Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Metropolitane
 Metro Napoli: la rete futura
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 41

TramTram
Ausiliario

38 Messaggi

Inviato il 01/08/2014 :  10:19:20  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Grazie Francesco,
ho dato un'occhiata e con l'aggiunta della 7 la zona di Fuorigrotta avrà una densità di linea ferrata da far invidia a città del nord europa.
Peccato, così per dire, che non si siano trovati i fondi e/o le volontà di collegare i paesi dell'area nord di Napoli con il centro. Immaginavo una sorta di collegamento con la periferia molto popolosa come lo è la vesuviana.
Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 04/09/2014 :  11:21:43  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di TramTram

Sì per un profano (il sottoscritto) i lavori vanno in pò troppo a rilento e per un malpensante (sempre il sottoscritto) vedendo come funzionano le cose è difficile credere che si siano solo problemi tecnici o mancanza di fondi. Comunque, lasciamo perdere la questione, prove provate non ne ha nessuno.
Piuttosto vorrei porre un quesito tecnico, visto che, dal tono delle risposte mi sembra ci siano partecipanti al forum molto competenti in materia ferroviaria.
Mi sembra e dico mi sembra che la metro di Napoli sia molto più profonda di quelle di Milano o Roma e di altri paesi europei. Contato male le rampe di scale o è così?
Se è così quali sono le motivazioni?

Scusami se ti rispondi solo adesso. I motivi sono 2. Le gallerie si trovano ad una profondità abbastanza importante prima di tutto per motivi geologici. Si è cercato di scavare le gallerie interamente nello strato di tufo (che è un tipo di roccia compatta, facile da scavare e che non comporta rischi di crolli), piuttosto che in uno strato più superficiale costituito principalmente da pozzolana (un tipo di terreno molto incoerente, costituito da terreni sciolti e ceneri vulcaniche in cui è molto difficile scavare ed in cui il rischio crolli è molto elevato). Il secondo motivo è di natura archeologica. In pratica le gallerie sono state scavate al di sotto dello strato archeologico, in modo da evitare di impattare in rinvenimenti importanti anche nello scavo delle gallerie, oltre che nello scavo delle stazioni.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 04/09/2014 :  11:27:09  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di TramTram

Grazie Francesco,
ho dato un'occhiata e con l'aggiunta della 7 la zona di Fuorigrotta avrà una densità di linea ferrata da far invidia a città del nord europa.
Peccato, così per dire, che non si siano trovati i fondi e/o le volontà di collegare i paesi dell'area nord di Napoli con il centro. Immaginavo una sorta di collegamento con la periferia molto popolosa come lo è la vesuviana.
L'area Nord è collegata con linea Piscinola-Aversa della ex MetroCampania NordEst. Poi ci sono le linee FS da Pozzuoli a Villa Literno e le due linee Napoli-Caserta via Aversa e via Cancello.
Inoltre negli anni scorsi era stata progettata anche una linea tranviaria che metteva in collegamento alcuni comuni dell'hinterland a Nord di Napoli con il nodo di Piscinola (e quindi con la metropolitana), ripercorrendo il tracciato della vecchia Ferrovia Alifana.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina

TramTram
Ausiliario

38 Messaggi

Inviato il 05/09/2014 :  12:33:10  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Grazie per tutte le delucidazioni tecniche. Ho sentito che la regione ha sbloccato fondi per il completamento dell'anello. Secondo te quando ci si può attendere il lieto evento?


quote:
Messaggio di BiagPal

quote:
Messaggio di TramTram

Sì per un profano (il sottoscritto) i lavori vanno in pò troppo a rilento e per un malpensante (sempre il sottoscritto) vedendo come funzionano le cose è difficile credere che si siano solo problemi tecnici o mancanza di fondi. Comunque, lasciamo perdere la questione, prove provate non ne ha nessuno.
Piuttosto vorrei porre un quesito tecnico, visto che, dal tono delle risposte mi sembra ci siano partecipanti al forum molto competenti in materia ferroviaria.
Mi sembra e dico mi sembra che la metro di Napoli sia molto più profonda di quelle di Milano o Roma e di altri paesi europei. Contato male le rampe di scale o è così?
Se è così quali sono le motivazioni?

