Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Autobus
 Gestori TPL Lazio
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 21

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33290 Messaggi

Inviato il 29/07/2019 :  23:32:34  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Gestore Comuni
AGO Uno / STL 8
ASM 1
ATAC 3
ATRAL 1
Autolinee Troiani 8
Autoservizi Bianchi Elvira 5
Autoservizi Magni 3
Autoservizi Palombo 2
Castrense Srl 2
Cialone 6
Cilia Italia 18
Corsi&Pampanelli 8
Fratarcangeli Cocco 5
Geaf 2
Gruppo Iannucci 4
Italviaggi Srl 3
Mastrantoni 3
Orlando Cosmo Autoservizi 2
Reali Tours 10
Risveglio 2
Roma TPL 4
RossiBus 12
Saddò 2
SAP 7
Schiaffini Travel 13
SIT Bus 2
Seatour 8
Triburzio srl 5
Valcotour 2
Viaggi Papa 1
Vitertur 5

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13025 Messaggi

Inviato il 30/07/2019 :  14:40:33  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
atac: roma e... ???
geaf: formello e... ???

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
11857 Messaggi

Inviato il 30/07/2019 :  14:48:09  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Formello

http://www.lanarmobilita.it/trasporto_urbano.php


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13025 Messaggi

Inviato il 30/07/2019 :  14:49:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ah ok... vero l'ho pure preso un paio di volte!

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2855 Messaggi

Inviato il 30/07/2019 :  19:30:17  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1  Rispondi Citando
GEAF: Frosinone e Pofi

Per Vallecorsa (FR) ho degli aggiornamenti: non c'è più Viaggi Papa snc ma gira quello stesso furgoncino che ho linkato nella pagina precedente (Google Maps) con altra targa e altro logo "BEC TOURS S.R.L.". Sul sito del comune, nonché nella bacheca al "capolinea" del centro (https://goo.gl/maps/Xd7DnT6SerMpHDM18) sono rimasti orari vecchi come il cucco, del vecchio gestore. Naturalmente anche le paline sono rimaste quelle vecchie.

Visto che di 'sto BEC TOURS cercando online non si trovano orari, mentre mi trovavo lì fisicamente ho provato a chiedere in una tabaccheria se la navetta arriva alla stazione (Castro-Pofi-Vallecorsa) e mi hanno detto di no, in pratica quel furgone ora serve solo a collegare tra loro le frazioni.

Peccato perché delle navette per la stazione, anche se non per tutti i treni, sarebbero state molto utili per coprire le voragini nell'orario Cotral. Così com'è bisogna stare attenti ad attardarsi dopo le 13:30 perché poi rimangono solo una corsa per Madonna del Piano proveniente dagli stabilimenti FCA (solo lu-ve) e una per Terracina (passa per Monte San Biagio FS) dopo le 16.

Il paese "vicino" di Lenola (LT) invece ha sia servizio Cotral più frequente e distribuito che un servizio urbano (Ronci - Europa Viaggi) che è parzialmente doppione Cotral per il collegamento con Monte San Biagio FS. Avrebbe molto più senso che quest'altra navetta urbana si fondesse con quella di Vallecorsa per creare collegamenti più solidi con le stazioni. Sia la linea FL7 (Monte San Biagio) che la FL6 (Castro-Pofi-Vallecorsa) hanno in media un treno all'ora da/per Roma, peccato non chiudere il cerchio con una bella linea di collegamento altrettanto solida. Del resto se la regione dorme mentre Cotral non riesce a stabilizzare e cadenzare un collegamento completo come si deve sull'asse Frosinone - Castro - Vallecorsa - Lenola - MSB - Terracina e lascia che i vuoti vengano più o meno arraffazonati da uno spezzatino di gestori locali...
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33290 Messaggi

Inviato il 30/07/2019 :  23:50:21  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di emipaco

atac: roma e... ???
geaf: formello e... ???


ATAC, Roma, Fonte Nuova e Pomezia. Ci andrebbe aggiunto Ciampino

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13025 Messaggi

Inviato il 31/07/2019 :  10:35:40  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
ma 040 e 041 sconfinano dentro guidonia?
sennò va aggiunta anche lei...

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
11857 Messaggi

Inviato il 31/07/2019 :  11:47:48  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
In passato lo 041 raggiungeva l’Albuccione, ora non piu’, lambisce il
confine con il comune di Guidonia.
Il 337 sconfina a Fonte Nuova.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33290 Messaggi

Inviato il 03/08/2019 :  00:30:19  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Tecnicamente la fermate Tiburtina/Belli e Tiburtina/Dogliola sono nel comune di GUidonia

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2855 Messaggi

Inviato il 09/08/2019 :  21:45:05  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1  Rispondi Citando
Servizio urbano di Fara in Sabina sospeso dal 29/07/2019 (si spera solo per pausa estiva)

http://www.autolineetroiani.it/index.php/servizi-di-linea-urbani?layout=edit&id=108
<<<
AVVISO AGLI UTENTI

SERVIZIO TRASPORTO PUBBLICO LOCALE SPERIMENTALE

POGGIO MIRTETO – MONTOPOLI DI SABINA - FARA IN SABINA

Si comunica che il servizio sperimentale di Trasporto Pubblio Locale relativamente alle linee:

Linea Poggio Mirteto – Stazione F.S. Passo Corese
Linea 8 Poggio Mirteto – Fonte Cupido
Linea A – Direttrice Farense
Linea B – Direttrice Salaria

sarà sospeso temporaneamente a far data dal giorno 29.07.2019.
>>>
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3214 Messaggi

Inviato il 14/08/2019 :  20:21:14  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

quote:
Messaggio di emipaco

atac: roma e... ???
geaf: formello e... ???


