Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Metropolitane
 Osservatorio sui cantieri per la metro B1 e C
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 76

PilotaDD
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

190 Messaggi

Inviato il 21/10/2008 :  23:23:42  Guarda il profilo di
quindi mi dite che è vero...

metro express? A Parigi hanno la RER ma l'hanno fatta dopo la dozzina di linee con fermate ogni 500m.

Ma dico perchè non si mettono a scandagliare tutto il tratto tra largo Argentina e il tevere per trovare un buco dove mettere una fermata? E sennò a che serve fare le canne maggiorate se poi le stazioni non le fanno.

A parte che senza fermate per due chilometri mi immagino cosa succederà a Venezia all'ora di punta.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  01:39:49  Guarda il profilo di
Beh dire che è una metro express mi pare esaggerato, sono solo 2 le stazioni soppresso ( Torre Argentina e chiesa nuova ) tutte e due relativamente vicine tra di loro ( e a Venezia ). La loro scomparsa è sensa dubbio motivo di dispiacere ma non credo che bisogna strapparsi i capelli per questo. Comunque ne abbiamo parlato già a lungo cerca il post al riguardo.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Marzio Montebello
Capo Stazione

2000 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  02:09:24  Guarda il profilo di
C'è da dire che con lo stato dell'attuale rete di superficie che corre lungo la direttrice di Corso Vittorio, e visto il futuro che sembra si prospetti (che riesce addirittura a peggiorare l'attuale dissesto), non possiamo permetterci di non avere fermate tra piazza Venezia e la zona di castel Sant'Angelo.
Io la penso come PilotaDD, e avrei sempre ben visto una fermata all'altezza di piazza San Pantaleo, che si troverebbe vicinissimo a piazza Navona da un lato e Campo de' Fiori dall'altro!

Naturalmente con li sogno (insperabile come non mai) di vedere la TVA.

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  02:18:31  Guarda il profilo di
Mah io credo che il TVA sia fattibile, sopratutto se 8 arriva a Termini, di fatto il problema sta tutto li. Arrivando 8 a termini tutti pezzi del mosaico inizierebbero a tornare al proprio posto...

Volendo dirla tutta con 8 e la TVA le modifiche al TPL proposto non sarebbero neache tanto male...

Ma il punto è proprio questo, non c'è 8 e la TVA { e sinceramente il capolinea di Termini mi sembra molto ma molto ridicolo pensando che dovrebbe ospitare 4 linee )

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Marzio Montebello
Capo Stazione

2000 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  02:51:53  Guarda il profilo di
La TVA è fattibilissima, ed il progetto è valido. Il guaio è che non c'è la volontà politica di realizzarla.
E chi ci metti, ci metti. La cosa non cambia: è la politica in generale ad essere debole, non questo o quello schieramento. Anzi, a volte penso che alcune realtà dell'ATAC siano meno peggio di quanto sembri. E se essa avesse possibilità di agire in piena autonomia, il TPL romano forse sarebbe meno squallido.

Ma è impensabile che un sistema fondamentale come quello della mobilità possa essere gestito a prescindere dalla politica. Ed ahimè la nostra è una politichetta da quattro soldi...

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  03:14:43  Guarda il profilo di
Stiamo andando un OT, comunque concordo con te sia la TVA che 8 a Termini sono solide come proposte il problema è quei 2,5 chilometri passano in una via centralissima mi chiedo cosa succederebbe se davvero si volesse creare il TVA? Secondo te non succederebbro dei casini con altre vie? Che so Via Vittorio Emanuele II...

per quanto riguarda
quote:
E chi ci metti, ci metti. La cosa non cambia: è la politica in generale ad essere debole, non questo o quello schieramento. Anzi, a volte penso che alcune realtà dell'ATAC siano meno peggio di quanto sembri. E se essa avesse possibilità di agire in piena autonomia, il TPL romano forse sarebbe meno squallido.


potrei anche essere d'accordo...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8026 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  09:56:09  Guarda il profilo di
Corso Vittorio Emanuele II è troppo stretto per permettere il contemporaneo passaggio di una tranvia in sede protetta così come dovrebbe essere, i bus e il traffico privato. Allora, o si chiude al traffico privato eliminando i parcheggi ai lati, oppure si permette un traffico promiscuo di mezzi pubblici nella corsia, a discapito della celerità, lasciando la possibilità di circolare ai privati, eliminando comunque i parcheggi.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Simone83
Ausiliario

