Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Autobus&Filobus di Roma
 Riorganizzazione Linee 8
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 100

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4211 Messaggi

Inviato il 26/11/2022 :  15:55:39  Guarda il profilo di
https://www.comune.roma.it/web/it/notizia.page?contentId=NWS985277

Presentato il piano mobilità per le festività natalizie
Tematica: Mobilità e Trasporti - Sindaco

25 novembre 2022

Il Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, e l’Assessore alla Mobilità, Eugenio Patanè, hanno presentato oggi il Piano degli interventi per la mobilità in occasione delle prossime festività, nel periodo 8 dicembre 2022 - 8 gennaio 2023.

Tante le novità e gli incentivi introdotti dall’Amministrazione, grazie anche alla collaborazione con Atac, Roma Servizi per la Mobilità e agli accordi siglati con diversi operatori di sharing mobility.

Sono quattro le linee di intervento del Piano: potenziamento trasporto pubblico; funzionamento delle Ztl Tridente e Centro Storico; Buoni viaggio Roma per Taxi e Ncc; agevolazioni per i servizi integrati.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, sono previste 4 giornate gratuite sull’intera rete bus, metro e tram: 8, 11, 18 e 24 dicembre.

Tre linee bus verso il centro saranno gratuite per l’intero periodo: la linea 100 (elettrica) e le nuove “Free 1”, da Termini a Via del Tritone, e “Free 2”, da Piazzale dei Partigiani a Via del Corso, dalle ore 9 alle ore 21, con frequenza di 10 minuti. Le tre linee portano verso il Centro Storico partendo da tre parcheggi e prevederanno agevolazioni tariffarie: Free 1, parcheggio Termini; Free 2, parcheggio Partigiani; Linea 100, parcheggio Villa Borghese.

Saranno potenziate le linee metropolitane e bus verso il centro storico e verso i centri commerciali, nella fascia oraria 10:30 - 20:30, nei giorni festivi e in tutti i fine settimana del periodo natalizio (8 dicembre 2022-8 gennaio 2023).

Le Ztl Tridente e Centro Storico saranno attive dalle ore 6:30 alle 20:00, da lunedì a domenica, dall’8 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023.

Previsto lo sconto del 50% su Taxi e NCC a tutti i residenti maggiorenni nel periodo 1-31 dicembre e lo sconto del 100% per cittadini con disabilità.

Durante il periodo natalizio gli operatori della sharing mobility potenzieranno la loro offerta con iniziative promozionali tese a incentivarne l’utilizzo.

