Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 [MA.200] Convogli AnsaldoBreda
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 13

nicola85
Capo Stazione

Lazio
809 Messaggi

Inviato il il 08/12/2009 :  12:08:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Treni MA.200 (Ansaldo-Breda-Ercole Marelli-TIBB)

Convogli acquistati per la Metropolitana di Roma - Linea A alla fine degli anni '90 per rinforzare il servizio in vista del Giubileo del 2000.
Ogni UDT è formata da tre carrozze accoppiate: una rimorchiata in mezzo a due motrici. Le motrici hanno tutte pantografo e una cabina di guida.
Ogni treno è formato da due UDT.
Il treno completo ha quindi la seguente forma:

[cM]-[R]-[Mc]+[cM]-[R]-[Mc] (c indica il lato della motrice con la cabina)

Il treno nasce in livrea arancione con frontale nero.

Intorno al 2006 è iniziato un processo di restauro di questi treni, che avrebbero dovuto essere immessi sulla linea B. Gli interni sono stati riverniciati a pennello e in parte rinnovati. In quell'occasione è stata studiata anche una nuova livrea:

Alcune UdT sono sempre rimaste alla linea A, e hanno mantenuto gli interni arancioni, ma sono state riverniciate esternamente con la livrea grigia.
Alcuni treni passati alla B sono ripassati alla A.
Attualmente (ottobre 2010) qualche convoglio circola sporadicamente sulla linea A. Si stanno studiando interventi per provare a utilizzare una MA.200 sulla Roma-Lido.

Si tratta di treni molto controversi: offrono un buon confort di viaggio, buona silenziosità e visibilità, buona velocità di punta. Sono però un po' lenti nelle operazioni di partenza da fermi e hanno ricevuto critiche da personale addetto alla manutenzione, per via di frequenti guasti.
Il restauro per la B doveva includere l'aria condizionata, per cui i treni sono ormai predisposti. Tuttavia non sono stati montati, al momento, i motori dei climatizzatori.

Visti i problemi riscontrati su tutte le linee su cui hanno circolato, stanno sorgendo dubbi sulle opportunità di investire ancora su questi treni.


Altre risorse:
-> scheda ISPESL (banca dati vibrazioni):
http://www.portaleagentifisici.it/fo_wbv_viewer_for_macchianario.php?&lg=IT&objId=20428


Stato treni (Aggiornato 14-04-2013):
Inizialmente furono consegnati 10 treni (20 UdT). Successivamente, il numero si è ridotto ad 8, con due treni probabilmente accantonati/cannibalizzati per pezzi di ricambio.

Situazione UdT MA.200 [livrea - interni - linea ultimo avvistamento]:

UdT 01 -> MA.205 - RA.201 - MA.202 [livrea grigia - interni blu - linea ?]
UdT 02 -> MA.203 - RA.202 - MA.204 [livrea grigia - interni ? - linea A]
UdT 03 -> MA.201 - RA.203 - MA.206 [livrea grigia - interni blu - Roma Lido]
UdT 04 -> MA.207 - RA.204 - MA.208 [livrea grigia - interni blu - linea ?]
UdT 05 -> MA.209 - RA.205 - MA.210 [livrea grigia - interni blu - Roma Lido]
UdT 06 -> MA.211 - RA.206 - MA.212 [livrea grigia - interni arancioni - linea A]
UdT 07 -> MA.213 - RA.207 - MA.214 [livrea grigia - interni blu - linea A]
UdT 08 -> MA.215 - RA.208 - MA.216 [livrea grigia - interni arancioni - Roma Lido]
UdT 09 -> MA.217 - RA.209 - MA.218 [livrea grigia - interni blu - linea A]
UdT 10 -> MA.219 - RA.210 - MA.220
UdT 11 -> MA.221 - RA.211 - MA.222 [livrea grigia - interni arancioni - Roma Lido]
UdT 12 -> MA.223 - RA.212 - MA.224 [livrea grigia - interni arancioni - linea A]
UdT 13 -> MA.225 - RA.213 - MA.226 [livrea grigia - interni arancioni - linea A]
UdT 14 -> MA.227 - RA.214 - MA.228
UdT 15 -> MA.229 - RA.215 - MA.230 [livrea grigia - interni ? - Roma Lido]
UdT 16 -> MA.231 - RA.216 - MA.232 [livrea grigia - interni blu - Roma Lido]
UdT 17 -> MA.233 - RA.217 - MA.234 [livrea grigia - interni arancioni - Roma Lido]
UdT 18 -> MA.235 - RA.218 - MA.236 [livrea grigia - interni blu - linea ?]
UdT 19 -> MA.237 - RA.219 - MA.238
UdT 20 -> MA.239 - RA.220 - MA.240