Scusami se ti rispondi solo adesso. I motivi sono 2. Le gallerie si trovano ad una profondità abbastanza importante prima di tutto per motivi geologici. Si è cercato di scavare le gallerie interamente nello strato di tufo (che è un tipo di roccia compatta, facile da scavare e che non comporta rischi di crolli), piuttosto che in uno strato più superficiale costituito principalmente da pozzolana (un tipo di terreno molto incoerente, costituito da terreni sciolti e ceneri vulcaniche in cui è molto difficile scavare ed in cui il rischio crolli è molto elevato). Il secondo motivo è di natura archeologica. In pratica le gallerie sono state scavate al di sotto dello strato archeologico, in modo da evitare di impattare in rinvenimenti importanti anche nello scavo delle gallerie, oltre che nello scavo delle stazioni.

Torna all'inizio della Pagina

TramTram
Ausiliario

38 Messaggi

Inviato il 05/09/2014 :  12:43:57  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
L'aversa piscinola mi risulta ancora incompleta e sul percorso con qualche stazione mancante, giusto?
Comunque, scusandomi per la scarsa dimestichezza con la geografia napoletana, per area nord intendevo quell'enorme conglomerato urbano includente casoria/afragola.
Infatti, è impressionante il numero di persone che scende a Casoria col treno. Data la vicinanza a Napoli, Casoria potrebbe essere considerata una quartiere.
Se non sbaglio all'inizio era prevista una linea (10?) che avrebbe collegato museo con AV afragola passando per Casoria. In questo caso si avrebbe allievato e congiunto "la periferia nord".
La napoli caserta è un ottimo collegamento, soprattutto per i casertani, data la frequenza. Peccato però che i treni che non fanno fermate intermedie (campobasso/napoli) ci mettano lo stesso tempo degli altri. Ed in linea di massima 40 minuti (quando va bene) della linea via cancello per fare 4 fermate mi sembrano veramente eccessivi. Ma ci sono limiti di velocità a me non noti oppure tecnicamente manca qualche dispositivo?
quote:
Messaggio di BiagPal

quote:
Messaggio di TramTram

Grazie Francesco,
ho dato un'occhiata e con l'aggiunta della 7 la zona di Fuorigrotta avrà una densità di linea ferrata da far invidia a città del nord europa.
Peccato, così per dire, che non si siano trovati i fondi e/o le volontà di collegare i paesi dell'area nord di Napoli con il centro. Immaginavo una sorta di collegamento con la periferia molto popolosa come lo è la vesuviana.
L'area Nord è collegata con linea Piscinola-Aversa della ex MetroCampania NordEst. Poi ci sono le linee FS da Pozzuoli a Villa Literno e le due linee Napoli-Caserta via Aversa e via Cancello.
Inoltre negli anni scorsi era stata progettata anche una linea tranviaria che metteva in collegamento alcuni comuni dell'hinterland a Nord di Napoli con il nodo di Piscinola (e quindi con la metropolitana), ripercorrendo il tracciato della vecchia Ferrovia Alifana.

Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 07/09/2014 :  13:02:08  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di TramTram

Grazie per tutte le delucidazioni tecniche. Ho sentito che la regione ha sbloccato fondi per il completamento dell'anello. Secondo te quando ci si può attendere il lieto evento?
Guarda, ho avuto modo di farmi una chiacchierata lo scorso 4 Agosto con l'Assessore regionale Vetrellla, durante la cerimonia di inaugurazione del cantiere della Stazione Centro Direzionale della Linea 1 (in realtà i lavori sono iniziati già da alcuni mesi, ossia ad inizio anno).
Ebbene durante questa chiacchierata abbiamo proprio parlato della tratta Picinola-Aeroporto che è di competenza della Regione Campania. Mi ha spiegato che i fondi sono tutti disponibili (quindi adesso problemi di risorse economiche non ce ne sono più). Il vero problema adesso è costituito dalla risoluzione dei contenziosi sorti con le aziende costruttrici che avevano avviato i lavori. Purtroppo al momento è difficile dire quando questi contenziosi saranno risolti (si spera di risolverli senza che le aziende facciano ricorso alla magistratura). Si spera di risolverli a breve perché una volta risolti, i lavori potranno riprendere rapidamente.
Io penso, però, che a questo punto termineranno prima i lavori sulla tratta Centro Direzionale-Capodichino, che sulla tratta Piscinola-Capodichino.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 07/09/2014 :  13:47:21  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di TramTram