Lazio
48 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  10:45:05  Guarda il profilo di
Tornando al topic, conosco la carta idrogeologica di Roma, e vi posso assicurare che la falda acquifera presente a Chiesa Nuova interessa tutto il centro storico: in realtà di falde acquifere ne esistono tre sovrapposte, alcune delle quali (quelle più superficiali) hanno dimensioni variabili perché più strettamente connesse con le precipitazioni. Il problema di Chiesa Nuova non credo possa essere la presenza di acqua, che, come ricordo, è presente ad una profondità non elevata in tutta Roma: le stazioni già esistenti di Ottaviano, Lepanto, Flaminio e Spagna (per non parlare della fantasmagorica Castel Sant'Angelo da realizzare sulla C) avrebbero lo stesso tipo di problemi. Ritengo abbastanza inutile far passare una linea senza fermare, così sembra di seguire le indicazioni della Sovrintendenza che vedeva nella linea C una talpa distruttrice del continuum storico-archeologico del sottosuolo. Non credo che dipenda dall'acqua, dunque, ma al massimo da scelte dettati da probabilissimi ritrovamenti archeologici.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33663 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  12:38:49  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Il cantiere Metro C di piazza della Chiesa Nuova è situato davanti alla chiesa di S. Maria in Vallicella, nell’antico Campo Marzio, vicino al canale artificiale fatto costruire da Agrippa, l’Euripus, il cui percorso, in questo tratto, sembra coincidere con quello di corso Vittorio Emanuele II. La zona, a carattere spiccatamente monumentale sin dal II sec. a.C., inizia ad essere interessata in modo significativo anche dall’edilizia privata a partire dal regno di Domiziano.
L'indagine archeologica, consistente in due sondaggi, ha finora individuato ambienti relativi alle cantine di fabbricati, nonchè condotti fognari, pertinenti all’assetto urbanistico della zona anteriore alla realizzazione del sagrato della Chiesa Nuova, eretta intorno al 1572. Lo scavo ha raggiunto m. 3/3,50 circa di profondità. Al disotto di tale quota si attestano nella zona i ritrovamenti di epoca romana.

sito S21 p.zza Sforza Cesarini

Dopo l’asportazione delle fasi più recenti, relative a terreno di riporto e alla presenza di una precaria fornace per laterizi risalente all’epoca tardo medievale, lo scavo ha raggiunto il livelli più antichi, afferenti a diverse fasi di occupazione di età romana imperiale, testimoniate da ambienti pavimentati in mosaico che hanno determinato la sopraelevazione dei piani di calpestìo di un muro in opera reticolata preesistente. Una canaletta in laterizi, che corre parallela, è risultata rivestita di cocciopesto.
Lo scavo è stato interrotto alla quota di circa m 12,34 s.l.m. per l’impossibilità di procedere oltre senza prevedere l’asportazione delle strutture archeologiche.

sito S5 piazza della Chiesa Nuova

Lo scavo, dopo l’asportazione delle strutture relative alle fasi moderne, ha messo in luce strutture appartenenti a fasi insediative di età medievale che si sono sovrapposte a preesistenti muri di età romana. L’indagine non ha potuto proseguire oltre la quota di circa m. 12 s.l.m. per la presenza dell’acqua di falda

Sito S22 - Via Sora:

Dopo l’asportazione dei livelli insediativi superficiali attinenti alla città moderna, lo scavo ha individuato una sequenza stratigrafica serrata relativa alle fasi più antiche. In particolare è stato riconosciuto un livello di occupazione con mosaici (III–IV sec.) che si è sovrapposto a strutture più antiche tra le quali si segnala un muro in opera quadrata in blocchi di tufo con bella bugnatura, sopraelevato con una struttura in opera mista. La struttura più antica in opera quadrata, sulla base di dati d’archivio relativi a scavi condotti nell’edificio limitrofo, prosegue in profondità per altri due filari andando a fondarsi su una base in cementum.
Lo scavo è stato interrotto alla quota di m 10,60 s.l.m. per la presenza della falda freatica, oltre che per motivi di sicurezza.

Però il tutto risale allo scorso Febbraio...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

lorenz82
Capo Stazione

Lazio
1612 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  12:51:34  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo

Corso Vittorio Emanuele II è troppo stretto per permettere il contemporaneo passaggio di una tranvia in sede protetta così come dovrebbe essere, i bus e il traffico privato. Allora, o si chiude al traffico privato eliminando i parcheggi ai lati, oppure si permette un traffico promiscuo di mezzi pubblici nella corsia, a discapito della celerità, lasciando la possibilità di circolare ai privati, eliminando comunque i parcheggi.



corso vittorio è larga a sufficenza, tant'è che oggi ci sono le corsie laterali per i bus e quelle centrali per le auto. così andrebbe impostata anche per il tram.


Torna all'inizio della Pagina

PilotaDD
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

190 Messaggi

Inviato il 22/10/2008 :  22:42:23  Guarda il profilo di
leggo sopra "sono solo 2 le stazioni soppresse ( Torre Argentina e chiesa nuova ) tutte e due relativamente vicine tra di loro ( e a Venezia )".

Con tutto il rispetto per chi è più esperto di me, a me 1700m senza fermate in pieno centro storico non mi sembra una bazzecola.

Nè chiamerei relativamente vicine tra loro fermate urbane a distanza di 650m.

Anche lasciando perdere esempi di altre metropoli europee, la distanza media delle fermate in centro della linea A è ben inferiore.

