OT
Hai perfettamente ragione, e non mi offendo assolutamente. Anzi, ...
Quel sito, che curo personalmente, è un sito "fai da te" e cerco di fare il possibile per renderlo almeno presentabile, spinto soltanto dalla passione.
Quanto agli articoli incompleti, me ne risultano solo uno o al massimo 2. Magari ci sono problemi di visualizzazione (già segnalati da alcuni), ti chiederei comunque di segnalarmi con più precisione a cosa ti riferisci (magari via e-mail a info@a-f-s.it).
Infine, la ristrutturazione: spero di riuscire a lavorarci qquest'estate. Lavoro permettendo ....

Associazione Ferrovie Siciliane - AFS (Messina)
http://www.a-f-s.it
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 11 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,2 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05