Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 [ROMA] Linea B e diramazione B1
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 100

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 19/01/2010 :  19:18:15  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di leonard
Il problema si è verificato tra Bologna e Tiburtina dove la velocità max è di 60 Km/h (o 65, comunque sia da Tibutina sia da Bologna si parte sempre con giallo lampeggiante).



I miei calcoli volevano dimostrare che 700 metri erano assai troppi figuriamoci a 60 km/h ( 16 m/s ) che bastano 13 secondi a farmarti ( non mi ricordo la decellazione della rapida dell MB100 ) l'unico caso possibile e che ne il macchinista ne il treno si siano accorti di niente, abbiano tagliato la catenaria e siano andati avanti per inerzia ma anche qui 700 metri mi sembrano un po' troppi poi non so ( bisognerebbe vedere in effetti il profilo altimetrico ... )

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 19/01/2010 :  22:11:40  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
700 metri di catenaria buttata giù mi sembrano veramente troppi. E cmq dubito possa essere solo la catenaria. L'avrebbero già rimessa in sesto. La cosa strana è che il guasto è stato messo molto a tacere, si parla genericamente di problemi tecnici, ma tutto molto top secet. Avranno qualcosa da nascondere?

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

ll82
Ausiliario

137 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  09:18:51  Guarda il profilo di
Tra ieri sera e stamattina ho controllato più volte, su MetroRoma, atac ed altri siti, se il servizio sulla B fosse ripreso.
Nessuno riportava questa FONDAMENTALE informazione.
Il sito di MetroRoma parlava solo di servizio che sarebbe ripreso oggi (non specificando l'orario), e che comunque servivano severi collaudi tecnici.
Posso capire che non c'era certezza ieri, ma stamattina cosa costava scrivere sul sito, a grandi lettere, "IL SERVIZIO DELLA LINEA B E' RIPRESO A FUNZIONARE NORMALMENTE"?
Stamattina la mia paura era che il servizio non fosse ancora ripreso, e che nel frattempo fosse scattato lo sciopero...
Come sarei andato a lavoro? Con gli autobus mettendoci 3 ore invece che 30 minuti di metro?
Questa semplice quanto essenziale informazione è stata detta dopo molti "bla bla bla" da buongiorno regione, su RAI 3, questa mattina verso le 7.45. Perchè non dirla SUBITO? Capisco che i giornalisti non prendono la metro (anzi, come la chiamano loro, "metrò"), ma qui si tratta di usare quel minimo di cervello di cui tutti disponiamo!
Secondo me è una totale mancanza di rispetto nei confronti dell'utenza, visto lo scempio di ieri, e considerando nemmeno il buon senso di rimandare lo sciopero (rimandare non vuol dire annullare, vuol dire posticipare semplicemente, dato che scioperare è un sacrosanto diritto di ogni lavoratore).
Per non parlare dei treni sovraffollati di stamattina, come poche altre volte li avevo visti; le banchine della tratta EUR (direz. Rebibbia), traboccavano di gente, ed i treni in arrivo erano già pieni...
Infine, ho notato che tra Tiburtina FS e Bologna il treno (come aspettato) andava a passo d'uomo, e provenivano inquietanti rumori stridenti dal tunnel...
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  09:36:42  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
E allora il problema non è stato di catenaria. Anche perchè,statisticamente,se il danno fosse stato causato da un treno in esercizio, i passeggeri sopra se ne sarebbero per lo meno accorti. E qualcuno che faceva la "spia" ai giornali ci sarebbe stato.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
12918 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  09:45:25  Guarda il profilo di
da quanto descritto da II82 sembrerebbe un tratto di armamento rifatto...
però perchè dovrebbero aver detto una bugia?
Magari dopo aver ripristinato la catenaria, approfittando della sospensione del servizio, hanno pure "rincalzato" i binari...

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
7995 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  09:50:47  Guarda il profilo di
Se fosse venuta giù la linea di contatto sarebbe stato un danno risolvibile in poche ore. Visto che perdura, vuol dire che il danno è altrove. E dato che il servizio è attivo fino a Castro Pretorio, non è detto che stiano facendo dei lavori alla deviazione della "B1" a Bologna.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  10:25:12  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Ah, si, è ipotesi plausibile!