__________________________________________________________________________
Un commento:
Ma nelle 4 giornate gratuite sull’intera rete bus, metro e tram, 8, 11, 18 e 24 dicembre, la gratuità riguarderà solo i servizi gestiti da Atac? E quelli Cotral (Roma-Lido, Roma Nord, bus extraurbani dentro Roma) e Trenitalia (le otto linee FL) verranno esclusi? E se sì, non sarebbe discriminatorio?
Ottima l'idea di potenziare le linee metropolitane e bus verso il centro storico e verso i centri commerciali. Meno convincenti sono, IMHO, le tre linee bus verso gratuite per l’intero periodo (la linea 100 e le nuove “Free 1”, da Termini a Via del Tritone, e “Free 2”, da Piazzale dei Partigiani a Via del Corso): mi ricordano la poco utile navetta shopping del centro storico, che di solito viaggiava deserta e non serviva a nulla.
Quanto ai collegamenti con i centri commerciali, aspetto dettagli, ma secondo me bisognerebbe collegare meglio i centri commerciali ubicati in periferia, verso cui si dirige ormai una cospicua parte della clientela di negozi e supermercati, per evitare il congestionamento delle direttrici che collegano questi centri commerciali. Bisognerebbe potenziare a tal scopo le linee esistenti, deviare i collegamenti già attivi e istituire linee che dalle più vicine stazioni delle metropolitane colleghino alcuni centri commerciali dell’estrema periferia, soprattutto quelli serviti meno adeguatamente (escluderei quelli di Cinecittà Due, Portonaccio, Casilino, Anagnina, Porta di Roma, Valle Aurelia, Primavera e Maximo, già molto collegati con la metropolitana o con la rete ATAC).
Un’ipotesi di massima potrebbe essere quella che propongo qui di seguito, basata sul potenziamento di linee già esistenti (e solo in subordine sull’istituzione di navette sui percorsi ivi descritti), in modo che si tratti di provvedimenti facilmente realizzabili e a costo zero o quasi, lasciando un solo caso di provvedimenti che implichino una cospicua spesa aggiuntiva, alla quale però potrebbero contribuire i gestori dei Centri commerciali medesimi, visto che si tratterebbe di misure che andrebbero incontro ai loro interessi.
1) Potenziamento delle linee Atac 055 e 314, che collegano il centro commerciale di Roma Est. Deviazione della linea Atac 075 (Stazione di Rebibbia-Ponte di Nona) per il centro commerciale Roma Est, con fermata in via Grappelli: la linea è già molto lunga e tortuosa, ma il provvedimento comporterebbe un aggravio di percorrenza di un paio di minuti. Al limite, potrebbe essere adottato solo in coincidenza con la stagione natalizia. Deviazione per il centro commerciale Roma Est anche della linea Atac 555 (Stazione di Ponte di Nona FL2-Stazione Grotte Celoni della metro C).
2) Potenziamento del 46/, che collega il centro commerciale di Torresina.
3) Potenziamento del 908 (e migliore collocazione delle fermate), che collega il centro commerciale di Casal del Marmo.
4) Razionalizzazione del collegamento con EuRoma 2, migliorando l’accessibilità e le indicazioni per gli attuali collegamenti con 700, 709, 712, 788, 070 e 777 e, al limite, prolungandovi il 776.
5) Razionalizzazione del collegamento con i centri commerciali La Romanina e Tor Vergata, potenziando le linee esistenti, in particolare il 500 e il 504 (ma anche il 507, il 509, lo 046 e lo 047), ed estendendo, almeno per il periodo natalizio, il servizio di quelle solo feriali (500 e 509) anche ai giorni festivi.
6) Prolungamento del 113 al Centro Commerciale GranRoma, in via Aristide Merloni, con intensificazione delle corse (si tratterebbe di un prolungamento di soli 700 metri, atteso ormai da anni!).
7) Potenziamento del 767 per il centro commerciale I Granai.
8 ) Potenziamento del 709 per il Centro Commerciale EuRoma 2 e il Centro Commerciale Eschilo.
9) Prolungamento dell’808 a Parco Leonardo e dello 081 al Centro commerciale “Da Vinci”, d’intesa con il comune di Fiumicino, con un provvedimento che venga concordato con città metropolitana, in modo che il prolungamento sia finanziato anche dal comune costiero e dal centro commerciale.
10) Si potrebbe istituire una navetta da Eur Fermi a Castel Romano, dove hanno sede il McArthurGlen Outlet e il nuovo Castel Romano Shopping Village (attualmente sono serviti solo da alcune corse Cotral deviate. Il provvedimento risulterebbe quindi piuttosto urgente e necessario). Oppure, e forse con minore spesa, si potrebbero prolungare le linee ATAC 078 o 731. Si potrebbe altresì pensare a un prolungamento di alcune corse del 700, ossia della navetta che attualmente collega l’Ospedale San Gallicano con la stazione Eur Fermi della metro B. In conclusione penso che, anche per soddisfare le esigenze di chi vi lavora, si renda necessario istituire un servizio pubblico ATAC che colleghi l’Outlet e lo Shopping Center con l’EUR.



Teo Orlando

Modificato da - Hammill il 26/11/2022 15:59:23
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4211 Messaggi

Inviato il 26/11/2022 :  17:11:57  Guarda il profilo di
Intanto finalmente nel X municipio verrà dato un notturno pure ad Ostia ponente, Infernetto, Palocco e Axa.

https://www.facebook.com/di.matteo.leonardo.PD.RomaXmunicipio
Leonardo Di Matteo - #icittadiniprimaditutto

