\\ Home Page : Articolo : Stampa
Macedonia: ministro trasporti annuncia collegamento ferroviario con la Bulgaria entro il 2022
Di Francesco Maria (del 14/04/2014 @ 12:22:06, in News Ferrovie Estero, visualizzato 1066 volte)

L’ammodernamento dell’intera linea ferroviaria dell’ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom) e il collegamento con la Bulgaria entro il 2022. Lo ha annunciato lo scorso 8 aprile, secondo quanto riporta l’agenzia di stampa bulgara novinite.com, il ministro dei Trasporti macedone Mile Janakieski, in occasione delle celebrazioni per i 141 anni dalla creazione di MZ- Makedonski Železnici, l’ azienda ferroviaria della Macedonia, monopolista di stato interamente controllata dal governo. “Abbiamo già iniziato la ricostruzione della tratta ferroviaria Kumanovo -Beljakovce e abbiamo intenzione di lanciare un collegamento Macedonia-Bulgaria entro il 2022, ” ha dichiarato Janakieski. “Entro quest’anno inizieremo i lavori di riabilitazione del tratto Bitola-Kremenica”, ha aggiunto. Il Ministro Janakieski ha inoltre annunciato che nel 2015 MZ importerà nuovi treni passeggeri in grado di migliorare le condizioni di viaggio.