Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 [ROMA] Linea C
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 113

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 05/11/2010 :  00:54:02  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Un uccellino mi ha cinguettato che a dicembre potrebbe esserci nuovamente il porte aperte nei cantieri. E che stan lavorando di gran lena..stanno perfettamente nei tempi.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 05/11/2010 :  04:10:36  Guarda il profilo di
Il tuo uccellino ti ha detto anche la data ( 12 Dicembre ) o il luogo ( malatesta e mirti ) e che si potrà vedere il sistema driverless ( qualunque cosa voglia dire )?

Se devi dare una notizia dalla completa. { Pagina 7: http://cinquegiorni.hive.it/Archivio/6/29_ottobre%281%29.pdf )

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Lorenzo-Roma
Capo Stazione

Lazio
1346 Messaggi

Inviato il 05/11/2010 :  06:15:45  Guarda il profilo di
Spero di essere presente!

Lorenzo-Roma

Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 05/11/2010 :  08:54:15  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Michele, invece di faqre il saputello spocchioso postale te le notizie. A me la cosa è stata data come probabile,prossima volta mi sto zitto, tanto abbiamo Mr so tutto nel forum

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Letimbrus
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

369 Messaggi

Inviato il 05/11/2010 :  11:15:20  Guarda il profilo di
quando questo "tweet" sarà definitivo, fate sapere! vorrei esserci stavolta :)


Basta con l'inquinamento..VOGLIAMO LA METROPOLITANA A ROMA!
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 05/11/2010 :  14:23:51  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

Michele, invece di faqre il saputello spocchioso postale te le notizie. A me la cosa è stata data come probabile,prossima volta mi sto zitto, tanto abbiamo Mr so tutto nel forum



Infatti ho postato il link alla notizia.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 05/11/2010 :  15:04:31  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
quote:
Messaggio di Letimbrus

quando questo "tweet" sarà definitivo, fate sapere! vorrei esserci stavolta :)



Parla con razziatore, lui sa tutto...io ho solo rumors (leggi persona con cui gioco a calcetto che lavora a RM)

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

carrozza
Ausiliario

56 Messaggi

Inviato il 05/11/2010 :  21:55:52  Guarda il profilo di
ragazzi non c'è bisogno di fare polemica, siete entrambi delle ottime risorse di questo forum
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 08/11/2010 :  22:01:24  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

Razziatore insiste anche con i 1500 V CC che non son affatto citati nel pdf di AnsaldoBreda. Poi non si capisce perchè tutte le altre metropolitane autoamtiche AnsaldoBreda sono a terza rotaia e Roma debba essere differente. Boh.




Gentile Signor XXXXXX,

Le comunichiamo che la futura Lina C avrà la stessa alimentazione a 1500 V delle Linee metropolitane già esistenti.

Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Cordiali saluti.

Ufficio Comunicazione Roma Metropolitane

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 08/11/2010 :  22:10:55  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Si, vabbè....

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 08/11/2010 :  23:31:15  Guarda il profilo di
Non vedo per quale motivo avrebbe dovuto avere una tensione di alimentazione diversa.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 08/11/2010 :  23:41:18  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
non capisco una cosa della Metro C: tutte le metro automatiche, specie quelle fatte da AnsaldoBreda son a 3^ rotaia e ovviamente 750 V CC. Su Roma han deciso la catenaria. Poi vabbè, 1500 V è lo standard delle metropolitane,ma sembra come avessero voluto a tutti i costi fare qualcosa di simile alle altre metro. Ma non sarà che gira gira questi, per fare Km e corse prova, sfruitteranno pure qualche buco notturno su Metro A o B, utilizzando la guida manuale dei convogli?

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 14/11/2010 :  00:51:12  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
La catenaria sarà rigida, lo si vede anche dagli attacchi montati (e nonc i sono alternative, visto che deve semrpe esserci contatto, dato che anche il segnale di marcia viaggia sulla catenaria). Siamo una città assurda, in tutto il mondo le metro autoamtiche sono a terza rotaia...a Roma ATAC&co l'han voluta fare diversamente. E a 1500 per renderla uguale alle altre due metro. Il motivo lo snano solo loro, anche perchè forse si son dimenticati che la C sarà totalmente incompatibile con le altre due linee...e non ci potranno essere raccordi o scambi di mezzi...
Rimango basito, anche sulle barriere messe ad minkima ovunque...anche dove non servono...Eppure la Metro di Brescia è identica alla Metro C....abbiam un'azienda paranoica che quando ha sentito parlare di terza rotaia tutti si son strapapti i capelli?