MUNICIPIO X
DIRITTO ALLA MOBILITA’: AL VIA IL NUOVO SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE NOTTURNO
COMUNICATO STAMPA
FALCONI - DI MATTEO
Roma, 26 novembre –
“Con l'approvazione della Delibera nella seduta consiliare di giovedì 24 scorso si è dato il via all'iter burocratico che porterà entro i primi mesi del nuovo anno alla modifica del percorso del servizio notturno del Trasporto Pubblico svolto dalla linea attuale denominata nME e all'attivazione di una nuova linea notturna aggiuntiva denominata n070”.
Lo ha dichiarato questa mattina in conferenza stampa in aula consiliare il Presidente della Commissione III Lavori Pubblici e Mobilità, Leonardo Di Matteo, primo firmatario e relatore del nuovo progetto del servizio notturno per i cittadini del Municipio Roma X.
“La linea nME”, - specifica Di Matteo- “avrà un nuovo capolinea ad Ostia, nel Piazzale della Stazione, a Lido Centro, per raggiungere il capolinea a Piazza Venezia e il tragitto includerà anche il territorio di Ostia Ponente, attualmente non servito.
Contestualmente viene istituita una nuova linea denominata n070 con un percorso inedito che potrà servire i cittadini dei territori di Acilia - Infernetto - Casal Palocco - Axa Malafede, finora esclusi.
Questa nuova linea partirà sempre dal Piazzale della Stazione del Lido e raggiungerà all’Eur il capolinea attestato al Piazzale dell'Agricoltura, transitando lungo la direttrice della Cristoforo Colombo.
La linea n070 permetterà su viale America l’interscambio con la metro B, alla stazione Eur Palasport in viale Beethoven e con la linea notturna nME direzione Piazza Venezia”.
“Ringrazio tutti i componenti della Commissione che presiedo per la capacità e la volontà di lavorare sempre uniti su un obiettivo comune” - aggiunge il Presidente della Commissione Leonardo Di Matteo” - “E ringrazio tutto il Consiglio che ha votato all’unanimità questo provvedimento che mira al miglioramento della qualità della vita dei cittadini”.
“Un progetto messo in campo per correggere inefficienze di un servizio di trasporto pubblico notturno che fin dalla sua istituzione, alcuni decenni fa, non comprendeva una parte rilevante dei territori del nostro Municipio. Adesso, ogni quadrante sarà servito in modo adeguato garantendo il diritto alla mobilità ai cittadini del X Municipio” - commentano Falconi e Di Matteo - “La nostra Amministrazione prosegue nella sua azione per migliorare il trasporto pubblico su gomma, riconoscendo quello alla mobilità come un diritto fondamentale e passo dopo passo continueremo ad apportare tutte le migliorie possibili. Per questo rimane sempre prezioso anche il contributo dei cittadini con le loro richieste e le loro proposte nate dall’esperienza quotidiana”. - concludono Falconi e Di Matteo.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

8921 Messaggi

Inviato il 26/11/2022 :  21:43:36  Guarda il profilo di
la n070 è una mezza boiata , non perchè sia sbagliata la sua istituzione.
piazza agricoltura non c'entra una fava come capolinea
Avrebbero dovuto attestarla a laurentina dove l'interscambio è migliore
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35599 Messaggi

Inviato il 26/11/2022 :  21:50:52  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Giusto degli incapaci piddini potevano attestare una linea nel nulla di P.le Agricoltura. DEl resto basti vedere la fascia verde ed il provvedimento volto a favorire chi ha i soldi per comprarsi una macchina per capire che Patanè è dannoso peggio della Meleo

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35599 Messaggi

Inviato il 26/11/2022 :  21:57:34  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Per quanto riguarda le navette natalizie...buone solo per far macinare km ad atac: utilità zero.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4211 Messaggi

Inviato il 26/11/2022 :  22:30:04  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

Giusto degli incapaci piddini potevano attestare una linea nel nulla di P.le Agricoltura. DEl resto basti vedere la fascia verde ed il provvedimento volto a favorire chi ha i soldi per comprarsi una macchina per capire che Patanè è dannoso peggio della Meleo



Non mi sembra una cosa così grave: niente impedisce eventualmente poi di spostare il capolinea ad Agricoltura: la percorrenza sarebbe la stessa.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4211 Messaggi

Inviato il 26/11/2022 :  22:32:23  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

Per quanto riguarda le navette natalizie...buone solo per far macinare km ad atac: utilità zero.



