Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 [ROMA] Linea D
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 57

Boyakki
Ausiliario

Lazio
73 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  10:41:26  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo

Mi sembra assurdo che possano aver pensato una cosa simile. Che sul tracciato iniziale possano insorgere problemi dovuti a ritrovamenti durante lo scavo è tacito, data la zona interessata, ma la variante ipotizzata, visto l'aumento di lunghezza, quanto verrebbe a costare di più? Senza tralasciare il fatto che tutto il sottosuolo di Roma può presentare sorprese.


concordo...
però pensandoci bene sotto sotto io forse una logica a questa porcata l'ho trovata.

gli schifosi, asserviti agli amici palazzinari, potrebbero aver scelto delle zone belle vuote in modo da poterle cementificare a piacimento per far felice il consorzio di imprese che costruirà la linea.
Pertanto, l'investitore privato che si sobbarcherà le spese della metro D, potrà creare i meravigliosi nuovi quartieri "Quintiliani 2", "Nuovo Collatino" e -se si scende sotto l'anello verso il GRA come dicono- cementificare anche la zona sud di Roma.

Quindi la linea D, anziché servire la collettività, sarà un bel "trenino" di collegamento di questi nuovi quartieri con le linee esistenti, rendendo l'investimento dell'aggiudicatario mooolto proficuo e facendo lievitare il prezzo a metro quadro delle nuove migliaia di case ("centralissime! collegate alla metro!")

Non vedo altra spiegazione, se non ovviamente la totale incapacità ed incompetenza dell'intera classe dirigente, cosa comunque da non escludere visto anche quello che stanno dicendo sulle fermate centrali della linea C.

In ogni caso, spero che qualcuno decida di farsi sentire, la cosa è troppo clamorosa.
Ed inoltre ancora "ballano" i 400 milioni di risarcimento (che, nella più rosea delle ipotesi, potrebbero diventare "solo" 10, tanto che ce frega, so bruscolini 20 miliardi di lire per loro, mica ce servono, Roma va bene così)

ma vaff...
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
14981 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  11:09:17  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
bisogna però dire che in tutti i paesi del mondo civile si preparano prima le infrastrutture (strade, tram, metro e ferrovie) e poi si urbanizza.
ora, qui a roma abbiamo poche linee, con il centro storico poco coperto quindi forse era meglio insistere sul tracciato precedente, ma il ragionamento di cui tu parli potrebbe essere giustificato da questo

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8059 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  12:04:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La modifica di percorso sarebbe valida se venisse attuata anche quella di partenza. Potrebbe crearsi così una sorta di circolare che si unirebbe a p.Fiume con il ramo da Ojetti per tornare a Fermi. Così sarebbe veramente valida!

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Darione
Ausiliario

Lazio
14 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  12:11:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
comunque certo,leggendo quell'articolo pare abbastanza chiaro che il vecchio tracciato sicuramente non verrà più attuato,questa mi sembra l'unica triste sicurezza riguardo questa linea D.
Torna all'inizio della Pagina

Boyakki
Ausiliario

Lazio
73 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  13:18:55  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di emipaco

bisogna però dire che in tutti i paesi del mondo civile si preparano prima le infrastrutture (strade, tram, metro e ferrovie) e poi si urbanizza.
ora, qui a roma abbiamo poche linee, con il centro storico poco coperto quindi forse era meglio insistere sul tracciato precedente, ma il ragionamento di cui tu parli potrebbe essere giustificato da questo


vero, ma la nostra situazione attuale è fin troppo patologica.
Le metro devono essere a servizio dei cittadini, aiutare a svuotare i quartieri dal traffico ed evitare di congestionare ulteriormente le scadenti linee già presenti, non a servizio degli interessi dei palazzinari.
Trastevere è intasato dal traffico, il centro storico è impossibile da raggiungere, a Piazza Fiume è impossibile trovare parcheggio ed inoltre in tutte queste zone è tutto blu e chi lavora lì deve spendere un patrimonio se è costretto ad andare in macchina. I mezzi attuali per chi proviene da parti lontane della città sono insufficienti e costringono i malcapitati a viaggi della speranza con 2-3 cambi e conseguenti attese e disagi (pioggia, calca, sporcizia ecc).
Non si può pensare a fare una linea per nuovi quartieri AL POSTO di una che vada a coprire zone critiche.
Se questo progetto si fosse chiamato Linea K o Linea J sarebbe stato anche interessante, ma in questo modo:
1) i quartieri non più toccati dalla linea D continueranno nel loro stato di congestione-difficoltà di raggiungimento, che ovviamente peggiorerà nel tempo;
2) la Linea B e la povera Linea A, alla saturazione specie dopo che apriranno la C monca (una costosa "Roma-Pantano 2.0"), sarebbero ulteriormente gravate dal carico dei passeggeri provenienti dai nuovi quartieri della D diretti verso i loro posti di lavoro;
3) una Linea D che fa un tale giro di peppe sarebbe perfino scomoda per uno che abitasse, che so, a Ojetti e volesse andare all'Eur: visti i prevedibili tempi di percorrenza, farebbe prima a cambiare con la B, dunque anziché costituire un alleggerimento creerebbe un ridicolo effetto opposto.

