Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Metropolitane
 Osservatorio sui cantieri per la metro B1 e C
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 76

fbartolom
Capo Stazione

Lazio
993 Messaggi

Inviato il 03/02/2009 :  11:01:42  Guarda il profilo di  Visita il Sito di fbartolom
quote:
Messaggio di Grid
In origine il progetto della C prevedeva di usare tale struttura, e ci si sarebbe trovati con la stazione gia' in parte predisposta. Un vantaggio non da poco.


Se non per il fatto, come è stato già detto, che quel tragitto come minimo per 2 chilometri da una parte e altrettante dall'altra, avrebbe dovuto inoltrarsi in pieno strato archeologico praticamente vergine.
Improvvidi i pianificatori degli anni '70, ma che dire dell'attuale leader dell'opposizione che ad essi si è affidato 30 anni dopo?

quote:

Tuttavia pare che la soprintendenza archeologica abbia vietato di scavare a quella profondita.


Pare... chissà come mai?

quote:

Di conseguenza il progetto ha dovuto essere rivisto e la stazione della C (sempre se ho capito bene) dovra' essere posta SOTTO quella della A. Quindi almeno a occhio e croce a "tre" livelli sotto terra. Cio' ha causato ritardi nella progettazione e, suppongo, rendera' i lavori piu' complessi (credo che la stazioen finale dovra' essere realizzata molto in profondita').


In realtà la complessità dovrebbe essere soprattutto per i viaggiatori che devono scendere ingiustificatamente a quote "madrilene" - da quanto si dice della metro di quella città spagnola.
Quanto alla realizzazione, a quella quota al massimo si trovano i comignoli di qualche diavoletto... e quindi non vedo ostacoli di alcun tipo dovendo solo realizzare i pozzi di accesso dai binari della A. Ciò a meno che non vogliano accedere direttamente alla C da un'altra parte non tenendo in considerazione che S.Giovanni era già stata realizzata come stazione di accesso a a due metropolitane, in tal caso in bocca al lupo con la sovraintendenza!

quote:

Questa ovviamente e' la versione di Roma Metropolitane. D'altra parte non esistono altre dichiarazioni ufficiali al riguardo, solo chiacchiere.


Beh, se non passa sopra, deve passare di certo sotto. Qui si può "giobbare" poco.

quote:

Per ora, per quanto ne so, nei cantieri a San Giovanni hanno spostato i sottoservizi, compresa una grande conduttura fogniaria, e stanno solidificando le fondamenta degli edifici circostanti, tra i quali una scuola.


Cosa che fà propendere per una nuova stazione. Bah!
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33577 Messaggi

Inviato il 03/02/2009 :  12:04:50  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Nomentana è scomparsa in quanto difficile da realizzare. Era stata proposta una galleria pedonale con tappeti mobili (stile Spoleto o Piazza di Spagna) ma i residenti non han gradito l'idea. Argentina è "scomparsa" per l'impissibilità a realizzare le uscite..salvo fare un'uscita nella cantina di Feltrinelli...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

stefanohead
Ausiliario

Lazio
31 Messaggi

Inviato il 03/02/2009 :  12:25:07  Guarda il profilo di  Visita il Sito di stefanohead
quote:
Messaggio di Gemini76


.....Quando sono stati fatti gli ambienti nessuno ovviamente ha scavato oltre per vedere cosa c'era...e dato che casualmente Porta Asinara è ad un livello più basso rispetto l'attuale Porta San Giovanni è facile che abbiano trovato resti romani. Ergo, il progetto della stazione di San Giovanni ha dovuto essere rivisto riprogettando la stazione.
Ovviamente le metropolitane ora si aprono a tratti, onde evitare gli errori fatti con la Metro A e la Metro B. Ergo, dato che per una stazione non si può posticipare l'apertura di tutta la linea, intanto si aprirà fino a Lodi, anzi, il primo tratto a riaprire sarà quello sul sedime della ex Pantano, in modo tale che a PArco di Centocelle sarà cmq assicurato l'interscambio con il trenino...successivamente si arriva a Lodi. L'apertura di San Giovanni avverrà successivamente, anche perchè dimentichi una cosa...le TBM dopo San GIovanni andranno estratte, revisionate e reintrodotte, quindi è una stazione anche cruciale...


