Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 TPL a Roma e nel Lazio
 atac e piano antievasione
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 101

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24978 Messaggi

Inviato il 12/08/2015 :  16:02:29  Guarda il profilo di
Si e' un'alternativa... Chi subentrera', sapra' fare meglio (o meno peggio)?...
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 12/08/2015 :  17:53:07  Guarda il profilo di
Con i privati, almeno in Roma tpl i verificatori se lo fanno un giro ogni tanto sulle loro linee? Il tasso di evasione e' maggiore o minore rispetto ad Atac? Mai visti da quando esiste e ho viaggiato ovunque.




***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24978 Messaggi

Inviato il 12/08/2015 :  18:24:18  Guarda il profilo di
Infatti mai visti nel mio piccolo su linee del consorzio, questo significa (perlomeno si intuisce) che in tutti questi anni verificare chi viaggia in regola sui mezzi pubblici non e' una priorita'....
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

2099 Messaggi

Inviato il 12/08/2015 :  18:40:52  Guarda il profilo di
è maggiore si,se i verificatori quasi non le conoscono quelle linee...però quelli interni controllano un giorno si e l'altro pure lo stato delle vetture e del personale..
p.s. i primi tempi i controllori atac non riconoscevano noi autisti della tpl come personale viaggiante con interminabili discussioni quando si viaggiava muniti del solo tesserino di servizio..la metrebus "dipendente"ce la rilasciarono anni dopo
Torna all'inizio della Pagina

glnstefer
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

373 Messaggi

Inviato il 13/08/2015 :  09:58:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di glnstefer
Propongo 2 Misure Anti Evasione :

1 - Una Società Privata Assuma dei Disoccupati con un Fisso + Provvigioni per fare Controlli alla Fermata alla Discesa del Mezzo in luoghi sempre Diversi e mai ripetitivi.

2 - Dà Fastidio anche a Me, ma a questo punto Non c' è scelta : Magari per Incoraggiare gli Utenti Invitarli a Timbrare il Biglietto o Passare l' Abbonamento in modo che Più Vidimano o Convalidano , meno Pagano l' Abbonamento o il Biglietto la volta Successiva. (Tipo se in un Anno spendo 250 Euro e vidimo sul bus o alla Fermata mentre salgo -idea per le ore di punta con la folla- l' Anno Dopo pago 200 , e quello dopo 150 e così via)

Che ne pensate ?


MR FOREVER

Giuliano - STEFER http://digilander.libero.it/stefer77/
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 13/08/2015 :  10:15:36  Guarda il profilo di
ti rispondo brevemente come la penso io

1)la parola "assunzione" oramai non esiste più nel vocabolario del lavoro italiano, ne tantomeno l'atac si può permettere più di assumere personale verificatore, considerando tutte le persone che hanno e tengono chiuse negli uffici senza far nulla. tutte le varie campagne anti-evasione sono durate il tempo di una giornata, giusto il tempo di un servizio sul tg e poi tutti negli uffici. l'unica possibilità concreta per abbattere l'evasione è
a)controllo a vista del biglietto o abbonamento da parte dell'autista.
b)mettere più autobus in circolazione in modo da togliere la vergogna dei "bus carri bestiame" che sono un ottima modo per non pagare il biglietto.

2)chi non vuol fare il biglietto non lo fa, senza se e senza ma, avoja a proporre sconti, entrate scontate nei parchi divertimenti, musei, cinema e teatri non serve a nulla.
l'unico modo concreto per abbattere l'evasione ed avere un servizio decente al pari (o quasi) delle altre grandi capitali europee è il controllo a vista del biglietto e l'aumento dei mezzi pubblici in strada.
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24978 Messaggi

Inviato il 13/08/2015 :  11:00:46  Guarda il profilo di
Ha ragione mazinga sul fatto che "assumere" in Italia non esiste piu' sia se si tratta di pubblico che di privato... A limite il discorso di diminuire il costo dell'abbonamento annuale, anno dopo anno, sarebbe giusto attuarlo esclusivamente agli abbonati fedelissimi, ma a Roma vista la bassa percentuale di chi e' in regola non si puo' fare...

