Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Autobus
 [Lazio] Co.Tra.L. SpA 4
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 86

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2551 Messaggi

Inviato il 13/03/2019 :  18:05:25  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1  Rispondi Citando
Secondo me presto o tardi sarà la Cotral stessa a riproporre in via sperimentale qualche corsa mare, magari con biglietto speciale da fare esclusivamente a bordo, o quello a bordo fisso da 7 euro che c'è già adesso. Se dovesse verificarsi questo scenario, visto che Cotral è integrata in Metrebus sarebbe carino considerare validi anche gli abbonamenti, purché naturalmente coprano le relative zone attraversate.
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
10779 Messaggi

Inviato il 13/03/2019 :  23:15:56  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
È una tipologia di servizio stagionale che riguarderebbe soprattutto chi risiede nelle zone interne della regione, collegando la provincia di Frosinone con Latina, Rieti e il litorale nord.
Non sarebbe una gran perdita per il Cotral, nel periodo estivo con le scuole o attività lavorative chiuse, non mancherebbero le vetture per esercitarle.
Basta decidere il costo del biglietto, non eccessivo per non scoraggiare le persone a fruirne.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico

Modificato da - Mirko7270 il 18/03/2019 14:09:33
Torna all'inizio della Pagina

Leonardo da Civitella
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
425 Messaggi

Inviato il 14/03/2019 :  12:55:31  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ricordo che qui nel mirtense, queste corse erano espletate dai cari 370.

Saluti,Leonardo

Modificato da - Mirko7270 il 18/03/2019 14:03:49
Torna all'inizio della Pagina

Solitairwolf
Capo Stazione

2468 Messaggi

Inviato il 15/03/2019 :  15:26:10  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Incidente questo pomeriggio per la vettura 5474 a Grottaferrata:

https://www.ilmamilio.it/c/comuni/14175-bus-cotral-cade-nella-scarpata-nel-centro-di-grottarrata-e-finisce-su-via-iv-novembre-foto.html?fbclid=IwAR0sN6teAdsNGsEof8Uq8bCzP0YZUtJ32RQ9gTZx7BLmsu4sxDUcl4bUIe4

Ringraziamo il buon Dio che non ci sono stati morti nè feriti gravi.....
Torna all'inizio della Pagina

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2551 Messaggi

Inviato il 15/03/2019 :  22:32:41  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1  Rispondi Citando
Sì, è andata bene che non si è ribaltata!
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2950 Messaggi

