Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Autobus&Filobus di Roma
 Ritardi e disservizi ATAC 7
 Nuova Discussione  Rispondi
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 30

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  09:21:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Indirettamente al culmine delle polemiche per l'affollamento a bordo dei mezzi pubblici, sono state disattivate le linee S.
ATAC con tutti i mezzi del gruppo delle 18XX, personale a parte e l'accantonamento di parte di essi , avrebbe potuto svolgerlo direttamente .

Dal 16.10.2020 sospeso il servizio della linea S02 di RomaTpl


Dal 16.10.2020 è sospeso il servizio della linea di bus S02 di RomaTpl (Anagnina-Termini) mentre dal prossimo 22 ottobre sarà disattivata anche la S01 di RomaTpl (Ponte Mammolo-Termini). Entrambi i collegamenti erano stati attivati lo scorso 14 settembre a supporto delle metropolitane A e B. La sospensione è stata determinata dallo scarso utilizzo da parte dell'utenza.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico

Modificato da - alejandro.roma il 23/10/2020 09:23:23
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

2082 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  10:06:07  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
a riprova che servono infrastrutture VERE. non mettere pullman per le metropolitane.chi è quel pazzo che per fare lo stesso tragitto ci va a mettere il triplo del tempo? Comunque lodevole far lavorare i privati per dare alcune corse in più,ma soprattutto in ambito urbano si hanno della difficoltà che portano la potenziale utenza a non utilizzare tali vettori:A)non vengono riconosciuti dai pax alle fermate,facendo si che lo scassone atac prosegue il giro carico,mentre flixbus dietro lo segue vuoto..B)per scendere alle fermate non vi sono i campanelli,così chi non è pratico della zona per evitare di perdersi non li usa,mentre...in provincia alcuni autonellaggiatori caricano esclusivamente studenti lasciando a piedi gli altri e molti scaltri studenti aspettano appositamente il pullman gt perche han capito che risparniano i dindi per le sigarette..chi vuol capire,capisca!
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24939 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  10:12:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Osservazione giustissima.. purtroppo si corre sempre ai ripari con palliativi e/o cxxxxxe conclamate.
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  10:33:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Prima del Covid, l'affollamento a bordo dei mezzi pubblici nelle cosiddette ore di punta è stato reputato fisiologico o normale, senza che nessuno intervenisse concretamente per evitarlo.
Ora è diventato un problema serio, che si esaurirà probabilmente con l'attenuazione della pandemia.
Le ditte di noleggio pullman, considerando il divieto di organizzare gite, potrebbero supportare il trasporto pubblico nei casi di estrema necessità, offrendo occasioni di lavoro per il personale.



***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

ROMULUS31
Capo Stazione

2298 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  10:49:50  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Si tenga presente (lavoro nel settore, anche se non direttamente coi bus GT) che da privato non accetterei manco morto di lavorare per conto ATAC o simili, sarebbe l'anticamera del mio fallimento...
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24939 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  10:53:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Anche questo è vero.. ma chi fa le linee S ha a che fare con Roma tpl, quindi conosce benissimo il carrozzone con gli affiliati..
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  11:26:13  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
In questo particolare momento ogni contatto tra più persone viene considerato a rischio e sconsigliato, i coprifuoco notturni ne sono la riprova, fortunatamente non ancora diurni, salvo rare eccezioni, chiusure dei centri commerciali in alcune regioni etc etc.
Se questo serve per salvare vite umane e non mandare in tilt il sistema sanitario, già messo a durissima prova.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24939 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  11:55:57  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Si dice che le precauzioni non sono mai troppe.. a febbraio/marzo il virus ci ha colti totalmente impreparati, ora dopo che si dicesse da tempo della seconda ondata da ottobre in poi, qualche misura in più oltre alla tutela personale da parte di ogni singola persona, andava presa.. non mi riferisco ai lockdown totali.

Modificato da - Fab 1224 il 23/10/2020 11:57:57
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  20:47:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Al termine del lockdown precedente era inevitabile uno spostamento da una regione all'altra, addirittura all'estero, se poi questo ha causato la crisi odierna, non potevi certo obbligare le persone a restare chiusi con la bella stagione, non incontrarsi, non fare nulla di nulla.
Attraverso i mezzi di comunicazione abbiamo recepito le precauzioni da adottare, in autobus, in metrò, più di quello non si può fare.
Le polemiche sono fin troppe a riguardo.
È arduo combattere contro un qualcosa di invisibile e insidioso, le aspettative sul vaccino sono discordanti e troppe, l'unica arma per renderlo meno pericoloso.




***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  21:47:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Dalle 24 alle 5 vigerà il coprifuoco nel Lazio, occorrerà dotarsi di autocertificazione.
Spero che non lo estenderanno anche durante le ore diurne.



***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3469 Messaggi

Inviato il 23/10/2020 :  23:16:24  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di alejandro.roma

Al termine del lockdown precedente era inevitabile uno spostamento da una regione all'altra, addirittura all'estero, se poi questo ha causato la crisi odierna, non potevi certo obbligare le persone a restare chiusi con la bella stagione, non incontrarsi, non fare nulla di nulla.
Attraverso i mezzi di comunicazione abbiamo recepito le precauzioni da adottare, in autobus, in metrò, più di quello non si può fare.
Le polemiche sono fin troppe a riguardo.
È arduo combattere contro un qualcosa di invisibile e insidioso, le aspettative sul vaccino sono discordanti e troppe, l'unica arma per renderlo meno pericoloso.





