Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
 Tutti i Forum
 Ferrovie Italiane
 Ferrovie Italiane
 Roma - Viterbo <2^ parte>

Nota: Devi essere registrato per poter rispondere.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è GRATUITA!

Dimensioni video:
Nome Utente:
Password:
Modalità Formato:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allinea a sinistraCentratoAllinea a destra Linea orizzontale Inserisci HyperlinkInserisci EmailInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Messaggio:

* HTML disabilitato
* Codice Forum abilitato
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

 
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

C O N T R O L L A    D I S C U S S I O N E
emipaco Inviato - 17/10/2016 : 16:22:39
http://www.ilmondodeitreni.it/mioforum/topic.asp?TOPIC_ID=125&whichpage=102

riprendiamo da qui!
a tutto vaporeeeeee
15   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Solitairwolf Inviato - 27/02/2024 : 15:37:28
https://www.lagone.it/2024/02/27/tratta-cesano-viterbo-tavolo-tecnico-con-rfi-e-trenitalia-per-limitare-al-massimo-i-disagi-per-i-lavori-di-manutenzione/?fbclid=IwAR2p1nai42wuP6lYsatJUzl27JuzKv928XAAmcT6rStNfkpBrOe_H0Nl_gM
marco83 Inviato - 24/02/2024 : 16:31:26
quote:
Messaggio di kainash1

Non mi sono spiegato / non ho precisato, i tempi lunghi per me non sono nel tratto oltre Bracciano ma dentro Roma: di quelle due ore totali, 50 minuti sono nella tratta Cesano - Roma Ostiense, che diventano più di un'ora se fino a Tiburtina. Per i treni fino a Cesano e Bracciano, alla fine va bene, ma per quelli fino a Viterbo mi sembra eccessivo.
Vedo che in alcuni orari es. tra le 5 e le 7 di mattina da Viterbo ci sono treni che fanno meno fermate e quindi risparmiano una ventina di minuti, ecco, così va bene: si scende dalle 2 ore a un'ora e quaranta circa (fino a Ostiense). Quello che mi piacerebbe vedere è questi tempi per tutti i treni da/per Viterbo e non solo in alcune fasce orarie.



Attualmente comunque i Viterbo arrivano a Tiburtina il sabato e festivi, in quanto sopperiscono alla mancanza dei Cesano nel fine settimana. Il fatto è che per sopprimere tutte le fermate interne a Roma dovresti mettere doppio treno (coincidenza a La Storta) a tutte le ore e in tutti i giorni e per Trenitalia (ma anche per la regione) ciò può non essere conveniente, soprattutto nelle ore e giorni di morbida, quando l'utenza extraurbana è minore. Va anche considerato che comunque molte persone da fuori usano la FL3 per raggiungere gli ospedali San Filippo Neri e Gemelli, per cui è necessario mantenere un tot di treni che facciano anche le fermate urbane. È insomma una situazione abbastanza complessa, che forse sarebbe stata più agevole non eliminando il terzo binario a Monte Mario
Solitairwolf Inviato - 24/02/2024 : 08:56:08
quote:
Messaggio di kainash1

Non mi sono spiegato / non ho precisato, i tempi lunghi per me non sono nel tratto oltre Bracciano ma dentro Roma: di quelle due ore totali, 50 minuti sono nella tratta Cesano - Roma Ostiense, che diventano più di un'ora se fino a Tiburtina. Per i treni fino a Cesano e Bracciano, alla fine va bene, ma per quelli fino a Viterbo mi sembra eccessivo.
Vedo che in alcuni orari es. tra le 5 e le 7 di mattina da Viterbo ci sono treni che fanno meno fermate e quindi risparmiano una ventina di minuti, ecco, così va bene: si scende dalle 2 ore a un'ora e quaranta circa (fino a Ostiense). Quello che mi piacerebbe vedere è questi tempi per tutti i treni da/per Viterbo e non solo in alcune fasce orarie.



@kainash,ti do perfettamente ragione:2 ore per fare 80 km sono eccessive.

Ma il problema è che,in fase di raddoppio fino a Cesano,non sono stati inseriti binari di precedenza,e lì dove ci sono,ossia a La Storta,purtroppo non sono messi nel giusto verso....