Poi non credo, una volta creato questo obbrobrio, che ci sia spazio per un altro ramo verso il centro, sarebbe alquanto complesso (per i cocci e le altre varie scuse tipo "se si poteva fare lo avremmo fatto prima") ed inoltre costituirebbe una evidente "toppa" di difficile giustificazione per il CIPE e l'opinione pubblica. E poi dove gli fai fare le palazzine a quelli che costruiranno solo Fiume-Fermi? Almeno ora, se non fossero stati così esosi, potevano contentarsi di quello che avrebbero potuto costruire nel quadrante Nord. Invece, costruiranno ovunque e questo secondo me è il vero scopo finale della super-variante prospettata.
Quindi, oltre ad essere un'occasione sprecata, è un grave danno fatto al nostro già vergognoso TPL.
Inoltre, voglio proprio sapere quanti soldi è costato fare tutto il progetto che ora vogliono buttare al cesso: tempo fa erano uscite tutte le planimetrie degli espropri e un sacco di altra roba... quanti soldi sono costate? e quanti ancora se ne pagheranno per avere "in cambio" questa cosa marrone?

bah, spero che cambino immediatamente idea ripristinando il progetto originario.
Torna all'inizio della Pagina

fbartolom
Capo Stazione

Lazio
993 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  15:33:16  Guarda il profilo di  Visita il Sito di fbartolom  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Wiser

http://www.acerweb.it/shownews.php?nid=6380

Scaricate il PDF e andate a pagina 33.

Il link è preso da Sky Scraper City.


Con Firefox non mi risulta clickabile il documento. Forse ha qualcosa di strano. Non è che potresti scrivere il link diretto al documento PDF?
Torna all'inizio della Pagina

fbartolom
Capo Stazione

Lazio
993 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  15:41:17  Guarda il profilo di  Visita il Sito di fbartolom  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Boyakki
bah, spero che cambino immediatamente idea ripristinando il progetto originario.


Ad ogni modo quel giro ad est mi pare del tutto apocrito oppure frutto del già citato stratagemma della baldracca: prospettare qualcosa di assurdo così che poi la gente giudichi con una certa benevolenza un progetto solo bizzarro.
Penso non ci siano dubbi che la D passi integralmente ad Ovest del centro, quello da capire è quanto ad ovest.
Ad ogni modo se avete visto la planimetria di Napoli con addirittura un anello, gli spigoli, per quanto assurdi, non sarebbero una novità.
Torna all'inizio della Pagina

Boyakki
Ausiliario

Lazio
73 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  16:38:44  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di fbartolom

quote:
Messaggio di Wiser

http://www.acerweb.it/shownews.php?nid=6380

Scaricate il PDF e andate a pagina 33.

Il link è preso da Sky Scraper City.


Con Firefox non mi risulta clickabile il documento. Forse ha qualcosa di strano. Non è che potresti scrivere il link diretto al documento PDF?


il PDF è qui http://www.acerweb.it/exe/getattach.php?aid=9026&nid=6380
Il preoccupante articolo è a pag 33
Torna all'inizio della Pagina

Boyakki
Ausiliario

Lazio
73 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  16:44:26  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di fbartolom

quote:
Messaggio di Boyakki
bah, spero che cambino immediatamente idea ripristinando il progetto originario.


Ad ogni modo quel giro ad est mi pare del tutto apocrito oppure frutto del già citato stratagemma della baldracca: prospettare qualcosa di assurdo così che poi la gente giudichi con una certa benevolenza un progetto solo bizzarro.
Penso non ci siano dubbi che la D passi integralmente ad Ovest del centro, quello da capire è quanto ad ovest.
Ad ogni modo se avete visto la planimetria di Napoli con addirittura un anello, gli spigoli, per quanto assurdi, non sarebbero una novità.


spero che tu abbia ragione: in effetti ciò ha condotto anche me a pensare "meglio eliminare del tutto la D che fare questo schifo"...
è comunque una cosa davvero penosa e da terzo mondo dover ragionare così... schifosiiii
Torna all'inizio della Pagina

Wiser
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

242 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  17:24:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Per me il progetto l'ha fatto qualche figlio delle elementari di chi lo ha poi presentato. Gli ha messo un pennarello in mano e gli ha detto "Dai, disegna la metro D" ... perché altro non mi viene da pensare, è talmente ridicolo che un percorso simile non lo disegnerebbe nemmeno una persona adulta digiuna di conoscenza del TPL.

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  18:28:31  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Scusate, ma quale progetto NON c'è un proggetto di che stiamo parlando...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gamla Stan
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lombardia
496 Messaggi

Inviato il 27/05/2010 :  19:18:36  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
L'unica logica possibile di questa idea è quella di costruire una linea semi-circolare da integrare con le tratte esterne della linea D, per poi in futuro-uro-uro costruire la tratta centrale e separare le due linee.

In prospettiva Roma 2020 questa potrebbe essere una mossa saggia. Per il 2020 facciamo questa linea, ma la D sotto il centro potrebbe essere dura
Torna all'inizio della Pagina

Wiser
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

242 Messaggi

Inviato il 28/05/2010 :  01:48:56  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E dove li trovano tutti questi soldi per fare tutte queste diramazioni? La realtà, a mio avviso, è che i problemi archeologici servono a mascherare problemi ben più grossi, ovvero la mancanza di fondi, e in questi tempi di crisi è più che comprensibile. Per quanto mi riguarda, è meglio che mettano il progetto metro D nel cassetto e lo riprendano quando sarà effettivamente possibile realizzarlo in modo concreto e sensato.

Torna all'inizio della Pagina

Gamla Stan
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lombardia
496 Messaggi

Inviato il 28/05/2010 :  07:51:04  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Decisamente d'accordo. Meglio un bel progetto dopodomani che uno pessimo...domani.
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2338 Messaggi

Inviato il 28/05/2010 :  09:50:01  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gamla Stan

Decisamente d'accordo. Meglio un bel progetto dopodomani che uno pessimo...domani.


Si se non ci sono soldi adesso si rilanci la rete tranviaria (più sostenibile economicamente) poi tra 5 anni si ritiri fuori il progetto...
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 57 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,18 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05