Ciao Gemini,
nel mio BLOG non si fa disinformazione anzi l'unica cosa che faccio è tenere memoria dell'informazione ufficiale che ci viene fornita in pillole.
E poi non ci sto a pensare che le metropolitane in Italia nel 2009 si facciano a tratti! Stiamo parlando finanziariamente della più grande opera italiana dopo il ponte sullo stretto di Messina e procediamo a tratti? Io per lavoro mi trovo coinvolto in progetti di grandi dimensioni e quando si esce con una pianificazione anche annuale si esce con stime precise al singolo giorno uomo. E ancora nel 2009 non sappiamo definire una data di termine della stazione San Giovanni(ora siamo arrivati al 2015). Il problema poi è che politici e amministratori ci stanno facendo passare che stanno in linea con i tempi previsti, e a forza di ripeterlo ci stiamo convincendo anche noi. Prima delle elezioni Veltroni dava la linea C senza ritardi. Ora ci dicono che sono in linea con i tempi, nel frattempo stiamo viaggiando sui 2/anni di ritardo per San Giovanni. Concordo con GRID quello di cui mi lamento io è un problema di scarsa comunicazione, come avvenuto per il fermo della realizzazione della fermata Jonio!

Poi aggiungo che dal progetto degli anni 70 allo start dei lavori sono stati spesi tempo e soldi in indagini a che cosa sono serviti?
La scusa dei reperti non è sufficiente a rallentare o bloccare la realizzazione di una metropolitana nella fase operativa di costruzione, le tue obiezioni sarebbero state corrette nel 2005/2006 non nel 2009 quando la fine dei lavori prevista in fase di gara era il 2011. Di certo gli errori di definizione/progettazione della stazione San Giovanni erano ben presenti già nel 2005.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33577 Messaggi

Inviato il 03/02/2009 :  13:13:32  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Stefano, ma scusami tanto, ma tu hai idea di come si costruisce una metropolitana oppure cerchi solo di fare polemica gratuita?Intanto i progetti degli anni '70...erano progetti. Rimasti sulla carta. Non è stata mai stanziata una lira neanche per un mini sondaggio archeologico. Considera che i primi alvori di ammodernameno, sulla tratta Grotte Celoni - Pantano, sono stati fatti grazie ai fondi stanziati con una legge del 1986 e che erano destinati all'ammodernamento della tratta extraurbana. Gli stessi ET 820 erano stati pensati per una metropolitana leggera, stile Genova,cioè per poter fare servizio in galleria. Oltre che per dare respiro ai mezzi extraurbani ormai in agonia...ho da qualche parte le specifiche costruttive... . Roma non è Londra o Ney York, dove scavi senza problemi perhcè sai di non trovare nulla. L'esempio di Piazza Venezia è lampante...si era convinti che i lavori fatti per il Vittoriano e la successiva sistemazione della piazza avessero fatto piazza pulita di tutto..ed invece è sbucata una strada romana...
Poi...mi spieghi perchè non ci stai che una metropolitana venga realizzata a tratti?Megliof are come la Metro A? 30 anni e più di cantieri?
Io insisto nel dire che nel tuo blog non si fa corretta informazione, fai credere ai lettori cose non vere, come per San Giovanni. Non sarà disinformazione...ma non è neanche informazione completa. Poi...Veltroni diceva cosa??Ma hai idea di quando è stata cantierizzata la metro C?Oppure stai a giocà a Sim City dove nn ce vole niente a costruì starde, ferrovie e metropolitane?Certo, se i lavori fossero iniziati molto prima, come promettevano Rutelli e la sua banda anni fa...chissà...ma Rutelli&co avevano anche promesso l'anello ferroviario, l'8 a Termini ecc ecc Facile promettere....