Ed ecco che Viterbo si ritrova ad esser collegata col suo capoluogo in 2 ore...
kainash1 Inviato - 21/02/2024 : 18:09:21
Non mi sono spiegato / non ho precisato, i tempi lunghi per me non sono nel tratto oltre Bracciano ma dentro Roma: di quelle due ore totali, 50 minuti sono nella tratta Cesano - Roma Ostiense, che diventano più di un'ora se fino a Tiburtina. Per i treni fino a Cesano e Bracciano, alla fine va bene, ma per quelli fino a Viterbo mi sembra eccessivo.
Vedo che in alcuni orari es. tra le 5 e le 7 di mattina da Viterbo ci sono treni che fanno meno fermate e quindi risparmiano una ventina di minuti, ecco, così va bene: si scende dalle 2 ore a un'ora e quaranta circa (fino a Ostiense). Quello che mi piacerebbe vedere è questi tempi per tutti i treni da/per Viterbo e non solo in alcune fasce orarie.
marco83 Inviato - 20/02/2024 : 22:05:26
quote:
Messaggio di kainash1

Per me il grande problema di questa linea resta il tempo di percorrenza del viaggio completo tra Viterbo e Roma... circa due ore da Porta Romana ad Ostiense (il Giubileo scorso avevano prolungato le corse fino a Tiburtina, per un po' di tempo hanno retto, poi senza clamori hanno rimesso come prima).
Cioè, per fare un paragone, tra Roma e Rieti e Roma e Viterbo la distanza è simile, sugli 80 km circa; tra Roma e Rieti con pullman Cotral un'ora e mezza, tra Roma e Viterbo col treno due ore ma dai, c'è qualcosa che non va. Da Viterbo a Roma col treno tanto vale prendere i "viterbini" per Attigliano - Orte e cambio con regionale veloce in direttissima, che però non ci sono a tutte le ore...
I tempi da Bracciano non sono il massimo ma sono ancora accettabili, poi c'è il vantaggio che la stazione sta in centro e con lo stesso treno arrivi al San Filippo, al Gemelli etc. Ricordo la seccatura che a un certo punto i treni si devono fermare vari minuti per attendere l'incrocio, ecco il raddoppio servirebbe ad eliminare questo collo di bottiglia immagino. Per il viaggio singolo sono pochi minuti ma ripeti lo stesso viaggio centinaia di volte l'anno ecco che la differenza la fa. Stesso discorso si potrebbe fare per i rallentamenti imposti in tre punti della metro B a Roma, anche lì tempo perso moltiplicato per e non si muove nulla.
Non ho studiato le allocazioni del PNRR ma sinceramente mi sarei aspettato progetti molto più ambiziosi per esempio collegare tutte le regioni italiane, e non solo alcune, all'alta velocità. Non si tratta di collegare tutto a tutto, ma almeno i capoluoghi di regione li vogliamo collegare? E no, i pullman e pulmini vari "Freccialink" non contano in questo discorso.



