Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 La prima LINEA B (1955-'90) e le MR 100/200
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 33

giuliano
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

448 Messaggi

Inviato il 26/04/2006 :  12:58:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
@ Giulio Veneziani
Un grandissimo grazie a Giulio per le scansioni pubblicate. Ho potuto solo oggi per motivi tecnici ricontattarmi, e le mappe che hai scannerizzato sono fantastiche!
Sarebbe bello come hai accennato pubblicare da quel libro proprio le foto delle stazioni della vera Linea B, in particolare TERMINI (se non erro dovrebbero apparire anche le vetture MR 100 con la livrea originaria). Grazie di nuovo ed a presto

Torna all'inizio della Pagina

Antonazzi
Ausiliario

Italy
118 Messaggi

Inviato il 02/05/2006 :  11:22:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Anche io volevo (seppur con un ritardo mostruoso) ringraziare Giulio Veneziani per le "chicche" su Termini che ci ha postato. Su questo libro c'è qualcosa sull'area raccordo Garbatella-raccordo Mercati ? Ossia l'area accanto alla roma lido che aveva tronchini, diramazioni, raccordi, accanto alla sottostazione elettrica mercati. Lo sò, è una cosa più "roma lido " che metro B: magari però, il fatto che la SSE era là, forse su questo libro riporta qualcosa.
Magari potessi postarci qualcosa: chissà se alla biblioteca nazionale a castro pretorio hanno questo libro ?
Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Antonazzi
Ausiliario

Italy
118 Messaggi

Inviato il 09/05/2006 :  09:14:23  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ciao Omar, stavo facendo una ricerca per vedere dove trovare il libro "La Ferrovia Metropolitana" di Vito Perrone e sembra che si trovi in biblioteche a Milano. Credo che, essendo vecchio di 50 anni non sia più in circolazione. Come si può fare per reperirlo? Magari se già lo hai visto, ne vale la pena o contiene già informazioni note ?
Un saluto
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34566 Messaggi

Inviato il 09/05/2006 :  09:44:39  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Il libro non l'ho visto, ma strano che la Biblioteca Nazionale di Roma non lo abbia. A propo di Metro B, è entrato in servizio un complesso in livrea Borotalco,dove è stato chiuso lo spazio vuoto tra le carrozze. Oggi però diluvia e ieri stavo con 38 di febbre...quindi dubito uscirò a cercarlo

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34566 Messaggi

Inviato il 09/05/2006 :  11:32:38  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Mi scrive Giovanni (il sommo megadirettore) a proposito del libro
"Il libro si trova benissimo anche a Roma, infatti me lo sono sfogliato. Ma più che altro mi è sembrato uno dei tanti libri di fantascienza. Anche se alcuni spunti carini ne venivano fuori.
Ma non vi aspettate nulla di che, è un libro di autocelebrazione della stefer. "


*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

giuliano
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

448 Messaggi

Inviato il 09/05/2006 :  14:28:38  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
@ Giovanni -- LE AUTOCELEBRAZIONI IGNORANTI --
Fa rabbia aver avuto personalmente quel libro in mano per alcune ore tanti anni fa da una biblioteca comunale di Roma (non potei averlo in prestito a causa del regolamento loro, accidenti ), ed ora non c'è più! Sono però CONVINTO che NON è un'autocelebrazione della mitica e compianta STEFER, per non parlare poi del Lavoro Immenso cui Vito Perrone si Dedicò . Dirò di più: anni fa vidi un libricino della Stessa STEFER del 1960 che, udite, udite, faceva autocritica sui debiti e problemi cercando per quanto possibile di riassestare il suo bilancio! Oggi, basta leggere il quotidiano METRO per vedere le Autocelebrazioni ATAC che offendono la realtà di chi attende invano un Bus! No, non è autocelebrativo: Foto , Mappe (come quelle gentilmente fornite da Giulio, spero non ultime) SONO FATTI , quei fatti che Oggi NON vediamo per NIENTE, tranne le patetiche autocelebrazioni su carta ...
Spero piuttosto che si riesca a trovare...
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34566 Messaggi

Inviato il 09/05/2006 :  14:31:21  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
I progetti di perrone eran abbastanza ambiziosi anche per l'epoca.

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34566 Messaggi

Inviato il 09/05/2006 :  15:37:23  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Da Giovanni:
"Non si è mai visto un generale ammettere una sconfitta. Mai si vedrà un politico ammettere di aver rubato. Se mai dovesse accadere una di queste due cose, allora anche l'Atac potrà dire di avere i bus in ritardo e un servizio non di qualità. Altrimenti non avrebbe logica".
Il mio pensiero si riallaccia a quanto sopra: T&M è la testata giornalistica di ATAC SpA, gestita dal suo ufficio stampa. Così come Trambus News è l'organo d'informazione di Trambus. COsì come Le vie del ferro è un simpatico libricino stampato da Met.Ro. SpA
Ergo, ognuno tira acqua al suo mulino....