Eh, su questo ti do ragione. Ma sono DECENNI che perserverano con queste navette, che cambiano solo nome, perché evidentemente pensano che siano propagandisticamente efficaci. Dovrebbero invece rafforzare i collegamenti con i centri commerciali. So che tu non hai molta simpatia per il fatto che l'Atac debba accollarsi il trasporto verso i centri commerciali, ma non ti sembra comunque scandaloso che il 113 arrivi a 500 metri dal centro GranRoma e non lo prolunghino? Sono mezzo km, eh.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Mirko7270
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

21316 Messaggi

Inviato il 27/11/2022 :  00:34:56  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Hammill

https://www.comune.roma.it/web/it/notizia.page?contentId=NWS985277

Presentato il piano mobilità per le festività natalizie
Tematica: Mobilità e Trasporti - Sindaco

25 novembre 2022

Il Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, e l’Assessore alla Mobilità, Eugenio Patanè, hanno presentato oggi il Piano degli interventi per la mobilità in occasione delle prossime festività, nel periodo 8 dicembre 2022 - 8 gennaio 2023.

Tante le novità e gli incentivi introdotti dall’Amministrazione, grazie anche alla collaborazione con Atac, Roma Servizi per la Mobilità e agli accordi siglati con diversi operatori di sharing mobility.

Sono quattro le linee di intervento del Piano: potenziamento trasporto pubblico; funzionamento delle Ztl Tridente e Centro Storico; Buoni viaggio Roma per Taxi e Ncc; agevolazioni per i servizi integrati.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, sono previste 4 giornate gratuite sull’intera rete bus, metro e tram: 8, 11, 18 e 24 dicembre.

Tre linee bus verso il centro saranno gratuite per l’intero periodo: la linea 100 (elettrica) e le nuove “Free 1”, da Termini a Via del Tritone, e “Free 2”, da Piazzale dei Partigiani a Via del Corso, dalle ore 9 alle ore 21, con frequenza di 10 minuti. Le tre linee portano verso il Centro Storico partendo da tre parcheggi e prevederanno agevolazioni tariffarie: Free 1, parcheggio Termini; Free 2, parcheggio Partigiani; Linea 100, parcheggio Villa Borghese.

Saranno potenziate le linee metropolitane e bus verso il centro storico e verso i centri commerciali, nella fascia oraria 10:30 - 20:30, nei giorni festivi e in tutti i fine settimana del periodo natalizio (8 dicembre 2022-8 gennaio 2023).

Le Ztl Tridente e Centro Storico saranno attive dalle ore 6:30 alle 20:00, da lunedì a domenica, dall’8 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023.

Previsto lo sconto del 50% su Taxi e NCC a tutti i residenti maggiorenni nel periodo 1-31 dicembre e lo sconto del 100% per cittadini con disabilità.

Durante il periodo natalizio gli operatori della sharing mobility potenzieranno la loro offerta con iniziative promozionali tese a incentivarne l’utilizzo.

