Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Ferrovie Italiane
 Ferrovie Italiane
 Incidente ferroviario a Lodi
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente
Autore Discussione
Pagina: of 2

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33665 Messaggi

Inviato il 07/02/2020 :  01:26:09  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
http://site.rfi.it/quadroriferimento/files/ISD_ristampa2019.pdf

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
12292 Messaggi

Inviato il 07/02/2020 :  12:20:02  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
In pratica il deviatoio incriminato per l'incidente avvenuto, non era comandabile e manovrabile per riportarlo al corretto tracciato??


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Maestrale-F570
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

250 Messaggi

Inviato il 07/02/2020 :  12:41:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Non a distanza essendo stato disalimentato.
Le domande che mi faccio sono: chi lo ha lasciato in posizione R ?
Possibile che nessuno se ne sia accorto che era in R ?
A che pensava chi ha mandato il fonogramma ?
Aveva fatto una verifica sullo stato del deviatoio ?
Torna all'inizio della Pagina

CeSMoT
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
1003 Messaggi

Inviato il 07/02/2020 :  13:40:39  Guarda il profilo di  Visita il Sito di CeSMoT  Rispondi Citando
Sugli ACC puoi in teoria simulare la posizione di un deviatoio per non dover andare di art 8

*CeSMoT - Centro Studi Sulla Mobilità e i Trasporti*
Torna all'inizio della Pagina

Maestrale-F570
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

250 Messaggi

Inviato il 07/02/2020 :  14:43:11  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Infatti dalle foto non si vedono morsettature fermascambio.
Ma siamo sempre lì: la simulazione si fa a distanza, ma fisicamente qualcun a controllare che il valore reale coincida col simulato ?
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8026 Messaggi

Inviato il 07/02/2020 :  15:28:08  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se per foto si intende quella postata sopra, il morsetto fermascambio può anche esserci, ma viene coperto dalla figura del poliziotto perché è su quella parte di ago che viene montato per bloccare la deviata.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33665 Messaggi

Inviato il 07/02/2020 :  23:32:03  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
per chi è iscritto al forum di FOL c'è una interessante discussione che si sta mantenendo su toni pacati e tecnici.
Segnalo una cosa per evitare di fare confusione
Un deviatoio disalimentato lo puoi manovrare a mano sul posto.
Serrato in una posizione garantisce che il pezzo di rotaia e' disposta per una posizione piuttosto che l altra.
Senza ferma scambio con il controllo e' un DV da ritenersi funzionante nella posizione che indica.
Senza ferma scambio e senza controllo è un DV guasto da verificare.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33665 Messaggi

Inviato il 07/02/2020 :  23:42:38  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
I giornalai (chiamarli giornalisti sarebbe troppo) si stanno superando a sparare idiozie a raffica. Roba che bastava una ricerchina su google per non scrivere certe boiate.
Da Repubblica
"I tecnici e gli investigatori infatti dovranno chiarire come mai il sistema di rilevamento non abbia ricevuto una segnalazione di 'svio' ma l'abbia ricevuta di binari 'per dritto', altrimenti avrebbe fermato il treno molti chilometri prima. In sostanza lo scambio - il cosiddetto 'punto zero' - avrebbe dovuto avere gli 'aghi' dei binari posizionati sul 'via dritto' e invece li aveva posizionati in 'svio a sinistra'. Lo scambio non ha però immesso il treno in un binario morto (in quel tratto peraltro scorrono più binari dell'alta velocità in parallelo) anche perché a 290 km/h non ce n'è stato il tempo: la carrozza n.1, dove si trova la motrice, è praticamente decollata sullo scambio, quando ha trovato lo svio, e a causa della velocità è arrivata lontano, 6-700 metri dopo, impattando contro un carrello che si trovava su un binario morto, e poi contro una palazzina"
A questi sfugge proprio cosa sia uno scamio, e che il "sistema" ti dice se òo scambio è in corretto tracciato o in deviata

