\\ Home Page : Articolo : Stampa
Bordeaux: Alstom celebra i 10 anni del tram "catenary-free" Citadis e della tecnologia APS
Di Omar Cugini (del 20/12/2013 @ 14:51:52, in News, visualizzato 1305 volte)

In occasione dell’entrata in servizio a Bordeaux (Francia) dei nuovi 26 tram Citadis ordinati dalla città nel 2012, Alstom celebra 10 anni di tecnologia APS (Alimentation Par le Sol), un sistema di alimentazione da terra che, con l’aggiunta di una terza rotaia tra i due binari, permette di eliminare le linee aeree, preservando così il patrimonio architettonico urbano. Per evitare rischi agli altri utilizzatori della strada (pedoni, ciclisti o motociclisti) , la terza rotaia è divisa in sezioni separate che sono alimentate esclusivamente quando il tram vi passa sopra. Sviluppato in esclusiva dalla Alstom, il sistema APS è attualmente usato sulle reti di Bordeaux, Angers, Reims, Orléans, Tours, Cuenca (Ecuador) , mentre altre città utilizzano il sistema APS in combinazione con altre tecnologie Alstom, come ad esempio Rio de Janeiro, che nel 2013 ha ordinato dei tram Citadis che possono essere utilizzati sia con il sistema APS che con i superconduttori. Alstom ha equipaggiato con la tecnologia APS 42 chilometri di binari e 151 tram Citadis nel mondo, che hanno percorso oltre 13 milioni di chilometri senza catenaria. L’ultimo nato della famiglia, il tram per la città di Dubai che ricorda nel design un diamante nero, è stato appena consegnato da Alstom alla Roads and Transport Authority (RTA), per entrare in servizio alla fine del 2014.