__________________________________________________________________________
Un commento:
Ma nelle 4 giornate gratuite sull’intera rete bus, metro e tram, 8, 11, 18 e 24 dicembre, la gratuità riguarderà solo i servizi gestiti da Atac? E quelli Cotral (Roma-Lido, Roma Nord, bus extraurbani dentro Roma) e Trenitalia (le otto linee FL) verranno esclusi? E se sì, non sarebbe discriminatorio?
Ottima l'idea di potenziare le linee metropolitane e bus verso il centro storico e verso i centri commerciali. Meno convincenti sono, IMHO, le tre linee bus verso gratuite per l’intero periodo (la linea 100 e le nuove “Free 1”, da Termini a Via del Tritone, e “Free 2”, da Piazzale dei Partigiani a Via del Corso): mi ricordano la poco utile navetta shopping del centro storico, che di solito viaggiava deserta e non serviva a nulla.
Quanto ai collegamenti con i centri commerciali, aspetto dettagli, ma secondo me bisognerebbe collegare meglio i centri commerciali ubicati in periferia, verso cui si dirige ormai una cospicua parte della clientela di negozi e supermercati, per evitare il congestionamento delle direttrici che collegano questi centri commerciali. Bisognerebbe potenziare a tal scopo le linee esistenti, deviare i collegamenti già attivi e istituire linee che dalle più vicine stazioni delle metropolitane colleghino alcuni centri commerciali dell’estrema periferia, soprattutto quelli serviti meno adeguatamente (escluderei quelli di Cinecittà Due, Portonaccio, Casilino, Anagnina, Porta di Roma, Valle Aurelia, Primavera e Maximo, già molto collegati con la metropolitana o con la rete ATAC).
Un’ipotesi di massima potrebbe essere quella che propongo qui di seguito, basata sul potenziamento di linee già esistenti (e solo in subordine sull’istituzione di navette sui percorsi ivi descritti), in modo che si tratti di provvedimenti facilmente realizzabili e a costo zero o quasi, lasciando un solo caso di provvedimenti che implichino una cospicua spesa aggiuntiva, alla quale però potrebbero contribuire i gestori dei Centri commerciali medesimi, visto che si tratterebbe di misure che andrebbero incontro ai loro interessi.
1) Potenziamento delle linee Atac 055 e 314, che collegano il centro commerciale di Roma Est. Deviazione della linea Atac 075 (Stazione di Rebibbia-Ponte di Nona) per il centro commerciale Roma Est, con fermata in via Grappelli: la linea è già molto lunga e tortuosa, ma il provvedimento comporterebbe un aggravio di percorrenza di un paio di minuti. Al limite, potrebbe essere adottato solo in coincidenza con la stagione natalizia. Deviazione per il centro commerciale Roma Est anche della linea Atac 555 (Stazione di Ponte di Nona FL2-Stazione Grotte Celoni della metro C).
2) Potenziamento del 46/, che collega il centro commerciale di Torresina.
3) Potenziamento del 908 (e migliore collocazione delle fermate), che collega il centro commerciale di Casal del Marmo.
4) Razionalizzazione del collegamento con EuRoma 2, migliorando l’accessibilità e le indicazioni per gli attuali collegamenti con 700, 709, 712, 788, 070 e 777 e, al limite, prolungandovi il 776.
5) Razionalizzazione del collegamento con i centri commerciali La Romanina e Tor Vergata, potenziando le linee esistenti, in particolare il 500 e il 504 (ma anche il 507, il 509, lo 046 e lo 047), ed estendendo, almeno per il periodo natalizio, il servizio di quelle solo feriali (500 e 509) anche ai giorni festivi.
6) Prolungamento del 113 al Centro Commerciale GranRoma, in via Aristide Merloni, con intensificazione delle corse (si tratterebbe di un prolungamento di soli 700 metri, atteso ormai da anni!).
7) Potenziamento del 767 per il centro commerciale I Granai.
8 ) Potenziamento del 709 per il Centro Commerciale EuRoma 2 e il Centro Commerciale Eschilo.
9) Prolungamento dell’808 a Parco Leonardo e dello 081 al Centro commerciale “Da Vinci”, d’intesa con il comune di Fiumicino, con un provvedimento che venga concordato con città metropolitana, in modo che il prolungamento sia finanziato anche dal comune costiero e dal centro commerciale.
10) Si potrebbe istituire una navetta da Eur Fermi a Castel Romano, dove hanno sede il McArthurGlen Outlet e il nuovo Castel Romano Shopping Village (attualmente sono serviti solo da alcune corse Cotral deviate. Il provvedimento risulterebbe quindi piuttosto urgente e necessario). Oppure, e forse con minore spesa, si potrebbero prolungare le linee ATAC 078 o 731. Si potrebbe altresì pensare a un prolungamento di alcune corse del 700, ossia della navetta che attualmente collega l’Ospedale San Gallicano con la stazione Eur Fermi della metro B. In conclusione penso che, anche per soddisfare le esigenze di chi vi lavora, si renda necessario istituire un servizio pubblico ATAC che colleghi l’Outlet e lo Shopping Center con l’EUR.