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Antonazzi
Ausiliario

Italy
118 Messaggi

Inviato il 09/05/2006 :  16:30:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Scusate ancora se vi scoccio, ma, prima che mi reco alla biblioteca nazionale di persona, mi sapete dire se questo libro ha qualcosa sull'area di garbatella/mercati/ex vetreria (è la mia "fissa", questa dei binari di garbatella!) ?
Un grazie anticipato.

Torna all'inizio della Pagina

giuliano
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

448 Messaggi

Inviato il 11/05/2006 :  09:33:37  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
@ Antonazzi
Non ne sono convinto , ma credo che riguardi anche l'Area Garbatella - Mercati Generali. Va ricordato che quel raccordo non è secondario, anzi: Proprio da quei binari sono giunte sia tutti i convogli della Roma Lido sia quelle della Linea B. Il Libro di Perrone è Importansissimo: per quel che vidi era pieno zeppo di mappe e foto che non trascuravano nulla, e speriamo come ha fatto giulio di vedere nuove bellissime mappe e foto di quella che era la Vera LINEA B. Ovviamente ribadisco che sarebbe bello se si trovassero anche delle Foto della Vecciaa linea B, delle sue stazioni sotterranee specie Termini e , perchè no, quando proprio su quei binari di raccordo iniziarono a transitare le prime MR 300 e le MR ristrutturate... Grazie già da adesso
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34566 Messaggi

Inviato il 11/05/2006 :  09:47:05  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Foto della vecchia Linea B manco Formigari ne ha tante,e se non le ha lui....Però l'unica volta che x altri motivi visitati il Centro Audiovisivo FS ricordo di aver visto qualcosa, quindi toccherebbe informarsi e capire quanto si fanno pagare le foto. Antonazzi, la Vetreria di Via Ostiense era raccordata in regresso, si vede molto bene dal ponte lì vicino (probabilmente pima che venisse riconvertita forse c'erano tracce di binari)l'ingresso, il binario si congiungeva al famoso raccordo che esce su Via Libetta. Effettivamente, ora che abbiam rintracciato tutti i binari della zona Marconi, tocca passare al di quà del Tevere!

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34566 Messaggi

Inviato il 11/05/2006 :  09:48:46  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
E se Magliana diventeà la "clinica dei trenini" (per usare un termine tanto caro al nostro amico) credo che assisteremo ad un bel pò di passaggi sul raccordo di Via Matteucci...sempre se Met.Ro si compra un mezzo diesel da manovra, visto che il mitico Kof 51 è a Catalano (cmq mi sn ricordato che a Magliana han tre mezzi diesel da manovra!)

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Antonazzi
Ausiliario

Italy
118 Messaggi

Inviato il 11/05/2006 :  12:39:44  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Di sicuro qualcosa le FS hanno: le foto delle 835 che transitavano su via matteucci o che impegnavano l'ingresso ai mercati generali che Formigari e Carboncini hanno inserito nei loro volumi vengono da lì. Però mi sembra di aver letto che avevano prezzi un po' alti. Io con il tempo permettendo un sabato andrò in biblioteca nazionale a vedere questo libro di Perrone; certo che nel 2003 mi fecero pagare 13 (dico 13) centesimi a fotocopia....che su un libro venivano 30-40 euri... beh , meglio non commentare.
La vetreria, mi sembra di ricordare negli anni 80 che l'area interna fosse ripulita dalla struttura interna: in sostanza c'era solo la struttura che oggi è l'accesso di via ostiense. Però mio padre dice che negli anni 70 c'era ancora al ciminiera.
Mi ricordo bene però, da ragazzino, quel cancello messo in diagonale mi diceva che là ci passava un qualcosa di ferroviario, ma posso giurare che dagli anni 70 in poi, in quel cancello non c'era traccia di binario: c'era solo il lungo binario parallelo alla roma lido senza scambi o tracce.
Ho un ricordo del 1976 più o meno, ero con mia madre alla SAUB della vicina piazza pecile e, o perchè si vedeva perchè non c'erano le costruzioni davanti, potei vedere dentro ai mercati generali, sotto la grande pensilina, oggi sparita, un locomotore diesel che faceva continuamente avanti e indietro per spostare carri merci.
Un saluto
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34566 Messaggi

Inviato il 11/05/2006 :  12:44:19  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
ALla Nazionale non lo trovi il libro!Dovresti provare o a quella FS o al CIFI

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Antonazzi
Ausiliario

Italy
118 Messaggi

Inviato il 17/05/2006 :  12:33:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Uhm, biblioteca FS ? Temo che non ci andrò mai: immagino che quando vai là ti cominceranno a fare domande e non la vedo semplicissimo accedere.
Ma perchè Me.tro. non fa una bella pubblicazione con foto, mappe, piantine ? Ci guadagnerebbe pure qualche soldino perchè noi appassionati ce li spenderemmo volentieri; invece fa pubblicazioni come la Via del ferro che non è in vendita: è un vero peccato.
Sarebbe bello se Formigari e Muscolino facessero un Metro a Roma atto II, visto che dopo 20 anni, nel bene e nel male sono cambiate molte cose dal loro libro.
Un saluto.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 33 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,16 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05