Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Ferrovie Italiane
 Ferrovie Italiane
 Roma: I raccordi della zona Marconi e Ostiense
 Nuova Discussione  Rispondi
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 57

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8103 Messaggi

Inviato il 03/03/2006 :  20:07:04  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Per quello che mi ricordo la Purfina si trovava nell'area in rosso.
In verde era il raccordo che usciva da Trastevere in direzione ponte Galeria,poi con uno scambio c'era il regresso verso via Pacinotti. L'asta di manovra superava poi la Portuense sul ponticello della vecchia linea.
Una carta completa della zona non l'ho trovata, accontentatevi di questo.


Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

118 Messaggi

Inviato il 07/03/2006 :  09:58:59  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Accidenti: questa mappa complica tutto. Non riesco a ritrovarmici: quindi tutta l'area Fornetto-Ricci Curbastro-Caselli era industria ? Eppure dalla foto che Omar ha postato sullo scambio triplo e sul casello, dovrebbe vedersi dietro qualche struttura. Omar perchè non scansioni la mappa a pagina 129 del Betti Carboncini (la maremmana), se si vede come era collocata la raffineria?
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35632 Messaggi

Inviato il 07/03/2006 :  10:13:15  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Vedo dalle fotocopie che ho cosa se ne tira fuori...cmq oggi dovrei essere in zona

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

118 Messaggi

Inviato il 07/03/2006 :  12:04:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Questa è come la immagino io (spero di aver postato bene la foto (scusate se ho fatto qualche fesseria).



In nero ho tracciato i raccordi dimostrati dai resti sulle strade e dalle foto che abbiamo visto. In giallo qualcosa dedotto da mappe (sulla cui autenticità c'è però non c'è da fidarsi).

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35632 Messaggi

Inviato il 07/03/2006 :  12:07:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Si,e stato, la mappa di Giancarlo erroneamente riportava il raccordo a P.za Amepre collegato direttamente allo scalo merci di trastevere ma più in basso..mentre ivnece il rilevato costeggiava la Portuense di fronte al palazzo della Polizia....sto rifacendo la mappa
Il dubbio è-...dove finivano i raccordi?La zona verso Via Majorana è fortemente urbanizzata inoltre la sopraelevata ha sicuramente cancellato tracce....

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35632 Messaggi

Inviato il 07/03/2006 :  12:19:19  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando


Così forse è più chiara!?

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

118 Messaggi

Inviato il 07/03/2006 :  12:40:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E' un bel quesito: io mi ricordo l'area al di quà della via maiorana che aveva (verso il bivio di santa passera) una specie di rilevato, quasi ferroviario. Purtroppo da un anno è stato sbancato tutto. Bisognerebbe reperire le foto aeree di roma che possiede l'ICCD (istituto centrale per il catalogo e la documentazione) a San Michele.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35632 Messaggi

Inviato il 07/03/2006 :  19:19:21  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Dubbi risolti dopo attenta visita in zona. Oltre Via Maiorana, costruita intorno al 56/58 x le Olimpiadi c'era una fabbrica, demolita qualche anno fa. Fino agli anni '50 il raccordo terminava proprio in questa fabbrica...poi la costruzione di Via Maiorana ha sbancato tutto. Aggiungo: quello che a noi sembra un binario di raddoppio era o un tronchino o un binario per altri raccordi in zona....Ho trovato un buon posto di osservazione dalla strada di accesso ad un condominio...ma l'ideale sarebbe salire all'ultimo piano di Roma Trastevere...dopo posto qualche foto

