Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Metropolitane
 Osservatorio sui cantieri per la metro B1 e C
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 76

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8031 Messaggi

Inviato il 02/06/2008 :  10:08:56  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Ricky557

bisogna anche considerare che lì molte metro sono vecchie e costruite in un modo che oggi sarebbe impensabile ad esempio la fermata abbesses della linea 12 ha una sola uscita che consiste in una scala a chiocciola di 150 e passa gradini.... una stazione del genere al giorno d'oggi per motivi di sicurezza non te la approverebbe nessuno!!


E' vero che ci sono linee vecchie e fermate oggi assurde, però ci sono, e di continuo se ne costruiscono e si ampliano quelle esistenti. Moltissime di esse sono fra loro raccordate permettendo di riunire i depositi e le officine.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8031 Messaggi

Inviato il 02/06/2008 :  10:18:05  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Alesh

Ma come si fa a pensare di prendere i mezzi pubblici quando non esistono nemmeno quelli di superficie ??? Torno sempre al solito discorso che un abitante di Ponte di Non non ha un mezzo diretto che lo faccia uscire dal lato sud del quartiere e lo conduca alla Prenestina o Borghesiana...E INVECE NO !!! E' costretto a uscire dal lato nord e passare per Lunghezza e Castelverde, morale della favola, uno che abita in zona e si è fatto due conti dice che secondo lui il mezzo pubblico a Ponte di Nona lo prendono circa il 2% degli abitanti...e l'altro 98% ??? E torno a ripetere, parliamo di prolungare una linea già esistente, non di costruire una metropolitana...


Hai pienamente ragione, non si può permettere la costruzione di una zona residenziale così vasta come Ponte di Nona senza darle un collegamento con il resto della città fatto come si deve. E' assurdo che con i mezzi pubblici ci si arrivi solo dalla Collatina mentre lo si potrebbe fare anche dalla Prenestina.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Emanuele
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
189 Messaggi

Inviato il 02/06/2008 :  14:30:03  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Emanuele
quote:
Messaggio di Alesh

Ma come si fa a pensare di prendere i mezzi pubblici quando non esistono nemmeno quelli di superficie ??? Torno sempre al solito discorso che un abitante di Ponte di Non non ha un mezzo diretto che lo faccia uscire dal lato sud del quartiere e lo conduca alla Prenestina o Borghesiana...E INVECE NO !!! E' costretto a uscire dal lato nord e passare per Lunghezza e Castelverde, morale della favola, uno che abita in zona e si è fatto due conti dice che secondo lui il mezzo pubblico a Ponte di Nona lo prendono circa il 2% degli abitanti...e l'altro 98% ??? E torno a ripetere, parliamo di prolungare una linea già esistente, non di costruire una metropolitana...



È chiaro che in determinate zone, soprattutto, è ovvio, quelle periferiche, i collegamenti possano essere estremamente disagevoli. Ma io conosco personalmente gente che dal mio quartiere (Nuovo Salario) per andare all'EUR prende l'auto. Cosa costerebbe a queste persone prendere il trenino fino a Tiburtina (o Ostiense) e poi salire in Metro? Io l'ho fatto per un anno intero, quando lavoravo proprio all'EUR...

Modificato da - Emanuele il 02/06/2008 14:30:48
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 03/06/2008 :  01:19:42  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo

quote:
Messaggio di Alesh

Ma come si fa a pensare di prendere i mezzi pubblici quando non esistono nemmeno quelli di superficie ??? Torno sempre al solito discorso che un abitante di Ponte di Non non ha un mezzo diretto che lo faccia uscire dal lato sud del quartiere e lo conduca alla Prenestina o Borghesiana...E INVECE NO !!! E' costretto a uscire dal lato nord e passare per Lunghezza e Castelverde, morale della favola, uno che abita in zona e si è fatto due conti dice che secondo lui il mezzo pubblico a Ponte di Nona lo prendono circa il 2% degli abitanti...e l'altro 98% ??? E torno a ripetere, parliamo di prolungare una linea già esistente, non di costruire una metropolitana...


