\\ Home Page : Articolo : Stampa
“L’Etruria in Treno”, un tour sui binari della Roma - Viterbo tra storia, arte e natura
Di Maryana Shyyka (del 31/05/2014 @ 20:32:29, in News, visualizzato 751 volte)

Una festa della Repubblica da gustare in treno, immersi nella natura e nella secolare storia dell’Etruria. Sarà possibile farlo lunedì 2 giugno in occasione della Giornata Mondiale del Turismo Responsabile che vede, unico evento in Italia, Etruria in Treno, un tour guidato dell’Alto Lazio attraverso i binari della FL3 Roma – Viterbo. Appuntamento alle 9.30 alla Stazione di Anguillara nei locali, concessi in comodato d’uso dal Gruppo FS Italiane, all’Associazione Terra Tua, affiliata all’Associazione Italiana Turismo Responsabile (AITR). Anguillara è la prima stazione inserita come progetto pilota nel Protocollo d’Intesa tra il Gruppo FS Italiane e AITR per sviluppare nuove forme di gestione degli spazi disponibili nelle stazioni impresenziate. In programma visite guidate al Museo del Neolitico di Anguillara Sabazia (che custodisce reperti storici unici rinvenuti nel Villaggio Neolitico più importante d’Europa), una suggestiva passeggiata nel centro storico di Bracciano, con il racconto del castrum e la visita al Castello e la tappa finale ad Oriolo Romano, in provincia di Viterbo, con la visita allo splendido Palazzo Altieri. Informazioni di dettaglio su http://www.etruriaintreno.it.