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8273 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  10:58:57  Guarda il profilo di
http://roma.repubblica.it/dettaglio/articolo/1833922

pare sia caduto un masso (per "mancata manutenzione"??????).

Ma dire cosa era accaduto è difficile???

Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
12918 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  11:22:55  Guarda il profilo di
facciamo qualcosa per mettere nelle fermate le doghe della linea sostitutiva?
avete letto come tabellavano a caso e come i poveri passeggeri non sapevano dove fermassero i mezzi?
non è concepibile una cosa del genere...

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Eeyor
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
357 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  12:07:33  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Eeyor
Ma chi è che ha scritto l'articolo?Un concentrato di idiozie una più grossa dell'altra....a partire dal pantografo che per il pennivendolo è "´antenna che trasmette l´energia al treno
Poi,"riferisce che è caduto un masso sul tetto di un treno, esattamente sopra il soffietto che congiunge un vagone con l´altro. Il masso avrebbe colpito il pantografo e danneggiato la linea elettrica per una lunghezza di 600 metri"
Un sasso che rimbalza??
" pezzo di volta della galleria potrebbe essersi staccato già dal sottopasso alla Magliana, da dove i convogli si immettono sulla linea per iniziare il servizio"
E da Magliana il sasso è rimasto buono buono fino a Castro Pretorio dove poi ha detto "toh, non ho un ciufolo da fare, quasi quasi danneggio la linea aerea"
I mezzi tabellano a casaccio?Emipaco, a prossima volta vai tu in mezzo al casino, con gli autisti presi al volo da altre linee e spiegagli come tabellare....

...sporcheremo i muri con un altro no....
Torna all'inizio della Pagina

nicola85
Capo Stazione

Lazio
809 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  12:43:26  Guarda il profilo di
Santo cielo un articolo scandaloso... Di sicuro, però, la inquietante e ingiustificata resistenza a dare informazioni da parte di Atac non ha aiutato.

Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
12918 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  14:54:38  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Eeyor

I mezzi tabellano a casaccio?Emipaco, a prossima volta vai tu in mezzo al casino, con gli autisti presi al volo da altre linee e spiegagli come tabellare....


tu la prendi come un attacco agli autisti, non voleva esserlo.
se esistesse già una linea (per metro a, b, lido, montebello e giardinetti) codificata per le emergenze/interruzioni di servizio, con tanto di tabelle alle fermate e di facile inserimento sugli indicatori non pensi ne gioverebbero tutti, sia gli autisti che i passeggeri?

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)

Modificato da - emipaco il 20/01/2010 14:55:26
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  15:00:37  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Il romano medio è talmente stupido che alle fermate aspeterebbe il bus sostitutivo della metro anche quando la metro funziona.
Basta tabellare Metro B, ma la gente tanto non capirebbe neanche se gli scrivi in formato A3 Servizio Sostitutivo Metropolitana
basta leggere i giornali oggi.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
12918 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  15:18:20  Guarda il profilo di
Omar, però il cliente va pure educato...
insomma con i lavori della linea A alla fine non è che i romani medi hanno dormito davanti alla stazione chiusa, si sono spinti fino alla fermata di MA1 e MA2...
ne abbiamo già scritto quando si è fermata la A qualche tempo fa, il disagio grosso è anche non sapere dove cavolo fermano le navette (e te lo dice uno che tutti i giorni usa il mezzo pubblico ma che in quell'occasione non sapeva dove andare ad aspettare il bus sostitutivo) anche perchè gli stessi autisti non avendo indicazioni chiare e magari conoscendo poco o nulla la zona sono in difficoltà...

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 20/01/2010 :  15:37:30  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
quote:
Messaggio di emipaco

Omar, però il cliente va pure educato...
insomma con i lavori della linea A alla fine non è che i romani medi hanno dormito davanti alla stazione chiusa, si sono spinti fino alla fermata di MA1 e MA2...
ne abbiamo già scritto quando si è fermata la A qualche tempo fa, il disagio grosso è anche non sapere dove cavolo fermano le navette (e te lo dice uno che tutti i giorni usa il mezzo pubblico ma che in quell'occasione non sapeva dove andare ad aspettare il bus sostitutivo) anche perchè gli stessi autisti non avendo indicazioni chiare e magari conoscendo poco o nulla la zona sono in difficoltà...


Se tutte le fermate avessero i display....
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 100 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,32 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05