L'aversa piscinola mi risulta ancora incompleta e sul percorso con qualche stazione mancante, giusto?
Sì, manca la Stazione Melito, nonostante sia praticamente completa. Mancano solo i lavori di sistemazione all'esterno, mentre all'interno la stazione è completa con anche gli allestimenti già realizzati.
Si spera che sia riescano a risolvere i contenziosi con le aziende costruttrici anche per questa, in modo da poter completare i lavori all'esterno in poco tempo. Se si riuscisse a risolvere i contenziosi a breve, la si potrebbe aprire l'anno prossimo.

quote:
Messaggio di TramTram

Comunque, scusandomi per la scarsa dimestichezza con la geografia napoletana, per area nord intendevo quell'enorme conglomerato urbano includente casoria/afragola.
Infatti, è impressionante il numero di persone che scende a Casoria col treno. Data la vicinanza a Napoli, Casoria potrebbe essere considerata una quartiere.
Se non sbaglio all'inizio era prevista una linea (10?) che avrebbe collegato museo con AV afragola passando per Casoria. In questo caso si avrebbe allievato e congiunto "la periferia nord".
La napoli caserta è un ottimo collegamento, soprattutto per i casertani, data la frequenza. Peccato però che i treni che non fanno fermate intermedie (campobasso/napoli) ci mettano lo stesso tempo degli altri. Ed in linea di massima 40 minuti (quando va bene) della linea via cancello per fare 4 fermate mi sembrano veramente eccessivi. Ma ci sono limiti di velocità a me non noti oppure tecnicamente manca qualche dispositivo?
Ma in realtà 40 minuti non sono poi tantissimi, considerando che la linea non è tanto breve. Il problema è che i 40 minuti dell'orario sono calcolati prendendo come riferimento i tempi di percorrenza delle ALN.668 che sono molto lente. I Minuetto che a volte vengono impiegati, impiegano più di 10 minuti in meno. Se si ammodernasse tutto il parco rotabile e si togliessero le ALN.668 da questa linea si potrebbe scendere a 30 minuti di percorrenza.
La situazione inoltre migliorerà quando sarà realizzata la nuova variante Napoli-Cancello che consentirà di eliminare i tanti e pericolosi passaggi a livello (che sono la principale causa di rallentamenti e ritardi) e di velocizzare la linea (la nuova variante Napoli-Cancello infatti non è altro che un breve tratto della nuova AC Napoli-Bari). Si andranno a realizzare anche nuove stazioni, tra cui quella della Stazione AV di Afragola.
Per quanto riguarda la "famosa" Linea 10 al momento altro non è che una linea tracciata su una piantina e nulla più. Non è stato realizzato nemmeno uno studio di fattibilità. Penso che se mai vedrà la luce questa linea, sarà tra molti anni.
Sinceramente, però, non è che al momento si senta una necessità impellente di questa linea. Sarebbe sufficiente che le linee FS funzionassero per bene e che se ne sfruttassero tutte le potenzialità.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina

TramTram
Ausiliario

38 Messaggi

Inviato il 08/09/2014 :  17:21:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ciao BiagPal,
un pò per tutte le problematiche sento la motivazione "contenzionsi". Posso capire che tutti debbano avere riconosciuti i loro diritti e le loro ragioni.
Seppure creare meccanismi giudiziari per cui le cose possano essere imposte dall'alto spianerebbe la strada a comportamenti dittatoriali spesso a favore delle lobbies, lascia l'amaro in bocca che opere con valenza di "bene pubblico e comune" debbano essere interotti o rallentati da contenziosi verso il singolo.
Purtroppo non si riece mai a trovare la giusta misura tra bene comune e diritto del singolo. Ma ritornando a temi più "semplici".
Di minuetto ce ne sono parecchi sulla linea caserta napoli ma credimi il loro utilizzo non restringe i tempi di percorrenza. Sui problema dei passaggi a livello stendiamo un velo pietoso. Ogni tanto se ne blocca uno e succede il pandemonio. I treni vengono deviati sulla linea via aversa ma non partono perchè non arriva l'ok dei responsabili la sicurezza. Che calcoli matematicamente complessi faranno prima di dare l'ok o il niet è sempre una cosa che mi sono chiesto.
C'è una mappa della nuova cancello napoli? La vecchia verrà definitivamente soppressa?
In generale posso essere d'accordo con te di "non impellente" necessità di una nuova linea ma per la semplice motivazione che il sisteva di mobilità non funziona alla perfezione (anzi maluccio) e quindi una linea in più o in meno cambierebbe poco. Solo Come esempio banalissimo: è inutile arrivare in perfetto orario a Napoli se poi devo perdere mezzora per raggiungere la metro e dotarmi di santino benedetto perchè gli isterici automobilisti di napoli evitino di buttarmi sotto-
Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 08/09/2014 :  20:33:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di TramTram

Ciao BiagPal,
un pò per tutte le problematiche sento la motivazione "contenzionsi". Posso capire che tutti debbano avere riconosciuti i loro diritti e le loro ragioni.
Seppure creare meccanismi giudiziari per cui le cose possano essere imposte dall'alto spianerebbe la strada a comportamenti dittatoriali spesso a favore delle lobbies, lascia l'amaro in bocca che opere con valenza di "bene pubblico e comune" debbano essere interotti o rallentati da contenziosi verso il singolo.
Purtroppo non si riece mai a trovare la giusta misura tra bene comune e diritto del singolo. Ma ritornando a temi più "semplici".
Eh ma credimi, io che conosco abbastanza bene la situazione, le aziende costruttrici hanno pienamente ragione. Dopo aver realizzato le opere, la Regione senza alcun motivo valido hanno bloccato i finanziamenti. E le aziende costruttrici, dopo 4/5 anni hanno il pieno diritto di richiedere il pagamento per lavori già effettuati.
quote:
Messaggio di TramTram

Di minuetto ce ne sono parecchi sulla linea caserta napoli ma credimi il loro utilizzo non restringe i tempi di percorrenza.
Guarda che io ti parlo per esperienza diretta. Diverse volte in cui ho viaggiato su un Minuetto, mi è capitato di partire in ritardo da Caserta ed arrivare a Napoli in pieno orario o addirittura in anticipo. Una volta sono partito da Caserta con 10 minuti di ritardo e sono arrivato a Napoli con 5 minuti di anticipo.
E comunque non si tratta solo di una mia opinione, ma di un dato reale. I tempi di percorrenza vengono sempre calcolati prendendo a riferimento i treni più lenti impiegati. E la differenza tra i Minuetto e le ALN.668 sono enormi, sia in termini di velocità massima che soprattutto di accelerazione.
quote:
Messaggio di TramTram

C'è una mappa della nuova cancello napoli? La vecchia verrà definitivamente soppressa?
Al momento ho solo questa. E' la linea in tratteggiata in nero, mentre la linea viola è l'Alta Velocità e quella rossa è la Circumvesuviana. E' un po vecchiotta e penso che le 2 stazioni "Afragola Ipercoop" ed "Acerra Polo Pediatrico" difficilmente verranno realizzate, soprattutto la seconda visto che il Polo Pediatrico previsto ad Acerra non è stato più realizzato. Dovrebbe invece essere realizzata una nuova stazione a Casalnuovo che in questa piantina non è riportata.
Il vecchio tracciato ovviamente sarà dismesso.



quote:
Messaggio di TramTram

In generale posso essere d'accordo con te di "non impellente" necessità di una nuova linea ma per la semplice motivazione che il sisteva di mobilità non funziona alla perfezione (anzi maluccio) e quindi una linea in più o in meno cambierebbe poco.
No, io non lo dicevo per questo. Anzi quello che intendevo è l'esatto contrario. Se le linee FS fossero sfruttate appieno, una linea metropolitana non sarebbe poi tanto necessaria. Anche perché una linea metropolitana è utile soprattutto su un percorso breve, mentre su un percorso lungo è molto più conveniente una linea ferroviaria. Una metropolitana per il grosso numero di fermate che ha è più lenta di una linea ferroviaria.