Su Roma Est bisogna deviare il 555 definitivamente, idem il 113 su GranRoma. Lo 075 ci si avvicina da Raoul Chiodelli/Luciano Conti, va bene così. Il 509 è attiva solo perché la Cnr paga il servizio, infatti sabato e domenica la linea non è attiva perché è chiusa, e questo sta a spiegare anche le ultime corse alle 19.30 anziché alle 20. Piuttosto potenzierei il 504 ed il 507, con una piccola deviazione del 506 in alcuni orari o solo da metà mattinata fino alle 20.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35599 Messaggi

Inviato il 27/11/2022 :  01:04:35  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
quote:
Messaggio di Hammill

quote:
Messaggio di Gemini76

Per quanto riguarda le navette natalizie...buone solo per far macinare km ad atac: utilità zero.



Eh, su questo ti do ragione. Ma sono DECENNI che perserverano con queste navette, che cambiano solo nome, perché evidentemente pensano che siano propagandisticamente efficaci. Dovrebbero invece rafforzare i collegamenti con i centri commerciali. So che tu non hai molta simpatia per il fatto che l'Atac debba accollarsi il trasporto verso i centri commerciali, ma non ti sembra comunque scandaloso che il 113 arrivi a 500 metri dal centro GranRoma e non lo prolunghino? Sono mezzo km, eh.


per il GranRoma credo ci sia un problema di viabilità..mancano idonei attraversamenti pedonali...però se il 113 arrva nelle vicinanze..nula vieta un prolungamento..e cmq perchè nei festivi non portare lo 043 al CC Tiburtino?anche se siamo fuori comune sarebbe da supporto al cotral

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4211 Messaggi

Inviato il 27/11/2022 :  02:46:15  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

quote:
Messaggio di Hammill

quote:
Messaggio di Gemini76

Per quanto riguarda le navette natalizie...buone solo per far macinare km ad atac: utilità zero.



Eh, su questo ti do ragione. Ma sono DECENNI che perserverano con queste navette, che cambiano solo nome, perché evidentemente pensano che siano propagandisticamente efficaci. Dovrebbero invece rafforzare i collegamenti con i centri commerciali. So che tu non hai molta simpatia per il fatto che l'Atac debba accollarsi il trasporto verso i centri commerciali, ma non ti sembra comunque scandaloso che il 113 arrivi a 500 metri dal centro GranRoma e non lo prolunghino? Sono mezzo km, eh.


per il GranRoma credo ci sia un problema di viabilità..mancano idonei attraversamenti pedonali...però se il 113 arrva nelle vicinanze..nula vieta un prolungamento..e cmq perchè nei festivi non portare lo 043 al CC Tiburtino?anche se siamo fuori comune sarebbe da supporto al cotral



Gli attraversamenti pedonali si costruiscono facilmente: in prima istanza basterebbe disegnare le consuete strisce. E comunque prolungare il 113 è davvero elementare: basta cambiargli un pochino l'anello terminale. Più complesso il prolungamento dello 043: primo perché andrebbe fuori comune (ma io, come sai, sono favorevole a questi sconfinamenti, purché non eccessivi) e in secondo luogo perché sarebbero comunque 4 km. E in quel caso la Cotral è comunque frequente.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4211 Messaggi

Inviato il 27/11/2022 :  02:49:27  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Mirko7270

[quote]

Su Roma Est bisogna deviare il 555 definitivamente, idem il 113 su GranRoma. Lo 075 ci si avvicina da Raoul Chiodelli/Luciano Conti, va bene così. Il 509 è attiva solo perché la Cnr paga il servizio, infatti sabato e domenica la linea non è attiva perché è chiusa, e questo sta a spiegare anche le ultime corse alle 19.30 anziché alle 20. Piuttosto potenzierei il 504 ed il 507, con una piccola deviazione del 506 in alcuni orari o solo da metà mattinata fino alle 20.



