Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Metropolitane
 Osservatorio sui cantieri per la metro B1 e C
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 76

batman
Capo Stazione

918 Messaggi

Inviato il 11/10/2008 :  17:15:44  Guarda il profilo di
Penso che sia lungo!
Comunque,sembra ben fatto,se si esclude l'ultima parte con le "proposte" per nuove metropolitane,dove si leggono delle follie...
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 11/10/2008 :  20:12:56  Guarda il profilo di
Non solo li, Per esempio secondo quel documento attualmente si è approvato una variante, post-gara che limita la Metro C alla tratta San Giovanni-Torvergata...

Mi sembra un po' superficiale come documento...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8015 Messaggi

Inviato il 11/10/2008 :  20:42:36  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Razziatore

http://www.cityrailways.net/metroitaliane/dossier9.html <==

Cosa pensate di questo documento?


E' una relazione molto ben fata. Se solo realizassero la metà di quanto scritto sarei più che sodisfatto.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

PilotaDD
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

190 Messaggi

Inviato il 11/10/2008 :  22:13:50  Guarda il profilo di
ho letto il documento e, visto che non ho mai visto la nuova tratta esterna della Roma-Pantano, mi chiedo...

...ma quanti dei lavori fatti e pagati negli anni recenti, viadotti, nuove stazioni ecc, di prediposizione per la linea C, saranno realmente utilizzati?

Oppure sono stati soldi pubblici buttati nel cassonetto?

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 12/10/2008 :  00:04:58  Guarda il profilo di
Mah le stazioni esterne dovrebbero essere utiliziate, non ho motivo di credere che non lo siano. Il segnalmento dipende se Metro C. Spa vuole usarlo o meno dipende da molti fattori.

I binari dubito che verranno usati sinceramente e anche le traversine ( si fa prima a prendere e a buttare tutto, c'è lo vedo poco un ometto che va sui binari stacca il binario e lo riavvita dall'altra parte vedo di più un treno riparatore passare eliminare tutto traversine e binari e mettere di nuovo. Ovvio si puo' anche programmare il treno riparatore per riutilizzare i binari ma ...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8015 Messaggi

Inviato il 12/10/2008 :  10:29:21  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di PilotaDD

ho letto il documento e, visto che non ho mai visto la nuova tratta esterna della Roma-Pantano, mi chiedo...

...ma quanti dei lavori fatti e pagati negli anni recenti, viadotti, nuove stazioni ecc, di prediposizione per la linea C, saranno realmente utilizzati?

Oppure sono stati soldi pubblici buttati nel cassonetto?


In parte la seconda.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33577 Messaggi

Inviato il 12/10/2008 :  11:21:49  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Diciamo che il progetto originario della C era leggermente differente. Il tracciato resterà quello. Il segnalamento esistente non è stato mai utilizzato in quanto inutile..nessun mezzo ha la RS...poi credo che Met.Ro. non avesse tutta sta fantasia di abilitare al movimento Grotte Celoni..già ora,con il nuovo capolinea di Giardinetti han dovuto cmq mandarci un agente abilitato alla manovra degli ACEI....
Le traversine...cosa hanno che nn va Razziatò?

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 12/10/2008 :  21:10:34  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

Diciamo che il progetto originario della C era leggermente differente. Il tracciato resterà quello. Il segnalamento esistente non è stato mai utilizzato in quanto inutile..nessun mezzo ha la RS...poi credo che Met.Ro. non avesse tutta sta fantasia di abilitare al movimento Grotte Celoni..già ora,con il nuovo capolinea di Giardinetti han dovuto cmq mandarci un agente abilitato alla manovra degli ACEI....
Le traversine...cosa hanno che nn va Razziatò?



Niente, sia chiaro. Solo che meccanicamente parlando un treno riparatore credo che faccia prima a togliere le traversione e rimetterle che semplicemente a sfitare il binario e ad allargarlo. Non conosco molto bene i treni riparatori ma di soltio fanno piazza pulita del vecchio armamento, no?

Cioè esistono dei treni riparatori che prendono e sostituiscono tutto l'armamento.

Esistono treni riparatori che "allargano" l'armamento?