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

stefanohead
Ausiliario

Lazio
31 Messaggi

Inviato il 03/02/2009 :  15:37:24  Guarda il profilo di  Visita il Sito di stefanohead
Comunicato stampa Roma Metropolitane Roma, 28 febbraio 2008:
"Le attività dei cantieri della tratta S.Giovanni–Pantano, la prima ad entrare in esercizio
nel 2011, procedono regolarmente ed in anticipo di circa 23 mesi rispetto al
cronoprogramma di gara.
Nel mese di dicembre è stata collaudata la prima talpa (TBM) che a maggio inizierà a
scavare per la realizzazione delle gallerie.
Ad oggi non è stato formalizzato alcun diniego alla esecuzione dei lavori nella tratta
centrale che quindi verrà puntualmente realizzata in pieno accordo con la competente
Sovrintendenza archeologica, con la quale si stanno verificando le migliori collocazioni
degli accessi di stazione, con lo scopo di preservare e valorizzare il patrimonio storico
della città."

Comunicato stampa Roma Metropolitane Roma, 12 Maggio 2008:
"A precisazione e correzione di alcune notizie pubblicate in questi giorni, Roma Metropolitane e il Contraente Generale Metro C Scpa (costituito dalle imprese Astaldi, Vianini, Ansaldo, CCC e CMB) rendono noto che i lavori della Linea C procedono speditamente con l’obiettivo di mettere in esercizio la 1° tratta funzionale dalla stazione di testa “Monte Compatri/Pantano” alla stazione “Parco di Centocelle” entro il 2011, e la tratta funzionale dalla stazione “Monte Compatri-Pantano” alla stazione “Lodi” nel secondo semestre del 2012."

Che cosa è successo in 2 mesi di così eclatante? Forse le elezioni di mezzo e quindi prima non era corretto far sapere agli elettori il vero stato delle cose?
Qui non si parla di problemi tecnici, si parla di mancanza di visibilità reale delle decisioni che si stanno prendendo sulle spalle dei pendolari (me compreso).
Avrei bisogno di sapere se salta una stazione, non se hanno spostato un tubo in un cantiere.
Manca una visione/visibilità del contesto immediato ma anche del futuro a breve.
Quello che è successo per il fermo dato dalla UE per la stazione Jonio della B1 è esemplare.
Io che seguo in maniera sufficientemente approfondita le comunicazioni sulle tematiche mobilità ho scoperto solo il 14 luglio 2008 per un articolo su Repubblica che la UE il 28/02/2008 aveva aperto una procedura di infrazione per la mancata gara per la stazione Jonio.
Roma Metropolitane ne ha parlato ufficialmente solo a Novembre 2008 una volta risolto il problema, ovviamente tralasciando tutti i particolari della modalità di risoluzione.

Modificato da - stefanohead il 03/02/2009 15:37:57
Torna all'inizio della Pagina

leonard
Capo Stazione

Lazio
1315 Messaggi

Inviato il 03/02/2009 :  16:22:20  Guarda il profilo di  Visita il Sito di leonard
L'apertura a tratti di un'infrastruttura come la metropolitana (ma anche le autostrade)è prassi ovunque: perfino a londra (dove di metro se ne intendono un pò più di noi), quando prolungarono la jubilee line iniziarono ad aprire i tratti periferici (e il primo tratto da solo era "inutile").
Comunque il lavoro di Metro C scpa è controllato da Roma Metropolitane (di proprietà del Comune), e come ci disse un ingegnere a annibaliano, non possono agire a loro piacimento, e se c'è un ritardo non giustificato da motivi tecnici (reperti, eventuali cedimenti) si pagano pesanti penali.
quote:
Messaggio di stefanohead

...Io che seguo in maniera sufficientemente approfondita le comunicazioni sulle tematiche mobilità ho scoperto solo il 14 luglio 2008 per un articolo su Repubblica che la UE il 28/02/2008 aveva aperto una procedura di infrazione per la mancata gara per la stazione Jonio.
Roma Metropolitane ne ha parlato ufficialmente solo a Novembre 2008 una volta risolto il problema, ovviamente tralasciando tutti i particolari della modalità di risoluzione.