Certo meglio saltare le due fermate che tutta la linea fino alla cassia. Ma già predico che allora salterà anche la fermata di Castel Sant' Angelo/San Pietro sotto il tevere (figurarsi...). E i Km snza fermate saranno quasi tre.

Ma com'è che ad Amsterdam hanno fatto la metro praticamente nell'acqua decenni fa?

Posso dire che o abbiamo un livello tecnico da terzo mondo o un processo di decision making da suicidio? Si offende qualcuno?

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 23/10/2008 :  04:50:59  Guarda il profilo di
News fresche fresche: Piazza Venezia, si cambia in 7 giorni.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Simone83
Ausiliario

Lazio
48 Messaggi

Inviato il 23/10/2008 :  10:59:00  Guarda il profilo di
Più che per Castel Sant'Angelo-San Pietro (che tecnicamente è fattibilissima e non dovrebbe prevedere complicazioni maggiori di Flaminio, ad esempio), io vedo molto male la realizzazione di Risorgimento, così vicina a Ottaviano e praticamente dentro il Vaticano.
Torna all'inizio della Pagina

Ricky557
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
603 Messaggi

Inviato il 23/10/2008 :  20:41:06  Guarda il profilo di
hanno aggiornato il sito metroc ora nella schermata iniziale compare anche uno stato di avanzamento delle TBM allora:
a martedì 14 ottobre:
TBM 1 ha costruito 700m
TBM 2 ha costruito 100m
inoltre dicono che la TBM 4 la dovrebbero collaudare il 31 ottobre
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 23/10/2008 :  23:23:38  Guarda il profilo di
Anche se un po' in ritardo ( scusate ^_^" ):

T7 Torrenova-Pantano: Niente gallerie infatti i 7857 metri della tratta sono tutti all'aperto. Le stazioni in questa tratta sono 9 ( quelle della ex Roma-Pantano da ristrutturare ).

T6A Allessandrino-Torrenova: Attualmente qui si sta scavando con due talpe che procedono distanziate, per motivi di sicurezza una dietro l'altra in totale devono scavare 3189 metri; Shira ha già costruito 700 metri di galleria ( 21,95 % ) mentre la sua collega Filippa che ha incominciato a scavare il 23 settembre, ha fatto quasi 100 metri di galleria ( 3,14 % ). In questo tratto ci sono 4 stazioni ( mediamente una ogni 797 metri ).

T5 Malatesta-Allessandrino: Attualmente c'è un po' di confusione. Supponendo che anche questa tratta sarà fatta da Shira e Filippa bisognerà aspettare che finiscano di scavare la T6A, altre fonti dicono che la terza e la quarta si stanno preparando per l'impresa dei 4263 metri di galleria. In questo tratto ci sono 5 stazioni ( mediamente una ogni 912 metri ).

T4 San Giovanni-Malatesta: Come detto sopra non si sa chi scaverà questa tratta. Se diamo per buono che il documento sia errato e che ci siano altre due talpe a scavare la tratta T5 forse la T4 la scaverà il duo Shira/Filippa. Vedremo comunque sono 2985 metri di galleria. In questo tratto ci sono 3 stazioni ( mediamente una ogni 995 metri ).

T3 Venezia-San Giovanni: Questa, insieme alla tratta T2, è la tratta storica dove scaveranno le due talpe a sezione maggiorata per consentire la costruzione delle banchine direttamente in galleria ( 10mt contro i 6 metri di Shira e Filippa ad esempio ). La tratta comprende 3198 metri di galleria e 3 stazioni ( una ogni 1066 metri ).

T2 Clodio/Mazzini-Venezia: Questa è l'ultimo pezzo della tratta fondamentale, sarà scavata dalle stesse talpe della tratta T2 ( dovrebbero essere proprio le stesse ). La tratta comprende 3878 metri per la bellezza di 6 stazioni ( mediamente una ogni 646 metri ).

Ecco questi sono un po' di numeri della tratta fondamentale della C. Mancano ovviamente all'appello le varie diramazioni ( ad esempio la mitica T6B ) e vari prolungamenti già previsti ( neache l'hanno fatta e già la vogliono prolungare come la tratta T1 ).

Riepilogando attualmente dei 17513 metri che complessivamente costituiscono le gallerie della tratta fondamentale è stato scavato ( da Shira ) 700 metri per un progressivo pari a 4,00%.

Le talpe utilizate per scavare la linea C sono:
- TBM1: Shira ( Attualmente utilizzata sulla T6A e ha scavato 700 metri )
- TBM2: Filippa ( Attualmente utilizzata sulla T6A e ha scavato 100 metri )
- TBM3: Diana ( Collaudata a Bassano del Grappa il 29 Agosto 2008 )
- TBM4: Collaudo previsto il 31 Ottobre 2008
- TBM5: Di futuro utilizzo
- TBM6: Di futuro utilizzo

Dati aggiornati al 14/10/2008.
Fonti: http://www.metrocspa.it/diario_del_cantiere.asp e http://www.romametropolitane.it/

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS

Modificato da - n/a il 23/10/2008 23:24:08
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 76 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,12 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05