Perché se si deve fare tutto a mano credo che sia più probabile che sostituiscano tutto. Magari li riutilizzano dopo 100 mt, ma li per li prendono ed eliminano tutto.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
12202 Messaggi

Inviato il 12/10/2008 :  21:39:22  Guarda il profilo di
All'epoca dei lavori di ammodernamento furono montate le traversine compatibili per il doppio scartamento, quindi basterà togliere gli attuali binari e fissarne di nuovi, sarebbe insensato sostituirle, sono praticamente nuove..
Altre modifiche riguarderanno le banchine e il sistema di segnalazione, la rete aerea credo possa andare ancora bene..


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 12/10/2008 :  23:30:43  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di alejandro.roma

All'epoca dei lavori di ammodernamento furono montate le traversine compatibili per il doppio scartamento, quindi basterà togliere gli attuali binari e fissarne di nuovi, sarebbe insensato sostituirle, sono praticamente nuove..


Sì lo so questo, ma esiste una macchina che fa questo lavoro? Non penserete mica che lungo tutta la linea della tratta T7 passeranno degli operai che sviteranno i bulloni che tengono i binari, sollevare i binari ( eventualmente tagliarli in tronconi se si è fatto una lunga rotaia saldata ) allargare lo scartamento e poi rimettere i binari. Tutto a mano? Lo vedo poco probabile. Si puo' fare per un breve tratto, ma per quasi 8 km lo vedo davvero poco probabile.

Più probabile che verrà fatto tutto meccanicamente con un treno riparatore. Ma esistono treni riparatori che semplicemente allargano lo scartamento? Io non ne consoco. Io conosco treni per il rinnovo di binari e/o rinnovo delle traversine.

Io non escludo che il treno rinnovatore riutilizzi le traversine vecchie. Del tipo prima il treno toglie le traversione ( e le sostituisce ) poi dopo pochi metro ( 50, 100 o 300... ) sotiusice le vecchie traversione con... "nuove" vecchie traversine ( quelle portate via 100 metri prima ).


Io non dico che le traversine non vadano bene dico solo che il lavoro va meccanizato e dubito che esista una macchina per semplicemente "allargare le traversine". Poi se mi spaglio meglio così!

Se volete guardare un treno rinnovatore qui:

http://www.matisa.ch/matisa_ang/matisa_p95.html

trovate un video, è molto carino ^_^

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS

Modificato da - n/a il 12/10/2008 23:53:02
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33577 Messaggi

Inviato il 12/10/2008 :  23:43:02  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Le banchine ovvio che vanno modificate. Sostuire le rotaie a mano? E che stiamo nel west?

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 12/10/2008 :  23:52:42  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

Le banchine ovvio che vanno modificate. Sostuire le rotaie a mano? E che stiamo nel west?



Conosci una macchina automatizata per allargare lo scartamento? Prendi sia il catalogo matisa o plasser ( le due aziende leader in questo genere di macchine ). Io non ne conosco.

Tu si? Meglio così. Io conosco solo treni automatizati per sostituire le traversine e/o le rotaie.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Fexys
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
186 Messaggi

Inviato il 13/10/2008 :  00:17:32  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Fexys
Ma una curiosità! Queste macchine sono le stesse che installano le traversine e/o rotaie anche nelle gallerie della metropolitana? Lo chiedo perchè a vederle queste macchine sembrano più grandi di un treno!

PS. Stupendo il video

..y el tren camino de algún lugar
estás junto a mí y no sé, si es casualidad..

Modificato da - Fexys il 13/10/2008 00:20:53
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 13/10/2008 :  01:31:58  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Fexys

Ma una curiosità! Queste macchine sono le stesse che installano le traversine e/o rotaie anche nelle gallerie della metropolitana? Lo chiedo perchè a vederle queste macchine sembrano più grandi di un treno!

PS. Stupendo il video



Nah non sono poi così grandi :-) lunghi si, ma grandi no.
Sono più o meno come un treno normale.



In questa foto vedi un pezzettino del treno della foto, per la precisione questa è una rincalzatrice è l'ultimo pezzo, come puoi vedere rispetto ai vagoni e alla loco non è molto più grande. E pensa che i Kof non è che siano le loco più grosso anzi tutt'altro.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS

Modificato da - n/a il 13/10/2008 01:33:16
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8015 Messaggi

Inviato il 13/10/2008 :  10:35:44  Guarda il profilo di
Dal momento che non c'è traffico sulla linea, è più semplice allentare la rotaia e spostarla sul fissaggio vicino.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 76 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,12 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05