La questione Jonio è stato solo un polverone sollevato inutilmente, visto che la sua costruzione risulta come opera compensativa del taglio di nomentana. Come al solito si è portato il TPL a livello del dibattito politico con lo scopo di dire "Veltroni non faceva le cose per bene". La procedura è stata avallata dall'UE visto che fare una gara per 800 (ottocento) METRI di tracciato avrebbe ritardato molto l'opera (senza contare che il prolungamento a bufalotta comporterà una nuova gara, e quindi si sarebbero venute a trovare 3 imprese diverse per meno di 10 km di linea).


www.stazionidelmondo.it (Aggiornato al 03/03/12) e su you tube http://www.youtube.com/user/stazionidelmondo
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 03/02/2009 :  17:36:35  Guarda il profilo di
Io vorrei sapere come mai l'ottimo sito di Roma Metropolitane dopo il suo restailist è fermo a Dicembre come avanzamento delle talpe... e nel notiziario cantiere si parla di pozzi in abondanza ma non si da notizia dell'avanzamento...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Francesco S
Ausiliario

56 Messaggi

Inviato il 03/02/2009 :  18:35:33  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Francesco S
Penso che la decisione di limitare la metro C a Lodi anziché San Giovanni sia soltanto il trionfo del buon senso. Non credo a particolari dietrologie politiche, mi sembra piuttosto una decisione tecnica.

San Giovanni potrà aprire soltanto contestualmente con Colosseo. Altrimenti tutto il traffico che dalla C deve scambiare con la B, farebbe letteralmente esplodere il tratto della A tra Termini e San Giovanni.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33577 Messaggi

Inviato il 04/02/2009 :  00:40:40  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
quote:
Messaggio di Francesco S

Penso che la decisione di limitare la metro C a Lodi anziché San Giovanni sia soltanto il trionfo del buon senso. Non credo a particolari dietrologie politiche, mi sembra piuttosto una decisione tecnica.

San Giovanni potrà aprire soltanto contestualmente con Colosseo. Altrimenti tutto il traffico che dalla C deve scambiare con la B, farebbe letteralmente esplodere il tratto della A tra Termini e San Giovanni.



è un'ipotesi anche questa. Ma cmq quello che non si vuole capire è che a San Giovanni stan lavorando, anche se non è iniziato lo scavo della stazione ancora. Purtroppo mi sembra che il nostro stefanohead voglia alzare polveroni inutili che non sono nè in cielo nè in terra. Il prolungamento della B1 verso Jonio era già in progetto...San Giovanni non salta, è inutile che continua a sbraitare sulla mancanza di trasparenza...Le metropolitane si aprono a tratti. La prima tratta ad essere pronta sarà la Pantano - Parco di Centocelle in quanto con il tratto più breve in galleria!!

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

pq396
Ausiliario

Lazio
75 Messaggi

Inviato il 04/02/2009 :  08:59:10  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Marzio Montebello

Trattandosi di diramazione, venebdo da Conca D'Oro naturalmente il treno si inserirà a Bologna e proseguirà per Rebibbia. Anche perché sarabbe difficile realizzare una stazione con tronchini ecc sotto piazza Bologna (e una linea così corta).



Naturalmente intendevi dire che il treno, venendo da Conca d'Oro, si inserirà a Bologna e proseguirà per Laurentina, e non per Rebibbia...

un saluto Marco
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33577 Messaggi

Inviato il 04/02/2009 :  09:37:10  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Cmq non vedo tragici gli sbinamenti. Guarda a Milano la MM1 e la MM2!

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

stefanohead
Ausiliario

Lazio
31 Messaggi

Inviato il 04/02/2009 :  10:25:50  Guarda il profilo di  Visita il Sito di stefanohead
quote:
Messaggio di leonard


L'apertura a tratti di un'infrastruttura come la metropolitana (ma anche le autostrade)è prassi ovunque: perfino a londra (dove di metro se ne intendono un pò più di noi), quando prolungarono la jubilee line iniziarono ad aprire i tratti periferici (e il primo tratto da solo era "inutile").
....
La questione Jonio è stato solo un polverone sollevato inutilmente, visto che la sua costruzione risulta come opera compensativa del taglio di nomentana.