ATAC, Roma, Fonte Nuova e Pomezia. Ci andrebbe aggiunto Ciampino



Va aggiunta anche Fiumicino (località Testa di Lepre, dove sconfina lo 025); e Sacrofano (località Borgo Pineto, dove sconfina lo 035). Poi il 506 lambisce il comune di Frascati.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33290 Messaggi

Inviato il 16/08/2019 :  20:42:21  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Noto che cmq finora la Regione si stia sforzando poco e niente per unificare i vettori....prosegue lo spezzatino

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13025 Messaggi

Inviato il 19/08/2019 :  14:01:59  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
no, anzi...
sempre peggio!

ma se pensi, è la logica sbagliata di non avere un biglietto unico regionale (ad una zona, diciamo 1€) che ti permetta di usare qualsiasi gestore.

oggi il TPL è in decisa perdita, i ricavi dei biglietti sono una goccia nell'oceano e mi è capitato spesso di fare il biglietto a bordo di qualche bus locale della provincia di roma senza ricevere alcuna matrice in cambio (tradotto: si è "fottuto" i soldi l'autista/bigliettaio)

quindi la regione ha il solo pensiero di "coprire" i costi, non pensa e non stimola all'incasso; in questo senso i comuni e la regione assegnano l'appalto a chi offre di più a meno, col risultato che vediamo girare bus scassoni €0 oppure €1 e di avere poche corse e del tutto slegate l'una dall'altra.

manca sinergia (come scritto in altro Post)

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33290 Messaggi

Inviato il 14/09/2019 :  00:26:06  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
http://www.ilmondodeitreni.it/blog/2019/09/14/fiumicino-trasporto-pubblico-locale-aggiudicato-il-nuovo-appalto-2020-2025/

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

padALE Z
Capo Stazione

766 Messaggi

Inviato il 05/10/2019 :  16:20:39  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Molto interessante questo articolo tratto da https://www.askanews.it/cronaca/2019/10/03/consiglio-lazio-rivoluzione-del-trasporto-pubblico-locale-pn_20191003_00342/ che mette in discussione nuove basi per un trasporto urbano integrato in tutti i comuni del Lazio. Le premesse sembrano buone (specialmente sul tema dell'integrazione tariffaria) ma non vorrei che venisse meno l'importanza del servizio extraurbano gestito da COTRAL. Può darsi che questa riorganizzazione sia un modo per mascherare la cessione del 10% del servizio extraurbano a società terze già prevista nel piano industriale dell'azienda regionale.
Che ne pensate?

Consiglio Lazio: rivoluzione del trasporto pubblico locale
In arrivo un cambiamento nel modello di gestione
Roma, 3 ott.


(askanews) – Estendere il trasporto pubblico locale urbano a tutti i Comuni del Lazio attraverso un nuovo modello di gestione che superi la frammentazione attuale e renda al tempo stesso il servizio più efficiente. Questo, in sintesi, il quadro esposto dall’assessore regionale del Lazio, Mauro Alessandri e dai tecnici della direzione, nell’audizione che si è svolta oggi in commissione Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti alla Pisana. Aprendo la riunione, il presidente Eugenio Patanè ha sottolineato il processo di partecipazione scelto: le linee guida del nuovo modello vengono presentate alla commissione prima dell’approvazione in Giunta della relativa delibera, in maniera da poter recepire eventuali osservazioni: “Si tratta di uno dei provvedimenti più importanti che ci troviamo ad esaminare – ha sottolineato – l’approfondimento è doveroso, per arrivare poi a esprimere il parere della commissione”. Il quadro attuale illustrato da Alessandri vede una gestione del servizio a livello comunale. Escludendo Roma, sono 181 i Comuni (su un totale di 377) che si spartiscono i 62 milioni di risorse regionali, con il criterio della spesa storica. “In pratica – ha spiegato l’assessore – il trasporto pubblico locale urbano arriva in meno della metà dei Comuni del Lazio, va cambiato il criterio di distribuzione, rispondendo agli effettivi fabbisogni di mobilità e non in base alla spesa storica. Ci sono anche Comuni sopra i 10mila abitanti senza servizio di Tpl”.Il modello proposto prevede la formazione di 11 unità di rete, più i quattro capoluoghi di Provincia. In totale, quindi, quindici bacini che avranno il compito di appaltare e programmare il servizio. Le risorse saranno assegnate in base a una serie di criteri di equità ed efficienza, basati su uno studio sulle reali esigenze di mobilità che hanno i singoli territori, attraverso il quale sono stabiliti i servizi minimi da garantire. Le risorse assegnate alle unità di rete saranno incrementate grazie al 10 per cento del servizio Cotral che, in base alla legge, dovrà essere messo sul mercato. Ultimo obiettivo che si intende raggiungere è l’integrazione tariffaria, attraverso il biglietto elettronico, in maniera da eliminare sia la frammentazione attuale, che la notevole disparità delle tariffe in vigore nei diversi Comuni. Ci sarà un periodo di transizione (2020-2022) per evitare una frattura troppo netta con il vecchio sistema. Una particolare norma di salvaguardia riguarda, infine, la zona del cratere sismico, dove ai Comuni più danneggiati saranno garantiti gli stessi finanziamenti. Il presidente Patanè si è impegnato a fornire ai consiglieri tutta la documentazione relativa al progetto, in maniera da poterlo approfondire successivamente in un’altra audizione.

ALE

Modificato da - padALE Z il 05/10/2019 16:22:27
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 21 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,29 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05