Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 TPL a Roma e nel Lazio
 Crisi dell' ATAC : Siamo al Capolinea ?
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 87

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8276 Messaggi

Inviato il 26/03/2016 :  16:10:07  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
niente bad company. Fallimento sensa se e senza ma
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

21618 Messaggi

Inviato il 26/03/2016 :  16:25:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Per quanto possa essere la soluzione piu' immediata, non credo lascino morire atac così facilmente..
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8276 Messaggi

Inviato il 26/03/2016 :  17:16:43  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ovvio , ma è irrecuperabile :)
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1047 Messaggi

Inviato il 26/03/2016 :  17:20:44  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Una serie di considerazioni:
1) non si può lasciare una città delle dimensioni di Roma senza TPL
2) la situazione economica di Atac è spaventosa, con un buco di circa 1 miliardo e mezzo, i mezzi vecchi e scassati ed alcune infrastrutture da rifare completamente
3) è possibile trovare un soggetto privato disposto a prendersi carico del TPL romano, forse disposto ad investire soldi per comprare bus e mezzi nuovi, sicuramente non a ripianare anche il debito
Ragionateci un attimo e capirete come andrà a finire
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8276 Messaggi

Inviato il 26/03/2016 :  20:00:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
busitalia è subentrata in molte città ed è quella che potrebbe subentrare.
Si potrebbe dividere la città in 4 gestioni diverse con supervisione di roma mobilità.

Preferirei di gran lunga busitalia
Torna all'inizio della Pagina

Forzaferrarileo
Capo Stazione

1236 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  01:51:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
non so se ne ho già parlato qui , ma una cosa che a me spaventa non è tanto il fatto che roma rimanga senza tpl ( perchè si affiderebbe a qualcun'altro ) , ma la cessione gratuita di beni ad atac che il comune ha effettuato negli anni per salvare le chiappe ad atac , aumentandone il patrimonio.

mi vengono i brividi a pensare che 17 treni di ultima generazione ( non "rottami" [ non linciatemi :| ] ) siano essenzialmente di proprietà di atac
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
12853 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  11:22:17  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Che Atac non goda di buonissima salute e' un fatto assodato,
chi la fa apparire peggio di quella che e', o se la prende in blocco o nulla,
il gioco della bad company no.



***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

672 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  11:44:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ripeto: alternative percorribili? (non fantasie)
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

21618 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  11:59:08  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ragazzi vedremo... anche perche' sappiamo tutti che alla fine si optera' per il solito gioco politico, non per il vero "bene" del tpl e dell'utenza...
Ripetere la stessa storia di Alitalia?... si accomodassero, purche' a gestire sia un'unica azienda e non gli spezzatini..
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8276 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  13:16:12  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Preferirei romamobilità come capostipite per il controllo e suddivisione delle linee in 4 settori.
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

21618 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  17:24:44  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Per 4 settori, intendi quadranti/zone gestite da 4 aziende distinte, o soltanto 4 impianti/depositi di un'azienda controllata da romamobilita'?...
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8276 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  18:42:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
spero almeno in 4 aziende (tipo londra)
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

672 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  19:30:28  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ma scusate, capito che ognuno la scatola la vuole colorata e infiocchettata in maniera differente, ma di strategie aziendali non parliamo proprio? Non dovrebbe essere quello il primo discrimine per la scelta del gestore?
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8276 Messaggi

Inviato il 27/03/2016 :  19:39:53  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Che strategie devi fare scusami.
Atac è un elefante che non varia di un millimetro il suo modo di gestire l'azienda nemmeno a fronte di una crisi consolidata.
Va cambiato assolutamente il modo di gestire le linee e gli orari , vanno controllati gli autisti che spesso fanno come c..o vogliono partendo prima del dovuto perchè a loro dire partire entro i tre minuti indicati (sempre prima e mai dopo) è una prassi accettata.
Si riesce a fare ritardo o perdere le corse anche su linee che non incontrano mai traffico.
Non c'è quasi mai controllo al capolinea ( conca d'oro ad esempio) , ci sono altre linee che scoppiano 80 e 38 e altre che fanno giri assurdi (338 e 351) , o linee iperlunghe assurde tipo la 30 o 31... Aivoglia a migliorare. Non mi dispiace se lo prende busitalia , ottimizzando gli orari di interconnessione delle linee affluenti al treno
Torna all'inizio della Pagina

Forzaferrarileo
Capo Stazione

1236 Messaggi

Inviato il 28/03/2016 :  01:47:21  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
^^ non confondere ció che deve fare rsm ( pianificazione ) e ció che fa l'esercente


Strategie aziendali ? nel caso si voglia mantenere atac , mi vengono in mente questi:
Lotta all'evasione
Lotta al vandalismo( attiva , non quella dove esce il comunicato dove atac stigmatizza certi comportamenti)
Ridefinizione accordi sindacali
Controllo partenze con ispettori nei capolinea principali e tramite avm nei capolinea random

Per la manutenzione , servono principalmente i soldi
Per i vertici aziendali e l'organigramma , non mi esprimo , non conoscendo la struttura aziendale


Nel caso si metta a gara tutto :
separare tariffazione tpl , posteggi di scambio e strisce blu dagli esercenti del tpl( possibilmente nelle mani del comune , e non della regione )
Affidare il trasporto a n aziende , dividendo la città in settori in base alle rimesse.
Separare la gestione metro-ferroviaria da quella di superficie
Affidare a rsm il controllo del rispetto degli orari di partenza , sia tramite avm , sia con ispettori


Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 87 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,17 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05