Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Filobus
 Filobus a batteria
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 3

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il il 29/05/2007 :  03:07:32  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
A roma c'è un solo filobus ( il 90 ) che per una parte del tracciato usa le batterie ( qualcuno sa la %? ) io stavo facendo una rifessione prima... ma non possono mettere dei fili in piazza dei 500 dico prorpio al capolina così quando il filobus se ne sta li buono che aspetta intanto ricarica le sue batterie in santa pace?

Un filobus ( come il 90 ) quanta autonomia ha? Voglio dire quanto puo' resistere fuori dai fili di alimentazione? Se a roma i fili non si possono mettere per via dei palazzi... non si potrebbe ricaricare le batterie fuori città ( periferia ) e/o ai capolina e poi farli andare a batteria?

Il 90 ( da quello che mi ricordo ma forse sbaglio ) si fa un bel pezzettino con le batterie, sbaglio?

Una linea come la 714 che se ne va sulla colombo secondo me potrebbe essere tranquillamente "elettrificata" intanto li
A) lo spazio c'è per un eventuale corsia preferenziale
B) idem per i fili nessuno romperebbe per un paio di pali messi qui e li...

come il 714 ci sono altre linee che potrebbero essere a filobus no?

Eeyor
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
357 Messaggi

Inviato il 29/05/2007 :  15:13:52  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Eeyor  Rispondi Citando
I mezzi dispongono di un motore elettrico asincrono trifase posto sull’asse posteriore del rimorchio, utilizzato sia per la trazione che per la frenatura elettrica con recupero di energia e capace di erogare una potenza limite di 235 kW a 3600 giri/min per una velocità massima di 60 chilometri orari. L’alimentazione, a 750 volt in corrente continua così come richiesto dalla normativa europea, viene fornita da sei sottostazioni elettriche dislocate lungo la linea, mentre molto particolare è la soluzione adottata in corrispondenza dell’incrocio con la rete tranviaria su viale Regina Margerita, dove si è dovuto attrezzare un lungo tratto neutro a causa della diversa tensione di alimentazione tra tram e filobus. Durante la marcia autonoma tra Porta Pia e Termini, così come per il tragitto da e per il deposito, non raccordato con linea aerea, gli snodati sfruttano l’energia erogata da un gruppo di 40 accumulatori del tipo al nichel-metallidruri (NiMH) a lunga durata di vita che si ricaricano automaticamente quando la vettura torna sotto l’alimentazione aerea. Inoltre le batterie vengono tenute sotto carica la notte, durante le soste in deposito e i cicli di manutenzione.
Le vetture possono superare agevolmente salite intorno al 12% se alimentate tramite bifilare, mentre scende al 9% la pendenza che possono affrontare in caso di marcia autonoma a batterie.
Torna all'inizio della Pagina

Angelo de Roma
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3150 Messaggi

Inviato il 29/05/2007 :  17:15:43  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Razziatore:A roma c'è un solo filobus ( il 90 ) che per una parte del tracciato usa le batterie ( qualcuno sa la %? ) io stavo facendo una rifessione prima... ma non possono mettere dei fili in piazza dei 500 dico prorpio al capolina così quando il filobus se ne sta li buono che aspetta intanto ricarica le sue batterie in santa pace?

Un filobus ( come il 90 ) quanta autonomia ha? Voglio dire quanto puo' resistere fuori dai fili di alimentazione? Se a roma i fili non si possono mettere per via dei palazzi... non si potrebbe ricaricare le batterie fuori città ( periferia ) e/o ai capolina e poi farli andare a batteria?

Il 90 ( da quello che mi ricordo ma forse sbaglio ) si fa un bel pezzettino con le batterie, sbaglio?

Una linea come la 714 che se ne va sulla colombo secondo me potrebbe essere tranquillamente "elettrificata" intanto li
A) lo spazio c'è per un eventuale corsia preferenziale
B) idem per i fili nessuno romperebbe per un paio di pali messi qui e li...

come il 714 ci sono altre linee che potrebbero essere a filobus no?


Ma l'idea del 714 filobus non è malvagia ,ma troppe linee si era detto di convertirle in filobus ,quali le altre express e il 31 c'era in progetto

Angelo
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 29/05/2007 :  19:06:57  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Perchè ricaricare le batterie al capolinea ti pareva brutta?

( Interessante i dati tecnici :) }
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33947 Messaggi

Inviato il 29/05/2007 :  19:24:45  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Alla fine non è che serva poi tanto il bifilare a Termini...Certo, se lo emttevano era ancora più comoda la cosa...ma è inutile ragionare con ATAC e Comune

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

http://www.ilpendolaremagazine.it

http://www.sandonatovaldicomino.net

************************
Torna all'inizio della Pagina

Gamla Stan
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lombardia
496 Messaggi

Inviato il 29/05/2007 :  19:54:03  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Domanda da 1 milione di Euro: ma queste batterie dei Trollino sono affidabili? E in generale, questi mezzi sono veramente affidabili? Che cosa dicono i meccanici e gli autisti? Il comune ha fatto un buon acquisto?

