\\ Home Page : Articolo : Stampa
Nuovo Orario Ferroviario: cresce il network delle Frecce
Di Omar Cugini (del 05/12/2013 @ 20:03:44, in Nuovo Orario Ferroviario 2013 - 2014, visualizzato 839 volte)

L’orario 2014 di Trenitalia, che prende il via il 15 dicembre 2013 , vede crescere sia la qualità che il numero di servizi per i clienti delle Frecce, con 231 collegamenti giornalieri complessivi e nuovi servizi tra Reggio Emilia e Roma, tra Reggio e Milano, tra Roma e Verona, tra Roma e Trieste, tra Roma e Torino, puntando puntano a consolidare i successi conseguiti nel corso del 2013, che si chiuderà con 42 milioni di passeggeri sulle Frecce (+5,2% rispetto al 2012).

FRECCIAROSSA Ottantasette corse al giorno con potenziamenti nei giorni e nelle fasce di punta collegano il cuore di tutte le città dell’Alta Velocità italiana. Salgono da 8 a 18 le fermate Frecciarossa a Reggio Emilia AV, con un nuovo collegamento diretto no-stop tra Roma e Reggio Emilia, in 2 ore e 14 minuti, con partenza da Reggio Emilia AV alle 6.56 ed arrivo a Roma Termini alle 9.10. Il rientro dalla Capitale verso il capoluogo emiliano è alle 19.00 con arrivo 21.16. Un nuovo collegamento serale da Torino Porta Nuova (p. 19.02) e Torino Porta Susa (p. 19.14) per Bologna (a. 21.17 – p. 21.20), Firenze S.M.N. (a. 21.55 – p. 22.04), Roma Tiburtina (a. 23.24) e Roma T.ni (a. 23.35) permette di posticipare di un’ora, rispetto all’attuale orario, la partenza dalla Mole e l’arrivo nella Capitale. Salgono a 29 in totale le corse Frecciarossa tra le due città, di queste 14 sono superveloci con percorrenze da 3 ore e 52 minuti tra Porta Susa e Termini. Sono 47 i Frecciarossa tra Milano C.le e Napoli C.le, con tempi di percorrenza a partire da 4 ore e 15’. Dei 78 Frecciarossa che uniscono Roma e Milano, sono 34 quelli che collegano Colosseo e Madonnina in meno di 3 ore. Bastano invece 3 ore e 15 minuti per viaggiare tra Bologna C.le e Napoli C.le. Confermate le due corse Frecciarossa sulla direttrice adriatica tra Milano ed Ancona con fermate intermedie a Reggio Emilia AV, Bologna, Forlì, Rimini e Pesaro.

FRECCIARGENTO Cinquantotto Frecciargento al giorno collegano la Capitale con le principali città del Nord Est e del Sud del Paese. Una nuova rotta Roma – Trieste, il Frecciargento 9404/9411 che parte da Trieste alle 6.45 e arriva a Roma T.ni alle 12.10 e il corrispondente Frecciargento 9440/9449 che parte dalla Capitale alle 16.35 e raggiunge Trieste alle 21.46. Un nuovo collegamento Roma – Verona, in rodaggio dal 10 novembre, vede la partenza del Frecciargento 9460 da Roma T.ni alle 6.30 con arrivo a Verona P.N. alle 9.20 con fermate anche a Firenze Campo Marte (a. 7.48 – p. 7.50) e Bologna C.le (a. 8.27 – p. 8.30). Il Frecciargento 9477 invece parte da Verona P.N. alle 14.50 e arriva nella Capitale alle 17.40 con fermate a Bologna C.le (a. 15.40 – p. 15.43) e Firenze C.M. (a. 16.20 – p. 16.22). Salgono così a 14 i Frecciargento che collegano Roma e Verona in 2 ore e 50 minuti con fermate a Bologna C.le e Firenze C.M., 6 dei quali proseguono su Trento e Bolzano e 4 su Brescia. Confermati i 6 Frecciargento che uniscono Roma alla Puglia e i 2 che collegano Roma alla Calabria.

FRECCIABIANCA Ottantasei Frecciabianca completano il network le Frecce. Prevista una nuova coppia sulla rotta Trieste – Milano C.le. La partenza del Frecciabianca 9790 è prevista da Trieste C.le alle 6.16 con fermate a Mestre (a. 7.40 – p. 7.50), Verona P.N. (a. 8.43 – p. 8.45) e arrivo a Milano C.le alle 10.00. Il Frecciabianca 9747 parte invece da Milano C.le alle 19.35 e ferma a Verona P.N. (a. 20.49 – p. 20.51), Mestre (a. 21.45 – p.21.55) e arriva a Trieste C.le alle 23.19. Sono 44 i Frecciabianca che collegano Torino e Milano a Venezia, Udine e Trieste. Di questi 18 uniscono Milano C.le e Venezia S.L., 14 Torino P.N. e Venezia S.L., 4 Torino P.N. e Trieste, 4 Milano C.le e Trieste e 4 Milano C.le e Udine. Confermate le 24 corse Frecciabianca che collegano Torino, Milano e Venezia alla direttrice Adriatica. Lo stesso vale per i 12 Frecciabianca che uniscono Torino, Milano e Genova a Roma T.ni, per i 4 collegamenti Roma T.ni – Reggio Calabria e per le 2 corse Frecciabianca Roma T.ni – Ravenna.

ROTTE INTERNAZIONALI Vengono rafforzate e consolidate le rotte internazionali con Francia, Svizzera, Germania e Austria. Milano diventa il nuovo hub internazionale: il network Thello (Venezia – Milano – Parigi) si estende a tutte le località servite da Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca, così da raggiungere facilmente Parigi dalle principali città italiane. È ad esempio possibile partire da Roma alle 19.20, da Bologna alle 21.38, da Firenze alle 21.00, da Napoli alle 18.00 e da Reggio Emilia alle 21.18 per viaggiare con Thello da Milano (p. 22.55) a Parigi (a. 9.30). E viceversa dalla Capitale francese (p. 19.59) al Capoluogo lombardo (a. 6.00), con proseguimento da Milano fino a Roma (a. 9.59), Bologna (a. 8.17), Firenze (a. 8.55), Napoli (a. 11.20) e Reggio Emilia (a. 8.58). L’offerta Thello & Le Frecce permette una riduzione del 50% sul biglietto delle Frecce da e per Milano per i clienti diretti e provenienti da Parigi e Digione a bordo del treno Thello.

SERVIZI NOTTE Sono 24 (di cui due periodici) i collegamenti notte diretti sulle rotte Bolzano – Roma, Trieste – Roma (anche via Udine), Milano – Lecce, Milano – Sicilia, Torino – Lecce, Torino – Reggio Calabria, Torino – Salerno (via Genova e via Milano), Roma – Sicilia a cui si aggiunge un collegamento periodico tra Roma e Lecce. Inoltre la combinazione Notte&AV che permette di viaggiare con i treni notte da Sicilia e Calabria a Roma da dove si prosegue in Frecciarossa e Frecciargento per Torino, Milano, Venezia e Verona a prezzi e tempi ridotti: 7 ore in meno per un viaggio Palermo – Milano, 6 ore in meno per il Siracusa – Milano e si risparmiano 5 ore per un viaggio Villa San Giovanni – Torino. Al via la promozione Speciale Notte 2014 che mette a disposizione 35mila posti al mese a prezzi ridotti.