\\ Home Page : Articolo : Stampa
FAL , immesso in servizio nuovo treno Stadler a 5 casse
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 23/04/2013 @ 20:57:27, in News, visualizzato 1877 volte)

Lunedì 22 aprile, alle ore 7.19 dalla stazione di Gravina con proseguio alle ore 7.35 dalla stazione di Altamura e arrivo a Bari alle ore 8.40, le Ferrovie Appulo Lucane hanno immesso in servizio il primo treno a 5 casse, di costruzione STADLER, lungo 90 mt., che potrà trasportare fino a 500 passeggeri. Con l’immissione in servizio di questo terzo treno, ed altri 2 previsti per metà maggio, i nuovi treni realizzati dalla fabbrica svizzera raggiungono quota 5. “Le Ferrovie Appulo Lucane – dichiara il Presidente Matteo Colamussi – mantengono gli impegni e soprattutto rispettano i tempi previsti per il rinnovo ed il potenziamento del parco rotabile pugliese in circolazione. Finalmente il popolo degli utenti della Murgia potrà accedere, dopo oltre vent’anni, a mezzi sicuri, moderni, accessibili a tutti e confortevoli. Inizia così la stagione del riscatto della dignità dei nostri utenti”. Il Presidente prosegue dichiarando che – “ finalmente si raccolgono i risultati di un lavoro e di un impegno costante e silenzioso svolto negli ultimi 4 anni. Non ci illudiamo di aver risolto tutte le criticità, ed in particolare il sovraffollamento, ma attraverso questo ulteriore risultato dimostriamo che manteniamo gli impegni malgrado i numerosi ostacoli quotidiani e le polemiche a volte strumentali”  . Di tutt'altro avviso i pendolari che abitualmente utilizzano i treni FAL per recarsi a scuola o sul posto di lavoro secondo i quali "l'immissione del nuovo treno, oltre a non considerare il ramo ferroviario verso Matera sul quale restano in servizio i vecchi convogli, non risolve le criticità delle linee ferroviarie FAL, sui quali i ritardi continuano ad essere all'ordine del giorno.  Inoltre - continuano i  pendolari - il nuovo orario non è stato armonizzato né con gli orari delle autolinee FAL, né con gli orari delle autolinee urbane, costringendo spesso  ad esasperanti attese"

In conseguenza della consegna del nuovo treno vengono variati anche gli orari del servizio ferroviario così come indicato a questo link http://www.fal-srl.it/it/news/FERR22042013.pdf