Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 [ROMA] Linea B e diramazione B1
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 100

fcacioni
Ausiliario

Lazio
7 Messaggi

Inviato il 17/01/2009 :  15:26:21  Guarda il profilo di
Grazie della risposta, è ovvio che fa piacere anche a me se i bambini possono viaggiare in sicurezza.
un saluto a tutti.
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4225 Messaggi

Inviato il 11/02/2009 :  17:30:58  Guarda il profilo di
Su "Il Messaggero" di ieri si leggeva quanto segue:


"Il Messaggero
Martedì 10 Febbraio 2009
Alemanno: «Comune, bilancio da anno zero»

Via libera dalla Giunta: riforma del trasporto pubblico, spese contenute, pressione fiscale invariata per quest’anno

di RAFFAELLA TROILI

[...]
Linee metropolitane. Nell'ambito del trasporto pubblico locale, gli investimenti finanzieranno la realizzazione della linea C e la linea B1 per la tratta Bologna-Conca d'Oro: per il prolungamento della linea B1 tra Conca D'Oro e Jonio, e della B tra Rebibbia e Casal Monastero, l’assessore alla mobilità, Sergio Marchi ha spiegato che «non c'è copertura e quindi non saranno realizzate», anche se è stato dato mandato a Roma Metropolitane «di verificare la percorribilità di nuove procedure che possano determinare una maggiore partecipazione di capitali privati e/o il reperimento di nuove risorse pubbliche». La manovra di bilancio - 27 deliberazioni propedeutiche di cui 9 conferme - compreso il riordino del Tpl (Trasporto pubblico locale), dovrebbe approdare in consiglio, dopo essere passata al vaglio di municipi e commissioni consiliari, tra circa un mese. Entro giugno invece arriverà al vaglio del consiglio anche il piano di riassetto delle partecipate del Comune.
[...]"

Solo pochi mesi fa l'assessore Marchi annunciava con toni tonitruanti che in 36 mesi la metro B sarebbe arrivata a Casal Monastero. Ora, al solito, dice che non ci sono soldi...(e c'è pure un governo "amico"). Questa è l'ennesima dimostrazione della pochezza della giunta Alemanno e della sua assoluta cecità e mancanza di lungimiranza politica: un sindaco che avesse voluto dimostrare come un uomo di destra sarebbe potuto passare alla storia per aver impresso a Roma una svolta radicale trasformandola in una città europea avrebbe fatto ben altro che questo piccolo cabotaggio da amministratore di condominio. Possibile che non si rendano conto che stanno perdendo un'occasione d'oro e che continuino a inseguire gli interessi di corporazioni miopi come quella dei tassisti?

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2338 Messaggi

Inviato il 11/02/2009 :  19:02:10  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Ci sono svariati modi di finanziare un'opera pubblica:
-finanziamento statale
-finanziamento privato (banche)
-concessione e project financing (non so precisamente cosa cambia).

Si inventino qualcosa! I capolinea delle metro devono assolutamente arrivare al raccordo!
Torna all'inizio della Pagina

Tiz
Capo Stazione

Lazio
1415 Messaggi

Inviato il 11/02/2009 :  20:08:10  Guarda il profilo di
oggi ho sentito che si era bloccata la linea B cos'è successo ?

Tiziano

Torna all'inizio della Pagina

Nicolò Castelli
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
455 Messaggi

Inviato il 11/02/2009 :  22:18:06  Guarda il profilo di
Sì, verso le 12 tutta la linea B era ferma per mancanza di tensione elettrica.
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8103 Messaggi

Inviato il 11/02/2009 :  23:37:03  Guarda il profilo di
Ferma dal policlinico a magliana.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4225 Messaggi

Inviato il 12/02/2009 :  09:57:36  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Giovanni P

Ci sono svariati modi di finanziare un'opera pubblica:
-finanziamento statale
-finanziamento privato (banche)
-concessione e project financing (non so precisamente cosa cambia).