quote:
Messaggio di TramTram

Solo Come esempio banalissimo: è inutile arrivare in perfetto orario a Napoli se poi devo perdere mezzora per raggiungere la metro e dotarmi di santino benedetto perchè gli isterici automobilisti di napoli evitino di buttarmi sotto-

Sinceramente non comprendo cosa vuoi dire. Non ci vuole mica mezz'ora per andare a prendere la metropolitana.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina

TramTram
Ausiliario

38 Messaggi

Inviato il 12/09/2014 :  12:56:28  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Quindi, Acerra sarà decentrata e Casalnuovo perderà la stazione.
Vedo che la nuova linea (presso acerra) quasi tocca la circum è un abbaglio visivo? se no prevista o prevedibile un intercambio con la circum?
Ma supponendo che le due nuove fermate fossero invece fatte Caserta-Napoli avrebbe tempi di percorrenza ancora maggiori :(
Non discuto sul fatto che il minuetto sia più veloce ma , sempre per esperienza personale, i tempi di percorrenza non cambiano o forse per problemi tecnici non si riescono a cambiare.
La "mezzora" è ovviamente eccessiva ... però sto collegamento diretto alla stazione con un bel tapirulan si decidono a farlo? :)
Torna all'inizio della Pagina

ferpas
Capo Stazione

Campania
1574 Messaggi

Inviato il 14/09/2014 :  23:08:42  Guarda il profilo di  Visita il Sito di ferpas  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di TramTram

Vedo che la nuova linea (presso acerra) quasi tocca la circum è un abbaglio visivo? se no prevista o prevedibile un intercambio con la circum?


Se non sbaglio non è previsto alcun interscambio tra le due linee

MA 100
Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 24/09/2014 :  12:01:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Certo che è previsto un interscambio. Sulla linea della Circumvesuviana per Acerra, poco prima della stazione capolinea, è stata realizzata una stazione che è stata lasciata al grezzo e che sarà il futuro interscambio con la nuova stazione da costruire sulla nuova variante della linea Napoli-Cancello.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 24/09/2014 :  12:07:41  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di TramTram

Quindi, Acerra sarà decentrata e Casalnuovo perderà la stazione.
No, Casalnuovo non perderà alcuna stazione. Come ho scritto dovrà essere costruita una nuova stazione anche a Casalnuovo, ma sinceramente non so dove.
quote:
Messaggio di TramTram
Ma supponendo che le due nuove fermate fossero invece fatte Caserta-Napoli avrebbe tempi di percorrenza ancora maggiori :(
No i tempi non saranno affatto maggiori, ma anzi sono destinati a diminuire, visto che la nuova linea sarà molto più veloce di quella attuale.
quote:
Messaggio di TramTram
Non discuto sul fatto che il minuetto sia più veloce ma , sempre per esperienza personale, i tempi di percorrenza non cambiano o forse per problemi tecnici non si riescono a cambiare.
Ed invece ti dico che a me, ed anche a ferpas, diverse volte è accaduto l'esatto contrario. Ossia con i Minuetto si riesce a recuperare il ritardo ed addirittura a volte si riesce ad arrivare anche in anticipo.
quote:
Messaggio di TramTram
La "mezzora" è ovviamente eccessiva ... però sto collegamento diretto alla stazione con un bel tapirulan si decidono a farlo? :)
Non riesco a capire a cosa ti riferisci. Dove lo dovrebbero fare questo tapis roulant proprio non l'ho capito.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina

TramTram
Ausiliario

38 Messaggi

Inviato il 30/09/2014 :  09:08:53  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Non è qualcosa di "serio" ... ma qualcosa di scherzoso ogni tanto non guasta ... ve lo propongo https://www.youtube.com/watch?v=CcwIl0ojHO4
Torna all'inizio della Pagina

BiagPal
Capo Stazione

Campania
1001 Messaggi

Inviato il 01/10/2014 :  00:29:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Si tratta di una moda iniziata a Londra e che si è rapidamente diffusa un po' ovunque.

Le mie foto.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 41 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,2 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05