Inviato il 17/03/2019 :  10:40:21  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ieri gita a Tivoli con studenti italiani e tedeschi in partnership con il mio liceo. Per la prima volta abbiamo usato solo mezzi Cotral e CAT, non servendoci del treno.
Ho notato quanto segue:
1) Le corse che servono Villa Adriana transitano quasi tutte (tranne due) per l'autostrada A24, via di Lunghezzina, Corcolle, San Vittorino. Fino a Villa Adriana il tempo di percorrenza è comunque di 40 minuti. Rispetto al percorso precedente che le faceva transitare sulla Prenestina si risparmiano almeno 20 minuti. Non si capisce però perché esistano ancora quelle due corse che percorrono la Prenestina. Forse per motivi "scolastici". Altrimenti sarebbero da eliminare tout court, essendo la Prenestina già servita discretamente dall'Atac (501, 508, 075, 051, 056, 555, 150F) e dalle corse Cotral provenienti da Palestrina. Anche la deviazione per San Vittorino fa perdere tempo, ma le frequenze e il percorso della linea Atac 042 non rappresentano un'alternativa sempre praticabile, sicché io le lascerei.
2) Le corse Cotral fermano a 300 metri circa dall'ingresso di Villa Adriana, mentre le corse CAT fermano proprio di fronte all'ingresso degli scavi. Non si capisce il motivo di tale divergenza. La scusa per cui la via di accesso a largo Marguerite Yourcenar, dove sorge l'ingresso, sarebbe troppo stretta per il transito dei mezzi Cotral non regge: anche la CAT impiega Mercedes Citaro da 12 metri, delle stesse dimensioni dei Cotral, sicché niente impedirebbe a quest'ultima di deviarvi le sue corse. Evidentemente c'è un'intesa tra comune, regione e CAT per impedire alla Cotral di fare una vera concorrenza in quell'area. E prova ne è che i biglietti CAT (1,30 €, mentre la Cotral da Villa Adriana a Tivoli costa 1,10 €) vengono venduti dalla stessa biglietteria degli scavi. Ma per garantire una buona intermodalltà entrambe le linee dovrebbero fermare di fronte all'ingresso degli scavi.
3) Al ritorno abbiamo preso la Cotral Tivoli-Roma via Tiburtina, dopo esserci recati a Villa d'Este. In effetti è molto frequente, ma avendo saltato la corsa delle 18,30 abbiamo dovuto optare per quella delle 18,40 (e non ce n'erano più via Autostrada); abbiamo notato che ormai si comporta come una linea "urbana", con molte fermate e sovraffollamento. E nonostante l'alta frequenza non sempre ce la fa a sopperire alle esigenze di trasporto in quell'area. Per questo è da auspicare il completamento del raddoppio di FL2 fino a Guidonia, in modo che il treno possa diventare una buona alternativa. Io riporterei anche lo 041 ad Albuccione o a Villalba in modo che dia una mano.
4) Capitolo tariffe: all'andata abbiamo fatto una specie di "biglietto di congiunzione" da 1,10 € nella tratta Corcolle-Villa Adriana, essendo già il resto coperto da metrebus. Al ritorno il biglietto Tivoli-Ponte Mammolo lo abbiamo pagato 1,30 euro (cioè quanto l'urbano di Tivoli) Se avessimo fatto il biglietto interno Ponte Mammolo-Villa Adriana avremmo pagato 2,20 euro (e anche fino a Corcolle, ma lì tutti usano il BIT Atac) e lo stesso da Tivoli a Roma via autostrada. La stranezza del costo basso del biglietto Tivoli-Roma via Tiburtina sembra che si spieghi così: quel biglietto è il frutto di un'antica anomalia del sistema tariffario Cotral che ha resistito pure a metrebus, non essendo i biglietti di corsa semplice integrati. Sembra che risalga addirittura a quando la Cotral ereditò la linea dall'Atac. Ossia, per favorire la popolazione di Tivoli e praticare prezzi più bassi, si calcolò la percorrenza da Ponte Mammolo (prima ancora da Termini) all'area urbana di Tivoli, ossia quella che comincia dal km 22 della Tiburtina e prosegue poi fino a Villa Adriana (con un intermezzo di Guidonia) e fino a Tivoli città (con un'ultima parte disabitata). In questo modo la distanza Ponte Mammolo-Tivoli non sarà di 23 km, ma di soli 18 km (e prima quando arrivava a Termini di 26km). Così la tratta tariffaria è la 2 e non la 3. Di sera tardi per TIburtina F.S. si applica invece la 3. Curioso che per Corcolle e San Vittorino, VI municipio di Roma, applichino la tratta 3 a 2,20 €, anche se ora che percorrono l'autostrada fino a Corcolle sono davvero 18 km. Ma evidentemente pensano che lì facciano tutti il BIT.

Teo Orlando

Modificato da - Hammill il 17/03/2019 10:44:47
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
10779 Messaggi

Inviato il 17/03/2019 :  11:50:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Sulla Roma Tivoli via Tiburtina il Cotral avrebbe dovuto impiegare mezzi più capienti delle tradizionali vetture da 12 metri. I bipiano non sono in numero sufficiente, i 15,6 metri, come ho visto dei Mercedes Citaro extraurbani in Campania, rischierebbero di rimanere incastrati.
Gli snodati non sono mai stati adottati nel Lazio per tratte extraurbane.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico

Modificato da - Mirko7270 il 18/03/2019 14:09:44
Torna all'inizio della Pagina

anto990
Capo Stazione

Lazio
858 Messaggi

Inviato il 17/03/2019 :  13:56:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Effettivamente la tratta Roma P.Mammolo - Tivoli via Tiburtina è stracolma in molte fasce orarie. E' a tutti gli effetti una sub-urbana. Oramai il 12 mt non basta più, andrebbero comprati altri bipiano. Ho preso il bus delle 15.00 ma anche quello delle 15.45, vengono preferiti anche ad ATAC , dall'utenza, molte persone sono scese a Setteville, ma anche nel tratto Rebibbia - Settecamini. Il bus ovviamemte viene usato anche per viaggi da Bagni a Villanova etc...

