Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Filobus
 Filobus a batteria
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 3

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 05/06/2007 :  00:53:53  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Uhm strano. Io ero sul novanta... e l'autista mi ricordo che usci e le abbasso lui... forse era rotto boh
Torna all'inizio della Pagina

Angelo de Roma
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3150 Messaggi

Inviato il 05/06/2007 :  12:26:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Dipende dal sistema di alzamento o abbassamento aste se a problemi in quel momento

Angelo
Torna all'inizio della Pagina

Marzio Montebello
Capo Stazione

2000 Messaggi

Inviato il 05/06/2007 :  18:29:41  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
all'inizio del servizio i filovieri uscivano a posizionare le aste correttamente perche' spesso dalla cabina non riuscivano a centrarle (e hanno ragione: non e' mica facile l'arresto a bersaglio di un mezzo su gomma..)
ma ora che ci hanno fatto l'abitudine beccano i fili in un secondo e ripartono
Torna all'inizio della Pagina

Mirko7270
Moderatore(Coordinatore Movimento)

Lazio
19795 Messaggi

Inviato il 08/07/2014 :  10:44:10  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
http://www.romapost.it/Detail_News_Display?ID=72236&typeb=0&Via-Montesacro-Atac-e-la-rimessa-degli-sprechi non sapendo dove metterlo... l'ho messo quà.

Modificato da - Mirko7270 il 08/07/2014 10:45:00
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13976 Messaggi

Inviato il 08/07/2014 :  11:22:53  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
beh non c'è che dire: di carne al fuoco ne ha messa

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3517 Messaggi

Inviato il 08/07/2014 :  18:13:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Beh,solitamente quando leggo articoli di giornale, su cose inerenti il trasporto pubblico"arriccio il naso"perchè di castronerie se ne scrivono tante e per i più svariati motivi ma questo articolo mi sembra ben fatto...

E' evidente che di anni ne sono passati da quando il filobus è stato re-introdotto a Roma.Forse le batterie non sono quelle originali dell'inaugurazione o forse si,però,neppure la batteria della mia auto e la stessa,non dico di 10 anni fa ma neppure degli ultimi 5 anni e utilizzo batterie prodotte da marchi primari...!

Temo ci sia molto di vero su quanto scritto......Insomma con l'intenso uso delle vetture,è normale che un componente tanto delicato,sempre ammesso che gli sia stata fatta la manutenzione corretta,vada ad esaurirsi nel tempo. Vantaggi e svantaggi di questo sistema dovrebbero essere analizzati con professionale serenità e distacco "politico". Questo,temo,manchi del tutto o comunque se c'è,è insufficiente e se le premesse sono queste è impensabile gestire la "cosa pubblica"

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33947 Messaggi

Inviato il 08/07/2014 :  21:42:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Ma sempre lei, la raccontaballe...ma non gli basta romper ei coniglioni alla sua rimessa (RTP) , va in giro per impianti a scassare la minkia su cose di cui minimamente non sa nulla.
Al di là che non è mai esistita sta storia della doppia batteria...i filobus rispondono ad un preciso capitolato di gara che prevedeva la marcia autonoma. Punto. Il problema unico è che ovviamente le batterie hanno una vita operativa di circa 5 anni. SIamo già al secondo cambio solo che al momento ATAC ha pochi soldi in cassa. Tutto qua. Non è vero che sono atte al servizio solo 4 vetture, questo mese ne sono uscite random ben 9, oggi tra l'altro la 8504 sta girando tutto il giorno, e cmq per settembre, internalizzata la manutenzione, si dovrebbero riuscire a far uscire altre vetture. Poi, quando arrivaranno i BMB Avancity per la filovia dell'EUR si valuterà se mandarne qualcuno sul 90

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3517 Messaggi

Inviato il 08/07/2014 :  23:06:39  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Si,sulla vita operativa delle batterie siamo perfettamente d'accordo e infatti,vedi bene,ho premesso che "se per la mia macchina(ma il discorso vale in generale per le macchine dei più),la batteria,che NON é,una batteria di trazione,ha una vita media inferiore ai 5 anni e con un utilizzo non "stressante"come per quelle di trazione che si usano per questi filobus è,però, "rilevante"che per le altre situazioni che riguardano l'organizzazione interna dell'officina,il grido d'allarme(se le cose stanno così)ci sono tutte! Poi,personalmente,non ho mai condiviso il fatto che a priori si sia deciso di non elettrificare,il tratto in prossimità del capolinea e non mi si venga a raccontare che lo si è fatto per ragioni"architettoniche"! Giusto,invece,che i veicoli fossero equipaggiati per la marcia autonoma in modo da evitare scambi aerei e libertà di manovra in caso di emergenza e per varianti di percorso....Insomma,quanto è scritto nell'articolo è apprezzabile,laddove si fa riferimento all'organizzazione del lavoro e alla qualità dello stesso....Vista l'"aria che tira"non ci "sputerei sopra"

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
12797 Messaggi

Inviato il 08/07/2014 :  23:18:20  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Il filobus, così come è progettato, trae la sua energia dalla rete aerea, anche se poi è stato utilizzato come mezzo elettrico in parte da Termini a Porta Pia e da Adriatico a Pugliese, a lungo andare le batterie sono andate a terra.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3517 Messaggi

Inviato il 08/07/2014 :  23:41:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Si ma,infatti,il problema non è certo delle batterie e le vetture, considerando il traffico di Roma,quindi anche il fondo stradale,prestano onorevolmente il loro servizio.Ovviamente-sia chiaro- una valutazione esaustiva,si può fare unicamente con i dati dell'officina e gli interventi manutentivi che la medesima effettua sulle vetture per ogni ciclo previsto dalla trama.

