\\ Home Page : Articolo : Stampa
LUISS ON THE ROAD, IN VIAGGIO CON TRENITALIA
Di Redazione Ilmondodeitreni.it (del 26/02/2012 @ 05:18:04, in News, visualizzato 843 volte)

Roma, 24 febbraio 2012

Saranno i treni, i convogli regionali e nazionali di Trenitalia, co-protagonisti di LUISS ON THE ROAD, il primo viaggio organizzato dall’Ateneo capitolino che vedrà due studenti muoversi, smartphone alla mano, dal 24 febbraio al 12 marzo, tra le regioni del Belpaese alla scoperta dell’Italia migliore. Gran parte delle 35 tappe in programma, per un totale di oltre 6mila chilometri di percorso, saranno infatti raggiunte in treno, sia con le Frecce sia con gli Intercity e i convogli del trasporto regionale, per un viaggio tutto a sostegno e all’insegna della eco-mobilità e della convenienza. Il nuovo sistema di prezzi introdotto da Trenitalia consente infatti di viaggiare già a 9 euro su qualunque rotta servita dalle Frecce e dagli Intercity. Ecologico per eccellenza, comodo, economico, rilassante, luogo ideale per socializzare, il treno si conferma il mezzo preferito dai giovani e dagli studenti. Non poteva mancare in questa particolare occasione, mettendo tra l’altro in mostra uno dei gioielli del made in Italy, di quell’Italia che funziona ed è ammirata anche all’estero, quel Frecciarossa che condurrà gli studenti della LUISS a Napoli, per la prima tappa del loro viaggio. E poi ancora, in altri momenti del loro percorso alla scoperta di un Paese che funziona, cresce e guarda con fiducia al futuro, a dispetto della crisi. Proprio il responsabile dell’Impianto di Manutenzione di Napoli dei Frecciarossa e una giovane macchinista del convoglio ad Alta Velocità di Trenitalia saranno tra i personaggi intervistati dagli studenti LUISS. In primo piano un nuovo modo di viaggiare che, in pochi anni, ha rivoluzionato usi e costumi di milioni di italiani. Solo nel 2011 sono stati oltre 25 milioni i viaggi sulle Frecce AV di Trenitalia, Frecciarossa e Frecciargento. Di pari passo cresce l’attenzione di FS Italiane verso il mondo giovanile, sia nel confronto e dialogo diretto su Twitter, Foursquare, Youtube, sia nell’attenzione alle offerte e proposte di viaggio sempre più alla portata di tutte le tasche e delle più diverse esigenze, con un occhio di riguardo ai titolari Cartafreccia. Carta gratuita, accessibile quindi a tutti e da richiedere su internet.