Guarda che nel Giubileo hanno messo la conformazione che c'è tuttora: a Tiburtina vanno prevalentemente i treni da Cesano e Bracciano, gli stessi prolungati allora, di Viterbo ce ne arrivavano e ce ne arrivano pochi. Forse conosci poco la linea, ma la lunghezza dei tempi di percorrenza è comunque data dal fatto che la linea passa dentro vari paesi: sacrificate a malincuore le fermate lontane dai centri abitati (San Martino al Cimino e Bassano Romano) e quelle nel nulla (Vico Matrino e Crocicchie), non puoi bypassare Cura di Vetralla, Oriolo Romano, Manziana, Bracciano e Anguillara, per cui comunque anche il doppio binario -che certamente eviterebbe gli incroci- dubito potrebbe abbattere le percorrenze.
kainash1 Inviato - 20/02/2024 : 21:32:27
Per me il grande problema di questa linea resta il tempo di percorrenza del viaggio completo tra Viterbo e Roma... circa due ore da Porta Romana ad Ostiense (il Giubileo scorso avevano prolungato le corse fino a Tiburtina, per un po' di tempo hanno retto, poi senza clamori hanno rimesso come prima).
Cioè, per fare un paragone, tra Roma e Rieti e Roma e Viterbo la distanza è simile, sugli 80 km circa; tra Roma e Rieti con pullman Cotral un'ora e mezza, tra Roma e Viterbo col treno due ore ma dai, c'è qualcosa che non va. Da Viterbo a Roma col treno tanto vale prendere i "viterbini" per Attigliano - Orte e cambio con regionale veloce in direttissima, che però non ci sono a tutte le ore...
I tempi da Bracciano non sono il massimo ma sono ancora accettabili, poi c'è il vantaggio che la stazione sta in centro e con lo stesso treno arrivi al San Filippo, al Gemelli etc. Ricordo la seccatura che a un certo punto i treni si devono fermare vari minuti per attendere l'incrocio, ecco il raddoppio servirebbe ad eliminare questo collo di bottiglia immagino. Per il viaggio singolo sono pochi minuti ma ripeti lo stesso viaggio centinaia di volte l'anno ecco che la differenza la fa. Stesso discorso si potrebbe fare per i rallentamenti imposti in tre punti della metro B a Roma, anche lì tempo perso moltiplicato per e non si muove nulla.
Non ho studiato le allocazioni del PNRR ma sinceramente mi sarei aspettato progetti molto più ambiziosi per esempio collegare tutte le regioni italiane, e non solo alcune, all'alta velocità. Non si tratta di collegare tutto a tutto, ma almeno i capoluoghi di regione li vogliamo collegare? E no, i pullman e pulmini vari "Freccialink" non contano in questo discorso.
Solitairwolf Inviato - 20/02/2024 : 17:47:32
https://www.terzobinario.it/lort-sulla-fl3-da-rfi-nessuna-traccia-del-raddoppio-della-ferrovia/?fbclid=IwAR1UA_ys9Nvse0ae5fk4CyXGrzwaxGUL4OKdkJYI1FSQlrLtq7E_3v9VvR0

Mi sa tanto che,fin quando non risolvono il problema della errata allocazione della nuova stazione di Vigna di Valle,il raddoppio ce lo possiamo scordare....

Per vederlo completo fino a Bracciano invece,aspettiamo l'anno Duemilacredici....
Spo Inviato - 15/02/2024 : 17:24:01
Il problema di Bracciano è abbastanza reale sia per i ridotti spazi disponibili che per il passaggio a livello praticamente in centro (il cui problema è legato più che altro ai tempi di chiusura soprattutto in caso di arrivo in deviata)..
alex1976 Inviato - 14/02/2024 : 18:26:38
Il problema lo pone il comune di bracciano,tra l altro il comune meglio servito per ubicazione della stazione,praticamente in centro! E che la politica locale vorrebbe interrare ( a spese di RFI, mica sue), per liberare spazi in paese...RFI che paga invece risponde o dove è ora in supetfice o facciamo la variante in campagna,come a Morlupo....
alex1976 Inviato - 14/02/2024 : 18:22:53
Rispondo a lupo: se hai il treno,che bene o male funziona,i bus non li consideri.oltretutto la linea da bracciano ha partenze alla mezz'ora e un buon cadenza mento anche i festivi....Cotral la domenica effettua poche coppie e gli altri giorni comunque tiene orari cervellotici.olyretutto il treno ti porta in punti cruciali romani,i bus ti spiaggiano a Saxa..quindi io pendolare abbonato che uso il treno per andare al lavoro che so a san filippo del Cotral non mi interesso perche comunque poi dovro prendere lo stesso treno che prenderei direttamente da che so ,Manziana....il ragionamento che fanno è solo uno.cambio per cambio prendo la macchina fino cedano e pago di meno il biglietto....il problema se lo pongono gli abbonati annuali i quali pagano per un anno ma due mesi gli vengono sottratti
Gemini76 Inviato - 14/02/2024 : 16:32:15
Oltre Bracciano non c'è spazio direi...MA poi ste manie....Una scusa per spostare le stazioni nel nulla...Sanremo docet....
smiley1081 Inviato - 14/02/2024 : 10:42:45
quote:
Messaggio di alex1976

... e che ci non sta sbavando per raddoppiare il pezzetto di linea fino a Bracciano...