Hai pienamente ragione, non si può permettere la costruzione di una zona residenziale così vasta come Ponte di Nona senza darle un collegamento con il resto della città fatto come si deve. E' assurdo che con i mezzi pubblici ci si arrivi solo dalla Collatina mentre lo si potrebbe fare anche dalla Prenestina.



Il problema ( ancora una volta ) e che lo sviluppo urbanistico non viene supportato da un equo sviluppo della rete del TPL. Per non parlare di zone dove il TPL non arriva neache perché sono considerate quartiere in fase di costruzione ( zona cantiere ) e che l'illuminazione pubblica si spegne con un semplice interruttore...

Io se fossi in voi mi sentirei fortunato che almeno un autobus li ci sono, ci sono zone di roma ( non ricordo quali ) dove se piove non ci passano le macchine, figuriamoci gli autobus. O dove l'unica strada per uscire dal quartiere è una strada stretta che ci entrano si e no 2 cinquecento...

I passai sindaci hanno lasciato un po' aloro stesse le varie centralità romane hanno fatto cassa vendendo i terreni e concedendo cubature su cubbature, poi se non c'è il TPL non è un problema loro...

A parigi prima di costruire la casa ci mendano la metro... oltre ovviamente fruttare meglio i spazi ( vedi discorso sulle densità... )

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Francesco_Roma
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
515 Messaggi

Inviato il 03/06/2008 :  05:35:37  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Francesco_Roma
Non solo lo sviluppo urbanistico non viene supportato dallo sviluppo del TPL, ma addirittura non viene supportato nemmeno dallo sviluppo della viabilità ordinaria.
Sono proprio curioso di vedere che cosa accadrà (secondo me, l'apocalisse) tra una settimana, quando inaugureranno il nuovo centro commerciale EuRoma2...

www.busbusnet.com
Torna all'inizio della Pagina

fbartolom
Capo Stazione

Lazio
993 Messaggi

Inviato il 03/06/2008 :  11:55:55  Guarda il profilo di  Visita il Sito di fbartolom
quote:
Messaggio di Gemini76

Eppure c'è chi dice che la Lido dovrebbe essere colelgata alla Roma Nord perchè sennò i poveri pendoalri che da Viterbo vanno ad Ostia devono fare troppi cambi (poverini)


Il collegamento si proponeva per realizzare uno scambio di entrambe le linee con la rete; su queste premesse si potrebbe sostenere che la linea C sia realizzata per permettere agli abitanti di Montecompatri di raggiungere Grottarossa...
Torna all'inizio della Pagina

fbartolom
Capo Stazione

Lazio
993 Messaggi

Inviato il 03/06/2008 :  12:06:58  Guarda il profilo di  Visita il Sito di fbartolom
quote:
Messaggio di Francesco_Roma

Non solo lo sviluppo urbanistico non viene supportato dallo sviluppo del TPL, ma addirittura non viene supportato nemmeno dallo sviluppo della viabilità ordinaria.
Sono proprio curioso di vedere che cosa accadrà (secondo me, l'apocalisse) tra una settimana, quando inaugureranno il nuovo centro commerciale EuRoma2...


Già, tanto più che tale centro è realizzato all'esterno della rete metropolitana con la sola eccezione, in quel settore, della Lido che comunque non permette di raggiungerlo.
Di conseguenza chi vuole raggiungere tale centro commerciale o arriva in macchina (bloccando "definitivamente" la Cristoforo Colombo, la Pontina e, molto probabilmente, anche il raccordo anulare nei due sensi) o si fa il percorso a piedi da Eur Palasport o da Tor di Valle.
Mi domando quanti anni dovranno passare per estinguere gli effetti della giunta Veltroni!
Torna all'inizio della Pagina

viking74
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

191 Messaggi

Inviato il 03/06/2008 :  16:53:34  Guarda il profilo di
x me non basta un decennio...e sti celebrolesi sperano di risulvere tutti i prob di tpl della zona con un filobus....ma in che mani stiamo?
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
12293 Messaggi

Inviato il 03/06/2008 :  19:01:00  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Francesco_Roma

Sono proprio curioso di vedere che cosa accadrà (secondo me, l'apocalisse) tra una settimana, quando inaugureranno il nuovo centro commerciale EuRoma2...