Aggiungo che a me il Trollino piace un casino, come estetica, spazi interni, comfort e prestazioni. L'accelerazione con le aste in presa fa sembrare i tram delle lumache. La silenziosità di marcia è eccezionale.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 29/05/2007 :  20:23:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

Alla fine non è che serva poi tanto il bifilare a Termini...Certo, se lo emttevano era ancora più comoda la cosa...ma è inutile ragionare con ATAC e Comune



Ovvio che era inutile. Il servizio ( per fortuna ) funziona anche senza. Ma male non faceva... no? Ricaricare un po' le batterie non mi pare che sia una cattiva idea...
Torna all'inizio della Pagina

Gamla Stan
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lombardia
496 Messaggi

Inviato il 29/05/2007 :  22:38:36  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Forse il problema principale è che fare arrivare la corrente alla tensione adatta solo per alimentare la fermata sarebbe complicato e costoso.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33947 Messaggi

Inviato il 29/05/2007 :  22:41:10  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
La sovrintenenza a suo tempo aveva solamente chiesto di non appendere i fili sulle mura. ATAC e Comune han preso il tutto molto alla lettera...Tra l'altro a Via Volturno potevano benissimo atatccare i fili al loro palazzo....Vabbè, siamo a Roma...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

http://www.ilpendolaremagazine.it

http://www.sandonatovaldicomino.net

************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 30/05/2007 :  00:24:49  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se per fermata intendi dire il capolinea non credo che sia una cosa così difficile far arrivare ( e costruire ) una SSE li... e poi ACEA è ben disposta a fare di queste cose.

Gemini quella della sovrintendenza sa molto di scusa... cercano scuse su scuse per non fare le cose...

Una mia amica all'interno di atac mi ha detto che come abbitudine hanno quella di creare 1000 progetti, di finaziare solo il "test-pilota" e poi aspettare altri finaziamenti e intanto mettere in cantiere altri progetti, e il circo ricomincia

mi riferisco alle paline inteligenti, mi riferisco ai display luminosi che indicano la prossima femata, agli anunci sonori ecc ecc ecc
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33947 Messaggi

Inviato il 04/06/2007 :  21:08:26  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Non è neanche un problema di SSE, credo che posizionando opportunamente i pali si poteva superare l'ostacolo...In fondo si trattava solo di non agganciare,per ovvi motivi, i fili sulle mura. Volendo si poteva tranuillamente realizzare un tratto senza aliemntazione eppoi riprendere,...credo basti fare un feed sotteraneo. Secondo me i problemi son anche altri:
intanto c'è lo spazio dell'ambasciata inglese, dove forse potevano avere qualche problema, poi forse non volevano mettere pali lungo Via XX Settembre...In realtà l'occasione persa è stata un'altra. il progetto originario prevedeva,insieme all'ACEA, la sostituzione dell'illuminazione pubblica utilizzando gli stessi pali del filobus. Si poteva fare così e si sarebbero prevenute anche proteste da parte degli abitanti...In Via Volturno non ci sarebbero stati problemi in quanto il Palazzo è di ATAC....Secondo me, per non incasinarsi la vita, han scelto la soluzione più semplcie. Io in realtà avrei visto più ovvio fare l'innalzamento/ababssamento aste proprio a Porta Pia, dove c'è la fermata, realizzando anche un anello di ritorno.....

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

http://www.ilpendolaremagazine.it

http://www.sandonatovaldicomino.net

************************
Torna all'inizio della Pagina

Gamla Stan
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lombardia
496 Messaggi

Inviato il 04/06/2007 :  21:54:03  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
I prossimi filobus avranno trazione autonoma con motore diesel, almeno secondo le notizie che mi sembra di avere lette. Dobbiamo dedurre che l'autobus con trazione autonoma a batteria non ha convinto?

Quale altra città del mondo ha in servizio autobus elettrici da 18 metri in servizio? Mi riferisco ai Trollino, che sono autobus elettrici, anche se solamente per un tratto limitato.

Una delle conseguenze interessanti dell'acquisto dei Trollino è il fatto che Atac-Trambus ha acquisito un know-how avanzato.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33947 Messaggi

Inviato il 04/06/2007 :  22:09:25  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Non mi sembra ci siano state criticità nell'esercizio dei trollino. Forse i costi di acquisto son elevati

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

http://www.ilpendolaremagazine.it

http://www.sandonatovaldicomino.net

************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 04/06/2007 :  22:17:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Io mi chiedevo una cosa, tu hai detto che l'alzamento delle aste è automatico con tanto di monitor ecc... ma come mai non hanno fatto anche l'abbassamento automatico? Anzi proprio l'abbassamento dovrebbe essere più facile da fare automatico...

Non capisco come mai l'autista deve scendere e fare l'abbassamento a mano.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 04/06/2007 :  22:55:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gamla Stan

I prossimi filobus avranno trazione autonoma con motore diesel, almeno secondo le notizie che mi sembra di avere lette. Dobbiamo dedurre che l'autobus con trazione autonoma a batteria non ha convinto?


Spero di no... a me il 90 piace...
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33947 Messaggi

Inviato il 04/06/2007 :  22:58:17  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Razziatore

Io mi chiedevo una cosa, tu hai detto che l'alzamento delle aste è automatico con tanto di monitor ecc... ma come mai non hanno fatto anche l'abbassamento automatico? Anzi proprio l'abbassamento dovrebbe essere più facile da fare automatico...

Non capisco come mai l'autista deve scendere e fare l'abbassamento a mano.


Anche l'abbassamento è automatico. Le aste invece vanno alzate manualmente dove non c'è l'apposito tegolino

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

http://www.ilpendolaremagazine.it

http://www.sandonatovaldicomino.net

************************
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 3 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,16 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05