* la MA.205 è stata scambiata con la MA.201


Accoppiamenti e data dell'ultimo avvistamento

[UdT 08]-[UdT 11] (12-04-2012)
[UdT 05]-[UdT 15] (30-04-2012)
[UdT 03]-[UdT 16] (29/05/2012)
[UdT 11]-[UdT 13] (18/05/2012)
[UdT 07]-[UdT 11] (01-12-2011)
[UdT 11]-[UdT 12] (18-11-2011)
[UdT 08]-[UdT 11] (25-10-2011)
[UdT 13]-[UdT 16] (20-04-2011)
[UdT 17]-[UdT 09] (20-04-2011)
[UdT 08]-[UdT 13] (26-01-2011)
[UdT 17]-[UdT 03] (24-12-2010)

Modificato da - nicola85 in data 14/04/2013 22:48:25

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
12220 Messaggi

Inviato il 08/12/2009 :  22:28:27  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Le Ma200 hanno qualche somiglianza con i treni della linea gialla milanese??


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13264 Messaggi

Inviato il 09/12/2009 :  14:57:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
su "Metro" di oggi si ribadisce, in risposta ad un lettore, che le MA200 serviranno in vista dell'apertura della B1.
Ecco spiegato il "moderato" utilizzo che se ne fa sulla B, attualmente; hanno già sufficienti MB per l'esercizio!
Parere di appassionato, non di esperto...
Approfitto per chiedervi quante unità sono state acquistate... da diverse pubblicazioni non si capisce, io credo 8 (tot 4 treni completi) ma non sono sicuro, anzi... accetto correzioni!

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)

Modificato da - emipaco il 09/12/2009 14:59:26
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 09/12/2009 :  15:32:04  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P  Rispondi Citando
Io mi ricordo di 6 treni completi
Torna all'inizio della Pagina

viking74
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

191 Messaggi

Inviato il 09/12/2009 :  16:24:48  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
in realtà erano 10 ma credo che 2 siano stati cannibalizzati e usati per i ricambi...quindi alla fine dovrebbero essere 8
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13264 Messaggi

Inviato il 10/12/2009 :  15:46:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ma sono treni semi-nuovi, davvero già li hanno cannibalizzati?
Comunque i numeri continuano ad essere misteriosi...

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Spo
Capo Stazione

1135 Messaggi

Inviato il 10/12/2009 :  17:34:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Credo li abbiano cannibalizzati soltanto per il fatto che ci sono soltanto 10 treni di quel tipo, e probabilmente servivano pezzi di ricambio per riparare eventuali guasti...
Torna all'inizio della Pagina

Marzio Montebello
Capo Stazione

2000 Messaggi

Inviato il 10/12/2009 :  18:11:49  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
I treni in trasferimento dalla linea A alla B erano dieci. Quindi se i famosi due erano cannibalizzati, sono stati rimessi in condizioni (e non mi stupisco: essendo treni quasi nuovi, il costruttore i ricambi li può fornire).

Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13264 Messaggi

Inviato il 11/12/2009 :  09:25:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
scusa Marzio, solo per capire io una volta per tutte:
sono 10 treni, quindi 20 gruppi [cM][R][Mc]?
Oppure 10 gruppi [cM][R][Mc] che formano 5 convogli?

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

viking74
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

191 Messaggi

Inviato il 11/12/2009 :  14:14:45  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
erano 10 treni completi ma ora sono + che sicuro che sono 8 e rimarranno tali visto che, essendo un progetto mal riuscito, la AB ha deciso di non proseguire + lo sviluppo di tali treni e di concentrarsi su altre piattaforme (vedi metro madrid, meneghino e metro c)
Torna all'inizio della Pagina

Marzio Montebello
Capo Stazione

2000 Messaggi

Inviato il 11/12/2009 :  14:18:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Met.Ro. parla di dieci convogli o treni, immagino quindi che si tratti di venti UdT.

