\\ Home Page : Articolo : Stampa
A Roma Termini inaugurata “Luiss EnLabs”, la nuova fabbrica delle startup
Di Teodoro Beccia (del 05/04/2013 @ 00:02:59, in News, visualizzato 948 volte)

La stazione di Roma Termini diventa uno dei più importanti incubatori di innovazione per le imprese italiane. Nell’ala mazzoniana del complesso gestito da Grandi Stazioni (Gruppo FS Italiane) è stata inaugurata oggi Luiss EnLabs, la fabbrica delle startup che trasforma le migliori idee di business in iniziative economiche di successo, offrendo al tempo stesso agli studenti di talento un’opportunità nel mercato del lavoro. L’iniziativa conferma la centralità strategica di Roma Termini, crocevia dei più importanti flussi di persone e idee. Mini uffici, scrivanie, connessioni a banda larga all’interno di box trasparenti: nei 1.500 metri quadrati allestiti per l’iniziativa sono state predisposte circa 120 postazioni dove si sviluppano idee e si analizzano progetti per la nascita delle imprese del futuro. La nuova “fabbrica delle idee” sarà aperta oltre che agli studenti della Luiss anche ai giovani usciti dagli atenei di tutte le città italiane, con particolare attenzione per chi arriva dalle facoltà di Ingegneria, Fisica, Informatica, Matematica, Biologia e Medicina. Ogni sei mesi saranno selezionati sei progetti da trasformare in vere e proprie imprese con un finanziamento di 30mila euro e un percorso di crescita assistito, al termine del quale i progetti verranno presentati alla comunità degli investitori per cercare nuovi finanziamenti. Obiettivo dell’importante iniziativa, stimolare la nascita di aziende altamente innovative per i settori della tecnologia, delle applicazioni informatiche, telefonia, design e moda.