\\ Home Page : Articolo : Stampa
In Toscana dieci nuovi treni diesel: firmato il contratto tra Regione e Trenitalia
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 07/11/2012 @ 22:55:36, in News, visualizzato 921 volte)

Firenze, 7 novembre 2012

Una firma per dieci nuovi treni, i convogli diesel che la Regione Toscana ha acquistato presso il gruppo Pesa, in Polonia, per migliorare il materiale rotabile in servizio sulle linee ferroviarie toscane non elettrificate. La firma della convenzione che consentirà l’acquisizione dei nuovi mezzi è stata posta questa mattina a Firenze dall’assessore regionale ai trasporti Luca Ceccobao e da Vincenzo Soprano, AD di Trenitalia. I nuovi treni entreranno in servizio sulle sei linee non elettrificate toscane: Lucca - Aulla, Firenze - Borgo San Lorenzo - Faenza via Vaglia, Firenze - Borgo San Lorenzo via Pontassieve, Grosseto - Siena - Empoli, Chiusi - Siena, Cecina - Saline di Volterra. L’azienda che fornirà i dieci nuovi convogli diesel è la ditta polacca Pesa, che li invierà in Toscana entro 12 mesi da oggi, vale a dire entro la fine del 2013. Di norma i tempi di consegna sono di circa tre anni. Per individuare il fornitore dei nuovi mezzi la Regione Toscana ha commissionato a Trenitalia un’indagine di mercato di livello europeo. Soltanto due aziende, entrambe straniere, hanno risposto alla richiesta di Trenitalia e tra queste Pesa è stata l’unica che si è dichiarata in grado di fornire materiale nei tempi richiesti e con le necessarie caratteristiche tecniche. Treni dell’azienda polacca sono già in servizio sulle linee dell’Emilia-Romagna, Lombardia e Puglia. I dieci nuovi treni faranno parte di un generale programma di miglioramento dei servizi sulle linee diesel toscane.