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

118 Messaggi

Inviato il 08/03/2006 :  11:53:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Dunque, una fabrrica al posto di via maiorana all'incrocio di via portuense. Interessante: ora Sabato mi ci farò un giretto cercando i civici 214/216/218, dove c'erano le raffinerie (almeno fino al 1965, con via maiorana già costruita). Tra l'altro sul lato sinistro di via portuense, dirimpetto al nostro rilevato, nel tratto piazza radio-via maiorana, c'erano altre idnustrie/capannoni, che oggi stanno trasformando in parcheggi, supermercati.
Il condominio che dici è sicuramente quello di via del fornetto/via ricci curbastro, un vero alveare che in alcuni punti dà a strapiombo sul nostro ramo ferroviario trastevere-casello 8+944 (s. paolo). Una domenica ci feci un giretto ma non riuscì a vedere nulla a causa della gente che c'era. C'è il pino altissimo che tra l'altro era già alto nella foto che hai postato dello scambio triplo: chissà da quanti anni stà là: in fondo ha resistito all'edificazione dell'area.
Quando puoi posta tranquillamente!
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35632 Messaggi

Inviato il 08/03/2006 :  18:43:55  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Oggi purtroppo sn stato in altre faccende affacendato, dopo provvedo a postrae. La posizione che dà Morando di Roma San Paolo è abbastanza incoerente con la zona...viene il forte sospetto che il casello era proprio Roma San Paolo, posta quindi nei pressi del bivio x Roma Trastevere (la vecchia linea tagliava perpendicolarmente P.za Biondo) e Roma Ostiense (Pacinotti/Radio/Industria) Altrimenti quel casello lì non avrebbe senso

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8103 Messaggi

Inviato il 09/03/2006 :  08:26:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Stò cercando di rimediare una guida del TCI anni 50/60 se non di prima della guerra, se riesco ad averla siamo a posto.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

118 Messaggi

Inviato il 09/03/2006 :  14:46:59  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Io penso che l'unica cosa che possa chiarire il mistero sono le fotografie aeree del 1960 1970, e credo che il comune di roma le abbia perchè appena chiusero i mercati generali nel 2002 a via ostiense i vigili urbani erano gli unici che presidiavano la'rea. Ebbene avevano messo fuori di uno dei cancelli di via ostiense un cartellone con scritte "sorveglianza video comune di roma ecc ecc" ma quello che più era stupefacente era la foto aerea dell'area così nitida che si vedevano i binari delle metro B, lido, siscuramente anni 70, perchè si vedeva la vecchia stazione di garbatella. Un mese dopo era sparito tutto: che fesso che sono stato che non appuntai nulla. E si vedevano bene gli scambi degli allora non pochi binari nella zona mercati- SSE- vetrerie. Il fatto è che se chiedi queste cose al comune ti prendono per un marziano....
Torna all'inizio della Pagina

teo
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
30 Messaggi

Inviato il 09/03/2006 :  19:45:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Beh, come ti dicevo l'altro giorno in zona raccordi, negli anni cinquanta su quelle strade c'erano più caffettiere a vapore in manovra che automobili. da Sballo!!!!!!!! Comunque, a parte gli scherzi, questa discussione potrebbe benissimo entrare a far parte di qualche lavoro che tratta di archeologia industriale. secondo la legge, tutti i manufatti umani con più di 50 anni sono considerati bene di rilevanza storica e pertanto sottoposti a vincolo e tutela. Meditate fs, meditate. Tu pensa solo a quanta roba si sarebbe potuta salvare solo applicando questo principio che risale al lontano 39, ma certe cose, proprio perchè di proprietà dello stato, purtroppo esulano dalla normale normativa...sigh!
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35632 Messaggi

Inviato il 09/03/2006 :  22:57:32  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Eh si. Qaunto alle "caffettiere" beh, sul raccordo al Porto Fluviale prestava servizio un automotore ABL , in zona P.le della Radio...direi sicuramente le 880, forse le 905 o le 835. Non escludo anche qualche sogliola. Toccherebbe vedere quali macchine erano in carico al DL di Roma Trastevere in quegli anni.

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8103 Messaggi

Inviato il 10/03/2006 :  08:37:17  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

Altrimenti quel casello lì non avrebbe senso

Guarda che da quelle parti passava la vecchia linea per Civitavecchia, linea che fu poi spostata quando fecero la nuova stazione di Trastevere. Quella linea passava sul ponte di ferro (ponte dell'industria).

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 57 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,18 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05