Gli snodati extraurbani quanti posti portano? E su che linee potresti usarli?. Attualmente cotral ha una turnazione molto all'osso e infatti sta puntando sui 12 mt, ma bastava vedere il Breda sui paesi poiché legato a turni precedenti...

Modificato da - anto990 il 17/03/2019 14:01:04
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2950 Messaggi

Inviato il 17/03/2019 :  14:02:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di anto990

Effettivamente la tratta Roma P.Mammolo - Tivoli via Tiburtina è stracolma in molte fasce orarie. È a tutti gli effetti una sub-urbana. Oramai il 12 mt non basta più, andrebbero comprati altri bipiano. Ho preso il bus delle 15.00 ma anche quello delle 15.45, vengono preferiti anche ad ATAC , dall'utenza, molte persone sono scese a Setteville, ma anche nel tratto Rebibbia - Settecamini. Il bus ovviamemte viene usato anche per viaggi da Bagni a Villanova etc...



Certo, molti la usano proprio come un mezzo urbano per tratti anche brevi, anche perché: 1) L'Atac/Roma tpl sarebbe pure concorrenziale, ma la gente prende quello che passa prima e inoltre l'Atac fa giri più lunghi. 2) La CAT non è minimamente concorrenziale: le sue frequenze sono ben peggiori di quelle Cotral sicché la gente, se munita di metrebus, preferisce di gran lunga la Cotral, anche perché sulla CAT non vale. Inoltre nell'ambito di Tivoli la Cotral si può prendere con un biglietto da 1,10€, per la CAT ce ne vogliono 1,30€.
Io comunque continuo a sostenere che se il comune di Guidonia desse un contributo si potrebbe tornare a ridislocare lo 041 ad Albuccione (ma in base alla legge 30 del 1998 anche alla più vicina stazione F.S., ossia Bagni di Tivoli).

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
10779 Messaggi

Inviato il 17/03/2019 :  14:48:11  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La metropolitana in grandi contesti urbani sconfina oltre i confini comunali (vedi Milano), nel caso di Roma e della zona est, la linea B andava prolungata fino a Settecamini, punto di inizio e termine del tratto più urbanizzato della consolare, con annesso parcheggio di scambio.
Permettendo così di alleggerire il traffico verso Roma e dando la possibilità a chi proviene da Guidonia di lasciare l'auto.
Raddoppiare la Tiburtina ha avuto il solo scopo di renderla più ampia.
Una soluzione alla Laurentina - corridoio riservato al tpl - , meno onerosa rispetto alla costruzione di una metropolitana.
Uno dei problemi è la scarsa accessibilità di Salone sulla FL2.

Il Cotral con i mezzi e le risorse a disposizione fa quel che può, la città metropolitana doveva attuare un piano della mobilità integrato tra Roma e Guidonia.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico

Modificato da - Mirko7270 il 18/03/2019 14:09:16
Torna all'inizio della Pagina

anto990
Capo Stazione

Lazio
858 Messaggi

Inviato il 17/03/2019 :  22:37:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Hammill

quote:
Messaggio di anto990

Effettivamente la tratta Roma P.Mammolo - Tivoli via Tiburtina è stracolma in molte fasce orarie. È a tutti gli effetti una sub-urbana. Oramai il 12 mt non basta più, andrebbero comprati altri bipiano. Ho preso il bus delle 15.00 ma anche quello delle 15.45, vengono preferiti anche ad ATAC , dall'utenza, molte persone sono scese a Setteville, ma anche nel tratto Rebibbia - Settecamini. Il bus ovviamemte viene usato anche per viaggi da Bagni a Villanova etc...