Voglio dire che senza questi dati e focalizzando il discorso unicamente sulla durata delle batterie,non diciamo nulla e facciamo solo "chiacchiere da bar"(In questo caso sottoscritto compreso) Ma se l'attenzione la poniamo sull'efficienza dell'officina e sulle scorte...Eh,qui il discorso è ben diverso!

Sono sensibile a queste situazioni che non sempre dipendono dalla "mancanza di soldi" ma da una organizzazione del lavoro quando non da una certa "politica industriale"che non mi sento di condividere affatto....

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33947 Messaggi

Inviato il 08/07/2014 :  23:52:07  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Massimiliano, guarda, le prescrizioni della Sovrintendenza erano solo non ancorare i fili su Porta Pia. Però all'epoca c'era il sindaco fighetto in motorino e dato che sis entiva figo decise che a ROma dovevamo aver eil filobus a batterie....Io c'ero all'inaugurazione, e c'erano anche tecnici di altre aziende del nord italia che esprimevano serie perplessità su questa scelta...loro dicevano che preferivano i filobus con il classico motore diesel, ritenuto più affidabile. Ed infatti a parte Roma, nessuna città ha mai preso filobus con pacchi batterie (giusto a Padova i translohr hanno gli accumulatori ma il tratto a Prato della Valle è relativamente breve)
Sull'organizzazione dell'officina, io so che ATAC vuole reinternalizzare il tutto per risparmiare...come fanno altre città...diciamo che la contaballe come al solito ha alzato un polverone, però praticamente non se l'è filata nessuno...ormai gli resta solo da starnazzare su facebook. Cmq, appunto, le batterie , da letteratura tecnica, hanno una vita operativa di circa 5 anni...siamo al secondo cambio. In questi anni nessuno si è posto qualche domanda...nessuno ha pensato che forse invece di spendere così tanti soldi conveniva allungare il bifilare...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3517 Messaggi

Inviato il 09/07/2014 :  01:06:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ma,infatti,era logico comunque mettere il bifilare in prossimità del capolinea e magari interromperlo a Porta Pia...Io non sono contrario alle batterie che certamente sono più onerose e forse meno affidabili del diesel perchè trovo che sia giusto sperimentare nuove soluzioni. Se nessuno lo facesse non ci sarebbe progresso e andremmo ancora col cavallo....Tra l'altro,visto da fuori,ossia come utente,trovo che il sistema funziona....Un bestione di quella mole che si muove carico di passeggeri come se fosse alimentato da una rete aerea per tate e tante volte al giorno è un fatto notevole. Oggi,già quel tipo di tecnologia ha innovato con prestazioni e costi ancora migliori....

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33947 Messaggi

Inviato il 09/07/2014 :  08:55:15  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Ma infatti il sistema funziona benissimo, ha il difetto che non è stata collegata nenache la tratta P.za Sempione - Riemssa, dove non c'erano problemi. In realtà, una delle ipotesi che aleggiava all'inaugurazione, era di installare delle colonnine di ricarica a Termini, visto che i filobus possonno essere ricaricati anche tramite una presa posta sul lato destro (così mi dissero)
Il problema non son le batterie, son i costi di sostituzione.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2338 Messaggi

Inviato il 09/07/2014 :  12:13:54  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P  Rispondi Citando
Pure le pile a combustibile funzionano (vedi missioni Apollo e Space Shuttle), il fatto è che oltre alla tecnologia bisognerebbe guardare anche al portafoglio.
Poi un conto è un pacco batterie per aggirare ostacoli, quindi con un utilizzo occasionale, un conto usarle tutti i giorni pe svariati km e vai con i cicli carica/scarica.
Per il bifilare a Termini serviva una nuova SSE (se avessimo avuto i 600 V forse no, visto che ci sono i tram!)
A proposito di mezzi elettrici, una curiosità:
nelle miniere fino a pochi anni fa i mezzi più utilizzati erano elettrici: o con alimentazione a trolley o a batterie.
Negli ultimi 15 anni invece c'è stato un boom di mezzi.... diesel: decisamente più apprezzati dagli stessi minatori che si sentono più sicuri col buon "vecchio" motore diesel (più autonomia e affidabilità) che con mezzi a batterie (che possono lasciarti a piedi in qualsiasi momento) che con i trolley che in caso di archi potrebbero fare danni.
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3517 Messaggi

Inviato il 09/07/2014 :  21:38:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Si,tutto giusto! però non credo che ,qui,il problema siano le "batterie"....Il vero problema è la "gestione della trama manutentiva"che riguarda filobus,tram e autobus,passando per le metropolitane. Mi sembra che il "grido di allarme"se mi passate l'espressione,è nell'organizzazione aziendale che ,evidentemente,non è all'altezza tra "necessità e disponibilità". Tra l'altro è fino ad un certo punto "figlia" della crisi economica....E' un problema profondo che riguarda anche le "figure dirigenti"più adatte a gestirla....

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 3 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,17 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05