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 14/11/2010 :  02:21:07  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Da Repubblica:

Celio, residenti contro la Metro C
"A rischio i monumenti del centro"Le associazioni riunite al teatro Colosseo presentano un progetto alternativo: previsto un taglio dei costi elevatissimi. La linea evitando il colle e il Colosseo, passerebbe per via dell'Amba Aradam fino al Circo Massimo. Un tram leggero dovrebbe collegare, sul Lungotevere, l'Ostiense con Tor di Quinto uno dei cantieri della linea C
No alla tratta San Giovanni-Colosseo della Metro C. Lo dicono le associazioni del centro storico di Roma che stamattina si sono riunite al teatro Colosseo, alla presenza di tecnici ed esperti della materia, per presentare un progetto alternativo che eviti il pericoloso attraversamento della zona rinascimentale e barocca della Capitale.

La proposta è stata presentata dall'Associazione Culturale Progetto Celio, presieduta dall'architetto Paolo Gelsomini, e prevede un taglio dei costi elevatissimi rispetto al progetto iniziale e una deviazione della linea che, evitando il Celio e il Colosseo, passi per via dell'Amba Aradam e arrivi al Circo Massimo, doppiata a pochi metri da una tram leggero che dovrebbe collegare, percorrendo il Lungotevere, l'Ostiense con Tor di Quinto.

"Il percorso centrale della Metro C va ripensato - spiega Gelsomini - perché i rischi sono alti e la tratta T3, quella che dovrebbe collegare San Giovanni con il Colosseo è stata approvata dal Cipe con un taglio della spesa. Il costo del progetto era infatti di 1,35 miliardi di euro e il Cipe nel luglio scorso ha approvato una spesa di 800 milioni, anche se la delibera non è ancora stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale. Considerando gli alti rischi di cedimenti differenziati dei terreni fortemente disomogenei e quelli idro-geologici denunciati da un documento del Consiglio superiore dei Lavori pubblici, come influiranno questi tagli sui lavori?".

Progetto Celio ha quindi presentato una proposta alternativa che devia il tragitto della metropolitana, "che - spiega l'architetto - dovrebbe correre a circa 30 metri di profondità". La linea, da San Giovanni, secondo il progetto attuale dovrebbe passare sotto via dell'Amba Aradam per poi "deviare sotto la chiesa di Santo Stefano Rotondo, passare sotto l'ospedale militare del Celio, attraversare tutto il quartiere ottocentesco e arrivare all'attuale fermata del Colosseo della Linea B. La nostra proposta - spiega l'architetto - prevede la prosecuzione lungo via dell'Amba Aradam quasi fino alle Terme di Caracalla, da lì taglierebbe fino al Circo Massimo fermandosi all'altezza del monumento a Mazzini. Attraverso un tapis roulant sotterraneo si collegherebbe alla fermata 'Circo Massimo' della 'B' e dall'altro lato, uscendo all'aperto, si percorrerebbe a piedi il tratto fino al Lungotevere dove ci sarebbe la fermata del tram che dovrebbe collegare Ostiense con Tor di Quinto".

Un progetto, quello dell'associazione del Celio, che eviterebbe anche il passaggio della Metro C sotto il centro storico, la famosa tratta T2 "ferma ancora al progetto preliminare dal quale, dopo i sondaggi, sono state eliminate le fermate intermedie di Largo Argentina e della Chiesa Nuova, per rischi di cedimenti degli edifici. Si tratterebbe quindi - sottolinea Gelsomini - di un treno sotterraneo che attraversa il centro storico, dal Colosseo a San Pietro, senza però servirlo".

Il tram leggero del progetto alternativo, sarebbe invece, secondo Gelsomini, "un convoglio moderno lungo 30 metri e largo 2,9 con una capienza di circa 300 persone e una frequenza, nelle ore di punta, di un tram ogni tre minuti con una capacità di trasporto pari a 6mila passeggeri l'ora con costyi di realizzazione pari a circa 80 milioni al chilometro contro i 180 della metropolitana". Secondo il presidente di Progetto Celio si tratterebbe di "sacrificare sui lungotevere solo lo spazio di una fila indiana di parcheggi, a fronte di una mobilità importante che consentirebbe la pedonalizzazione del centro storico, con l'eccezione dei residenti che anzichè parcheggiare sul Lungotevere avrebbero a disposizione i posti nei pressi delle loro abitazioni. I non residenti - conclude - potrebbero entrare dal Lungotevere a piedi o utilizzando gli autobus elettrici che andrebbero potenziati".


Mode commento polemico on: sta gente fuma roba molto pesante. E dimostra di non capire un emerito piffero di lavori pubblici. Il progetto è approvato e finanziato così com'è...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 14/11/2010 :  02:23:04  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Dimenticavo il link http://roma.repubblica.it/cronaca/2010/11/13/news/metro_c-9082528/

ma come si fa a dare spazio a simili dementi??

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 113 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,52 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05