Certo, molti la usano proprio come un mezzo urbano per tratti anche brevi, anche perché: 1) L'Atac/Roma tpl sarebbe pure concorrenziale, ma la gente prende quello che passa prima e inoltre l'Atac fa giri più lunghi. 2) La CAT non è minimamente concorrenziale: le sue frequenze sono ben peggiori di quelle Cotral sicché la gente, se munita di metrebus, preferisce di gran lunga la Cotral, anche perché sulla CAT non vale. Inoltre nell'ambito di Tivoli la Cotral si può prendere con un biglietto da 1,10€, per la CAT ce ne vogliono 1,30€.
Io comunque continuo a sostenere che se il comune di Guidonia desse un contributo si potrebbe tornare a ridislocare lo 041 ad Albuccione (ma in base alla legge 30 del 1998 anche alla più vicina stazione F.S., ossia Bagni di Tivoli).



Su Tivoli Terme non sarebbe male, effettivamente la stazione ferroviaria col proseguo dei lavori del raddoppio Fl2 avrà a breve un capolinea bus.

Sulla linea B della metro anche io penso vada prolungata, si parla di San Basilio e Casal Monastero, facendola arrivare in quei territori già si scaricherebbe molto traffico privato.

Modificato da - anto990 il 17/03/2019 22:40:30
Torna all'inizio della Pagina

Solitairwolf
Capo Stazione

2468 Messaggi

Inviato il 18/03/2019 :  15:08:38  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Questa è la risposta datami da COTRAL,precisamente dal loro ufficio commerciale, in merito ad un mio scritto,col quale gli chiedevo di prendere contatti con le sedi TUA di L'Aquila e di Avezzano,per inserire,all'interno delle bacheche che si trovano nei capolinea di Collemaggio e di Piazza Kennedy,anche i loro orari aggiornati dei collegamenti Borgorose-L'Aquila e vv.e Borgorose-Avezzano e vv:

Gentile Fabio,

da qualche anno Cotral non ha orari stampati in nessuna forma ma sono sempre aggiornati in tempo reale sul sito web https://www.cotralspa.it/ oppure sull’app BusCotral, abbiamo inoltre a disposizione dei nostri clienti il contact center e l'account twitter @BusCotral.



Non sappiamo chi ha affisso i nostri orari e ci spiace perché sicuramente avrà causato qualche difficoltà, ci attiveremo per farli rimuovere.


Ma ci sono o ci fanno???Non sanno chi ha affisso gli orari,peccato che a L'Aquila sono ANNI che i loro orari(ora non aggiornati)si trovano nei tabelloni cartacei indicanti arrivi e partenze dei mezzi TUA,siti di fronte alla biglietteria del Terminal!!!

Ad Avezzano invece non ci sono mai stati,ma non credo sia un delitto se venissero inseriti 2 miseri fogli di carta,indicanti le partenze per Borgorose e da Borgorose!!!

Ma come ragionano???Pensano che tutti abbiano la possibilità di usare app e sito o i profili social,sui quali spesso manco rispondono,ma si divertono a fare i simpatici anche quando non serve???
Torna all'inizio della Pagina

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2551 Messaggi

Inviato il 18/03/2019 :  23:36:46  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1  Rispondi Citando
Gli si potrebbe rispondere per le rime: l'hanno affisso al capolinea un foglio con quello che ti hanno risposto, cioè che per orari etc va consultato il sito web, l'app, i social, il call center?

Altra replica per le rime: in altri capolinea Cotral gli orari stampati ci sono eccome, vedi il Terminal Riello a Viterbo, dove ti indicano anche tutte le coincidenze, sono fatti meglio di quelli online! ... Ma magari chi ti ha risposto non c'è mai stato!

C'è da aggiungere che il call center non è attivo 24/7 ma solo dal lunedì al venerdì, ed è a pagamento da rete mobile.

L'orario cartaceo non è anacronistico, è sempre utile. Nessuno pretende gli orari ad ogni fermata, già è tanto se le fermate sono indicate in qualche modo, ma almeno ai capolinea i buoni vecchi tabelloni di orari stampati ci vogliono. I monitor non risolvono il problema perché magari uno vuole sapere quand'è la prossima corsa per X e se questa c'è solo dopo due o tre ore sui monitor non compare due o tre ore prima! A tal proposito mi ricordo un signore a Ponte Mammolo che mi chiese informazioni, doveva andare a Borgorose, vedeva i monitor ma non risultava, cercava i tabelloni stampati ma appunto non c'erano... Ho consultato io l'app per lui, e la sua corsa ci sarebbe stata più di tre ore dopo, ecco perché sui monitor non si vedeva. Per sicurezza gli ho fatto chiamare il call center per vedere se magari c'era un'altra soluzione ma no, hanno confermato che la prima corsa era quella.