Immagino quanto sarà scorrevole il traffico sulla Colombo durante i primi giorni di apertura, non potevano scegliere un posto migliore dove realizzarlo, very compliments!


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 03/06/2008 :  19:05:09  Guarda il profilo di
Sono ripresi i cantieri di carotaggio su Via dei Fori ( accanto al colosseo )!

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Alesh
Capo Stazione

Lazio
853 Messaggi

Inviato il 03/06/2008 :  22:27:58  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Alesh
quote:
Messaggio di Razziatore

Per non parlare di zone dove il TPL non arriva neache perché sono considerate quartiere in fase di costruzione ( zona cantiere ) e che l'illuminazione pubblica si spegne con un semplice interruttore...

Io se fossi in voi mi sentirei fortunato che almeno un autobus li ci sono, ci sono zone di roma ( non ricordo quali ) dove se piove non ci passano le macchine, figuriamoci gli autobus. O dove l'unica strada per uscire dal quartiere è una strada stretta che ci entrano si e no 2 cinquecento...

Ormai il grosso a Ponte di Nona è stato costruito, e mi riferisco ovviamente alla zona compresa tra Via Gastinelli, Via Grappelli e Via Chiodelli, il quartiere che si trova aldilà del Fosso dei Ponzoni non è considerato Ponte di Nona, e avrà soltanto un interconnessione nei pressi del centro commerciale...

PS. Non si può nemmeno paragonare Ponte di Nona a borgate ex abusive dove il mezzo pubblico non passa per mille motivi...qui è tutto piano regolatore, escludendo le traverse senza uscita dei viali principali, a Ponte di Nona non c'è strada dove l'autobus non possa girare...

Andrea Lesti
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33792 Messaggi

Inviato il 04/06/2008 :  01:51:58  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Per favore non andiamo OT, qui si parla di cantieri. Su Ponte di Nona, esempio di quartiere dove non ci sono scuse per la schifosità dei collegamenti, aprite un topic apposito, grazie.
PS
Invito cmq a non esagerare troppo con i "complimenti" rivolti a comune (presente e passato), atac&firends....

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

danilo
Ausiliario

1 Messaggi

Inviato il 04/06/2008 :  12:45:20  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Bus Fantasma 55N

Avete letto oggi sui i giornali, lesionati i palazzi di viale Libia causa (come se scoprissero l'acqua calda) la talpa che sta scavando la diramazione della linea B, se crolla tutto chi paga.................................................................Una diramazione per 3 stazioni che idiozia ma!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! non sanno propio come spenne i soldi, Sindaco Alemanno per favore blocchi questi progetti faraonici.



Peccato che con solo 3 stazioni (per il quale è previsto un ulteriore allungamento a Porta di Roma) copri una zona vasta come una cittadina collegata con il centro di Roma con soli 3 ponti, sono soldi ben spesi.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33792 Messaggi

Inviato il 04/06/2008 :  13:07:37  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
E cmq, come già detto, le lesioni non son causate dalla talpa....

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Alesh
Capo Stazione

Lazio
853 Messaggi

Inviato il 04/06/2008 :  14:01:59  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Alesh
Mio nonno a fine anni 60/primi 70 faceva il portiere a Viale Libia e mi diceva sempre che li quasi tutti i palazzi avevano problemi di infiltrazione d'acqua e di umidità...credo sia un problema natuale e non derivato dalla talpa che avrebbe intaccato l'ipotetico Fosso di Sant'Agnese...

Andrea Lesti
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 76 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,13 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05