\\ Home Page : Articolo : Stampa
Piemonte: firmato l’Accordo di programma per la linea SFM5
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 12/02/2014 @ 20:21:58, in News, visualizzato 937 volte)

E’ stato siglato oggi, a bordo del Minuetto Torino Porta Susa - Orbassano, l’Accordo di programma che definisce e finanzia le opere infrastrutturali necessarie per l’attivazione della linea SFM5 Orbassano - Torino Stura. Si tratta di un’intesa strategica che permette di realizzare un ulteriore intervento infrastrutturale per il potenziamento del trasporto locale nell’ambito delle compensazioni del termovalorizzatore di TRM, nonché una prima opera connessa alla futura realizzazione della nuova linea ferroviaria Torino - Lione. L’accordo prevede la progettazione e la realizzazione di opere infrastrutturali necessarie per l’avvio del servizio SFM5 previsto nel 2018: l’itinerario interno allo scalo merci di Orbassano; la fermata “Orbassano / Ospedale S.Luigi”; le opere di regimazione idraulica per mettere in sicurezza il Movicentro e l’accesso alla fermata “Ospedale San Luigi” di Orbassano. Il Movicentro sarà il centro d’interscambio modale di Orbassano (fabbricato polifunzionale, con servizi ai viaggiatori ed esercizi commerciali, accessi pedonali e viari, aree di sosta bus e parcheggi) adiacente alla futura linea ferroviaria SFM5. Nell’accordo, anche lo studio di fattibilità e progettazione preliminare della fermata “Borgata Quaglia / Le Gru” di Grugliasco”. Opera che risulta necessaria in quanto localizzata nel comune di Grugliasco, caratterizzato da un elevato livello di urbanizzazione unitamente ad alcuni attrattori fondamentali come: l'area commerciale Le Gru - ex Ikea, l'insediamento commerciale di Decathlon, e il complesso scolastico del Barocchio. Il valore complessivo dell’intesa ammonta a 18.500.000 euro, così suddivisi:

  • Regione Piemonte, 9.300.000 euro (51%);
  • Rete Ferroviaria Italiana, 5.500.000 (31%);
  • TRM, 3.700.000 (18%).

L'accordo di oggi segna una tappa importante per lo sviluppo del Sistema Ferroviario del Piemonte, ha detto il Responsabile della Direzione Commerciale ed Esercizio Rete di RFI, Orazio Iacono. L’investimento di Rete Ferroviaria Italiana consentirà una maggior permeabilità del territorio con l’aggancio di alcune aree attualmente decentrate dei comuni di Orbassano e Grugliasco alla futura linea SFM5 Orbassano - Torino Stura e a tutto il sistema ferroviario regionale. Con l’attivazione della futura SFM5 - ha concluso Iacono - si completerà l’offerta del servizio metropolitano torinese, inaugurato nel 2012, con servizi cadenzati alla mezz’ora.