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

aequicolo
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
212 Messaggi

Inviato il 08/02/2020 :  11:48:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Da Repubblica di oggi:..."Stimati ritardi fino a 40 minuti per l'alta velocità, che resta deviata sulla linea tradizionale Milano-Piacenza. Cambiano le stazioni per il trasporto regionale. Un paio di settimane per tornare alla normalità"...
Quindi i pendolari saranno la vittima sacrificale!
Se ho ben capito.
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
12292 Messaggi

Inviato il 08/02/2020 :  23:36:17  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
L'Etr400 è un treno realizzato con tutti i crismi della tecnologia e sicurezza, design etcnulla da obiettare, ma l'aspetto che più mi ha turbato è stato il comportamento dell'unità di testa.




***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

aequicolo
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
212 Messaggi

Inviato il 09/02/2020 :  08:12:12  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Probabilmente,una volta che il carrello anteriore ha impegnato ad alta velocità la deviata, la punta dell'ETR si è alzata quel tanto da perdere la portanza della punta aerodinamica,e ha "preso il volo".Poi l'impatto con carrelli di servizio che ha trovato sulla sua traiettoria ha fatto il resto.Un pò come avveniva anni fà sulle F1 dotate di minigonne,che al minimo distacco da terra,prendevano il volo(il cosiddetto effetto suolo)
Premetto che le mie sono solo fantasiose congetture,in attesa di smentite.

Modificato da - aequicolo il 09/02/2020 08:35:44
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8026 Messaggi

Inviato il 09/02/2020 :  10:08:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
No, le tue argomentazioni non sono fantasie, a quella velocità è possibile che sia successo questo.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1031 Messaggi

Inviato il 09/02/2020 :  10:15:01  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Comunque, per essere precisi, la punta, in assetto normale, dovrebbe ottenere un effetto deportante e non portante.



Torna all'inizio della Pagina

Maestrale-F570
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

250 Messaggi

Inviato il 09/02/2020 :  12:50:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

I giornalai (chiamarli giornalisti sarebbe troppo) si stanno superando a sparare idiozie a raffica. Roba che bastava una ricerchina su google per non scrivere certe boiate.
Da Repubblica
"I tecnici e gli investigatori infatti dovranno chiarire come mai il sistema di rilevamento non abbia ricevuto una segnalazione di 'svio' ma l'abbia ricevuta di binari 'per dritto', altrimenti avrebbe fermato il treno molti chilometri prima. In sostanza lo scambio - il cosiddetto 'punto zero' - avrebbe dovuto avere gli 'aghi' dei binari posizionati sul 'via dritto' e invece li aveva posizionati in 'svio a sinistra'. Lo scambio non ha però immesso il treno in un binario morto (in quel tratto peraltro scorrono più binari dell'alta velocità in parallelo) anche perché a 290 km/h non ce n'è stato il tempo: la carrozza n.1, dove si trova la motrice, è praticamente decollata sullo scambio, quando ha trovato lo svio, e a causa della velocità è arrivata lontano, 6-700 metri dopo, impattando contro un carrello che si trovava su un binario morto, e poi contro una palazzina"
A questi sfugge proprio cosa sia uno scamio, e che il "sistema" ti dice se òo scambio è in corretto tracciato o in deviata


Non mi stupisco se scrivono certe cose.
Accade la stessa cosa quando parlano di incidente aerei.

Modificato da - Maestrale-F570 il 09/02/2020 12:51:35
Torna all'inizio della Pagina

aequicolo
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
212 Messaggi

Inviato il 16/02/2020 :  22:21:46  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Vedendo le manovre di sollevamento delle carrozze incidentate,presumo che il trasporto via terra verso Ancona,è dovuto al fatto che le carrozzze (i carrelli) hanno subito stress da "offroad" e non garantiscono il trasferimento via ferrovia?
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 2 Discussione  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,14 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05