Ciao Leonard,
La progettazione a tratti di una infrastruttura come la metropolitana è assolutamente condivisibile e così era inizialmente il progetto della linea C e così dovrebbe essere per la linea D, ossia definire delle tratte prioritarie o per problematiche varie delle tratte che procedono a ritmi differenti nelle fasi di lavorazione. Altro conto però è procedere a vista.

Vorrei ritornare poi sulla parola "compensazione", la parola non la trovo proprio esatta e già ci sono tornato in precedenti post, infatti per una stazione persa (risparmiati 37 Milioni di EURO) ne saranno spesi circa 200 per un altro tratto di metro e una nuova stazione.

quote:
Messaggio di Gemini76


Purtroppo mi sembra che il nostro stefanohead voglia alzare polveroni inutili che non sono nè in cielo nè in terra. Il prolungamento della B1 verso Jonio era già in progetto...San Giovanni non salta, è inutile che continua a sbraitare sulla mancanza di trasparenza...Le metropolitane si aprono a tratti.



Vorrei poi chiedere cortesemente a Gemini76 di abbassare i toni della discussione termini come "sbraitare" rivolti al sottoscritto non sono graditi durante una civile conversazione dove ci possono essere punti di vista diversi.
Torna all'inizio della Pagina

fbartolom
Capo Stazione

Lazio
993 Messaggi

Inviato il 04/02/2009 :  11:34:54  Guarda il profilo di  Visita il Sito di fbartolom
quote:
Messaggio di Gemini76

Nomentana è scomparsa in quanto difficile da realizzare. Era stata proposta una galleria pedonale con tappeti mobili (stile Spoleto o Piazza di Spagna) ma i residenti non han gradito l'idea. Argentina è "scomparsa" per l'impissibilità a realizzare le uscite..salvo fare un'uscita nella cantina di Feltrinelli...


A proposito, ho visto un cantiere piuttosto esteso presso la via Nomentana sul nato nord di Via Ventun Aprile con un cartello (probabilmente vecchio) che riporta la dizione "Metro B1 Stazione Nomentana". Visto che il luogo mi pare un pochino lontano per essere il pozzo di estrazione, e beffardo, se fosse quello di un pozzo di aerazione, dato che la zona sarebbe ben servita da una stazione essendo equidistante da Annibaliano e Bologna e peraltro decentrata e popolosa, di cosa si tratta?
Torna all'inizio della Pagina

Supermendez
Ausiliario

Lazio
76 Messaggi

Inviato il 04/02/2009 :  12:08:26  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di pq396

quote:
Messaggio di Marzio Montebello

Trattandosi di diramazione, venebdo da Conca D'Oro naturalmente il treno si inserirà a Bologna e proseguirà per Rebibbia. Anche perché sarabbe difficile realizzare una stazione con tronchini ecc sotto piazza Bologna (e una linea così corta).



Naturalmente intendevi dire che il treno, venendo da Conca d'Oro, si inserirà a Bologna e proseguirà per Laurentina, e non per Rebibbia...



quindi chi proviene da conca d'oro e deve andare alla stazione tiburtina deve cmq scendere a bologna per prendere un altro treno e viceversa...cmq la metro in quei quartieri oltre aniene è senza dubbio indispensabile,ma a mio avviso il progetto poteva esser fatto meglio,ovvero questi sbinamenti in parti tanto centrali della tratta non mi convincono...vabbè meglio di nulla
un saluto Marco

Torna all'inizio della Pagina

Supermendez
Ausiliario

Lazio
76 Messaggi

Inviato il 04/02/2009 :  12:10:15  Guarda il profilo di
quindi chi proviene da conca d'oro e deve andare alla stazione tiburtina deve cmq scendere a bologna per prendere un altro treno e viceversa...cmq la metro in quei quartieri oltre aniene è senza dubbio indispensabile,ma a mio avviso il progetto poteva esser fatto meglio,ovvero questi sbinamenti in parti tanto centrali della tratta non mi convincono...vabbè meglio di nulla


scusate avevo fatto un casino con le quote:))))
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 76 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,14 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05