Modificato da - Fab 1224 il 13/08/2015 11:05:13
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35643 Messaggi

Inviato il 24/08/2015 :  14:07:00  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Chiaro che per fare controlli efficaci devi offrire un servizio degno di una capitale europea. Perché se aspetti 30 minuti il 64 a Via Nazionale e dentro si sta già stipati come sardine chiaro che né timbri biglietto né puoi chiedere all'autista di controllarlo. Ma se offri un servizio decente con frequenze decenti, puoi fare di tutto e di più.
Il problema, ragazzi, è solo uno: ad ATAC non frega niente di fare controlleria...i soldi che prendono dal comune sono sempre gli stessi...e sono quelli stabiliti dal contratto di servizio. In altre regioni, probabilmente, nel contratto di servizio c'è una % sulla vendita dei biglietti..ecco perché ad esempio hanno messo il tornello in ingresso sul bus...
Cmq leggete qui
http://www.cesmot.it/?p=1211

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24978 Messaggi

Inviato il 24/08/2015 :  14:36:10  Guarda il profilo di
D'accordo con quanto riportato sull'articolo del Cesmot, un po' meno con l'affermazione del signor muratori nei commenti, perche' cmq l'autista ad ogni singola fermata deve perder tempo nel verificare...
Se per alcune linee con bus a due porte lo si ritiene possibile, facessero un mese di prova e vediamo come va...
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1162 Messaggi

Inviato il 24/08/2015 :  15:07:39  Guarda il profilo di
La situazione in Italia in generale ed a Roma in particolare è ormai completamente degenerata, nel senso che ognuno fa quel che c..zo gli pare, lo vediamo ogni giorno con tante piccole cose, il traffico, i parcheggi, la spazzatura.
Ogni volta ce la prendiamo con qualcuno, gli zingari, gli extracomunitari, ecc ..., invece che prendercela con noi stessi che permettiamo tutto ciò e protestiamo solo per i comportamenti che ci danno fastidio personalmente.
La lotta all'evasione passa per due strade:
1) impedire l'accesso ai mezzi tramite barriere e tornelli, valido per la metro.
2) sanzionare i passeggeri non provvisti di biglietto.
La prima soluzione è relativamente semplice, a patto di avere tornelli efficaci e disporre in stazione di personale di controllo. Quando anni fa arrivammo a Londra carichi di bagagli, l'addetto alla stazione uscì dal gabbiotto e dopo aver controllato la validità dei nostri biglietti, gentilmente ci aprì il varco handicappati per farci uscire con le valigie.
E veniamo alle sanzioni. La multa è la "punizione" per aver commesso un illecito, in questo caso viaggiare sui mezzi pubblici senza aver pagato il biglietto. Possiamo scegliere anche punizioni alternative ma l'importante è che queste siano abbastanza dure da scoraggiare i trasgressori e, soprattutto, siano certe.
Noi spesso facciamo la multa e non ci preoccupiamo di incassarla realmente.
A tutto ciò bisogna aggiungere che spesso i trasgressori aggrediscono i controllori.
Ho letto che recentemente ai controllori è stata attribuita la qualifica di pubblico ufficiale, il che dovrebbe aggravare la posizione di chi reagisce con violenza al controllo, anche se in Italia, tra il beccarsi una denuncia e finire dentro c'è sempre molta strada.
In ogni caso, ammettere ufficialmente di rinunciare ai controlli perché i passeggeri so' brutti sporchi e cattivi, e pensare poi di aumentare le tariffe per i fessi che ancora pagano il biglietto, è una strada che non porta lontano.
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24978 Messaggi

Inviato il 24/08/2015 :  15:37:09  Guarda il profilo di
Il tuo intervento non fa una piega, vallo a far capire a certe "TESTE"...
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35643 Messaggi

Inviato il 24/08/2015 :  15:43:50  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
l_pisani, hai perfettamente ragione. Forse all'estero nessuno si sogna di aggredire il personale per due motivi o perché il personale è addestrato a reagire e ti pista come l'uva (poi ci pensa anche la polizia a prenderti a calci e sbatterci in cella) o perché passi veramente i guai. QUi manco riescono ad incassare le multe e a sanzionare chi si rende colpevole di aggressioni

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 24/08/2015 :  21:33:01  Guarda il profilo di
gemini 76 dici cosa giuste nell'articolo, peccato che poi ti perdi sempre nel dire "maggiori controlli" che vuol dire non risolvere il problema dell'evasione tariffaria.
secondo me bisognerebbe fare una campagna concreta per non dare più possibilità agli evasori di evadere e ciò è possibile soltanto con il controllo a vista del titolo di viaggio sia esso biglietto o abbonamento da parte dell'autista.
purtroppo fino a quando non si risolverà il problema dell'evasione tariffaria non si potrà aspirare a pretendere bus con frequenze decenti e togliere i bus "carri bestiame".
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

2099 Messaggi

Inviato il 24/08/2015 :  21:41:04  Guarda il profilo di
tutto ciò è dovuto sia all'enorme lassismo che regna da alcuni anni,ma ancheil sintomo di una rete di tpl superata e insufficente..se al posto dei bus sulla rete portante ci fosse il ferro,sarebbe tutto più semplice!per il pubblico ufficiale per orasono proposte sindacali
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 24/08/2015 :  21:50:19  Guarda il profilo di
Per avere bus puntuali e frequenti occorrerebbero corsie preferenziali in primis, in secundis mezzi e personale a sufficienza, tabelle che evitino partenze ravvicinate e rispetto degli orari.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 101 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,21 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05