Torna all'inizio della Pagina

Letimbrus
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

369 Messaggi

Inviato il 11/12/2009 :  20:29:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Da un estremo all'altro. Quando serve, la funzione quote, usatela!
quote:
Messaggio di alejandro.roma

Le Ma200 hanno qualche somiglianza con i treni della linea gialla milanese??

credo proprio di no...se non sbaglio quelli della M3 sono della Firema e predisposti per la marcia automatica (di fatto non usata)...quindi, tutto un altro segnalamento...inoltre sono del 1989/90, mentre le MA200 del 1998/99....ma per caso, oltre che per il giubileo, non furono comprati anche per il prolungamento a Battistini?
esteticamente mi sembrano l'evoluzione naturale delle mitiche MA100

Modificato da - Marzio Montebello il 11/12/2009 23:05:43
Torna all'inizio della Pagina

ferpas
Capo Stazione

Campania
1574 Messaggi

Inviato il 15/12/2009 :  12:39:38  Guarda il profilo di  Visita il Sito di ferpas  Rispondi Citando
i convogli in servizo sulla M3 milanese sono stati costruiti dalla Firema e viaggiano a guida automatica, e non è vero che non viene usata anzi ti dirò di più anche la linea rossa tra un pò sarà a guida automatica.

Le MA 200 furono acquistato, oltre per rinforzare il servizio sulla linea A per il giubileo del 2000, anche per il prolungamento della linea fino a Battistini. Infatti con le sole MA 100 non si poteva mantenere una frequenza adeguata alla tratta Anagnina-Battistini e quindi si è dovuto ricorrere all'acquisto di 10 nuovi treni diventati poi 8.

Il problema della lentezza in partenza è dovuto al fatto che le MA 200 sono state costruite per le caratteristiche della linea A dove non vi sono grosse pendenze poi si è deciso di trasferirle sulla linea B dove ci sono pendenze ben più elevate (es. tratta Colosseo-Termini). Vi ricordo che le MB 100 sono tutte motrici e non vi sono rimorchiate intermedie mentre un convoglio di MA 200 è composto da 4 motrici e 2 rimorchiate. Quindi ecco perchè faticano in partenza.

In conclusione per me resta un buon treno, è dotato di intercomunicanti ed è stato predisposto per l'aria condizionata ed ha un buon confort di viaggio (almeno cosi mi è sembrato per quelle poche volte che ci ho viaggiato) forse l'errore è che dovevano rimanere sulla linea A dove avrebbe dato maggiori soddisfazioni sui tempi di percorrenza

MA 100

Modificato da - ferpas il 15/12/2009 12:41:52
Torna all'inizio della Pagina

Letimbrus
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

369 Messaggi

Inviato il 21/12/2009 :  09:41:46  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ferpas...la MM3 attualmente è SEMI automatica, con il macchinista che sorveglia la marcia, apre/chiude le porte e da il consenso alla partenza (rispetto ai suoi colleghi sulla 1 e 2 "si gratta" XD)
è predisposta per la marcia totalmente automatica, negata dal ministero credo per le porte di banchina o qualche sciocchezza del genere.
sulla MM1 sapevo che, per un primo momento solo al capolinea di Sesto, si dovrà sperimentare una "marcia automatica" (quindi con porte di banchina e senza macchinista" solo per l'inversione!

Tornando alle MA200...a me sembrano bei treni, ma con, a sentire tutti, tanti problemi di elettronica!


Basta con l'inquinamento..VOGLIAMO LA METROPOLITANA A ROMA!
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33593 Messaggi

Inviato il 21/12/2009 :  09:49:04  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Si,Letimbrus, sulla MM3,non essendoci porte di banchina occorre cmq la supervisione del macchinista.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 21/12/2009 :  15:01:12  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

Si,Letimbrus, sulla MM3,non essendoci porte di banchina occorre cmq la supervisione del macchinista.


Che poi a Norimberga non si faccino problemi del genere è inutile dirlo
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 13 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,17 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05