Le ferrovie come fanno? Tabelloni cartacei di partenze e arrivi in ogni stazione, sempre aggiornati. Monitor per lo stato in tempo reale dei prossimi treni. Sono due strumenti complementari. E' così da decenni, e funziona.

In molti capolinea Cotral le bacheche, lo spazio per mettere gli orari ci sono pure, andrebbero solo usati; anzi probabilmente un tempo si usavano, me ne ricordo qualcuno vecchio all'Anagnina.
Torna all'inizio della Pagina

Solitairwolf
Capo Stazione

2468 Messaggi

Inviato il 19/03/2019 :  13:29:12  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di kainash1

Gli si potrebbe rispondere per le rime: l'hanno affisso al capolinea un foglio con quello che ti hanno risposto, cioè che per orari etc va consultato il sito web, l'app, i social, il call center?

Altra replica per le rime: in altri capolinea Cotral gli orari stampati ci sono eccome, vedi il Terminal Riello a Viterbo, dove ti indicano anche tutte le coincidenze, sono fatti meglio di quelli online! ... Ma magari chi ti ha risposto non c'è mai stato!

C'è da aggiungere che il call center non è attivo 24/7 ma solo dal lunedì al venerdì, ed è a pagamento da rete mobile.

L'orario cartaceo non è anacronistico, è sempre utile. Nessuno pretende gli orari ad ogni fermata, già è tanto se le fermate sono indicate in qualche modo, ma almeno ai capolinea i buoni vecchi tabelloni di orari stampati ci vogliono. I monitor non risolvono il problema perché magari uno vuole sapere quand'è la prossima corsa per X e se questa c'è solo dopo due o tre ore sui monitor non compare due o tre ore prima! A tal proposito mi ricordo un signore a Ponte Mammolo che mi chiese informazioni, doveva andare a Borgorose, vedeva i monitor ma non risultava, cercava i tabelloni stampati ma appunto non c'erano... Ho consultato io l'app per lui, e la sua corsa ci sarebbe stata più di tre ore dopo, ecco perché sui monitor non si vedeva. Per sicurezza gli ho fatto chiamare il call center per vedere se magari c'era un'altra soluzione ma no, hanno confermato che la prima corsa era quella.

Le ferrovie come fanno? Tabelloni cartacei di partenze e arrivi in ogni stazione, sempre aggiornati. Monitor per lo stato in tempo reale dei prossimi treni. Sono due strumenti complementari. E' così da decenni, e funziona.

In molti capolinea Cotral le bacheche, lo spazio per mettere gli orari ci sono pure, andrebbero solo usati; anzi probabilmente un tempo si usavano, me ne ricordo qualcuno vecchio all'Anagnina.



@kainash,io ormai la speranza la sto perdendo,come del resto la sto perdendo per l'assurdità,che non si vuole risolvere,che le biglietterie della TUA di Collemaggio ed Avezzano non vendano titoli di viaggio della COTRAL.....

Abbiamo 2 autolinee che utilizzano gli stessi stalli,gli stessi capolinea e le stesse fermate della TUA nelle 2 città summenzionate,eppure non c'è lo straccio di una biglietteria per poter acquistare i titoli di viaggio....ma ci rendiamo conto dell'assurdità???
Torna all'inizio della Pagina

Solitairwolf
Capo Stazione

2468 Messaggi

Inviato il 20/03/2019 :  20:03:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ieri incidente per un bus della COTRAL sulla Via Norbana,la strada che conduce a Norma:

https://www.latinaoggi.eu/news/cronaca/71593/incidente-su-via-norbana-tra-un-bus-cotral-e-una-vettura

Coinvolto,se la foto in calce all'articolo è corretta,un 380.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 86 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2014 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,33 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05