Si inventino qualcosa! I capolinea delle metro devono assolutamente arrivare al raccordo!



Dubito che con Alemanno riusciranno mai ad arrivare al GRA. Ricordo un'altra cosa ridicola di un'altra giunta di centro-destra, quella di Moffa alla provincia di Roma, che aveva schizzato un progetto per costruire una specie di tram da Rebibbia a Setteville al posto del prolungamento della metro B, progetto che fu presentato a un mese dalle elezioni e che non aveva la benché minima copertura finanziaria oltre a essere privo di un reale studio di fattibilità (infatti non fu neppure effettuato un sondaggio esplorativo e meno che mai cominciato alcun lavoro).
Incollo comunque un articolo da "la Repubblica" di oggi, tratto dal sito skyscrapercity.
T. O.

http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=806156&page=2

la Repubblica

12 febbraio 2009

La protesta dei cittadini dopo lo stralcio del progetto per la nuova metropolitana

"La linea B2 era il nostro riscatto con i tagli periferie ancor più lontane"



"Alemanno ci ha traditi condannandoci agli ingorghi". Zingaretti: "Opera fondamentale anche per l´interland"

CECILIA GENTILE


«Quella metro è il riscatto della nostra periferia, il collegamento con il centro. Alemanno ci ha traditi. Eppure è venuto proprio qui a San Basilio a chiudere la sua campagna elettorale». Matteo Sculco, del comitato di quartiere San Basilio, dà voce alla rabbia dei residenti dei quartieri interessati al passaggio della B2, oltre a San Basilio, anche Torraccia e Casal Monastero, cancellata dalla giunta nel bilancio 2009. «Non ci rassegneremo, il Campidoglio dovrà sentire la nostra voce», annuncia di ritorno da una riunione dei vari comitati di quartiere convocata per organizzare la protesta.
«Dunque la giunta Alemanno ci ha condannati a questo: a rimanere prigionieri dell´ingorgo di ogni giorno, incolonnati un´ora e mezza in macchina, bloccati dal traffico. Non si può. Non si possono fare passi indietro sulla mobilità sostenibile. E´ un segno di grande arretratezza», dice Stefano Roggi, del circolo Legambiente di Guidonia. Lui e i suoi concittadini avevano riposto tante speranze La nuova infrastruttura avrebbe reso possibile ai pendolari dell´hinterland lasciare l´auto nel megaparcheggio di scambio di Casal Monastero, a soli dieci chilometri da Guidonia, e continuare in metro.
Settantamila persone il bacino d´utenza soltanto mettendo insieme i tre quartieri toccati dalla nuova metro: San Basilio, Torraccia e Casal Monastero. In più tutti i pendolari dell´area di Guidonia e Montecelio. Eppure la B2 è stata cancellata. «Non ci sono i soldi», ha ripetuto l´assessore alla Mobilità Sergio Marchi. Ma il suo predecessore, Mauro Calamante, dice che i soldi c´erano, eccome. «Erano stati trovati con il sistema delle linee di credito - racconta Calamante - Il sindaco commissario Veltroni aveva firmato due delibere, una per il prolungamento della B1 da Conca d´Oro a piazzale Jonio, l´altra per la B2, entrambe controfirmate dal ragioniere generale del Comune per confermare i finanziamenti». Ivano Caradonna, presidente del V municipio, che ha seguito l´iter della Rebibbia Casal Monastero dal 1997, è furioso. «Sono stati avviati gli scavi, chiusa la conferenza dei servizi. Così Roma muore». «La metro B2 è di fondamentale importanza non solo per Roma, ma anche per i cittadini dei comuni di Fontenuova, Mentana, Guidonia, e per i tanti pendolari che ogni giorno si muovono verso la capitale - ricorda Nicola Zingaretti, presidente della Provincia - La decisione del Comune di Roma rischia a questo punto di vanificare e sprecare anni di lavoro comune e risorse importanti». Paolo Cento, dei Verdi, annuncia battaglia: «Pronti a scendere in piazza». E Roberto Morassut, segretario del Pd del Lazio: «La decisione della giunta allontana ancor di più la periferia dal centro e fa fare alla città enormi passi indietro». A difesa della B2 si spende anche il presidente della Regione Piero Marrazzo: «Roma deve proseguire nella cura del ferro per restare in Europa». «La nostra pressione per ottenere nuovi finanziamenti dal Cipe è sempre molto forte. Ci auguriamo che, con la collaborazione della Regione, possa produrre i migliori risultati», è la risposta del sindaco Alemanno a Marrazzo.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Ricky557
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
603 Messaggi

