Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 Linea C (3)
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 82

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13016 Messaggi

Inviato il il 04/05/2015 :  13:46:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ricominciamo da qui, con la C in pre-esercizio fino a lodi!

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)

Br1
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

738 Messaggi

Inviato il 04/05/2015 :  17:21:08  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
il 30 aprile sono andato a vedere Lodi. C'erano più guardiani che cittadini curiosi. Non regalavano nulla se non un depliant, mentre anni fa ad Annibaliano mi diedero una tazza di coccio, un gilet luccicante con la scritta Metro, palloncini.
Ho notato che entrambi i binari hanno come destinazione Pantano, infatti vanno tutte e due in quella direzione...
però non sono riuscito a capire se provengono alternativamente da Pantano su i due binari oppure se vanno tutti su un binario, fanno scendere tutti i passeggeri, continuano vuoti per San Giovanni (i binari ci stanno...), scambiano binario nel buio delle gallerie e poi tornano indietro e ripartono in servizio per Pantano.
Insomma lo scambio sta prima o dopo Lodi, provenendo da Pantano?
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33284 Messaggi

Inviato il 04/05/2015 :  17:43:45  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
lo scambio dovrebbe essere dopo lodi

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13016 Messaggi

Inviato il 05/05/2015 :  12:21:39  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
avrebbe senso. perchè per anni finirà a san giovanni, la linea.
quindi, come quando la B finiva a termini, lo scambio era proprio prima dell'ingresso in stazione.
idem per la rm-civita c-vt

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 05/05/2015 :  14:15:30  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Br1

il 30 aprile sono andato a vedere Lodi. C'erano più guardiani che cittadini curiosi. Non regalavano nulla se non un depliant, mentre anni fa ad Annibaliano mi diedero una tazza di coccio, un gilet luccicante con la scritta Metro, palloncini.
[...]



Il porte aperte di Annibaliano riguardava un cantiere di Roma Metropolitane (la B1 è stata costruita con la legge 211/92, con il comune tramite RM a fungere anche per la direzione lavori).
Il porte aperte della metro C invece doveva essere stato organizzato da Metro C spa (la C viene realizzato con la legge obiettivo). Evidentemente RM è più generosa!
Torna all'inizio della Pagina

leo92
Ausiliario

Lazio
76 Messaggi

Inviato il 05/05/2015 :  23:25:11  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Riguardo alla questione dell'inversione di marcia a lodi: all'open day ho chiesto ad uno dei tecnici di roma metropolitane che, confessandomi di occuparsi di normativa antincendi e di non essere molto ferrato in ferrovia (scusate il gioco di parole :-)! ) mi ha detto, o almeno io ho capito, che gli scambi stanno dopo san Giovanni e che quindi fino a quando non aprirà san giovanni, la linea (a partire dal punto di scambio precedente a lodi, che non so dove sia...mi pare che lui abbia detto addirittura alessandrino, ma mi sembrerebbe strano) sarà praticamente un doppio binario banalizzato (con i treni cioè che passano su ogni binario i entrambe le direzioni).
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13016 Messaggi

Inviato il 06/05/2015 :  09:51:38  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
cappero!
sai che casotto...
per cipro, che era una stazione sola (anche se su due livelli), le pecore transumavano da una parte all'altra disperate...

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Andrea75
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
182 Messaggi

Inviato il 06/05/2015 :  14:42:31  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La croce di scambio sta tra Malatesta e Pigneto. Quindi a turno un treno percorrerà la tratta sull'illegale fino a Lodi. Tutte e due le banchine di Lodi saranno in direzione o Alessandrino per le limitate oppure Pantano. La croce di scambio successiva è dopo San Giovanni doveva essere prima ma la soprintendenza si è opposta per ritrovamenti archeologici ed è stata spostata dopo nel cantiere di Via Sannio dove saranno calate le talpe a Gennaio. Questo è stato anche il motivo per cui il la C dovrà passare sotto la A e non viceversa come da progetto

Modificato da - Andrea75 il 06/05/2015 15:11:25
Torna all'inizio della Pagina

nicola85
Capo Stazione

Lazio
809 Messaggi

Inviato il 06/05/2015 :  16:57:35  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Mi sono sempre chiesto: rispetto ai costi di costruzione di una linea intera, quanto è rilevante il costo di impianto e gestione di uno scambio?
Perché non si mettono scambi ogni 2-3 fermate, cosa che permetterebbe fra l'altro di mantenere aperto il maggior numero di stazioni in caso di un problema in un punto della linea?

Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13016 Messaggi

Inviato il 06/05/2015 :  17:20:32  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
sai, non è tanto a mettere, quanto a manutenere poi per anni...
sulla direttissima hanno segato i posti movimento, proprio per non dover fare manutenzione!
nelle ferrovie il motto é: TUTTO QUELLO CHE NON C'è NON SI PUO' ROMPERE

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3445 Messaggi

Inviato il 06/05/2015 :  17:55:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Beh,diciamo che quanto scrivi è un pò riduttivo

Nel senso che non è solo un problema di costo manutentivo ma anche di sicurezza di esercizio,laddove i moderni sistemi di gestione del traffico,se da una parte aumentano efficienza e sicurezza del medesimo,dall'altro lo rendono più "rigido".

Del resto,prova a immaginare l'effetto del mancato funzionamento di un deviatoio sotto ad un carrello lanciato a 300 km/h...Se," se ne può fare a meno"....

Diverse potrebbero essere le considerazioni in ambito suburbano o metropolitano per collegamenti su rotaia che dovrebbero essere,al contrario molto flessibili....

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33284 Messaggi

Inviato il 07/05/2015 :  21:29:02  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
SI, ma sulle metropolitane c'è anche un problema di intersezione di gallerie..cmq fare un collegamento tra le due gallerie ha dei costi aggiuntivi...fermor estando che pi credo che esistano delle specifiche normative tecniche che consiglino aogni quanti Km fare una comunicazione

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1007 Messaggi

Inviato il 08/05/2015 :  08:45:20  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Il problema credo si ponga nei tratti scavati con la talpa, dove ci sono due gallerie parallele e quindi ogni scambio comporta dei costi aggiuntivi non da poco.
Però avere molti punti di scambio sulla metro, specie per Roma che con due sole linee (più il pezzetto della C, che per ora è scollegato dal resto) non può usufruire dell'effetto rete, scongiurerebbe in molti casi il blocco totale di una linea.
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3445 Messaggi

Inviato il 08/05/2015 :  16:52:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Infatti! La metropolitana pesante è un altro esempio di infrastruttura "rigida" nella gestione di esercizio.

Una coppia di scambi costa non solo per l'armamento ma anche per le opere civili da effettuare tra due gallerie contigue....

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
11833 Messaggi

Inviato il 09/05/2015 :  14:11:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
In un altro forum ho.letto che
e` stato elaborato un riassetto
della rete in occasione del prolungamento a Lodi,
spero nn si siano limitati allo
spostamento del segugio 50


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1007 Messaggi

Inviato il 09/05/2015 :  15:15:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di marchetti625

Infatti! La metropolitana pesante è un altro esempio di infrastruttura "rigida" nella gestione di esercizio.

Una coppia di scambi costa non solo per l'armamento ma anche per le opere civili da effettuare tra due gallerie contigue....
n
Max RTVT


Con Max mi trovo sempre in sintonia. Lui è un tecnico come me, anche se io ho competenza specifica in campo edile e non nei trasporti, però abbiamo in comune una visione pratica di quello che possono comportare certe scelte tecniche.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 82 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,41 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05