\\ Home Page : Articolo : Stampa
Bombardier: presentato in Cina primo tram a pianale ribassato basato su tecnologia Flexity 2
Di Danilo Russo (del 16/04/2014 @ 16:43:49, in News, visualizzato 916 volte)

E’ stato presentato a Nanchino presso il sito produttivo della CSR Nanjing Puzhen Rolling Stock Co. Ltd. (CSR Puzhen), il primo tram costruito nell’ambito dell’accordo di licenza decennale siglato nel luglio 2012 tra Bombardier Transportation, leader nella tecnologia ferroviaria e CSR Puzhen. Dopo la prima gara pubblica per la realizzazione di un moderno tram a pianale completamente ribassato in Cina, il partner di Bombardier CSR Puzhen, una controllata di China South Locomotive and Rolling Stock Corporation Limited, si è aggiudicata un ordine per la fornitura di 18 tram a pianale ribassato per la città di Suzhou. CSR Puzhen sta costruendo i tram, basati sulla tecnologia Bombardier FLEXITY 2, nello stabilimento di Nanchino. Bombardier ha sviluppato il design del convoglio, fornito corsi di formazione e assistenza on-site. Il tram è dotato di carrelli BOMBARDIER FLEXX Urban 3000 e del sistema di propulsione BOMBARDIER MITRAC. Suzhou New District Tram Co., Ltd. (SND) utilizzerà i tram all’interno del nuovo distretto industriale e tecnologico di Suzhou, una città satellite del comune di Suzhou città di 11 milioni di persone situata nel sud-est della provincia dello Jiangsu, vicino Shanghai. I tram per Suzhou sono bidirezionali, multi-articolati, a pianale ribassato, misurano 32 metri di lunghezza e 2,65 m di larghezza e offrono i più moderni standard in termini di sicurezza, comfort dei passeggeri, accessibilità e consumi energetici. CSR Puzhen sta costruendo tram anche per due linee a Nanchino (linee Hexi e Qilin), equipaggiati con tecnologia Bombardier senza catenaria basata sul sistema di BOMBARDIER PRIMOVE.