Inviato il 12/02/2009 :  15:29:54  Guarda il profilo di
non capisco perchè il prolungamento lo chiamano b2.... è solo il prolungamento della normale linea b...comunque mi pare una cosa che ha dell'incredibile fino a 6 mesi fa i soldi ci stavano anche per la linea D ora è tutto scomparso...ki è che non dice la verità?? e secondo me anche se i soldi non ci fossero dovrebbero trovarli in un modo o nell'altro perchè sempre più con il passare del tempo si sente la mancanza di queste opere necessarie...
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

8924 Messaggi

Inviato il 12/02/2009 :  16:05:15  Guarda il profilo di
Secondo me la clpa è del Duce....
Ma chi gliel'ha fatto fare a creare sta cavolo de linea..........
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35630 Messaggi

Inviato il 12/02/2009 :  16:05:33  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Un modo x far finalmente cacciare i soldi anche a Regione e Provincia?Non capisco perchè la metropolitana a Setteville debba essere pagata solo dal comune di ROma. Aprissero ttuti quanti il portafoglio. Sennò è come il discorso degli autobus? Perchè ATAC, pardon Trambus, de facto non sconfina?Perchè gli altri comuni non cacciano n'euro...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8103 Messaggi

Inviato il 12/02/2009 :  16:57:02  Guarda il profilo di
Ma Setteville non è nel comune di Guidonia? Allora che a pagare siano anche la provincia e la regione.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Tiz
Capo Stazione

Lazio
1415 Messaggi

Inviato il 12/02/2009 :  19:17:10  Guarda il profilo di
si è comune di Guidonia

Tiziano

Torna all'inizio della Pagina

leonard
Capo Stazione

Lazio
1315 Messaggi

Inviato il 12/02/2009 :  23:26:26  Guarda il profilo di  Visita il Sito di leonard
scusate ma che c'entra setteville??fino a casal monastero è lecito che paghi il comune di roma. sono d'accordo sul fatto che la provincia debba concorrere almeno in parte al finanziamento.

www.stazionidelmondo.it (Aggiornato al 03/03/12) e su you tube http://www.youtube.com/user/stazionidelmondo
Torna all'inizio della Pagina

batman
Capo Stazione

918 Messaggi

Inviato il 13/02/2009 :  08:46:05  Guarda il profilo di
Il fatto è che quando i soldi si VOGLIONO trovare,si trovano!In questa fase,a quasi un anno dalle elezioni si sono visti solo tagli per il trasporto pubblico,specie nel centro storico...
Eppoi scusate,giunta e governo nazionale sono dello stesso colore politico,potrebbe benissimo pensarci il governo a pagare parte di quest'opera...
P.S. Non avremo il prolungamento della B,ma avremo (forse) il gran premio a Roma,un grande evento mediatico che permetterà di coprire tutto ciò che si poteva fare e non è stato fatto!
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35630 Messaggi

Inviato il 13/02/2009 :  13:31:15  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
quote:
Messaggio di iencenelli

Secondo me la clpa è del Duce....
Ma chi gliel'ha fatto fare a creare sta cavolo de linea..........



Infatti sicuramente è stata colpa sua, anzi, non aver all'epoca fatto progettare il prolungamento verso la Tiburtina

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 100 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,12 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05