Direi che potenziare 504 e 507 sarebbe sufficiente. È comunque il 113 il vero provvedimento da prendere con urgenza, anche perché di facile realizzazione, previ attraversamenti pedonali.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Alex di Roma
Dirigente Movimento Operatore

3462 Messaggi

Inviato il 27/11/2022 :  09:09:16  Guarda il profilo di
In merito al piano natalizio.
Benché la gratuità delle linee da e per i parcheggi di scambio possa avere un senso ( = "a fronte del ticket per il posto auto, ti permetto di viaggiare sulle navette" - ma anche questo è da vedere, perché molti potrebbero sfruttare solo la navetta senza usufruire del parcheggio), prevedere ben 4 giornate di utilizzo libero del TPL è a mio parere uno schiaffo morale nei confronti di chi biglietto o abbonamento lo paga sistematicamente.

Vedremo se l'annunciato potenziamento delle linee per i C.C. sarà efficace.
Lo 075 va deviato su via Grappelli, il tempo di aumento è irrisorio; lo stesso vale per il 113, che inspiegabilmente non arriva per poco al GranRoma, con l'aggravante che lì non c'è nessuna alternativa per andarci con il bus.

Non credo sia nemmeno un problema quello degli attraversamenti, perché basterebbe una fermata di salita/discesa in via Merloni, inversione alle spalle di Risparmio Casa e ritorno.
Per capirci, la fermata potrebbe essere posizionata qui:

https://www.google.com/maps/@41.8849297,12.6060992,3a,75y,28.99h,83t/data=!3m6!1e1!3m4!1sULrCD2E8dOnbu81zcoEsWg!2e0!7i16384!8i8192

E spero vivamente che venga eliminato quell'assurdo buco orario tra le 9 e le 12, totalmente anacronistico, visto che il 113 ha assunto le funzioni del 501 tra Preneste e il GRA.

Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24936 Messaggi

Inviato il 27/11/2022 :  09:49:22  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

Per quanto riguarda le navette natalizie...buone solo per far macinare km ad atac: utilità zero.


Esatto, per questo gratuite..
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4211 Messaggi

Inviato il 27/11/2022 :  10:05:55  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Alex di Roma

In merito al piano natalizio.
Benché la gratuità delle linee da e per i parcheggi di scambio possa avere un senso ( = "a fronte del ticket per il posto auto, ti permetto di viaggiare sulle navette" - ma anche questo è da vedere, perché molti potrebbero sfruttare solo la navetta senza usufruire del parcheggio), prevedere ben 4 giornate di utilizzo libero del TPL è a mio parere uno schiaffo morale nei confronti di chi biglietto o abbonamento lo paga sistematicamente.

Vedremo se l'annunciato potenziamento delle linee per i C.C. sarà efficace.
Lo 075 va deviato su via Grappelli, il tempo di aumento è irrisorio; lo stesso vale per il 113, che inspiegabilmente non arriva per poco al GranRoma, con l'aggravante che lì non c'è nessuna alternativa per andarci con il bus.

Non credo sia nemmeno un problema quello degli attraversamenti, perché basterebbe una fermata di salita/discesa in via Merloni, inversione alle spalle di Risparmio Casa e ritorno.
Per capirci, la fermata potrebbe essere posizionata qui:

https://www.google.com/maps/@41.8849297,12.6060992,3a,75y,28.99h,83t/data=!3m6!1e1!3m4!1sULrCD2E8dOnbu81zcoEsWg!2e0!7i16384!8i8192

E spero vivamente che venga eliminato quell'assurdo buco orario tra le 9 e le 12, totalmente anacronistico, visto che il 113 ha assunto le funzioni del 501 tra Preneste e il GRA.



Sottoscrivo tutto. Per quanto attiene al 113, hai ragion su tutti i fronti. Posizionare una fermata sarebbe semplicissimo, ma purtroppo Patané anziché rispondermi, su fb, ha preferito autoincensarsi per il "meraviglioso piano mai visto prima d'ora"...

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

8921 Messaggi

Inviato il 27/11/2022 :  13:26:28  Guarda il profilo di
piano mai visto prima?
E' totalmente scemo e bugiardo

Un altro buco orario del sabato e domenica della fm1 (tra le 10 e le 13 tra tib e orte) è una bestemmia che resiste da almeno 15 anni.
Fino alle 10 passano ogni 15 min quando potrebbero farli passare ogni 20 o 30 minuti
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 100 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,2 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05