L'unica vera soluzione è il vaccino, fino ad allora dovremo stringere i denti e resistere all'assedio. In guerra siamo. E se i soldati non sono disciplinati e/o se i generali danno ordini contraddittori o sbagliati o non danno ordini, l'unico risultato è perdere uomini e andare verso la sconfitta.

Detto altrimenti e con il senno di poi, quando finalmente il lockdown sortì gli effetti desiderati e cioè il calo dei contagi, i numeri che si mantenevano finalmente molto bassi (ma mai = 0 però...) probabilmente è stato un errore permettere alla gente di riprendere ad andare in giro per... futili motivi. Eravamo in trincea, non sentivamo più gli spari, a un certo punto ci siamo tolti l'elmetto, abbiamo gettato il fucile... ma nessuno ha mai detto che la guerra era finita.

Non dico che si doveva stare tutti a casa, no, ma uscire solo per cose serie: lavoro, cure mediche, rifornimenti... Tutto il resto cinghia, fino al vaccino. Abbiamo ceduto e adesso paghiamo, si ricomincia.

Certo le restrizioni non sono state tolte per far giocare la gente ma per dare respiro alle attività economiche, però si era trovato un punto di equilibrio in cui gran parte delle aziende potevano lavorare. Il sostegno economico si sarebbe potuto concentrare sui settori rimanenti, tutti quelli più o meno "ludici" dalla ristorazione allo sport che hanno bisogno di accumulare gente.
Tante attività avrebbero potuto ricevere sostegno per potenziare le consegne a domicilio e la presenza sul web. Dalla ristorazione ai negozi di una volta, che vendono cose che su amazon non le trovi.
Si poteva lavorare per aumentare la copertura internet wireless sul territorio.

Sono state messe in piedi tante misure di sicurezza per garantire il distanziamento e l'igiene nei posti di lavoro e a scuola ma non si è fatto nulla per evitare gli assembramenti in fase di andata/ritorno a lavoro e scuola. Chi va al lavoro con la propria macchina, o moto, scooter, bici etc. o in taxi per chi se lo può permettere, è molto più sicuro di chi va con i mezzi.

La famosa percentuale dell'80% sarà stata tirata fuori per squallida parac...ta politica. Non si poteva continuare con il 50% perché lo sanno tutti che non ci sono abbastanza mezzi (chissà come mai) e togliendo restrizioni la gente avrebbe creato più traffico e riempito comunque. E lo sanno tutti che non ci sarebbe stato mai abbastanza personale per controllare. Ma non si poteva neanche dire 100% perché sarebbe stata una presa per il c... troppo plateale. Allora avranno scelto una via di mezzo. Non 75% perché è troppo lungo da leggere e non è cifra tonda. Allora 80. Invece della presa per il c... , 'na supercavolola.
Torna all'inizio della Pagina

ROMULUS31
Capo Stazione

2298 Messaggi

Inviato il 24/10/2020 :  08:33:23  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di alejandro.roma

Dalle 24 alle 5 vigerà il coprifuoco nel Lazio, occorrerà dotarsi di autocertificazione.
Spero che non lo estenderanno anche durante le ore diurne.





Sarà da vedere come agirà ATAC col coprifuoco.
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24939 Messaggi

Inviato il 24/10/2020 :  10:17:22  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di alejandro.roma

Dalle 24 alle 5 vigerà il coprifuoco nel Lazio, occorrerà dotarsi di autocertificazione.
Spero che non lo estenderanno anche durante le ore diurne.




Lo spero anch'io, siccome non credo le istituzioni abbiano soluzioni diverse dall'ondata di primavera, quindi da qui alle feste di natale fine anno, aspettiamocelo..
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
15530 Messaggi

Inviato il 26/10/2020 :  14:26:32  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
adesso la strategia è molto più "furba".
non ti posso costringere a stare a casa, perchè non ho abbastanza agenti per affrontare la disobbedienza (vedi immagini di Livorno, Napoli, Roma, Caserta, ecc..) e allora sai che faccio?

chiudo tutto alle 18, tanto arriva il freddo e per strada non ci puoi stare.

quindi qualcuno va nelle case di amici, col rischio però che se chiamano la polizia ti becchi la multa mentre altri non escono, tanto poi scatta il coprifuoco.

una soluzione "all'italiana", insomma.


colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
15530 Messaggi

Inviato il 26/10/2020 :  14:31:48  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di alejandro.roma

O il passaggio a Roma Tpl di 087,089, entrambe non hanno beneficiato dell'arrivo degli Indcar?


hanno prorogato il contratto di affitto con Cialone, ma le vetture sono messe maluccio.

oltre alla storica problematica con cui sono nate (porte in difficoltà per le chiusure in salita) e Climatizzazione inaffidabile, si stanno aggiungendo intorno ai 150.000km di percorrenza dei problemi di motore (ricordiamoci ce sono furgonati, non bus, e quindi più debolucci).

ecco il perchè delle sospensioni a raffica su 087, 089 ma anche 188 o 020.

in più atac adesso alterna le restanti 16xx, 17xx e 20xx con queste 2xx, così spera che almeno qualcosa non si fermi.

ad es. sullo 029 hanno messo la 2060 (qui andrebbero bene le sole 2xx) ieri

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 30 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,17 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05