Il problema è che l'intoppo è a Bracciano, se non si raddoppia e rattoppa fino a Bracciano poi in futuro non si potrà mai pensare di raddoppiare OLTRE Bracciano.
alex1976 Inviato - 14/02/2024 : 10:12:42
Beh ,fino Cesano col doppio binario,presumo sia comunque di altro tipo.poi boh,sui segnali purtroppo non ne capisco molto.quello che e e che ci non sta sbavando per raddoppiare il pezzetto di linea fino a Bracciano,così come i pezzetti fino Guidonia e nettuno...
Solitairwolf Inviato - 14/02/2024 : 09:22:13
quote:
Messaggio di Hammill

https://www.odisseaquotidiana.com/2024/02/chiusura-FL3-cesano-viterbo.html

Ferrovie regionali: in estate chiude la tratta Cesano-Viterbo della FL3
-Febbraio 13, 2024
Ad annunciarlo l’Osservatorio Regionale dei Trasporti: i treni lasceranno posto ai cantieri per l’ERTMS.

Ferrovie regionali: in estate chiude la tratta Cesano-Viterbo della FL3
eADV

La notizia era già contenuta nel prospetto informativo della rete, ma adesso sembra essere stata confermata: dal 14 giugno al 10 settembre la ferrovia regionale FL3 Roma-Cesano-Viterbo verrà limitata alla stazione di Cesano per lasciare spazio ai cantieri di upgrade dell’infrastruttura ferroviaria tra Cesano e Viterbo. In particolare, lungo 40 km di linea a binario singolo verrà attivato un nuovo sistema di segnalamento ERTMS, che consentirà di incrementare la capacità della linea e la regolarità del servizio.

A confermarlo è l’Osservatorio Regionale dei Trasporti(ORT), che ha sottolineato l’opportunità rappresentata dal potenziamento tecnologico a meno di “riduzioni di punti di incrocio e di precedenza o l’esclusione dal sistema di alcuni binari di stazione (vedi su questa linea la centralizzazione del telecomando solo su tre dei sei binari di Capranica, il che di fatto inibisce i prolungamenti di alcune corse chieste in questa stazione dal Comitato Pendolari)”.

Il potenziamento, sottolinea ORT, si inserisce in una possibile strategia di “giocare” sicuri e in casa da parte di RFI che sembra aver temporaneamente rinunciato al raddoppio della linea, dopo il definanziamento di 234 €mln deciso nel corso della rimodulazione del PNRR dell’anno scorso. La scelta di installare l’ERTMS, infatti, di fatto congela il raddoppio Cesano-Bracciano il cui progetto prevedeva la rettifica di alcune curve e la dismissione di parte del tracciato esistente.

Non vanno avanti, riferisce ORT, i raddoppi, l’anello ferroviario, il nodo del Pigneto, i ripristini delle linee (Terracina, Gaeta, Civitavecchia-Capranica-Orte) e tutte le opere che avrebbero certamente una ben maggiore efficacia sulla mobilità regionale per residenti e turisti.



Ho postato questo articolo su 2 gruppi facebook di pendolari della linea.

Ovviamente,è subito partita una sorta di isteria collettiva::tutti a dire:come viaggeremo,non mi potrò più muovere,stiamo scherzando.....ed altre amenità simili...

Nessuno,ripeto,NESSUNO che faccia un minimo di ragionamento per capire che,se i treni non passano,ci saranno i bus sostitutivi (ovviamente con orari adatti,dato che percorrono strade e non rotaie)e che,soprattutto,da Cesano a Roma e vv.i treni circoleranno regolarmente.

O che,in alternativa,ci si può spostare con i bus COTRAL....

Niente,tutti a dire le peggio cose....
smiley1081 Inviato - 14/02/2024 : 08:19:32
Beh, non è che uno possa fare il segnalamento nuovo da Roma fino a Cesano, poi interromperlo fra Cesano e Bracciano, e poi riprenderlo da Cesano a Viterbo, eh...

Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,27 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05